51 Photos - Oct 11, 2014
Photo: stefano puzzuoli
leopolda t-tour
insettoteca
hacklab terniPhoto: stefano puzzuoli
leopolda t-tour
memorysharingPhoto: stefano puzzuoli
memorysharing
leopolda t-tourPhoto: stefano puzzuoli
john Mpaliza
Coltan
sant'annaPhoto: stefano puzzuoli
john Mpaliza
Coltan
sant'annaPhoto: stefano puzzuoli
john Mpaliza
Coltan
sant'annaPhoto: stefano puzzuoli
polo fibonacci
coro evento finale tagmydayPhoto: stefano puzzuoli
polo fibonacci
tagmyday
bigdataPhoto: CNR
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: CNR
Quando il frigorifero inizia ad inviare Phishing, forse andrebbe rivalutata la strategia di security
Il marketing è geniale nel descrivere scenari futuristici di Internet of Things, Augmented Reality, Always Connected, e slogan analoghi. Tanti sono i vantaggi che l’evoluzione tecnologica può portare nella nostra vita e nel nostro lavoro. Troppi sono i rischi ancora ignorati. Ci chiederemo assieme se le nostre reti aziendali sono ancora adatte ad affrontare rischi inusuali, quali fax, frullatori ed utenti.
Alessio Pennasilico
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: CNR
Quando il frigorifero inizia ad inviare Phishing, forse andrebbe rivalutata la strategia di security
Il marketing è geniale nel descrivere scenari futuristici di Internet of Things, Augmented Reality, Always Connected, e slogan analoghi. Tanti sono i vantaggi che l’evoluzione tecnologica può portare nella nostra vita e nel nostro lavoro. Troppi sono i rischi ancora ignorati. Ci chiederemo assieme se le nostre reti aziendali sono ancora adatte ad affrontare rischi inusuali, quali fax, frullatori ed utenti.
Alessio Pennasilico
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: CNR
Metti un cracker nella spesa
Quando il frigorifero è una porta aperta
Oggetti sempre più intelligenti ed interattivi popoleranno le case prossime venture. Elettrodomestici, sistemi di illuminazione, utilities potranno essere comandati, programmati, personalizzati a distanza. Potranno però anche essere “crackati”, bersaglio cioè di virus, spam ed hacker alla caccia dei dati personali degli utenti. Quanto serio è il rischio?
Come difendersi?
Marco Calamari, Alessio Pennasilico, Ernesto Santini, Alberto Stornelli. Modera Marco Magrini
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: Geoide
#smartrurality
Il food: innovazione e social media
Dare connessione alle aree interne e rurali significa dare la possibilità di far introiettare nell’infosfera istanze autentiche di scelte di vita diverse operate dai giovani che hanno scelto
di tornare alla terra. In questa ottica il digital storytelling fa diventare le aree interne e rurali elemento critico per ripensare la modernità.
Kirsten Larsen. Introduce Lorenzo Quarello
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: Scuola Normale Superiore
Pornoculture elettroniche. La carne online
Long live the new flesh (David Cronenberg)
Dopo aver irrorato di euforica carnalità il teatro, la fotografia, i fumetti, il cinema, la televisione e gli altri meandri classici dell’industria culturale, il regno del porno è ormai confluito nella pop culture, tanto da configurarsi come uno dei suoi pilastri sino a svettare lubrico e plastico nel paesaggio del web, online. Vetrine elettroniche, live cams, gay for pay, fucking machine, online dating, love dolls: dissoluta e fastosa, la pornocultura brulica ormai dalle maglie del cyberspazio alla scena della vita quotidiana, surriscaldando le connessioni e impregnando di umori la socialità contemporanea.
Claudia Attimonelli, Vincenzo Susca, Emanuela Ciuffoli, Marco Mancassola, Sergio Messina, Alberto Abruzzese, Jürgen Brüning, Philippe Joron, Gaetano Occhiofi no aka Torto OG
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: Scuola Normale Superiore
Pornoculture elettroniche. La carne online
Long live the new flesh (David Cronenberg)
Dopo aver irrorato di euforica carnalità il teatro, la fotografia, i fumetti, il cinema, la televisione e gli altri meandri classici dell’industria culturale, il regno del porno è ormai confluito nella pop culture, tanto da configurarsi come uno dei suoi pilastri sino a svettare lubrico e plastico nel paesaggio del web, online. Vetrine elettroniche, live cams, gay for pay, fucking machine, online dating, love dolls: dissoluta e fastosa, la pornocultura brulica ormai dalle maglie del cyberspazio alla scena della vita quotidiana, surriscaldando le connessioni e impregnando di umori la socialità contemporanea.
Claudia Attimonelli, Vincenzo Susca, Emanuela Ciuffoli, Marco Mancassola, Sergio Messina, Alberto Abruzzese, Jürgen Brüning, Philippe Joron, Gaetano Occhiofi no aka Torto OG
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: SMS
R.I.O.T. Hackathon
“Revolutionizing the Internet of Things”
Il mondo del futuro, grazie all’Internet of Things, avrà possibilità sconfinate! Il mondo della mobilità, dell’intrattenimento, della domotica, del gaming, del fitness e qualsiasi altra industria non sarà più lo stesso. Una maratona di sviluppo per coder, hackers, hobbisti, maker, dottorandi, ricercatori di talento disposti a lavorare su uno dei temi più importanti del futuro: rendere vivi gli oggetti della quotidianità. Futuro non remoto per il quale vogliamo farci trovare prontissimi.
In collaborazione con FabLab Pisa e CNA Digitale
Realizzato nell'ambito del progetto “Saperi e Innovazione-Invest in Tuscany”
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: SMS
R.I.O.T. Hackathon
“Revolutionizing the Internet of Things”
Il mondo del futuro, grazie all’Internet of Things, avrà possibilità sconfinate! Il mondo della mobilità, dell’intrattenimento, della domotica, del gaming, del fitness e qualsiasi altra industria non sarà più lo stesso. Una maratona di sviluppo per coder, hackers, hobbisti, maker, dottorandi, ricercatori di talento disposti a lavorare su uno dei temi più importanti del futuro: rendere vivi gli oggetti della quotidianità. Futuro non remoto per il quale vogliamo farci trovare prontissimi.
In collaborazione con FabLab Pisa e CNA Digitale
Realizzato nell'ambito del progetto “Saperi e Innovazione-Invest in Tuscany”
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: SMS
R.I.O.T. Hackathon
“Revolutionizing the Internet of Things”
Il mondo del futuro, grazie all’Internet of Things, avrà possibilità sconfinate! Il mondo della mobilità, dell’intrattenimento, della domotica, del gaming, del fitness e qualsiasi altra industria non sarà più lo stesso. Una maratona di sviluppo per coder, hackers, hobbisti, maker, dottorandi, ricercatori di talento disposti a lavorare su uno dei temi più importanti del futuro: rendere vivi gli oggetti della quotidianità. Futuro non remoto per il quale vogliamo farci trovare prontissimi.
In collaborazione con FabLab Pisa e CNA Digitale
Realizzato nell'ambito del progetto “Saperi e Innovazione-Invest in Tuscany”
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: SMS
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: SMS
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: SMS
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: SMS
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: SMS - Officina Makers
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: SMS - Officina Makers
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: SMS - Officina Makers
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: SMS
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: SMS
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: SMS
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: SMS
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: SMS
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: SMS - Pane e Bombe
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: SMS
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: SMS Biblio
Bootstrap Startupitalia!
Venti protagonisti dell’innovazione al servizio della tua startup
Torna Bootstrap: l’evento che mette in contatto giovani imprenditori e protagonisti dell’innovazione. Nessun palco ma tre tavoli di lavoro intorno ai quali direttori marketing, responsabili web e social media, giornalisti e CTO delle più importanti aziende italiane si metteranno a disposizione delle nuove idee e di 20 startup italiane e internazionali.
Organizzato da Startupitalia!, RnDlab in collaborazione con IF2014 e Registro.it nell’ambito del progetto “Saperi e Innovazione-Invest in Tuscany”
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: SMS Biblio
Bootstrap Startupitalia!
Venti protagonisti dell’innovazione al servizio della tua startup
Torna Bootstrap: l’evento che mette in contatto giovani imprenditori e protagonisti dell’innovazione. Nessun palco ma tre tavoli di lavoro intorno ai quali direttori marketing, responsabili web e social media, giornalisti e CTO delle più importanti aziende italiane si metteranno a disposizione delle nuove idee e di 20 startup italiane e internazionali.
Organizzato da Startupitalia!, RnDlab in collaborazione con IF2014 e Registro.it nell’ambito del progetto “Saperi e Innovazione-Invest in Tuscany”
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: Geoide
Marx reloaded
“Tutto quello che avreste sempre voluto sapere da Marx... in un tweet”
Per esplorare le contraddizioni del presente lavorativo, tra social network e nuove schiavitù, I Sacchi di Sabbia hanno riunito alcuni autori blogger (Matteo Pelliti e Claudia Vago), supportati dalle invenzioni originali del collettivo Diecimila.me, nel tentativo di evocare via Twitter, per intervistarlo, lo spettro di un grande personaggio storico: Karl Marx. A dar voce e corpo al filosofo, in una performance che
unirà web, musica, live-tweeting e poesia, sarà Moni Ovadia, coadiuvato da I Sacchi
di Sabbia e Marco Azzurrini.
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: Geoide
Marx reloaded
“Tutto quello che avreste sempre voluto sapere da Marx... in un tweet”
Per esplorare le contraddizioni del presente lavorativo, tra social network e nuove schiavitù, I Sacchi di Sabbia hanno riunito alcuni autori blogger (Matteo Pelliti e Claudia Vago), supportati dalle invenzioni originali del collettivo Diecimila.me, nel tentativo di evocare via Twitter, per intervistarlo, lo spettro di un grande personaggio storico: Karl Marx. A dar voce e corpo al filosofo, in una performance che
unirà web, musica, live-tweeting e poesia, sarà Moni Ovadia, coadiuvato da I Sacchi
di Sabbia e Marco Azzurrini.
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: Geoide
Marx reloaded
“Tutto quello che avreste sempre voluto sapere da Marx... in un tweet”
Per esplorare le contraddizioni del presente lavorativo, tra social network e nuove schiavitù, I Sacchi di Sabbia hanno riunito alcuni autori blogger (Matteo Pelliti e Claudia Vago), supportati dalle invenzioni originali del collettivo Diecimila.me, nel tentativo di evocare via Twitter, per intervistarlo, lo spettro di un grande personaggio storico: Karl Marx. A dar voce e corpo al filosofo, in una performance che
unirà web, musica, live-tweeting e poesia, sarà Moni Ovadia, coadiuvato da I Sacchi
di Sabbia e Marco Azzurrini.
Photo by www.michelabiagini.comPhoto: Stefano Puzzuoli
polo fibonacci
premiazione tagmyday
libero coro bonamiciPhoto: Stefano PuzzuoliPhoto: Stefano PuzzuoliPhoto: Stefano PuzzuoliPhoto: Stefano Puzzuoli
museo strumenti calcolo
notte vieogames
radiociclettaPhoto: Stefano PuzzuoliPhoto: Stefano PuzzuoliPhoto: Stefano Puzzuoli
geoide
diecimila me
presentazione libroPhoto: Stefano Puzzuoli
geoide 
diecimila mePhoto: Stefano PuzzuoliPhoto: Stefano Puzzuoli
geoide
sacchi di sabbia
karl marx reloadedPhoto: Stefano Puzzuoli
geoide
sacchi di sabbia
karl marx reloaded
marco azzurriniPhoto: Stefano PuzzuoliPhoto: Stefano Puzzuoli
polo fibonacci
concerto conclusivo di "tag your day"