Stream

Join this community to post or comment

About this community

Se ci pensiamo bene i codici accompagnano la nostra vita quotidiana in diversi ambiti: la targa di un'automobile, una matricola universitaria o il volo che attendiamo in aeroporto. E a proposito di codici oggi vediamo la composizione codice fiscale, famoso tesserino che ci accompagna fin dalla nascita, una sorta di numero identificativo nel nostro universo mondo atto a classificare ogni singolo individuo. Insomma tutti hanno diritto ad un proprio codice fiscale, unico e inimitabile, sia che si tratti di persone nate in Italia, sia che si tratti di immigrati che risiedono nel nostro Paese, o concittadini espatriati che vivono fuori. Se si nasce in Italia nessun problema, basta il certificato di nascita o addirittura basta che il padre o la madre firmino l'avvenuta nascita. Per quanto riguarda il secondo e il terzo caso, chi è immigrato in Italia può richiederlo presso gli uffici addetti o in questura, ovviamente se non è clandestino; chi risiede all'estero invece non devono far altro che rivolgersi agli uffici del Consolato di residenza.
Like this community?
Join it to comment or to share what’s on your mind.