Post is pinned.Post has attachment
Vorrei ricordare che questo è uno spazio di condivisione per le mamme, non per le aziende o le blogger! ;-)
(Blogger datevi una regolata da sole, grazie... non fatemi intervenire che non voglio fare il poliziotto cattivo.. su!)


Photo

Post has shared content
Vi chiedo di aiutarmi in tutti i modi possibili! Non lasciatemi sola❤️
Photo

Post has attachment
Negli ultimi decenni si è messo in discussione tutto e anche di più.

Sono stati messi in discussione i ruoli, i principi, i valori e questo, a mio avviso, dopo un’apparente senso di libertà e di orgoglio nel sentirsi audaci e innovatori, ha creato un senso di confusione e smarrimento.

Tra gli aspetti messi in discussione c’è il concetto di regola nell’educazione dei propri figli.

Quindi regole sì o regole no?
Le regole sono vintage?
Le regole sono vintage?
maestraemamma.it

Post has shared content
Amati adolescenti, posso ben capire che ora Musically vi possa sembrare la maggior figata di questa vita, ma noi non abbiamo cesellato con amore le vostre belle mani, per vederle sventolare a vuoto nell’aria fingendo di cantare e facendo mossette da dive della tv.

Le vostre mani sono preziose e dovete fare ancora grandi cose.

Vi svegliate la mattina con l’orsetto sotto braccio e il cellulare nell’altra mano e iniziate a sbuffare che a scuola non ci volete andare, perché la profe vi ha beccato a copiare

“Bravi salami, la prossima volta fatevi più furbi”

“Cioè?” chiedete incuriositi

E poi alzate il tiro, non è più solo il brutto voto che fate finta di ignorare, ma sono i

“Ti odio, faccio quello che voglio, chissene se ho preso quattro, voglio uscire truccata, voglio le unghie finte, voglio, voglio, voglio qualche cosa ma non so esattamente cosa…”

E se non lo sapete voi, immaginate noi.

Queste lotte a volte sono estenuanti e anche disorientati:

Ma esattamente chi siete?

Sapete che ce lo chiediamo anche noi?

No perché, quando iniziano questi infiniti inseguimenti lungo i corridoi, per far valere la nostra voce sulla vostra, nel vano tentativo di farvi cedere come quando eravate piccini, ci perdiamo negli angoli bui di stanze sconosciute...

Post has attachment
Le emozioni hanno un ruolo fondamentale nella salute del corpo e della mente.
Anche in caso di dermatite atopica le emozioni represse si esprimono , dandoci i segnali che qualcosa non va.
Intervista a Rachele, che utilizza la terapia verbale e i fiori di bach per aiutare le persone.

Post has attachment

Post has shared content
Tale madre tale figlia?
Dipende da tanti fattori:
Che mamma sei? Che figlia ti è capitata?
Sei la mamma sempre chic in ogni momento, ma tua figlia si arrampica sugli alberi, gioca con i maschi ad inseguire le lucertole e si contende il primo posto nella gara di rutti con il papà?
Oppure sei una mamma sportiva, sempre in jeans e scarpe da ginnastica e tua figlia sembra pronta, ogni santissimo giorno che Dio a creato, per partecipare alla festa delle principesse dei fiori rosa?
Ragazze, io ogni tanto mi chiedo dove diavolo ho lasciato intuire alle mie figlie che, più fiocchi rosa in testa meglio è!
Lo ammetto ogni tanto faccio finta di non conoscerle e mi allontano in punta di piedi, salvo poi essere richiamata con urlo da Jane nella foresta del supermercato.
O ancora, sei la mamma a cui piace l'abbinamento miniMe?
Sì perchè c'è una fase della vita dei nostri piccoli boccioli di rosa, dove ci si inceppa qualche neurone e i nostri occhi a cuore ci fanno creare abbinamenti di perfette gemelle siamesi. Lei è me o io sono lei? Questo è il problema.
Lo psicanalista dice che il cordone ombelicale prima o poi va staccato amiche mie, perchè a 13 anni la magliettina in pendant con la mamma finisce nel tritatutto.
Lo so per certo perchè con quello straccetto sfilacciato mi ci sono asciugata le lacrime giusto l'altro giorno.
O magari invece siete la coppia perfetta? Quelle che non hanno mai un capello fuori posto? Neanche quando la piccola bambina gioca a pallanomechiama senza scomporre il fiocchetto di velluto blu? Anche le sbucciature sulle ginocchia sanno essere eleganti. Spiccano delicatamente sul ginocchio nello spazio che c'è tra la fine del calzettone blu e l'inizio della gonnellina a pieghe.
Ammetto che le guardo sempre con una certa aria di invidia sospetta. Ci sarà un benedetto momento della giornata dove alla mamma puzzano le ascelle e alla bambina dopo uno starunto esce una caccola gigantesca e se la pulisce sul vestito di tweed?
E voi che coppia siete? Ce ne sono altre da aggiungere?
#talemadretalefiglia
Photo

Post has shared content

Post has shared content
ATTENZIONE MASSIMA CONDIVISIONE

Questo negozio di giocattoli online truffa la gente si fa mandare i soldi mostra il foglio che ha spedito la merce ma non riceverete nulla impediamogli di truffare altre mamme che comprano i giochi ai loro bimbi sperando di poter risparmiare un po

Buonasera Mamme, ho un "piccolo ma dolorosissimo problema chiamato ragade anale! Qualcuna di voi ne ha mai sofferto? Se sì, come avete risolto? 😢😢😢😢
Wait while more posts are being loaded