Post has attachment
La poesia si legge, si respira…Si ama. Nella poesia si avverte un completo stato indefinito di colori la cui estasi primeggia nei pensieri, tra gli intrecci di un pensare sempre più diversificato che tra beatitudini ed affanni ci concedono un altro giorno alla vita. Così continuo. Amai senza amore. Lasciai che una penna gettasse su numerosi fogli ogni sentimento, ogni rancore, ogni cosa che dentro preferivo estinguere, annullare, ogni cosa che svelasse in me il tuo nome, così alla fine capì…,la mia anima sporca doveva necessariamente tirare avanti e lo feci con piacere e spasimo guardando il firmamento.

Post has attachment

Post has attachment
Wait while more posts are being loaded