Post has attachment
Continua l'avanzata delle forze governative federali nel sud-est della Siria. Le forze speciali Tigre sono penetrate in queste ore per oltre 40 km a sud di Resafa (la romana Sergiopoli) avvicinandosi alla città di Deir Ezzour, assediata dall'ISIS da tre anni e ormai ultima reale sponda di sopravvivenza dello Stato Islamico.
Grande merito per l'esito delle operazioni delle ultime settimane va alle forze aeree russe che continuano a martellare infrastrutture e unità jihadiste su tutti i fronti, ma in particolare a est di Palmira, proprio lungo il versante di Deir Ezzour.
A questo proposito i russi avrebbero spostato nella base aerea di Tyas alcuni Sukhoi 25, con il preciso scopo di aumentare le missioni di attacco al suolo nel sud-est della Siria........
318^ !!!!! PUNTATA dello sceneggiato Siria & dintorni .... deca

Post has attachment
L’importanza dell'evento risiede nel fatto che la Russia ha preso il controllo della zona di de-escalation che divide la Siria da Israele, nel momento in cui i due Stati stavano per giungere a uno scontro aperto. Il controllo della regione di Dar’a rappresenta infatti una questione non secondaria nei rapporti fra Damasco, Tel Aviv, Mosca e Teheran e dà la misura di quanto sia importante per la Russia che la Siria si stabilizzi e vengano rispettati gli accordi di cessate-il-fuoco e quanto sia importante, ancora, la Russia nella stabilizzazione della Siria.
Aggiungendo la volontà da parte delle forze russe di spingersi fino ad Al-Quneitra, città a ridosso delle alture del Golan e abbandonata dai tempi della Guerra dei Sei Giorni e che si trova all’interno della zona di sicurezza che l’Onu aveva imposto tra Siria e Israele per evitare un nuovo conflitto.
Il rischio, secondo Israele, è che le forze iraniane, grazie a questi accordi, possano rifornire le milizie di Hezbollah che sono in Siria per aiutare l’esercito nella riconquista dei territori posseduti dagli operatori di pace "moderati". La presenza russa, in questo senso, non lascia margini di manovra a Israele, e soprattutto sarebbe una garanzia sia per Hezbollah sia per l’Iran, alleati di Mosca nella guerra allo Stato Islamico, e che hanno evidentemente intrecciato rapporti positivi durante questi anni di conflitto........
316^ !!!!! PUNTATA dello sceneggiato Siria & dintorni .... deca

Post has attachment
L'AGENZIA TURCA ANADOLU RENDE PUBBLICHE LE UBICAZIONI ED I NOMI DELLE BASI MILITARI ILLEGALI ABUSIVE SU TERRITORIO DI UN ALTRO STATO INDIPENDENTE, QUINDI GUERRAFONDAIE, DEGLI STATI CANAGLIA USA e con logistica d'ISRAELE
Anadolu ha aggiunto che le basi – 2 aerodromi e 8 basi avanzate (FOB) – sono utilizzate per sostenere il Partito dell’Unione democratica (Pyd) ed il suo braccio armato, le Unità di Protezione Popolare (Ypg) che costituiscono la struttura portante delle Forze Democratiche Siriane (FDS), movimento fantoccio delle rivoluzioni colorate rosso sangue, sostenuto da Washington che combatte le regolari forze armate della repubblica federale di Syria, l’Isis e sta provando ad occupare Raqqa inglobando anche alcune milizie tribali arabe..
_La dettagliata infografica pubblicata da Anasdolu rivelava inoltre che 200 militari delle forze speciali USA e 75 francesi operano sul fronte di Raqqa da un avamposto situato una trentina di chilometri a nord della capitale dello Stato Islamico per il 30% occupata dalle milizie delle FDS.........
317^ !!!!! PUNTATA dello sceneggiato Siria & dintorni .... deca

Post has shared content
Le cause della siccità attuale? alzate gli occhi al cielo, care pecorelle..

Post has attachment
Pietro Ratto , secondo me , una persona degna di nota

Post has shared content
democracy at its best
dopo il grande fratello, il piccolo padre ecco l'inusitata cugina..
Photo

GUARDATE UN PO' QUESTO ARTICOLO RELATIVO AI VACCINI.....
potete trovare le informazioni ed il video su ww.lastampa.it articolo del 20 luglio 217
(link http://www.lastampa.it/2017/07/20/cronaca/vaccini-un-blitz-in-regione-contro-il-decreto-TsPf78TFd8rfAqKx1pKC3J/pagina.html

Post has attachment

Post has attachment
PUTIN - INTERVENTO ALL'ASSEMBLEA DELL'ONU 

Post has attachment
Wait while more posts are being loaded