Spesso si sogna di trasferirsi e andare a vivere all'estero, di frequente sento pronunciare la famosa frase: “Basta, mando tutti a quel Paese e mi trasferisco in un’isoletta sperduta”, ma oltre alle belle intenzioni, ci siamo mai chiesti se veramente abbiamo tutti i requisiti necessari per cambiare vita ed andare all'estero?


Molti sono i fattori da prendere in considerazione :

Stabilita' politica
Costo della vita
Assistenza sanitaria
I'integrazione
La stabilita' politica, legata ad un basso costo della vita (meno di 1000 euro al mese), e' un fattore che accomuna molti paesi.
Lo stesso non si puo' dire per quanto riguarda la sanita', che non e' paragonabile agli standard europei.
Per ovviare a questo problema, si possono stipulare assicurazioni, che permettono di usufruire prestazioni mediche in ottime strutture private.

Per quanto riguarda l'integrazione, troppo spesso sottovalutata, l'essere catapultati,seppur in un paradiso,in mezzo a gente nuova,con usi costumi e lingua diversa, non e' per niente facile.

Le migliaia di persone che decidono di intraprendere l'esperienza di vita all'estero, per avere notizie sulla meta prescelta,  normalmente, si avvalgono di contatti presi dal web, da informazioni ricevute da amici o da conoscenti gia' residenti all'estero.

Se in molti hanno avuto la fortuna di riuscire a realizzare il proprio sogno,cambiando cosi' in meglio la propria vita, per tanti altri non e' stato cosi', non ce l'hanno fatta, e hanno perso magari anche considerevoli somme di denaro.

Da qui l'idea del blog, uno spazio, aperto a tutti coloro che vogliono tentare di cambiare la loro vita, uno spazio per raccontare il vostro sogno,condividere e discutere le vostre idee, le vostre esperienze, uno spazio per confrontarsi, sperando di formare un nutrito gruppo....e perche' no, magari l'idea giusta per riuscire a cambiare vita.

Post has attachment
Gli #italiani residenti all'estero,censiti dell'A.I.R.E,(Anagrafe della popolazione residente all'estero)
sono piu' di 5.000.000,mediamente,all'anno,sono circa 100,000 gli italiani che decido di partire,di cui il 30%,sono pensionati (dati I.M.P.S)
Avete mai pensato o sognato almeno per una volta di #partire,trovare un un luogo piu' o meno lontano,dove sia possibile tornare ad avere una vita tranquilla e con meno stress possibile?
Io ci ho pensato,e sono qui,con la mia pagina,proprio per confrontarmi con voi,con le vostre #idee e i vostri progetti,per cercare di capire come poter realizzare tutto questo.
Wait while more posts are being loaded