Post is pinned.
Le community sono un luogo virtuale di discussione in cui si partecipa secondo le regole, peraltro modificabili, che ci si è dati. È il caso di precisare qualcosa.
Il crossposting su più community non è gradito perché fa pensare a un metodo improprio per amplificare la propria diffusione. In altre parole fa pensare allo spam. Google ha un buon sistema anti-spam e sfidarlo non sembra per niente una buona idea.
Questa piccola community non appartiene a nessuno se non ai suoi partecipanti (e a Google che ci ospita, ovviamente). Vista la delicatezza degli argomenti, è importante che rimanga leggibile, partecipata e non autoreferenziale. Non a caso ho scritto anche partecipata:
1) Presentare link e contenuti in maniera chiara, evitando descrizioni chilometriche o di sola mezza parola, dà il giusto valore ai nostri messaggi e stimola la curiosità altrui. Le descrizioni di una riga fanno invece pensare allo spam.
2) Raggruppare più link di uno stesso argomento in un post unico agevola le repliche, la partecipazione e la diffusione del tema.
3) Leggere ogni tanto anche i post degli altri partecipanti è una gran cosa, se no che community è?! Un +1 o un commento sono sempre graditi e prima o poi verranno ricambiati.
4) Mettere il link ai riferimenti scientifici, quando li si cita, evita agli altri ricerche estenuanti e a volte infruttuose per capirne di più. E fa capire che il post non l'avete copiato proprio tutto ;-)
5) Controllare se qualcosa è già stato pubblicato prima rende la lettura e la partecipazione più semplice.

Infine, grazie! Leggendo gli altri s'impara sempre molto.

Post has attachment
Un'ordinanza della sindaca di Roma ha modificato in primavera le regole per la lotta contro le zanzare. Tra le motivazioni di una disinfestazione a metà si legge la cosiddetta sindrome da sensibilità chimica multipla. Le conseguenze non si son fatte attendere: nel territorio comunale si sono registrati casi di Chikungunya come mai prima e ne è conseguito il brusco arresto delle donazioni di sangue.
Per chi avesse curiosità sulla Chikungunya:
http://www.epicentro.iss.it/problemi/Chikungunya/chikungunya.asp

Sulla Multiple chemical sensitivity syndrome (MCS) sappiamo poco o nulla. Non sappiamo neanche se esista per davvero. http://www.salute.gov.it/portale/temi/p2_6.jsp?lingua=italiano&id=4405&area=indor&menu=vuoto
Sappiamo invece che qualche medico-santone ci fa soldi a palate.

Come sempre, le visioni ideologiche senza il supporto delle evidenze scientifiche e di adeguate professionalità sono pericolose per la salute di tutti.

Post has attachment
Cari genitori dubbiosi, qui c'è cosa hanno da dire le società scientifiche specialistiche italiane e le associazioni dei medici più direttamente coinvolte sui vaccini.
Se avrete ancora qualcosa da eccepire perché su internet si legge anche altro, allora per la tutela dei vostri stessi figli c'è solo l'obbligo.

Comunicato Stampa Congiunto SItI - SIP - FIMMG - FIMP del 6 settembre 2017

Il Board del Calendario Vaccinale per la Vita, riunitosi oggi a Roma per fornire  supporto scientifico e tecnico e chiarimenti procedurali sull’ applicazione della Legge 119 del 31 luglio 2017 sull’obbligo vaccinale per l’iscrizione a scuola, sottolinea che:

1)    Non esistono rischi aggiuntivi tali da controindicare la vaccinazione nei soggetti già immuni per malattia naturale o precedente vaccinazione per una o più malattie. Pertanto l’utilizzo di vaccini combinati non pone alcun problema di incremento della frequenza e della gravità di effetti collaterali rispetto ai vaccini monocomponenti. Le vaccinazioni in formulazioni monocomponenti saranno utilizzate solo quando i servizi vaccinali  saranno stati opportunamente dotati.

2)    In tale ottica si raccomanda di evitare l’utilizzo dei test sierologici per verificare l’eventuale pregressa immunizzazione.

3)    Sono invece totalmente inutili e privi di qualsiasi valore predittivo i test che vengono proposti da alcuni per verificare la potenziale pericolosità dei vaccini  per bambini con particolari profili genetici.

4)    Resta ferma la necessità che il medico certifichi, ove a lui note perché risultanti dalla storia clinica, condizioni di rarissime patologie (la cui lista è validata dall’Istituto Superiore di Sanità) che controindicano alcune vaccinazioni in modo permanente o temporaneo. Questi pazienti sono già noti e seguiti presso centri specialistici.

5)    Da ultimo si segnala come la legge prevede quali condizioni esimenti dall’obbligo vaccinale in caso di pregressa immunizzazione da malattia naturale, esclusivamente:  la notifica effettuata all’atto della diagnosi o in alternativa i referti di analisi sierologica. Nessun altro certificato o attestazione può considerarsi equipollente.

A breve il Board fornirà un documento tecnico pubblico contenete indicazioni operative.

Post has attachment
La fifa prende tutti.
Ah, non compratevi braccialetti che promettono di curarvi. L'unica promessa che manterranno sarà quella di alleggerire il vostro portafogli.

Da Il Post di oggi.
Photo

Post has shared content

Post has attachment

Post has attachment
Caro +Juri Bendini, a nome di tutti i cuori che hanno ripreso a battere (anche) per la tua benemerita campagna informativa ed educativa,
GRAZIE !

(by Shanghai Tango)
Photo

Post has attachment
Qualche genio propone prelibatezze come sashimi di pollo... e alcuni "polli" ci cascano. NON MANGIATE MAI POLLO CRUDO e non sciacquatelo mai sotto l'acqua corrente del lavandino di casa.
Salmonella e Campylobacter, in grado di causare malattie molto gravi, se ne infischiano se il pollo è freschissimo e proviene davvero da un allenamento super sicuro.
Chi non resiste a queste leccornie perché "tanto non è mai successo nulla" forse non sa che certe infezioni sono la causa di diverse sequele croniche, come la sindrome di Guillain-Barré che porta a paralisi flaccida progressiva.
Per gli stessi motivi NON BEVETE MAI LATTE CRUDO, che deve con certezza essere bollito, e non mangiate formaggi a base di latte crudo non adeguatamente stagionati.
Photo

Post has attachment
Non si può morire a quattro anni per malaria contratta probabilmente in ospedale.

Post has attachment
#Pisa C'è anche un robot che partorisce al Festival Internazionale della Robotica
#SimMom https://youtu.be/JC_5DjMzBIo via @YouTube
Wait while more posts are being loaded