Post has attachment

Post has attachment

Post has attachment
Photo

LIKE AN ANGEL
Prologo
Laureen sii veloce che il taxi sta per arrivaree!!

Mi chiamo Lauren,ho 17 anni, sono una ragazza molto semplice e comune: capelli castani, un corpo gracile,per niente sexy, e un viso che per quanto possa essere carino a me non piace per niente... c'è solo una parte di me che amo: i miei occhi cerulei! Sono un misto di grigio e celeste che sembrano cambiare in base al colore del cielo o dell'umore... infatti ultimamente sono sempre grigi!
La mia vita è sempre stata piatta, normale...forse anche banale. Ma tutto sta cambiando da quando qualche mese ho assistito ad un incidente e nel quale non fui coinvolta perché qualcuno o qualcosa mi ha salvata.Lo so è assurdo ma è successo davvero! I miei pensano sia impazzita così mi manderanno in un istituto correzionale,una specie di riformatorio ...insomma una merda! So cosa ho visto e so di non essere pazza.
Però forse è meglio così perché sta cominciando a infastidirmi il comportamento di tutte le persone che mi circondano e che mi guardano come fossi una di quelle vecchie pazze che lo sono diventate a via di sentirselo dire. Magari se resto qui diventerò anche io pazza. A questo punto preferisco trasferirmi, almeno in quella scuola non sarò più quella strana, non mi sentirò perennemente osservata se saranno tutti come me: sarò comunemente diversa come tutti quelli che ci saranno.

PRIMO CAPITOLO:
Laureen sii veloce che il taxi sta per arrivaree!!
Io: <<si mamma scendo>> Gridai dalla stanzetta. <<Perfetto ci manca solo chi mi fa fretta!>> aggiunsi senza farmi sentire. La giornata si prospettava orrenda e grigia,un pò come il cielo. Anche se quella non era una novità: qui c'era sempre brutto tempo. Presi le mie valigie e prima di uscire diedi un'ultima occhiata alla mia camera e alla casa. Mi fermai davanti la porta di ingresso dove mi aspettavano i miei genitori per salutarmi. Avrei voluto correre dritta su quel maledetto taxi e saltare la parte dei saluti che odio o meglio la parte in cui saluto i miei genitori che mi stanno mandando in una scuola per matti. Entrambi mi abbracciarono ma io rimasi impassibile e non alzai le braccia per ricambiare l'abbraccio. Uscii senza voltarmi indietro,posai la valigia dietro e chiusi la portiera del taxi più in fretta possibile. Ormai era andata, ero già in viaggio verso quella che sarebbe stata la mia malinconica vita per qualche anno.

Appena arrivata la vista di quell'orrenda struttura non fece altro che peggiorare la situazione. Era una scuola immensa, circondata da un enorme giardino pieno di alberi altissimi. Può sembrare bello no? No. La struttura era immensa sì ma così grigia e cupa che sembrava un carcere e il giardino non era di un bel verde ma sembrava quasi una palude. Il taxi mi lasciò davanti l'ingresso,così presi la valigia ed entrai subito. La scuola era deserta così andai in giro in cerca di qualcuno.
Ad un tratto sentii una mano sulla mia spalla e sussultai per lo spavento. Mi allontanai di scatto,avevo il cuore che batteva a mille e le mani che sudavano freddo. Era un ragazzo alto dai capelli ricci che mi fissava in modo un po' inquietante con i suoi spaventosi ma incantevoli occhi verdi.
<<Ciao.Ti ho spaventata?>> mi disse inclinando la testa di lato e sgranando gli occhi. Rabbrividii per il movimento piuttosto strano e per il suo sguardo agghiacciante. <<Emm... Beh in realtà si. Sei sbucato dal nulla>>
<<No tu non mi hai visto. Eri intenta a girovagare. Piuttosto che stavi facendo?>>
Ci mancava solo questo. <<non stavo girovagando>> dissi irritata. <<sono appena arrivata e cercavo qualcuno per capire che devo fare>>aggiunsi cercando il foglietto dell'iscrizione in borsa. <<guarda c'è scritto che dovevo presentarmi a quest'ora per...ma che?!>> Dove cavolo era finito?! Sono più strani di me in questa scuola.
Poi finalmente arrivò qualcuno. <<salve gioia, tu sei??>> disse una signora un po' grassoccia dall'aspetto buffo ma più confortevole rispetto al tizio di prima.
<<io sono Lauren è il mio primo giorno>> dissi porgendole il foglio. <<ah si certo la signorina Look, benvenuta! Allora questo è il programma delle lezioni,le regole e tutto ciò che ti serve>> disse dandomi un gran malloppo di fogli. <<e queste sono le chiavi del dormitorio! stanza numero 105. La condividerai con una ragazzina che frequenta i tuoi stessi corsi. Va' a sistemare le tue cose che con le lezioni inizi domani>>. La ringraziai e mi incamminai verso la stanza. Girando l'angolo trovai di nuovo la stessa figura scura e grande di prima e lo riconobbi dalla chioma riccia. << hei ma tu che ci fai qui? Mi segui? E perché sei scappato prima?>>
<<calmati calmati non ti seguo. Ho saltato l'ora di italiano e non potevo farmi vedere in giro. Sono qui per presentarmi visto che prima sono scappato... Io sono Harry>>. Mi porse la sua grande mano e stringendola rabbrividii al contatto.<< io sono Lauren e questa è la mia stanza...puoi spostarti? Sono stanca e vorrei entrare>>. <<si certo Lauren entra pure>>disse sorridendo e spostandosi. Il modo in cui pronunciò il mio nome mi mise paura, presi le chiavi e cercai di aprire velocemente:difficile con le mani che tremavano. Entrai subito e gli chiusi la porta in faccia. Messa al "sicuro" guardai dalla fessura della porta e lo trovai ancora lì con un sorrisino snervante di chi è troppo sicuro di se. Per rilassarmi un po' andai a fare una lunga e calda doccia per prepararmi ad affrontare la giornata che era appena iniziata.

Post has shared content
2 capitolo #lastoriacreatadamebyro

non ci posso credere piacevo a Marco pero' io non provavo niente per lui.
A stella e marco gli dissi ora vado mi aspetta Harry.
Mi diressi verso il parcheggio dove vidi Harry e sua mamma aspettarmi in macchina.
Io- buongiorno .
Sua mamma - buongiorno .
Harry - ciao .
Arrivati a casa Harry mi porto' in camera sua gli spiegai un' po' come funzionavano le cose ma tutto a un tratto mi avvicinai e gli diedi un bacio (non potevo resistere era troppo bello ).
Io- scusa Harry mi e' venuto naturale .
Harry - fa niente e' piaciuto anche a me.
io- oh grazie comunque continuiamo .
Harry- si veloci cosi' ti porto a visitare casa mia che e' poco lontana da qui .
Io- hai una casa?
Harry- si e' grande .
Io- ah OK allora sbrighiamoci..
Appena finimmo i compiti andammo a casa sua.
Io- che bella casa Harry e' magnifica
Harry -si e' giusta per 2 persone per esempio me e te .
Io- arrossii ad un tratto Harry si avvicino' e mi diede un bacio .
Harry- scusa a mi dispiace
Io- non ti deve dispiacere :-)
Harry - ascolta ti conosco da poco pero' mi sei piaciuta fin dall' inizio che ti ho vista , io non ci sto' provando volevo solo avvisarti di quello che provo per te .
Io- io come prima arrossii e dissi stai tranquillo .
Harry - sorrise
Io- io pensai tra me e me che aveva un sorriso magnifico .
Harry- lui mi guardo' e disse cosa stai pensando ?
Io- nienteeee tranquillo
Harry - tu me lo dici senno' ti rincorro.
Io- rincorrimi (c'era la porta aperta e fuori c' era un giardino enorme ) corsi fuori in un lampo .
Lui mi rinseguiva io riuscii a scappare e corsi a casa .
Invece ad Harry lo vidi inciampare.
Io mi infilai in una stanza e senza farla apposta era proprio la sua, mi nascosi sotto il letto.
Dopo un po Harry entro' nella camera e disse :vedi che lo so che sei qui .
Io.- mi misi a sghignazzare .
Lui mi senti' e mi prese e mi butto' sul letto.
io mi misi a ridere Harry si avvicino' e mi diede un altro bacio .
Io rimasi paralizzata .
Lui mi disse scusa
Io - fa niente e gli diedi un altro bacio .
Lui disse vedo che ti piace darmi baci
Io- certo
Harry- disse ascolta visto che da oggi ci siamo dati 4 baci vuoi metterti con me.?


Vi piaceee ? Vi tengo sulle spine
Se vi piace commentate e avrete un altro capitolo
+Irene Carassai
+stefania brandi
+Morgana Meregalli
+KiKa Lovato Styles

Post has shared content
Cap 3 #lastoriacreatadamebyro

Io- certo ti amo tanto
Harry-anch'io
Io-io sorrisi guardai l orologio erano le 19,00 .Oh mamma mia e' tardi tardissimo ......
Harry devo andare
Harry- nooo non puoi dire a tua mamma di dormire qui ?
Io- si posso ma non ho il pigiama
Harry - io ce li ho ti do uno mio
Io -OK allora la chiamo
Harry va bene
Io- mamma posso rimanere fuori a dormire
Mamma - dove.?
Io- dalla mia amica
lei- va bene a domani
io OK notte
lei notte
Andai da Harry e gli dissi Che potevo
Lui - siii che bello
Io- oh che tenero amdammo in camera
Harry - dai mettiti il pigiama
Io- qui davanti a te
Harry - si che fa ti vergogni
Io- noooo guarda e' una passeggiata
Lui - dai non ti vergognare
Io- ok va bene mi tolsi la maglietta e lui mi disse che ero bellissima ,si avvicino' e cercava di toccarmi ma io dissi no per favore
Lui-OK posso resistere
io hahahhaha scemo
Harry io scemo mi prese e mi butto' sul letto inizio a baciarmi e per sfortuna mi si sgancio' il reggiseno e lui rimase :o
io ero rossa e corsi subito in una stanza qualsiasi con una maglietta appena Harry entro' mi vide piangere .
Harry- come mai piangi non e' successo niente stai tranquilla
Io- io piango perche' mi vergogno di te già parto male e non voglio perderti
harry - stai tranquilla dai ora mettiti i pantaloni e andiamo in camera .
Appena arrivammo in camera lui si tolse i pantaloni e si mise il pigiama
io dissi dove dormo?
Lui - qui non vuoi?
Io - OK va bene
Mi misi nel letto abbracciata a lui
Lui- che tenera che sei stai abbracciata a me:-) :-) io- perché non vuoi e corsi subito in bagno perche' volevo fargli uno scherzo entrai in doccia , lui mi rincorse e entro' anche lui lo bagnai era fradicio
Io- corsi in camera
Harry ancora scioccato mi rincorse e mi butto' sul letto inizio' a baciarmi e poi toccarmi ma io non volevo e gli dissi no ora no per favore....


Come e'
+KiKa Lovato Styles
+Irene Carassai
+stefania brandi
+Morgana Meregalli
+Giulia Lapo

Spero di avere menzionato tutti

Post has shared content
Cap 1 #INFINITY

Kia
Un giorno mi alzai per andare a scuola mi vestiti con dei pantaloncini a jeans e una canotta bianca e con una zeppa .
Erano le 7.00 mi preparai la cartella, scesi , feci colazione e mi diressi verso la scuola......
Entrai in classe e c'era la prof con un ragazzo biondo con gli occhi azzurri altezza media bello .
Appena mi guardo diventai rossa e lui sorrise .
Inizio' la lezione tutti seduti nel loro banco tranne il mio vicino che mancava e la prof ci presento' il ragazzo .
Si chiamava niall .
La prof gli disse si sedersi vicino a me .
Si siede e mi dice : ciao sono niall e tu?
Io risposi- sono Kia
piacere......
Finita la scuola mi diede Il suo numero arrivato a casa mangiai mi feci i compiti e poi :
Tralalalalalalalatralalalalalalalala il mio telefono squillo' in modo natalizio ahahahah che bella suoneria .
Era niall e mi chiedeva se volevo uscire io risposi va bene lui mi disse se volevo portare anche le mie amiche Ely Deborah Giulia elena io dissi va bene lui porta con se Liam Louis Harry e Zayn .....

Ragazze questo e' cortino solo che tra poco devo andare e quindi pomeriggio se riesco continuo e lo faccio piu' lungo
+Morgana Meregalli

Post has shared content
Cap 6 #lastoriacreatadamebyro

Tia- veramente
Harry- ah OK
Io- si Mattia
Harry si avvicino' e mi disse io ti amo non voglio perderti .
Io- Harry io non so cosa fare. A me piacere tutti e due dovro' decidere OK
Harry-Mattia- OK
Harry se ne andò.
Mattia- comunque grazie per il bacio si avvicino e mi bacio' un altra volta con piu' passione il nostro bacio duro' 5 minuti neanche io ci potevo credere .
Io- ahahahahha che bacio lungo
Mattia- si io continuerei fino all' infinito '.
Io- ah che tenero stasera se vuoi puoi restare qui con me .
Mattia- OK va bene però ora vado dopo ritorno ok
Io- OK :-) :-).
Se ne ando' e suono' il campanello
VADO IO MAMMA
Aprìi la porta e c' era di nuovo Harry che mi trascino' nella mia camera mi butto' sul letto e iniziò a baciarmi .
Io- Harry fermati
Harry - no tu ami me non lui .
Io- non lo so tu per me sei speciale come lui
Harry - sicura.
Io- si .
A OK e se ne andò tutto a ad un tratto spunto' Mattia arrabbiato
Mattia- credevo che ti pia essi
Io- si mi piaci siete uguali per me .
Entro' di nuovo Harry e incominciarono a cantare Harry la canzone best song aver
e Mattia una canzone inventata da lui
Io tutto ad un tratto scappai di casa arrabbiata furiosa e triste non sapevo chi scegliere.
Tutto ad un tratto una cosa mi arrivo' in testa mi girai era Marco e stella.
Ciaoooo ragazzi come state
Marco e stella - male cioe' bene
Io- bene o male
Loro- male ascolta da quando hai conosciuto Harry non ci calcoli più per questo noi non vogliamo più essere tuoi migliori amici
Io- grazie non solo mi sento male perche' ho lasciato Harry anche voi mi trattate male
Loro- hai lasciato Harry non lo sapevamo perdonaci
Io - no un migliore amico non abbandonerebbe mai un' amica
Loro - OK andiamo
Harry si avvicino' e mi vide triste .
Io- anche tu sei qui per offendermi
Harry- no io ti amo per favore ritorna con me se e' si dammi un bacio se e' no una sberla
Io- prima gli diedi una sberla mentre lui se ne stava per andare lo presi e lo baciai lui mi abbraccio' e mi strinse a lui.
Io- ahia mi hai fatto male
lui- scusa dai ora sali in macchina che vieni a casa mia
io- c'e' Mattia che mi aspetta
Harry - se ne e' andato
Io- gli mando un messaggio
Mattia mi rispose sono stanco ciao
Io- scusa mi dispiace
Lui- fa niente notte
Io notte
Appena arrivati a casa Harry mi butto' sul divano e mi bacio',......

+Helena Paoluzzi
+KIA Carpano
+Beatrice Barone
+Morgana Meregalli
+KiKa Lovato Styles
+Ely Paladino
+Yeya Fracassetto
+stefania brandi
+Giulia Lapo
+Irene Carassai
Sono tutte



Post has shared content
Cap 5 #lastoriacreatadamebyro

Finita la scuola andai a casa e vidi un' uomo con un ragazzo .
Mamma- ciao amore come e' andata a scuola vieni ti presento luca e' un gran uomo Che ho conosciuto all' elementari ma il primo giorno che l' ho visto l ho risconosciuto subito e lui e' suo figlio che si chiama Mattia ha la tua eta' .
Io- ah OK piacere.
Mamma-porta Mattia di sopra cosi' parlate un po
io- OK andiamo
Arrivati nella camera vidi un. Messaggio nel telefono, era Harry mi chiedeva se volevo uscire .
Io- no non posso ce' a casa mia un ragazzo e suo papa' e poi non ho detto che abbiamo fatto pace ciao.
Mattia mi vide triste e mi chiese il motivo
Io- c'e' il mio ex Harry riccio con gli occhi verdi simpatico e gentile (più o meno) che mi ha trattato male ma e' una storia lunga comunque io sono stefania .
Mattia - a OK mi dispiace comunque piacere.
Io - sei nuovo qui o ci sei gia' venuto
Mattia- sono nuovo .
Io- se vuoi ti porto in giro.
Lui- OK per me va bene
Io- mi cambio vado in bagno .
Lui - OK .
Io corsi in bagno e mi misi un paio di pantaloncini e una maglietta .
Corsi in camera
Lui- che elegante .
Io- ahhahaahhaha non e' vero
Lui- per me si e poi sei anche bella .
Io- grazie
Uscimmo fuori di casa e visitammo il paese mi stava simpatico Mattia era bello.
Ci guardavamo negli occhi e lui mi diceva sai hai degli occhi bellissimi come a te.
Io- arrossii
Tutto ad un tratto mi misi a correre e Mattia mi rinsegui' mi prese per il braccio e mi tiro' verso lui baciandomi .
Io- wow
Lui- scusa
io- tranquillo non e' successo niente (quel bacio mi aveva fatto cambiare la mia vita come quello di Harry ) (quello di Marco era solo un malinteso non Mi piaceva per niente )
Lui- ah okk .
Io- andiamo in gelateria ?
Lui - si va bene .
io- OK vieni gli presi la mano e camminammo.
Arrivati in gelateria ordinammo i gelati pero' mi sentivo osservata c'era qualcuno che mi stava spiando .
Dissi a Mattia che dovevo andare fuori un attimo
Tia- OK
Andai a vedere era Marco
Io- ciao perché mm mm come dire mi spiavi ?
Marco - perche' voglio vedere chi era quello , per me il bacio dell' altro giorno ha avuto un significato
Io- per me no scusa ma era successo perche stavo male e mi e' venuto automatico
Marco - ah OK
Se ne ando' triste
Io entrai in gelateria .
Mattia- tutto bene ?
Io - si andiamo ?
lui - OK
Andammo a casa entrammo nella mia camera e c'era Harry ad aspettarmi
Io- oh ciao harry che sorpresa
Lui- si esatto che ci fai con lui
Io-e' un mio amico
Lui - solo amico
Io- perche' se fosse qualcosa di piu' ti darebbe fastidio ci siamo lasciati noi e posso fare quello che voglio .
Lui- ah OK tu con lui dovete rimanere amici OK solo quello perche' se lo baci
Io- cosa mi fai presi Mattia e lo baciai
Harry- tu l hai fatto per dispetto
Io- no a me piace ed e' già la seconda volta che lo bacio ,.....

Come '
+Morgana Meregalli
+KIA Carpano
+KiKa Lovato Styles
+Helena Paoluzzi
+Yeya Fracassetto
+Ely Paladino
+Irene Carassai
+Giulia Lapo
+stefania brandi
+Beatrice Barone

Post has shared content
Cap 4 #lastoriacreatadamebyro

Harry - va bene
Io- OK ora dormiamo
Harry- OK buonanotte
LA mattina seguente mi ero svegliata presto e Harry ancora dormiva-
Scesi e preparati i pancake.
Dopo salii e svegliai Harry in pratica non lo avevo svegliato ma mi ero buttata sopra di lui .
Tutto a un tratto si sveglio' e si mise a urlare dicendo parole sgradevoli .
Mi vestiti veloce e urlai non mi parlare più .
Harry aveva fatto un sogno strani e si era svegliato nervoso non sapendo quello che diceva, trovo' i miei pancake sul tavolo e si rese conto di quello che aveva fatto .
Io ero in strada, che piangevo , trovai Marco seduto su una panchina e mi avvicinai .
Lui mi chiese cosa avevo
Io gli risposi che Harry mi aveva detto parole sgradevoli.
Ci abbracciammo mi sentivo protetta nelle sue braccia .
Tutto ad un tratto gli chiesi a Marco se gli piacevo.
Lui rispose -si mi piaci ma tu non mi guardi quindi mi sono stato zitto.
Io ad un tratto lo bacia non so neanche il perche' io non provavo niente per lui non mi piaceva .
Lui- si mise a ridere
Io- scusaaaa volevo solo consolarmi con te
lui- OK io vado ciao.
Arrivata a scuola vidi Harry avvicinarsi ma me ne andai .
Entrati in classe mi mando' un biglietto CN scritto-SCUSA MI DISPIACE ERO NERVOSO E NON SAPEVO COSA DICEVO mi perdoni?
Io risposi che non lo sapevo dovevo pensarci.
Harry -OK ........


Come e' ? E' corto
+KiKa Lovato Styles
+Morgana Meregalli
+stefania brandi
+Giulia Lapo
+Irene Carassai
+Ely Paladino
+Yeya Fracassetto
+Beatrice Barone
+KIA Carpano
+Helena Paoluzzi
Wait while more posts are being loaded