Post has attachment
Desenzano del Garda Scuole “bagnate”dalla prevenzione
“Scopri la verità sulle droghe”
 
Desenzano del Garda, Marzo 2014. 
Oltre 1200 ragazzi hanno partecipato alla conferenza di prevenzione sulle droghe portata avanti dai volontari di “Un mondo libero dalle droghe”.
Il problema delle sostanze stupefacenti all'interno degli istituti superiori è notevole: ad una domanda di “sondaggio” ai ragazzi “Qual'è la percentuale media di giovani che ha provato della droga almeno una volta?”, la media delle risposte portava all' 80% la percentuale di chi le ha provate.
Con questo scenario i volontari hanno consegnato la loro lezione ai ragazzi, mantenendo un punto di vista non valutativo ma propositivo, incoraggiando i ragazzi a valutare con la loro testa dopo questa lezione. I ragazzi oggi hanno una nuova comprensione su queste sostanze.
Questa serie di conferenze nell'Istituto nasce da un professore di religione che mette a disposizione le sue classi per la conferenza e dopo aver visto l'efficacia dei risultati coinvolge anche altri docenti. Così le 52 classi dell'Istituto hanno ricevuto le VERE informazioni sulle droghe.
Un docente, L.D., ha detto: "Ho partecipato a queste conferenze istruendomi io stesso sulle droghe, cose che non conoscevo. Sono molto logiche, semplici informazioni ma efficaci che fanno riflettere i ragazzi. 
I ragazzi sono molto interessati all'argomento, e come si dice all'inizio della conferenza, ci sono un sacco di informazioni non corrette sulle droghe. Ed era molto facile farsi trarre in inganno.”
"Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono tutto sommato l'unica ragione di vivere (Citazione di L. Ron Hubbard)
Per maggiori informazioni: www.noalladroga.org

Post has attachment
Cos'è la cocaina?
Scopri la verità sulle droghe alla discoteca Florida di Ghedi


Ghedi, alla discoteca Florida, 01 Marzo 2014, i volontari del "Dico no alla droga" hanno distribuito oltre 800 libretti di prevenzione su "Scopri: La verità sulla Cocaina".
Dopo i recenti casi all'interno della Discoteca di due ragazzi che spacciavano sostanze stupefacenti, i volontari hanno risposto con un "surplus" di prevenzione dando centinaia di libretti nella serata.

Da oltre tre anni i volontari stanno distribuendo materiale di prevenzione durante le serate più "a rischio" della discoteca, ottenendo nell'ultimo periodo una reale diminuzione di casi di interventi di emergenza a causa di queste sostanze. 

L'informazione e l'istruzione VERA su queste sostanze sarà ciò che terrà lontani i nostri giovani dal far uso di stupefacenti.

Il libretto nella sua semplicità fa comprendere al lettore: "Come funziona la Cocaina". "Cosa causa nel breve, medio e lungo termine", "Cosa accade a livello mentale" e molto altro.

"Le droghe privano al vita delle gioie e delle sensazioni che sono tutto sommato l'unica ragione di vivere" (Citazione di L. Ron Hubbard).
Per maggori informazioni Gabriele tel 3494466098
Visita il sito "www.noalladroga.org"

Post has attachment
"Via della Felicita" al quartiere San Bartolomeo.

Brescia, 01 Marzo 2014, il gruppo de "La via della felicità" ha distribuito, ad ogni famiglia del quartiere, centinaia 

di libretti con lo scopo di dare un messaggio, laico e apolitico, legato al buon senso per una vita migliore.
Dare ad ogni famiglia bresciana "La via della felicità" è il progetto del Gruppo omonimo bresciano. Utilizzando i 

precetti del libretto, ogni famiglia potrà aiutarsi e aiutare i propri cari ad una vita "più degna d'essere vissuta".
Ad oggi sono oltre 26.000 le copie consegnate nelle mani delle famiglie Bresciane.
Il libretto riporta 21 precetti, con i quali il lettore si può ritrovare essendo parti della vita stessa. Da li può 

nascere una riflessione sulla propria condizione.. punto senza il quale la persona non potrà migliorarla.
Poi sui precetti stessi si può prendere spunto, con pratiche azioni da intraprendere, per migliorare le cose. 

Per maggiori informazioni Gabriele 
3494466098 o 
www.laviadellafelicita.org

Serata a tema: - "Terapia” elettroconvulsivante uguale elettroshock – vecchio inganno -

Brescia, al San Carlino (corso Giacomo Matteotti 6/A), il 14 Marzo 2014 ore 20,00 l'associazione CCDU "Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani", terrà una serata a tema sulla tanto discussa “terapia” che tutt'oggi viene praticata e sebbene promossa come “Salva vita” può creare lesioni incurabili al cervello, e porta con se molti altri danni a causa delle scariche elettriche.
Nella serata i relatori entreranno nel vivo del tema, trattando l'argomento da un punto di vista psichiatrico, psicologico e fisico.
Nella serata si vuol mostrare quanto questa “terapia” causi più danni che benefici al paziente.
Per maggiori informazioni sulla serata Mariella  3478127681

Post has attachment
Scientology; Ministri Volontari e prevenzione alla droga
"Scopri al verità sulle droghe" 
Brescia, davanti al Freccia Rossa, i Ministri volontari della Chiesa di Scientology hanno distribuito centinaia di libretti di prevenzione alle droghe "Scopri la verità sulle droghe".
Oltre alle centinaia di libretti dati ai giovani bresciani, i ministri volontari della Chiesa di Scientology hanno fatto decine di assistenze ferite e traumi, oltre ad indirizzare i giovani alla "Tecnologia di studio".
Sotto la tipica tenda gialla si potevano avere libretti delle scoperte fatte da L. Ron Hubbard nei vari campi, dalle 
"assistenze per ferite e malattie", "la comunicazione", "una soluzione al problema droga", "Tecnologia di studio", fino alle "Componenti della comprensione" e molte altre.

Per maggiori informazioni 
http://it.volunteerministers.org/#/home

Post has attachment
"Via della Felicita" al Villaggio Badia

Brescia, 23 Febbraio 2014, il gruppo de "La via della felicità" ha distribuito, ad ogni famiglia del villaggio Badia, oltre 1350 libretti con lo scopo di dare uno strumento, laico e apolitico, legato al buon senso per una vita migliore.
Dare ad ogni famiglia bresciana "La via della felicità" è il progetto del Gruppo omonimo bresciano. Utilizzando i precetti del libretto, ogni famiglia potrà aiutarsi e aiutare i propri cari ad una vita "più degna d'essere vissuta".
Ad oggi sono oltre 24.000 le copie consegnate nelle mani delle famiglie Bresciane.
Il libretto riporta 21 precetti, con i quali il lettore si può ritrovare essendo parti della vita stessa. Da li può nascere una riflessione sulla propria condizione.. punto senza il quale la persona non potrà migliorarla.
Poi sui precetti stessi si può prendere spunto, con pratiche azioni da intraprendere, per migliorare le cose. 

Per maggiori informazioni Gabriele 3494466098 o 
www.laviadellafelicita.org

Post has attachment

Post has attachment
San Faustino e prevenzione alle Droghe
Scopri la verità sulle droghe

Brescia, S. Faustino, durante la serata, i volontari dell'associazione "no alla droga" hanno distribuito centinaia di
libretti di prevenzione "Scopri la verità sulle droghe"
Durante la distribuzione parecchie persone hanno ringraziato d'aver ricevuto il libretto, come strumento utile da dare ai propri figli o per saperne di più su queste sostanze che sono la piaga della nostra società.
Con vivo stupore dei volontari una decina di persone avevano già ricevuto il libretto in precedenza, chi durante qualche fiera, chi all'ingresso della discoteca "Florida", chi invece l'ha trovato sul tavolo di qualche locale.
I volontari hanno ricevuto parecchi complimenti per la semplicità di comprensione dell'opuscolo, e di come diventa stimolo di riflessione..
Tra questi un ragazzo che dopo averlo letto ha deciso di non far più uso di droghe; ma anche chi non ha mai provato ma ha solidificato la sua scelta di non farne MAI uso.
Ma anche un ragazzo che l'aveva già letto e ne ha voluti altri da dare ai propri compagni, ed ha saputo che c'è un DVD documentario sul quale può avere una maggiore comprensione ed è stato indirizzato al sito
(www.noalladroga.org) per farsene mandare gratuitamente una copia.


"Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono tutto sommato l'unica ragione di vivere"
(Citazione di L. Ron Hubbard).

Per maggiori informazioni sulla campagna Gabriele 3494466098 o www.noalladroga.org.

Post has attachment
Per educatori e insegnati 
Nessuno mette in discussione il fatto che gli standard morali sono diminuiti nel corso dei decenni. L’aumento vertiginoso di droga e alcol, ormai fin troppo diffusi tra le giovani generazioni, ha portato un aumento della criminalità in scuole, città e paesi. Le statistiche mostrano che la proliferazione della droga e l’escalation della violenza vanno di pari passo.

L’onestà, la decenza e il senso di rispetto di sé sono pervertiti quotidianamente da una moltitudine di fonti. I nostri giovani sono esposti alle pressioni dei coetanei e associazioni di malintenzionati che cercano di guadagnarsi da vivere con mezzi distruttivi e degrado, senza discriminazioni o scrupoli.

E come noi tutti sappiamo fin troppo bene, la violenza non è solo limitata a vicoli bui e stradine. Spargimento di sangue nelle aule scolastiche, mense e anche nei campi da gioco è fin troppo comune.

Ci siamo impegnati a cambiare le cose con La Via della Felicità, una guida al buon senso per vivere meglio che è stata distribuita a circa 100 milioni di persone in 97 lingue.

Introdotto per la prima volta nelle scuole tre decenni fa, La Via della Felicità mira ad aiutare coloro che rappresentano il nostro futuro: i giovani. Perché è vero che, come insegnante, hai nelle tue mani il potere di apportare quel cambiamento positivo.

Secolare e imparziale, La Via della Felicità si è guadagnata riconoscimenti da alunni, insegnanti, educatori, direttori, professori, governatori, sindaci, medici, infermieri, avvocati, preti e sacerdoti che hanno utilizzato i precetti di questo libro e quindi hanno aiutato altri ad avere una vita dignitosa, onesta e felice.

Kit di strumenti per l’insegnante per La Via della Felicità
Oggi, anni di esperienza nell’uso del libro La Via della Felicità e dei suoi programmi nelle scuole e tra gli studenti, sono stati impiegati per creare uno strumento più efficace per un insegnate, per indicare la strada verso una vita meno pericolosa e felice: il Kit delle Risorse per l’Insegnante de La Via della Felicità.
Stiamo offrendo il kit come OMAGGIO a insegnanti e animatori di gruppi giovanili della comunità, come strumento essenziale per aiutare a fermare la decadenza morale che affligge le nostre comunità. Il kit fornisce strategie efficaci e strumenti pratici ed è disponibile per un’utilizzo nelle aule scolastiche e gruppi della comunità.

Puoi fare la differenza con La Via della Felicità nella tua scuola e comunità. Siamo pronti ad aiutarti. Inizia oggi stesso.

Il libro è scritto da L. Ron Hubbard
Maggiori informazioni http://www.laviadellafelicita.org/educator/welcome-educators-and-teachers.html

Post has attachment
 
Imprese interessate esprimono l’impegno imprenditoriale attraverso La Via della Felicità.

Le piccole imprese nel settore dei servizi in tutto il mondo hanno partecipato alla “Settimana di impegno aziendale de La Via della Felicità”, volta a ridurre la criminalità nel vicinato e risollevare le comunità locali.

Dipendenti di imprese di paesi dall’Ecuador nel Kenya, dal Pakistan all’Italia e dall’Australia agli Stati Uniti, hanno indossato la T-shirt de La Via della Felicità, hanno distribuito copie de La Via della Felicità ai loro clienti, e hanno collocato poster nelle loro vetrine, tutto per promuovere i principi de La Via della Felicità nelle loro zone.

La campagna internazionale per ripristinare i valori morali, espressi nell’opuscolo La Via della Felicità è sostenuta o attuata da una vasta base di organizzazioni e istituzioni, inclusi i governi federali di Panama e Venezuela, il Dipartimento delle prigioni d’Israele e una schiera di multinazionali.

Per procurarvi un kit informativo gratuito, inclusa una copia dell’opuscolo de La Via della Felicità e un DVD che presenta il programma de La Via della Felicità, cliccate qui.

Inviateci le vostre notizie con foto e video in modo che possiamo condividerli con altri facendo clic qui per contattarci.

il liibro è scritto da L. Ron Hubbard

Altre informazioni sulla campagna www.laviadellafelicita.org
Wait while more posts are being loaded