Post has shared content

3a GIORNATA
CAMPIONATO PRIMAVERILE

ASD Virtus Calco - OSGB Merate   1-3 (1-1, 0-1, 0-1)

Ambiente molto concentrato e carico di giusta tensione, quello che si respira nello spogliatoio dei nostri corsari, prima della sentita sfida con i pari età di Calco.
Quello che ci vuole per una grande prestazione che fin dal fischio di inizio viene sfornata dai nostri ragazzi.
Dopo infatti solo 1 minuto di gioco, Stefano riceve un ottimo pallone sulla fascia sinistra, salta secco il suo diretto avversario e mette un perfetto traversone per Edoardo che di piatto trafigge l'incolpevole portiere avversario.
La tensione gioca comunque un brutto scherzo ai nostri ragazzi che pur comandando il gioco, non riescono a renderlo fluido e veloce come al solito, ma molle e prevedibile. Infatti da una di queste situazioni nasce l'azione che porta i nostri avversari a trafiggere  Ricky del tutto incolpevole. 1-1 è anche la fine del primo tempo.
Riorganizzate le idee e tolta di dosso l'eccessiva tensione, i nostri ragazzi si presentavano completamente trasformati nel secondo e nel terzo tempo che chiudevano entrambi con il punteggio di 0-1 grazie alle ottime reti di Francesco nel secondo tempo e ancora di Edoardo nel terzo che sancivano la meritata vittoria.
Onore comunque anche alla Virtus Calco che si è dimostrata un'ottima squadra che ha reso veramente dura la vita e che ha ceduto solo a giocate di ottima fattura dei nostri ragazzi.
Ora turno di riposo in attesa della trasferta di Casatenovo.

RECUPERO 1a GIORNATA
CAMPIONATO PRIMAVERILE

Verderio - OSGB Merate   1-2  (1-0, 0-3, 0-1)


Campo piccolo e molto sconnesso quello di Verderio, che ha ospitato il recupero della prima giornata tra la compagine di casa e i nostri corsari verdi.
Avvio timoroso per i nostri ragazzi che, pur non subendo grossi pericoli, erano spesso in difficoltà nel creare gioco.
Quando oramai eravamo tutti convinti di chiudere il tempo a reti inviolate, ecco il classico batti e ribatti che porta i nostri avversari in vantaggio. Il resto del tempo si chiude con i nostri in preda allo sconforto ed incapaci di reagire.
Pausa molto utile per infondere coraggio, riorganizzare le idee e apportare le dovute sostituzioni.
la seconda frazione si apriva con i ragazzi meratesi ben decisi a ribaltare la gara e dopo pochi minuti era Stefano a presentarsi a tu per tu con il portiere avversario e a trafiggerlo scacciando così l'incubo della sconfitta.
Da questo momento infatti, i nostri iniziavano a sciogliersi con triangolazioni in velocità di ottima fattura che coinvolgevano i vari Stefano, Edoardo, Lory e Leonardo e che portavano al raddoppio ancora con Stefano, e anche al terzo gol con Lory.
Da segnalare inoltre un ottimo intervento di piede del nostro portiere Ricky, che rimediava all'unico svarione difensivo evitando ai nostri avversari di rientrare in partita.
Il terzo tempo diventava così decisivo ed i nostri corsari non erano intenzionati a lasciarselo sfuggire.. Ad onor del vero anche i nostri avversari apparivano ben decisi a giocarsi il tutto per tutto ed è così che ne scaturiva un tempo molto combattuto deciso da uno splendido recupero di Lory che contendeva una palla all'avversario e si involava verso l'area avversaria, sull'uscita del portiere vedeva ottimamente smarcato al centro Edoardo che, prontamente servito, appoggiava in rete da pochi passi.
Sterili erano gli ultimi tentativi dei nostri avversari che ormai demoralizzati non erano più in grado di impensierire la nostra retroguardia.
Ora prepariamo con attenzione l'ostica trasferta di Calco.
FORZA RAGAZZI !!!

2a GIORNATA
CAMPIONATO PRIMAVERILE

OSGB Merate - Colicoderviese   3-2

Dopo una quanto mai lunga pausa invernale, dedicata più al relax dei genitori che non dei ragazzi, i nostri corsari verdi hanno cominciato sabato scorso il campionato primaverile FIGC.
Pomeriggio pessimo: cielo plumbeo e pioggia a catinelle hanno accompagnato l'esordio dei nostri ragazzi.
Avversario di turno la compagine della Colicoderviese che ha provato ad opporre resistenza alle sfuriate meratesi, ma che nel primo tempo nulla ha potuto capitolando per ben tre volte di fronte alle reti di Gabriele, Stefano e Francesco.
Secondo tempo ben diverso, con i nostri ragazzi che subito al via passavano in vantaggio con un gran destro di Daniel, ma che pian piano si spegnevano e lasciavano campo all'avversario che meritava il pareggio giunto a pochi secondi dalla fine del tempo.
Nell'ultimo tempo i nostri corsari partivano subito all'arrembaggio e pressavano gli avversari nella loro metà campo creando ripetute occasioni da gol, che non venivano però concretizzate un po' per imprecisione dei nostri, ma soprattutto per la bravura del numero uno avversario che dava sfoggio di numerose parate.
Ne è conseguenza lo zero a zero di fine tempo che però sancisce una vittoria meritata per i nostri ragazzi.
COMPLIMENTI !!!

10a  GIORNATA

Luciano Manara - OSGB  3-2
(parziali : 1-0  1-1  2-2)


Dopo diverse giornate di quiete, mi sembra giusto tornare a parlare delle gesta dei nostri ragazzi che si sono cimentati con impegno e una determinazione tali, come non mai quest'anno.
Non tragga in inganno il risultato della gara, che ci ha visto per l'ennesima volta sconfitti con il risultato di 3-2, ma stavolta dobbiamo veramente fare i complimenti ai nostri ragazzi in quanto l'avversario era di notevole spessore.
Ci siamo recati a Barzano' con l'intento di rendere dura la vita ai nostri blasonati avversari, e sin dall'inizio si è visto che grinta e voglia di lottare non sarebbero mancate.
Il primo tempo ci ha infatti visto giocare alla pari con gli avversari e solo una piccola ingenuità ha fatto sì che subissimo l'unico decisivo gol.
Nella seconda frazione i nostri corsari anziché abbattersi, hanno preso decisamente in mano il comando delle operazioni e sono riusciti a passare in vantaggio con il bomber Stefano, ma come una beffa, a pochi minuti dalla fine del tempo, veniva il pareggio avversario grazie a una bella giocata dell'attaccante avversario che aggirava un nostro difensore e batteva un incolpevole Ricky.
Si va così all'ultima frazione e pronti-via un tiro da lontano sorprende il nostro portiere che si lascia sfuggire la palla in rete. Passano ancora pochi minuti e i nostri avversari pervengono addirittura al raddoppio.
Sembra tutto perso, ma invece piano piano i nostri indomiti ragazzi prendono in mano il gioco, e prima accorciano le distanze con una magistrale punizione di Stefano che, su tocco di Lory, accarezza la palla e la va a depositare all'incrocio dei pali, poi giungono al meritato pareggio  con una azione tambureggiante conclusa a rete da un ottimo Francy.
Ancora qualche minuto di equilibrata battaglia e l'arbitro sancisce la fine della partita che ci vede soccombere, ma che ci fa uscire a testa alta tra gli applausi del numeroso pubblico e i complimenti degli avversari.
Orgogliosi di quanto visto, proveremo a ripeterci già sabato prossimo in un match molto difficile che ci vedrà opposti all' ACD Brianza 

Post has attachment
I guerrieri dopo la battaglia
Photo

Finalmente i corsari verdi si sono sbloccati.
Ottima prestazione e vittoria per 3 a 0 contro i ragazzi del Verderio.

Post has attachment
Classifica aggiornata alla terza giornata
Photo

Post has attachment
 2a GIORNATA

Foppenico - OSGB   3-2
(parziali: 1-1   0-0   0-3)
(gol: Lorenzo D. 1)

DOPO DUE TEMPI CORAGGIOSI E BEN GIOCATI I NOSTRI CORSARI FALLISCONO IL MATCH-BALL E CROLLANO INSPIEGABILMENTE NEL TERZO

Prima trasferta per i nostri ragazzi con la voglia di cancellare l'amarezza del debutto.
Nel primo tempo giocato da subito con determinazione e scambi veloci, i nostri ragazzi sfiorano un paio di volte il vantaggio con tiri di poco alti sopra la traversa; i ragazzi del Foppenico pian piano recuperano campo e danno vita a un incontro combattuto e ben giocato.
Da un calcio d'angolo  però nasce il vantaggi dei nostri avversari; la palla spizzata di testa sul primo palo finisce sul secondo dove l'attaccante biancorosso lasciato inspiegabilmente solo insacca al volo  di destro.
I nostri reagiscono immediatamente e si ripropongono con più insistenza nella metà campo avversaria sfiorando il gol in altre due occasioni con tiri sempre troppo alti (ragazzi la porta da centrare è non è quella grande dietro le vostre!); ma finalmente quando il tempo è ormai agli sgoccioli da una mischia da una zampata di Lory arriva il pareggio strameritato.
Nel secondo tempo la nostra formazione sempre priva di Ricky infortunato (ma che rientrerà questa settimana) lotta con tutte le forze contro l'avversario che si è fatto più arrembante e arriva al tiro varie volte ma fortunatamente in maniera sempre imprecisa; la difesa ben supportata da Lory a centrocampo tiene bene mentre in attacco solo in un paio di occasioni mettono in pericolo la porta del Foppenico: purtroppo i nostri ragazzi sono più leggeri e fanno fatica a imporsi di fisico sugli avversari. Il tempo si chiude sullo 0-0 e tutto viene rimandato al terzo e decisivo.
Partenza coriacea dei nostri che vogliono vincere e dopo aver subito un attacco in massa con tanto di traversa colpita dagli avversari partono in contropiede 2 contro ZERO verso il portiere rimasto solo a baluardo della porta; è l'azione che può dare la svolta alla partita, i nostri hanno varie soluzioni per segnare ma scelgono quella meno indicata: a cinque/sei metri dalla porta Gabry decide di sparare una cannonata di collo pieno invece di passare a Stefano liberissimo sul secondo palo e col portiere inchiodato sulla riga ne esce un tiro sballato che non centra neanche lo specchio. Occasione sprecata esattamente come settimana scorsa dove le cannonate sono andate sprecate tutte.
Sulla ripartenza dal fondo i ragazzi biancorosso grazie anche a un errore di marcatura mettono la loro punta sola davanti al portiere, ma che al contrario dei nostri con calma piazza il pallone di piatto a fil di palo e porta in vantaggio il Foppenco.
I nostri subiscono inevitabilmente il contraccolpo e andati nel pallone nel giro di due minuti subisco altri due gol che di fatto chiudono la partita.
Purtroppo due partite ampiamente alla portata dei nostri si sono trasformate in due sconfitte non demeritando dal punto di vista del gioco assoluto, ma mettendo in evidenza la difficoltà a fare le scelte giuste e semplici al momento giusto.
Però ragazzi non demoralizziamoci, il gioco a sprazzi c'è, si tratta di occupare meglio il campo, recuperare la fiducia in voi stessi, e crederci SEMPRE!

MAI PAURA !!! FORZA CORSARI VERDI !!!
Photo
Photo
2014-10-08
2 Photos - View album

Post has attachment
1a GIORNATA

OSGB - Robbiate   2-3
(parziali: 1-1   0-1   0-0)
(gol: Stefano 1)

IMPRECISIONE E UN PO' DI SFORTUNA SEGNANO IL DEBUTTO DEI NOSTRI CORSARI VERDI IN CAMPIONATO

Inizio di campionato con sconfitta di misura per i nostri ragazzi che s sono presentati alla sfida casalinga con il Robbiate senza portieri di ruolo in quanto Ricky ha subìto una frattura al braccio e Daniel è incorso in una fastidiosa otite.
Con grande coraggio e senso di squadra è stato Agne che si è messo tra i pali a baluardo della nostra porta.
Il primo tempo è stato caratterizzato da un sostanziale dominio dei nostri che pur non riuscendo a occupare ancora in maniera adeguata il campo hanno dato vita a qualche scambio interessante e si sono portati in vantaggio con Stefano che con un bel diagonale a incrociare dopo aver saltato l'uomo sulla sinistra ha insaccato imparabilmente.
I ragazzi del Robbiate dimostravano un buon giro palla nella zona difensiva ma creavano veramente pochi grattacapi al nostro portiere che se la sbrigava ottimamente nei pochi interventi n cui era chiamato in causa, ma a neanche un minuto dalla fine un pallone perso banalmente in fase di ripartenza portava al tiro la punta biancorossa: Agne respingeva d'istinto a terra, nuovo tiro rimpallato dai difensori che allontanavano come potevano ma la palla finiva nuovamente tra i piedi di un ragazzo del Robbiate che con il portiere ancora  a terra appoggiava di piatto nell'angolo  per il pareggio: beffa servita!
Nel secondo tempo cambi obbligati per i nostri ragazzi che subivano quasi subito il gol dello svantaggio con un tiro da fuori indirizzato nel "sette" che Agne intercettava ma non tratteneva; a questo punto la reazione dei nostri era piuttosto sterile, affidata soprattutto allo spunto dei singoli nella zona centrale, e proprio Lory creava le due occasioni ghiotte per il pareggio scendendo palla al piede incontrastato e calciando in porta dal limite: la prima occasione era piuttosto telefonata e il portiere (ottimo) non aveva difficoltà a parare, mentre nella seconda il tiro potente sibilava a fil di palo smorzando l'urlo del gol in gola a tutti.
Il terzo tempo vedeva i nostri stazionare quasi sempre nella metà campo avversaria, ma come succede spesso i nostri per recuperare si facevano prendere dalla foga di risolvere singolarmente la partita invece che giocare di squadra, così tra dribbling insistiti e tiri da centrocampo, la difesa robbiatese aveva sempre la meglio.
Solo negli ultimi 5 minuti i nostri Corsari hanno dato vita a un forcing che li ha portati per ben 5 volte al tiro: in tre occasioni il portiere del Robbiate si è superato respingendo con coraggio le bordate ravvicinate dei nostri (che con un po' più di furbizia in un paio di occasioni al posto di sparare bombe avrebbero avuto più successo con un colpo di fioretto piazzato agli angoli della porta) e un paio di tiri a sibilare a fil di palo a portiere battuto.
La partita si conclude così con una amara sconfitta contro una squadra ampiamente alla nostra portata ma che ha saputo capitalizzare con intelligenza le uniche occasioni veramente pericolose create.
Ora ci aspetta la trasferta di Foppenico su un campo difficile in sabbia e ghiaia; vedremo se i nostri Corsari avranno il sacro fuoco del riscatto per conquistare i primi punti.
Photo
Wait while more posts are being loaded