Post has attachment

Post has attachment
L'#acqua frizzante avrebbe dimostrato la capacità di abbassare il #colesterolo cattivo, che tende ad aumentare in #menopausa. Vediamo i sorprendenti risultati di una ricerca americana. #salute #benessere #notizie

Post has attachment
Seguite su telegram il canale https://t.me/formaementis

parliamo di psicologia, miglioramento personale e linguaggio del corpo.

Post has attachment
WEBINAR GRATUITO:
IL LINGUAGGIO DEL CORPO


VENERDI 6 OTTOBRE – ORE 20.30


Argomenti trattati:

1) concetto di comunicazione e linguaggio del corpo

2) come funziona il linguaggio del corpo

3) cosa si intende per linguaggio del corpo (prossemica, gesti, facs ecc.)

4) A cosa serve la comunicazione non verbale


Vuoi partecipare?

Prenota il tuo posto compilando il form nella pagina web:
http://www.group.formaementis.net/1-webinar/



A presto!!!

Post has attachment
Canale Telegram di Psicologia e Linguaggio del corpo. Tutti i segreti per capire meglio gli altri, sedurre e comunicare meglio.
Ogni giorno ebook, file audio, articoli e podcast.. GRATUITI !!!!
Entra nel canale telegram @FormaeMentis
Clicca qui sotto:
https://t.me/formaementis

Post has attachment

Post has attachment

Post has attachment

Post has attachment
La menopausa è un evento fisiologico che comporta importanti modificazioni ormonali. Spesso le donne lamentano la comparsa di ritenzione idrica ed edemi.
Il Linfodrenaggio manuale metodo Vodder effettuato da un professionista esperto può davvero essere di grande aiuto per contrastare e risolvere questi sintomi, inoltre grazie al suo effetto "simpaticolitico" può ridurre e migliorare tutte le condizioni di stress legate a questo evento!
Un caro saluto a tutte!

Post has attachment
"Quello che la scienza non sa sulla menopausa"
di Giulia Siviero  -  Quasi tutto, nonostante sia una condizione comunissima: a cominciare dai metodi per trattarla, su cui anche i medici dicono cose contraddittorie.

Ci sono diverse cose che la scienza non sa della menopausa, ancora oggi: a cosa serve, come funziona e, soprattutto, qual è il modo migliore per trattarla. Sulla menopausa, poi, circolano da sempre credenze, preconcetti e profonde disattenzioni che hanno a che fare con un certo modo di concepire il corpo delle donne: la menopausa non è una malattia, tanto per cominciare, anche se ci sono dei sintomi, ma è allo stesso tempo un evento sottovalutato e trascurato.
http://www.ilpost.it/2015/12/26/menopausa/

Nel marzo del 2015 Hannah Short, medico di base, ha lanciato #ChangeTheChange , una campagna per denunciare la confusione e la povertà di informazioni disponibili sulla menopausa – non solo per le donne che la vivono, ma anche per i medici. «La menopausa non era in nessuno dei miei libri di testo», ha raccontato la dottoressa a Rose George. Short ha raccontato che alle donne capita di farsi visitare da un primo medico di base ed essere sottoposte a una terapia ormonale sostitutiva, poi andare da un secondo medico e vedersi interrompere la stessa terapia; ha raccontato di un’infermiera in menopausa chirurgica che era stata trattata come un’ipocondriaca quando si era lamentata che il suo trattamento non funzionava, e di donne che si sono viste negare la prescrizione di testosterone contro il calo del desiderio sessuale.

Nel 1996 le donne in menopausa che nel Regno Unito si erano rivolte al loro medico di base erano il 18 per cento; nel 2005 questa cifra era scesa al 10 per cento. Uno studio del 2012 ha mostrato che il 60 per cento delle donne affronta da sola i sintomi della menopausa, senza alcun contatto con uno specialista e preferendo ricevere consigli da amici e familiari o cercandoli su Internet. Conclude George:
Wait while more posts are being loaded