Post has attachment
Il Moscato di Noto DOP "Siciliano" dell'azienda Rigoria ha ottenuto 90 punti sulla guida Wein-Plus!!

Post has attachment
TIRED OF THE USUAL EASTER EGG? 
MAKE YOUR CARD UNIQUE WITH A CUSTOMIZED WINE BOTTLE, SURPRISE GUARANTEED!

http://www.personalwine.it/store/index.php?sl=EN

15% DISCOUNT ON ORDERS placed until 07/04 INCLUSIVE. 

Your personalized greeting card with original wine! 

Sending you our best wishes for Easter, I take the opportunity to remind you about our services for original personalized wine bottles. 
We have added many new labels in the category, we hope they are to your liking as well as an inspiration for your cards, to make them unique and especially welcome. 

Thank you and Happy Easter.
Photo

Aspettiamo per la #WeinPlusConvention dall'Italia, inoltre,
-una selezione di vini di Bagnacavallo (Emilia Romagana),
-un gruppo siciliano e
-un gruppo dall'Oltrepò Pavese e
-qualche ulteriore rappresentante dall'Alto Adige.

Qualche posto è ancora libero. Chiedi a contact@wein-plus.it!

Post has attachment
"Con obbligo di successo" ha scritto Thorsten Kogge nel suo blog winethor sul successo del concetto della Wein-Plus Convention della sua prima edizione a Francoforte, la quale quasi quasi si aspettava da un network del vino così potente come Wein-Plus. (Ora, in aprile approda a Monaco di Baviera!)

Post has attachment
Novità dal mondo del vino e Internet 2013/08 (edizione dicembre) trattano i seguenti TEMI:
_Wein-Plus Convention e conferenza sul marketing del vino un grande successo +++ _Il mercato del vino in cambiamento +++ _News sulla prossima #WeinPlusConvention con salone speciale ITALIA e salone del BIO +++ _Test di prodotti come strumento delle RP +++ _Best of Alto Adige – nel paradiso terrestre.
Alla lettura … www.wein-plus.eu/pdf/NL_IT_1308.pdf

Post has attachment
Il Weingut Immich produce su 7,5 ettari anche nella zona di Mosella. La sede si trova in una fortezza del 9. secolo. Fondata la tenuta nella forma d’oggi c’era Carl August Immich, che ha anche tra il 1841 e 1846 fatto fare diverse esplosioni nella vigna per creare una pendenza ed esposizione ideale per il vino che voleva fare. Perciò la vigna è stata rinominata „Batterieberg“ (collina detonante). Nel 2010 l’azienda è stata acquista da due famiglie di Amburgo: Auerbach e Probst. Dall’annata 2009 Gernot Kollmann è il responsabile per la cantina. Vengono coltivato esclusivamente le vite (età media di 60 anni) di Riesling (franco piede) nel metodo tradizionalissimi su pali singoli. Le uve vengono raccolte abbastanza tardi con una maturazione ottimale. NON si utilizza dei lieviti aggiuntivi, dei enzimi, dell’albume per la stabilizzazione e NON altri aiuti per la chiarificazione o disacidificazione. I vini sono per la maggior parte secchi e vengono prodotti con lo scopo di avere un potenziale d’invecchiamento molto pronunciato con maturazione o nell’acciaio oppure legno con lunga permanenza sui lieviti. Questi provvedimenti hanno portato a Immrich tre stelle nella pregiata guida dei vini Wein-Plus (http://www.wein-plus.eu/de/Weingut+Carl+Aug.+Immich-Batterieberg_2.0.12.0.1.0.586.0.445.html).
Buona #Wein-Plus-Convention www.batterieberg.com

Post has attachment
La Tenuta di Lilliano fu acquistata nel 1920  dal nonno degli attuali proprietari, Giulio e Pietro Ruspoli. Eleonora Ruspoli Berlingieri  iniziò nel 1958 l’attività di imbottigliamento imprimendo una logica di impresa di “filiera” con il contributo di due figure di rilievo nella storia recente del Chianti Classico, Giulio Gabelli ed Enzo Morganti. Producono su 50 ettari solo delle uve per il vino rosso: Sangiovese, Merlot, Colorino, Petit Verdot e Cabernet. Il terreno collinare è percorso da un torrente (Gagliano) e da una serie di torrenti minori formanti un sistema di valli ed è composto di calcari marnosi, sabbie, ghiaie e argille. Con Wein-Plus collaborano dal 2012 (http://www.wein-plus.eu/de/Tenuta+di+Lilliano_2.0.3400.0.3441.0.62607.html).
Buona #Wein-Plus-Convention www.lilliano.com

Post has attachment
Il Weingut Fritz Allendorf si trova nel comune di Oestrich-Winkel nella zona di Rheingau. Su 60 ettari coltiva Riesling, Chardonnay e Pinot nero. Una particolarità loro è la „Wein.Erlebnis.Welt“, in cui i visitatori possono sperimentare in degustazioni particolari la varietà e le sensazioni degli aromi e gusti dei vini. E chi ama i loro vini può comprare per dieci anni la resa delle loro vite e assicurarsi le bottiglie del vino preferito. Dal 1999 è socio nel VDB (Assoiazione per i produttori tedeschi di vino di qualità) e dal 2000 collabora con la pregiata guida di Wein-Plus (http://www.wein-plus.eu/de/Weingut+Fritz+Allendorf_2.0.12.0.8.0.1035.html)
Buona #Wein-Plus-Convention www.allendorf.de

Post has attachment
Un grande tedesco espone pure alla #WeinPlusConvention: La cantina Weingut Markus Molitor con 5 stelle in Wein-Plus (http://www.wein-plus.eu/de/Weingut+Markus+Molitor_2.0.12.0.1.0.586.0.626.html ) è da secoli  nella proprietà della famiglia. Dal 1984 lo conduce Markus Molitor nella 8. Generazione. Coltivano su 37 ha nella famosa zona di Mosella per la maggior parte del Riesling (34 ha), oltre piccole quantità di Pinot nero e bianco. Curiosità: Nella cru „Zeltinger Sonnenuhr“ si trovano ancora su 4,5 ha dei vitigni vecchi a piede franco. Si lavora solamente con i lieviti naturali e la fermentazione spontanea nella cantina sotterranea, parzialmente con fermentazione in acciaio e legno. Successivamente i vini maturano per un lungo periodo sui lieviti nobili finché vengono filtrati leggermente e imbottigliati. Si produce esclusivamente vini con “Prädikat“ e anche Trockenbeerenauslese e Eiswein, come Metodi Classici.
Buona #Wein-Plus-Convention http://markusmolitor.com/!

Post has attachment
Il Weingut Langenwalter collabora dal 2003 con la guida dei vini Wein-Plus (http://www.wein-plus.eu/de/Weingut+Langenwalter_2.0.12.0.39.0.577.0.1619.html). Già dal 17. secolo questa famiglia coltivò la vite nel Palatino ma solo negli anni sessanta Willi Langenwalter iniziò ad imbottigliare. Oggi regnano l’azienda il suo figlio Klaus con la moglie Renate, i nipoti Fred e Thorsten con la moglie Daniela ed i suoi genitori (suoceri) e hanno allargato la proprietà insieme a ben 30 ha. Lavorano l’immancabile Riesling, Gewürztraminer, Chardonnay, Pinot bianco, grigio e nero come Cabernet Sauvignon, Dornfelder, Portugieser, St. Laurent. Dall Prima #WeinPlusConvention si aspettano molti nuovi contatti e clienti. Buona Convention http://www.weingut-langenwalter.de!
Wait while more posts are being loaded