Post has attachment
AIAS di Milano Onlus: "Percorsi accessibili a EXPO2015 per studenti universitari con disabilità sensoriale" 
Il progetto “EXPO4ME – Percorsi accessibili a EXPO 2015 per studenti universitari con disabilità sensoriale” propone uscite di gruppo a studenti universitari dell’Università degli Studi di Milano con disabilità visiva e uditiva nel contesto dell’esposizione universale Expo Milano 2015.
L’obiettivo del progetto, grazie al supporto di una guida con formazione specifica in ambito alimentare, è quello di proporre a studenti universitari con disabilità sensoriale un’esperienza inconsueta per socializzare e per scoprire, grazie a percorsi tattili ed olfattivi pensati ad hoc, l’esposizione universale EXPO2015.
Per ulteriori informazioni e per prenotare l’uscita – fino ad esaurimento posti – inviare una mail a indirizzo di posta medugno@aiasmilano.it.
‪#‎PASS‬ ‪#‎PASSin‬ ‪#‎PercorsiTattili‬ ‪#‎Sinestesia‬ ‪#‎Milano‬
PhotoPhotoPhoto
2015-10-30
3 Photos - View album

Post has attachment
#‎PASSin‬
Più ‪#‎Accessibilità‬ ‪#‎Sensibilità‬ ‪#‎Semplicità‬ per l’ ‪#‎inclusione‬ di ‪#‎tutti‬
PASSin è una piattaforma informativa per chi è interessato alla Cultura e all’Arte senza barriere, per cercare di rispondere a un bisogno informativo sentito da una parte sempre più ampia della popolazione.
PASSin è uno spazio del web dove si raccolgono informazioni su iniziative accessibili alle persone con disabilità sensoriali, con difficoltà di vista e/o di udito, ma non solo.
PASSin scaturisce dalla conoscenza degli ostacoli invisibili come quelli che si incontrano quando si va a vedere un film senza udire e capire le parole o a visitare un museo senza vedere le opere con gli occhi.
PASSin raccoglie le notizie relative agli ‪#‎eventi‬ che accadono in area milanese, e non soltanto lì perché c’è da imparare dall’esperienza di chiunque si dedichi a rendere il mondo migliore per tutti.
PASSin scopre e valorizza i luoghi dove si sperimentano tecnologie straordinarie o a volte semplicemente sensibilità e atteggiamenti diversi, attenti a chi fa fatica a discriminare con le orecchie o a comprendere con la vista.
PASSin è nato dall’incontro di amici che si sono trovati un giorno di novembre 2014 in un teatro, per partecipare insieme a un bellissimo evento accessibile alle persone con disabilità uditive grazie alla sottotitolazione e alla lingua dei segni.
PASSin si realizza grazie all’incrocio di competenze professionali diverse in un laboratorio in cui si sono messi in gioco un informatico, un ingegnere, un giornalista, un’artista, un’urbanista disability manager.
PASSin è un cantiere aperto alla partecipazione di tutti coloro che sono interessati a sviluppare conoscenza e informazione su tutto quello che aiuta a superare le barriere della comunicazione attraverso la multisensorialità.
PASSin si realizza grazie all’Assessorato Politiche Sociali del Comune di Milano che ha dato un finanziamento per l’avvio del progetto, tramite un bando, in occasione di EXPO.
Piattaforma Accessibilità Servizi persone con disabilità Sensoriali
‪#‎PASS‬
Photo
Wait while more posts are being loaded