Post has shared content

Post has attachment
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
BUONA TESTIMONIANZA ANIME AMATISSINE DA GESƙ GIUSEPPE
E MAMMA NOSTRA CHE PREGA E PENSA AD OGNI COSA PER AMORE
NOSTRO E DEL SUO DIO CHE L'HA CREATA, SPOSATA E DALLA
QUALE ƈ NATO NEL CUORE DI OGNI UOMO E DONNA.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
RIUSCITE AD IMMAGINARE E QUANTIFICARE I PENSIERI CHE
AFFOLLANO LA VOSTRA MENTE E VITA?
ECCO, SAPPIATE CHE IN CIELO I PENSIERI SI TRASFIGURANO
TUTTI IN PREGHIERE.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
OGGI L'ARGOMENTO ƈ UN PO' SUI GENERIS, ƈ UNA COSA CHE
TIENE IN SƉ TUTTO, ƈ UNA SORTA CONNESSIONE TRA TUTTE LE
COSE CHE SONO VISIBILI E INVISIBILI ED UNA FORZA COSƌ
TANTO INFINITA E POTENTE CHE COME DIO, NON SI PUO NƉ
MISURARE, QUANTIFICARE E DESCRIVERE ORA E SEMPRE.
LA PREGHIERA CHE DA SOSTANZA AD OGNI COSA.
PER CHI TESTIMONIA LA PREGHIERA ƈ COME L'ARIA CHE SI
RESPIRA, ƈ IL SUO POLMONE CHE GLI CONSENTE DI VIVERE
E RAGGIUNGERE OGNI COSA, ƈ IL MEZZO COL QUALE Vƀ
DOVE VUOLE ANDARE SENZA LIMITI DI SPAZIO E TEMPO.
DELLA PREGHIERA S'ƈ DETTO, SCRITTO E POI ANCORA
TENTATO DI DIRE QUALSIASI COSA, MA OGGI, VORREI POTER
PORTARE LA VOSTRA ATTENZIONE, DA BUON RADICALE DELLA
FEDE QUALE SONO, ALLA VERA SOSTANZA DELLA PREGHIERA.
ANDARE ALLA FONTE O ALLA RADICE DALLA QUALE NASCE,
SENZA AVER LA PRETESA DI MISURARE O DARE UN VALORE.
ECCO, PERCHƉ TUTTO QUESTO AVVENGA INIZIAMO A PREGARE,
TUTTI NOI PREGHIAMO, NON LO SAPPIAMO, MA ƈ COSƌ.
IL PENSIERO ƈ GIƀ PREGHIERA, NOI CHE SIAMO LIMITATI
DA CARNE ED OSSA LO CHIAMIAMO PENSIERO, MA IN CIELO
DOVE NON C'ƈ FILTRO ALCUNO TRA ANIMA E DIO, IL PENSIERO
SI TRASFIGURA IN PREGHIERA, CIOƈ, A NOI CI SEMBRA DI
PENSARE, MA STIAMO PREGANDO IN CONTINUAZIONE.
TU CHE TI FAI MILLE PROBLEMI PER TROVARE IL TEMPO DI
FAR QUELLO O QUESTO, CHE MAGARI NON HAI LA POSSIBILITƀ
MATERIALE PER FARE CIƒ CHE VUOI, MA NON PUOI, SAPPI
CHE NELLO STESSO TEMPO IN CUI TU PENSI AD UNA COSA
LA STAI PER COSƌ DIRE PREGANDO, ƈ COME SE DAVANTI A DIO
TU DICESSI CHE VUOI UNA COSA, SPERI IN QUESTO O QUELLO,
INSOMMA, TUTTO QUELLO CHE TI PASSA PER LA MENTE
ƈ UNA PREGHIERA PERPETUA. NON ƈ SOLO UNA FORMULA
O UNA LITURGIA, MA ƈ PURO DIALOGO CON DIO O CON Tƈ
STESSO SU OGNI COSA. PENSARE ƈ PREGARE, E PENSARE
ƈ LA COSA CHE CI RENDE PIƙ SIMILI NEL MODO DI FARE,
A DIO. NOI STESSI SIAMO UN PENSIERO DI DIO, SE DIO IN
QUESTO ISTANTE NON MI PENSASSE IO NON ESISTEREI,
SE IO NON PENSASSI, SAREBBE LO STESSO. TU RIESCI A
NON PENSARE A NULLA? ƈ IMPOSSIBILE, PERCHƉ SE PENSI
SEI VIVO E SE QUALCUN ALTRO PENSA A TE LO SEI
ALTRETTANTO. DI ESEMPI CHE CONFERMANO QUESTO
NELLA PAROLA DI DIO CE N'ƈ UNA INFINITƀ, GESƙ E CHI
PER LUI, QUANDO CI DESCRIVE LA PREGHIERA CE LA Fƀ
VEDERE A TUTTO TONDO, E QUANDO CI INSEGNA A
PREGARE IL PADRE NOSTRO, CI SUGGERISCE COSA PENSARE.
SE TU PENSI LE PAROLE DEL PADRE NOSTRO, SEI IN
PIENA SINTONIA CON DIO, TU E DIO PENSATE LA STESSA
COSA, COSƌ TU IN QUEL MOMENTO SEI PIENO DI DIO E DIO
ƈ PIENO DI Tƈ. ƈ UN PO COMPLICATO DA SPIEGARE, MA
SE TU CHE AMI UNA COSA O UNA PERSONA, PUOI CAPIRE
MEGLIO CHE NON SOLO TU IN QUEL MOMENTO SEI CON LEI,
MA LEI ƈ CON Tƈ PERCHƉ Fƀ PARTE DI Tƈ IN QUEL PENSIERO.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
MAMMA NOSTRA ƈ PREGHIERA PURA PERCHƉ ƈ SENZA PECCATO,
CIƒ VUOL DIRE CHE TRA LEI E DIO NON ESISTE E NON ƈ MAI
ESISTITO FILTRO ALCUNO CHE LA SEPARASSE DA DIO.
IN MAMMA OGNI PENSIERO ƈ PREGHIERA, MAMMA NON
PENSA, PREGA. ƈ COSƌ, TU DEVI SOLO CAPIRE QUESTO,
CAMBIA SOLO IL NOME DELL'AZIONE, AL POSTO DELLA
PAROLA "PENSIERO" C'ƈ LA PAROLA "PREGHIERA".
MA ALLORA ANCHE DIO PREGA A SƉ STESSO? EBBENE Sƌ,
QUANDO AD ESEMPIO GESƙ PREGA IL PADRE PERCHƉ
PIETRO NON SI PERDA COME HA FATTO GIUDA COL TRADIMENTO.
QUANDO HA RESUSCITATO LAZZARO, QUANDO DISSE LE
SUE ULTIME PAROLE SULLA CROCE, QUANDO MOLTIPLICO
I PANI E I PESCI. DIO HA PREGATO E PENSATO ALLO STESSO
TEMPO. PERCIƒ, TU CHE VUOI TANTO STARE CON DIO, CHE
VUOI TANTO STARE CON UN TUO CARO CHE CI HA LASCIATO,
CHE VUOI CONVERTIRE UNA PERSONA CHE TI ƈ CARA, CHE
VUOI CHE IL MONDO SIA IN PACE E CHE DESIDERI FARE, MA
NON PUOI O NON SAI COSA FARE, PENSA E PREGA, ANZI,
SAPPI CHE GIƀ COL PENSIERO CHE ƈ PREGHIERA, STAI GIƀ
FACENDO, MA COME PER QUALSIASI COSA, NON SMETTERE
MAI DI PENSARE, PENSA E RIPENSA, PREGA E RIPREGA,
PERCHƉ ƈ LI CHE TU STAI LAVORANDO SU QUALCOSA DI
MOLTO PIƙ GRANDE DI QUALSIASI COSA MATERIALE.
PER CAPIRE, GUARDA GIUSEPPE, LUI HA PREGATO TANTO,
LO HA FATTO CON IL LAVORO SIA DELLE MANI CHE DEL
CUORE, E HA OTTENUTO IL SUO POSTO NEL CUORE DI
MAMMA NOSTRA TUTTO SUO E SPECIALE.
MA GUARDA CHE COSA HANNO FATTO GIOACCHINO E ANNA,
GUARDA CHE COSA HA FATTO SANTA ELISABETTA, SANTA
MONICA E TANTI ALTRI SANTI. CON LA LORO INSISTENZA
HANNO FATTO LORO STESSI I CAPOLAVORI, PERCHƉ SI SONO
MESSI A BOTTEGA DI DIO E HANNO IMPARATO LA SUA
ARTE. NON SƓ SE SON STATO CHIARO OGGI, MA RIMANGO
A DISPOSIZIONE PER QUALSIASI CHIARIMENTO, MA NEL CASO
NON POTESSI, PENSATE A QUESTO, PROVATE SU VOI STESSI
LA POTENZA DELLA PREGHIERA CHE ƈ PENSIERO, E POI
MI DIRETE SE AVETE CAPITO BENE COSA HO SCRITTO OGGI.
TESTIMONIANZA PIƙ VIVA DI QUELLA DELLA PREGHIERA
ƈ DIFFICILE DA SPIEGARE, MA MOLTO PIƙ SEMPLICE DA
CAPIRE E DA VIVERE.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
#BenSaldiNellaFede
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
Non ĆØ una preghiera, niente AMƈN per gentilezza.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
Photo

Post has attachment
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
BUONA TESTIMONIANZA ANIME AMATISSINE DA GESƙ GIUSEPPE
E MAMMA NOSTRA CHE PREGA E PENSA AD OGNI COSA PER AMORE
NOSTRO E DEL SUO DIO CHE L'HA CREATA, SPOSATA E DALLA
QUALE ƈ NATO NEL CUORE DI OGNI UOMO E DONNA.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
RIUSCITE AD IMMAGINARE E QUANTIFICARE I PENSIERI CHE
AFFOLLANO LA VOSTRA MENTE E VITA?
ECCO, SAPPIATE CHE IN CIELO I PENSIERI SI TRASFIGURANO
TUTTI IN PREGHIERE.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
OGGI L'ARGOMENTO ƈ UN PO' SUI GENERIS, ƈ UNA COSA CHE
TIENE IN SƉ TUTTO, ƈ UNA SORTA CONNESSIONE TRA TUTTE LE
COSE CHE SONO VISIBILI E INVISIBILI ED UNA FORZA COSƌ
TANTO INFINITA E POTENTE CHE COME DIO, NON SI PUO NƉ
MISURARE, QUANTIFICARE E DESCRIVERE ORA E SEMPRE.
LA PREGHIERA CHE DA SOSTANZA AD OGNI COSA.
PER CHI TESTIMONIA LA PREGHIERA ƈ COME L'ARIA CHE SI
RESPIRA, ƈ IL SUO POLMONE CHE GLI CONSENTE DI VIVERE
E RAGGIUNGERE OGNI COSA, ƈ IL MEZZO COL QUALE Vƀ
DOVE VUOLE ANDARE SENZA LIMITI DI SPAZIO E TEMPO.
DELLA PREGHIERA S'ƈ DETTO, SCRITTO E POI ANCORA
TENTATO DI DIRE QUALSIASI COSA, MA OGGI, VORREI POTER
PORTARE LA VOSTRA ATTENZIONE, DA BUON RADICALE DELLA
FEDE QUALE SONO, ALLA VERA SOSTANZA DELLA PREGHIERA.
ANDARE ALLA FONTE O ALLA RADICE DALLA QUALE NASCE,
SENZA AVER LA PRETESA DI MISURARE O DARE UN VALORE.
ECCO, PERCHƉ TUTTO QUESTO AVVENGA INIZIAMO A PREGARE,
TUTTI NOI PREGHIAMO, NON LO SAPPIAMO, MA ƈ COSƌ.
IL PENSIERO ƈ GIƀ PREGHIERA, NOI CHE SIAMO LIMITATI
DA CARNE ED OSSA LO CHIAMIAMO PENSIERO, MA IN CIELO
DOVE NON C'ƈ FILTRO ALCUNO TRA ANIMA E DIO, IL PENSIERO
SI TRASFIGURA IN PREGHIERA, CIOƈ, A NOI CI SEMBRA DI
PENSARE, MA STIAMO PREGANDO IN CONTINUAZIONE.
TU CHE TI FAI MILLE PROBLEMI PER TROVARE IL TEMPO DI
FAR QUELLO O QUESTO, CHE MAGARI NON HAI LA POSSIBILITƀ
MATERIALE PER FARE CIƒ CHE VUOI, MA NON PUOI, SAPPI
CHE NELLO STESSO TEMPO IN CUI TU PENSI AD UNA COSA
LA STAI PER COSƌ DIRE PREGANDO, ƈ COME SE DAVANTI A DIO
TU DICESSI CHE VUOI UNA COSA, SPERI IN QUESTO O QUELLO,
INSOMMA, TUTTO QUELLO CHE TI PASSA PER LA MENTE
ƈ UNA PREGHIERA PERPETUA. NON ƈ SOLO UNA FORMULA
O UNA LITURGIA, MA ƈ PURO DIALOGO CON DIO O CON Tƈ
STESSO SU OGNI COSA. PENSARE ƈ PREGARE, E PENSARE
ƈ LA COSA CHE CI RENDE PIƙ SIMILI NEL MODO DI FARE,
A DIO. NOI STESSI SIAMO UN PENSIERO DI DIO, SE DIO IN
QUESTO ISTANTE NON MI PENSASSE IO NON ESISTEREI,
SE IO NON PENSASSI, SAREBBE LO STESSO. TU RIESCI A
NON PENSARE A NULLA? ƈ IMPOSSIBILE, PERCHƉ SE PENSI
SEI VIVO E SE QUALCUN ALTRO PENSA A TE LO SEI
ALTRETTANTO. DI ESEMPI CHE CONFERMANO QUESTO
NELLA PAROLA DI DIO CE N'ƈ UNA INFINITƀ, GESƙ E CHI
PER LUI, QUANDO CI DESCRIVE LA PREGHIERA CE LA Fƀ
VEDERE A TUTTO TONDO, E QUANDO CI INSEGNA A
PREGARE IL PADRE NOSTRO, CI SUGGERISCE COSA PENSARE.
SE TU PENSI LE PAROLE DEL PADRE NOSTRO, SEI IN
PIENA SINTONIA CON DIO, TU E DIO PENSATE LA STESSA
COSA, COSƌ TU IN QUEL MOMENTO SEI PIENO DI DIO E DIO
ƈ PIENO DI Tƈ. ƈ UN PO COMPLICATO DA SPIEGARE, MA
SE TU CHE AMI UNA COSA O UNA PERSONA, PUOI CAPIRE
MEGLIO CHE NON SOLO TU IN QUEL MOMENTO SEI CON LEI,
MA LEI ƈ CON Tƈ PERCHƉ Fƀ PARTE DI Tƈ IN QUEL PENSIERO.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
MAMMA NOSTRA ƈ PREGHIERA PURA PERCHƉ ƈ SENZA PECCATO,
CIƒ VUOL DIRE CHE TRA LEI E DIO NON ESISTE E NON ƈ MAI
ESISTITO FILTRO ALCUNO CHE LA SEPARASSE DA DIO.
IN MAMMA OGNI PENSIERO ƈ PREGHIERA, MAMMA NON
PENSA, PREGA. ƈ COSƌ, TU DEVI SOLO CAPIRE QUESTO,
CAMBIA SOLO IL NOME DELL'AZIONE, AL POSTO DELLA
PAROLA "PENSIERO" C'ƈ LA PAROLA "PREGHIERA".
MA ALLORA ANCHE DIO PREGA A SƉ STESSO? EBBENE Sƌ,
QUANDO AD ESEMPIO GESƙ PREGA IL PADRE PERCHƉ
PIETRO NON SI PERDA COME HA FATTO GIUDA COL TRADIMENTO.
QUANDO HA RESUSCITATO LAZZARO, QUANDO DISSE LE
SUE ULTIME PAROLE SULLA CROCE, QUANDO MOLTIPLICO
I PANI E I PESCI. DIO HA PREGATO E PENSATO ALLO STESSO
TEMPO. PERCIƒ, TU CHE VUOI TANTO STARE CON DIO, CHE
VUOI TANTO STARE CON UN TUO CARO CHE CI HA LASCIATO,
CHE VUOI CONVERTIRE UNA PERSONA CHE TI ƈ CARA, CHE
VUOI CHE IL MONDO SIA IN PACE E CHE DESIDERI FARE, MA
NON PUOI O NON SAI COSA FARE, PENSA E PREGA, ANZI,
SAPPI CHE GIƀ COL PENSIERO CHE ƈ PREGHIERA, STAI GIƀ
FACENDO, MA COME PER QUALSIASI COSA, NON SMETTERE
MAI DI PENSARE, PENSA E RIPENSA, PREGA E RIPREGA,
PERCHƉ ƈ LI CHE TU STAI LAVORANDO SU QUALCOSA DI
MOLTO PIƙ GRANDE DI QUALSIASI COSA MATERIALE.
PER CAPIRE, GUARDA GIUSEPPE, LUI HA PREGATO TANTO,
LO HA FATTO CON IL LAVORO SIA DELLE MANI CHE DEL
CUORE, E HA OTTENUTO IL SUO POSTO NEL CUORE DI
MAMMA NOSTRA TUTTO SUO E SPECIALE.
MA GUARDA CHE COSA HANNO FATTO GIOACCHINO E ANNA,
GUARDA CHE COSA HA FATTO SANTA ELISABETTA, SANTA
MONICA E TANTI ALTRI SANTI. CON LA LORO INSISTENZA
HANNO FATTO LORO STESSI I CAPOLAVORI, PERCHƉ SI SONO
MESSI A BOTTEGA DI DIO E HANNO IMPARATO LA SUA
ARTE. NON SƓ SE SON STATO CHIARO OGGI, MA RIMANGO
A DISPOSIZIONE PER QUALSIASI CHIARIMENTO, MA NEL CASO
NON POTESSI, PENSATE A QUESTO, PROVATE SU VOI STESSI
LA POTENZA DELLA PREGHIERA CHE ƈ PENSIERO, E POI
MI DIRETE SE AVETE CAPITO BENE COSA HO SCRITTO OGGI.
TESTIMONIANZA PIƙ VIVA DI QUELLA DELLA PREGHIERA
ƈ DIFFICILE DA SPIEGARE, MA MOLTO PIƙ SEMPLICE DA
CAPIRE E DA VIVERE.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
#BenSaldiNellaFede
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
Non ĆØ una preghiera, niente AMƈN per gentilezza.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
Photo

Post has attachment
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
BUONA TESTIMONIANZA ANIME AMATISSIME DA GESƙ GIUSEPPE
E MAMMA NOSTRA, CREATURA CHE IN ASSOLUTO HA RESO LA
COSA PIƙ DIFFICILE AL MONDO IN COSA SEMPLICE, FACENDO
SOLAMENTE IL SUO DOVERE DI FIGLIA, SPOSA E MADRE.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
NON CI VUOLE MOLTO PER ESSERE VERI UOMINI E VERE DONNE
DI DIO E TESTIMONIARE L'AMORE DI DIO, BASTA SOLAMENTE
ESSERE SERI E LIGI AI PROPRI DOVERI DI FIGLI E FIGLIE DI DIO.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
DOPO CHE ABBIAMO FATTO UN BEL ESAME DI COSCENZA CON
TANTO DI CENTRIFUGA E RISCIACQUO DELLA NOSTRA ANIMA
DAVANTI A DIO PADRE, OGGI VEDIAMO COSA FARE DOPO AVER
FATTO PIƙ PULITO IL CUORE E L'ANIMA DAVANTI A GESƙ E ALLA
SUA CROCE PORTATA SINO ALLA FINE PER TUTTI NOI.
OGGI MI AVVALGO ANCORA PER UNA VOLTA DEL PREZIOSO
AIUTO DI QUEL SANTO, CHE ƈ UN ESEMPIO DI UMILTƀ VIVA E
SERIA, NON CHE GLI ALTRI NON LO SIANO, MA IN DON BOSCO
TROVIAMO IL SENSO VERO DEL DOVERE, ƈ L'UOMO CHE PIƙ
DI TUTTI, DOPO GIUSEPPE NATURALMENTE, HA PRESO SERIAMENTE
LA FEDE E L'HA PORTATA A COMPIMENTO CON FORTEZZA,
SERIETƀ E IMPEGNO UMILE E RESPONSABILE.
PERCHƉ VI PARLO DI DON BOSCO? BHƉ, PER UN MOTIVO
SEMPLICE SEMPLICE, LO DICE IL NOME STESSO.
DON BOSCO.
NƉ SAN BOSCO E NE GIOVANNI BOSCO, E NƉ TANTOMENO TUTTA
QUELLA SERIE DI APELLATIVI CHE LO PRECEDONO.
ƈ SOLO UN DON, IL SUO NOME ƈ COGNOME IN DUE PAROLE.
CHI LO AMA E CHI GLI ƈ DEVOTO, E CHI LO HA CONOSCIUTO
O SEGUITO, Sƀ BENISSIMO CHE PER LUI ƈ SOLTANTO DON BOSCO,
E Fƀ FATICA A DIRE SAN GIOVANNI BOSCO, O ALTRE COSE.
BASTA, SOLO DON, PERCHƉ GIOVANNI BOSCO ƈ Sƌ UN UOMO
COME TUTTI NOI, IN CARNE ED OSSA, BEN ROBUSTE TRA L'ALTRO,
MA ƈ SOPRATTUTTO UN DON. COSA VUOL DIRE TUTTO QUESTO?
VUOL DIRE UNA COSA SOLA, CHE LUI ƈ E HA FATTO SOLO IL DON,
E LO ƈ E LO HA FATTO NEL SENSO MIGLIORE DEL TERMINE.
IO, E PENSO ANCHE QUALCUNO DI VOI, QUANDO CHIUDO GLI
OCCHI E SENTO E DICO LA PAROLA "DON" , PENSO SUBITO A
LUI COME ESEMPIO PRIMO, COSƌ COME PER "FRƀ" LO ASSOCIO
A PADRE PIO. VEDETE, DON BOSCO, A VEDERE MEGLIO LA
COSA, CI HA FATTO VEDERE, CI HA TESTIMONIATO, NON
GRANDI COSE DA SUPEREROE O DA SANTONE CHE Fƀ
PRODIGI O GIOCHI DI PRESTIGIO, BENCHƉ LI SAPESSE FARE
PER INTRATTENIMENTO DEI GIOVANI, MA HA FATTO IL SUO
DOVERE, HA FATTO CIƒ CHE UN "DON" DEVE ESSERE IN
OGNI TEMPO E LUOGO. IL SENSO DEL DOVERE E LA
RESPONSABILITƀ CHE SI SPRIGIONA DA DON BOSCO ƈ
UN QUALCOSA DI SOVRANNATURALE, PERCHƉ CI Fƀ CAPIRE
CHE PER TESTIMONIARE OCCORRE ESSERE LIGI E SALDI
NEL PROPRIO COMPITO, CHE ƈ L'UMILTƀ DI ESSERE SEMPRE
UN SEMPLICE DON CHE CI PORTA AVANTI E CI Fƀ DEGNI DI
ESSERE UOMINI E DONNE DI DIO. ORA, IO NON VOGLIO DIRE
CHE TUTTI DOBBIAMO ESSERE PER FORZA DON OPPURE
SUOR PER ESSERE DEGNI DI DIO, ANCHE SE LA COSA
NON MI DISPIACEREBBE AFFATTO, UN MONDO PIENO DI DON
E SUOR SAREBBE UN PARADISO, VISTI I TEMPI, MA CIƒ CHE
SI VUOL DIRE ƈ CHE IN QUALSIASI AMBITO E CONTESTO
IN CUI SIAMO, DOBBIAMO ESSERE LIGI E SERI NEL ESSERE
FIGLI E FIGLIE DI DIO, E POI FARE IL NOSTRO DOVERE E
NIENTE PIƙ. FARLO BENE, FARLO AL MEGLIO E FARLO
IL PIƙ POSSIBILE COMBACIARE CON QUELLO CHE SI ƈ.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
PERCHƉ ƈ VERO CHE IN QUESTO MONDO LA FEDE E IL MONDO
FANNO CONTINUAMENTE A BOTTE FRA LORO, MA ƈ ANCHE
VERO CHE SE TU TI SENTI FIGLIO E FIGLIA DI DIO PER Tƈ
TESTIMONIARE NON ƈ UN COMPITO GRAVOSO, ƈ COME SE
DOVESSI FARE FATICA A DIMOSTRARE CHE HAI FAME, SETE O
SONNO, BASTA MANGIARE, BERE O DORMIRE PER ESSERLO.
MA C'ƈ DI PIƙ. DON BOSCO SI SENTIVA DON DA CIMA A
FONDO, SI PUO DIRE CHE NONOSTANTE TUTTO QUELLO CHE
DI GEANDE HA FATTO, ƈ UN SERVO INUTILE DEL SIGNORE,
E LO ƈ ANCORA IN CIELO, UNICO DON IN MEZZO A TUTTI I
SANTI, E SON SICURO CHE IN CIELO LUI VIAGGIA SEMPRE
SENZA AUREOLA, PERCHƉ COME HA FATTO IN QUESTO
MONDO, ANCHE IN CIELO STA FACENDO LE STESSE COSE,
STA MACINANDO KILOMETRI E ACCOGLIENDO E ISTRUENDO
I GIOVANI E PERSINO GLI ANGELI AFFINCHƉ GLI DIANO
UNA MANO. UN LAVORATORE PERPETUO, UNO CHE SOLO
SAN GIUSEPPE PUƒ SUPERARLO, MA SOLO PER OVVIE
QUESTIONI ANAGRAFICHE. ECCO, DON BOSCO CI DICE
QUESTO, CI METTE DAVANTI A TUTTI L'ESEMPIO CHE
NASCE DAL SUO ESSERE CHE COMBACIA CON QUANTO
APPARE, CHE NON C'ƈ MONDO CHE TENGA SE TU VAI
DRITTO E SICURO PER LA TUA STRADA, CHE NON SAI, MA
SAI COME CAMMINARE, CAMMINI E IMPARI, CADI E POI
TI RIALZI, SOFFRI E SEI PIƙ FORTE DI PRIMA E PIƙ
DETTERMINATO. RAGAZZI, DON BOSCO NE HA DOVUTE
SUPERARE DI PROVE, COSA CHE IN CONFRONTO ALLE
NOSTRE, ƈ COME METTERE L'OCEANO CON LE POZZANGHERE.
MA IL OGNI PROVA NON S'ƈ MAI PERSO D'ANIMO,
HA FATTO LA COSA PIƙ SEMPLICE DA FARE, IL SUO DOVERE.
ƈ POCO? ƈ TUTTO IO DIREI, MA LO DICO A VOI E ANCHE A Mƈ
COME TUTTO IL RESTO. SE OGNUNO DI NOI FACESSE IL
PROPRIO DOVERE COME LO HA FATTO DON BOSCO,
QUESTO IMMENSO GIARDINO DI INFANZIA SAREBBE
PIENO DI VERI UOMINI E VERE DONNE CHE CRESCONO FORTI
E SANI, PERCHƉ HANNO FATTO LA COSA PIƙ SEMPLICE,
HANNO MESSO LA LORO BUONA VOLONTƀ.
GRAZIE DON BOSCO PER IL TUO AIUTO E PER ESSERMI STATO
DI AIUTO IN QUESTA MATTINA.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
#BenSaldiNellaFede
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
Non ĆØ una preghiera, niente AMƈN per gentilezza.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
Photo

Post has attachment
Un posto sicuro ĆØ ciĆ² che cerchiamo,un posto dove non arrivi la violenza,l'arroganza dell'oppressore o dove la terra non tremi e le calamitĆ  non arrivino a colpire le nostre vite,nessun posto sulla terra ĆØ il "Paradiso",in nessun posto abitato dall'uomo c'ĆØ la certezza che nulla accadrĆ  per toglierci ciĆ² di cui noi siamo sicuri.La sicurezza di vivere serenamente lontani da questi mali noi la cerchiamo e la chiediamo al Signore,nelle sue mani ogni giorno riponiamo le nostre vite,nelle sue mani forate dove non c'ĆØ ombra d'inquietudine o ombra di sconfitta,nĆØ ansia nĆØ paura,noi troveremo il coraggio e la speranza di vivere in un mondo imperfetto.Noi abbiamo fiducia in GesĆ¹ che ĆØ il Signore che ha sconfitto la morte,ogni giorno saremo sempre in attesa del suo regno che verrĆ  e sarĆ  eterno ma nessuno conosce il tempo della sua venuta,attendiamo il glorioso Salvatore ma senza tormentarci per sapere il futuro,solo Dio Padre ricco di ogni misericordia conosce la fine dei tempi !!!Zita Collinz.
https://www.diregiovani.it/2017/09/18/128886-bufala-pianeta-in-collisione-con-la-terra-23-settembre.dg/

Post has attachment
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
BUONA TESTIMONIANZA ANIME AMATISSIME DA GESƙ GIUSEPPE
E MAMMA NOSTRA, UNICA E SOLA CREATURA SENZA COLPE, MA
CHE PER AMORE PER DIO E TUTTI NOI HA ESPIATO COL SUO
GESƙ TUTTE LE NOSTRE COLPE NEL SUO AMORE MATERNO E
INSONDABILE DI MISERICORDIA.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
L'UNICO E SOLO ANTIDOTO AL MALE E AL DOLORE CHE IMPERA
NEL MONDO ƈ IL PERDONO, ƈ ASSAI PIƙ POTENTE DI QUALSIASI
PREGHIERA ED ƈ, AL PARI DEL MARTIRIO, INGRESSO SICURO E
GARANTITO PER IL PARADISO SIN DA ADESSO.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
ALLORA, ANIME AMATISSIME, ABBIAMO FATTO UN BEL ESAME DI
COSCENZA ACCURATO E PRECISO? ABBIAMO INIZIATO, PERLOMENO
A FARLO CON PIƙ FORZA DI RESPONSABILITƀ PER QUEL CHE
CI COMPETE FARLO IN QUESTO MOMENTO? SIAMO RIUSCITI
A CAPIRE CHE ANCHE NOI CHE SINO A IERI CI RITENEVAMO
PERFETTI SOLO PER IL FATTO CHE NON AVENDO TRASGREDITO
UNO SOLO DEI COMANDAMENTI, PRECETTI E SACRAMENTI,
NON ƈ DETTO CHE SIAMO IMMUNI DA COLPE E PECCATI?
ECCO, IO SPERO DI Sƌ, ALMENO, LO SPERO PER LA GRAN PARTE
DI NOI. ECCO, OGGI ƈ SU QUESTO CHE VORREI PORTARE LA
VOSTRA ATTENZIONE, SU QUEL FATTO CHE NON SEMPRE SI
VALUTA BENE, MA HA UNA TALE POTENZA DI AMORE, CHE
DAVVERO CI RENDE SIMILI A GESƙ E FIGLI E FIGLIE DI
MAMMA NOSTRA. IL PERDONO.
NON SI SCRIVERƀ E PARLERƀ MAI ABBASTANZA DEL PERDONO,
NON C'ƈ UNA FINE ALLA SUA DESCRIZIONE E REALTƀ IN QUESTO
MONDO. AVETE PRESENTE IL NUMERO PIƙ GRANDE CHE MAI
SI POSSA SCRIVERE? QUANTI ZERI CI SONO? ECCO, LA
PAROLA PERDONO ƈ QUESTO E ANCORA DI PIƙ.
ESEMPI PRATICI.
HAI MAI FATTO CASO A QUANTO TEMPO E DANARO SI SPRECA
NELLE AULE DEI TRIBUNALI PER FAR VALERE I COSIDDETTI
PROPRI DIRITTI? MA SOPRATTUTTO QANTE RISORSE SI
SPRECANO NELLE FORZE ARMATE CHE PER UN MOTIVO O
PER L'ALTRO SI COMBATTONO PER UNA RAGIONE PIƙ O
MENO VALIDA? ECCO, SE NEL MONDO CI FOSSE UNA
CULRURA DEL PERDONO, TUTTO QUESTO SPRECO DI TEMPO
E RISORSE, SAREBBE IMPIEGATO NEL DARE PANE A TUTTI,
METTERE TUTTI IN UNA SITUAZIONE MIGLIORE DI QUELLA
CHE SI HA OGGI, DOVE SENZA PERDONARE E CHIEDERE
SCUSA, SI VIVE TRA ATROCI SOFFERENZE, CHE BADATE BENE,
NON SONO DI POCHI, MA DI TUTTI, PERCHƉ OGGI SEI
TRANQUILLO, MA DOMANI NON ƈ DETTO CHE SE TU MUOVI
GUERRA AL TUO PROSSIMO SENZA PERDONARE, IL TUO
PROSSIMO NON LA MUOVA A Tƈ PER LO STESSO MOTIVO.
POSSIAMO CONTINUARE AD ANDARE AVANTI COSƌ?
GUARDATE INVECE CHE COSA FANNO I BAMBINI CHE NON
SANNO ANCORA CHE COSA SIA LA LEGGE O LE ARMI,
SI ABBRACCIANO FORTE ANCHE SE HANNO LITIGATO,
SANNO SOLO CHE NON HANNO CHE IL PERDONO CHE LI PUƒ
AIUTARE. MA METTI UNA LEGGE O UNA PISTOLA NELLE
MANI DI UN BAMBINO E LO TRASFORMI IN UN MEZZO DI
NORTE E MALE, SIA PER CHI GLI ƈ VICINO CHE PER SƉ STESSO.
TU CHE USI LA VIOLENZA PER FAR VALERE I TUOI DIRITTI,
SARESTI SERENO E TRANQUILLO SE NELLA CULLA DI TUO
FIGLIO CI FOSSE UNA PISTOLA VERA? ECCO, ƈ QUESTO CIƒ
CHE MAMMA NOSTRA VEDE E PROVA OGNI ISTANTE
VEDENDO IL CAOS DEL MONDO.
COSA LEGHI LA PISTOLA AL PERDONO ƈ FACILE SAPERE,
IMMAGINO, TU CHE HAI IRA E DOLORE VERSO CHI TI HA
OFFESO LO SAI BENISSIMO, QUANDO USI LA LUNGUA PER
VENDICARTI SU DI LUI PER IL MALE CHE TI HA FATTO.
IO SE C'ƈ UNA COSA CHE NON HO CAPITO ƈ QUESTA,
PERDONATE LA MIA INGENUITƀ O ALTRO, MA DICO IO,
SE TU METTI A MORTE CHI TI HA UCCISO UN PARENTE O
UN CHICCHESSIA, COSA OTTIENI? OTTIENI CHE CHI TI
HA UCCISO RESUSCITI? CHE PRENDA VITA NUOVAMENTE?
NON TI DAI PACE SINCHƉ ANCHE L'ALTRO NON SIA MORTO?
E COSA OTTIENI? MORTE SU MORTE. E PER CHE COSA?
PERCHƉ TU PENSI CHE SEI SENZA COLPA E LUI Sƌ?
TU SEI PURO E L'ALTRO ƈ MALVAGIO? ASSOLUTAMENTE,
TU DEVI CAPIRE CHE NON SEI SOLO, E CHE SOPRATTUTTO
TU HAI LE STESSE SUE COLPE, SE NON DI PIƙ.
MA SE NON RIESCI A CAPIRE LE TUE COLPE, COME FAI A
CAPIRE LE COLPE DEL TUO PROSSIMO?
VEDI BENE CHE QUESTO ƈ FONTE DI DISPERAZIONE MAGGIORE
RISPETTO AL FATTO CHE TI HA UCCISO IL TUO CARO,
PERCHƉ, TU HAI UCCISO LA TUA PACE, INFATTI, LE COSE
SONO DUE, O TI TOGLI LA TUA VITA NEL VANO TENTATIVO
DI FARLA FINITA O LA TOGLI A LUI, E CHE N'ƈ STATA DELLA
TUA PRESUNTA PUREZZA? ERA UN PO DEBOLE, NON TROVI?
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
C'ƈ UNO SOLO CHE ƈ PURO E GIUSTO, IL PADRE, DIO PADRE,
UNO CHE NON Fƀ FIGLI DI SERIE A O DI SERIE B, CHE AMA
TUTTI E DUE, VITTIMA E CARNEFICE, PERCHƉ LI VEDE UGUALI,
O TUTTI E DUE VITTIME O TUTTI E DUE CARNEFICI, MA SE TU
VUOI VERAMENTE DISTINGUERTI AGLI OCCHI DI TUO PADRE,
FATTI VITTIMA E BASTA, COSƌ TUO FRATELLO VALUTERƀ
COME SPERO ABBIA FATTO IL FRATELLO MAGGIORE DEL
FIGLIUOL PRODIGO, CHE ƈ PIƙ CONVENIENTE FARE LA
VITTIMA E PASSARE DALLA MORTE ALLA VITA, ANZICHƉ
ARROGARSI UNA COSA CHE SPETTA SOLO AL PADRE FARE.
TU CHE NON PERDONI, ƈ VERO CHE HAI SUBITO IL TORTO,
MA ƈ ANCHE VERO CHE DAI DELL'INCAPACE A TUO PADRE
PER NON AVER AMATO ABBASTANZA, PENSI PERSINO CHE
IL TUO OMICIDA SIA IN COMBUTTA CON IL PADRE, CONTRO
DI Tƈ, COME HA PENSATO CAINO DI SUO FRATELLO.
ƈ UNA COSA CHE IO DAVVERO NON CONCEPISCO, NON
CAPISCO PERCHƉ SE ƈ VERO COM'ƈ VERO CHE IO, Tƙ E TUTTI
NOI SI DIPENDA DAL PADRE, PERCHƉ IO MI DEVO VENDICARE
SU MIO FRATELLO CHE ƈ UGUALE A Mƈ IN TUTTO E PER
TUTTO, MA POI, ANCHE SE IO HO RAGIONE DA VENDERE,
IO CHE VIVO SOLO GRAZIE AL PADRE, PERCHƉ DEVO
SENTIRMI OFFESO SE A MIO PADRE NON SFUGGE NIENTE.
SA LUI CHE FARE, A DIO NON SFUGGE NIENTE, SA TUTTO,
SA CHE COSA PENSO ORA, HO PENSATO DIECI ANNI FA E
DIECI ANNI A VENIRE. TU TI RICORDI CHE COSA HAI
PENSATO IERI O CINQUANTA ANNI FA SE C'ERI?
IO NO. ECCO, TESTIMONE ƈ QUELLO CHE HA IL PERDONO
NEL SUO DNA, ƈ QUELLO CHE ANCHE SE VIENE UCCISO,
PERDONA A SCATOLA CHIUSA, SOFFRRE LE PENE D'INFERNO,
MA Sƀ CHE POI IN CIELO SARANNO SOLO UN DOLCE
RICORDO, SA CHE LI IN CIELO NON C'ƈ GENTE CHE LO
UCCIDA O CHE NON GLI PERDONI LE SUE COLPE.
PERCHƉ LE COLPE SONO RIMASTE NEL MONDO, CON IL
PERDONO E LA MISERICORDIA CHE SOLO NEL MONDO ƈ
VALIDA E PROVATA, TU NON PUOI DIRE DI ESSERE
MISERICORDIOSO COME TUO PADRE, SE NON LO SEI MAI
STATO QUANDO DOVEVI ESSERLO. USA ORA LA MISERICORDIA,
PERCHƉ DOPO NON LA PUOI PIƙ DIMOSTRARE DAVANTI
A TUO PADRE.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
#BenSaldiNellaFede
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
Non ĆØ una preghiera, niente AMƈN per gentilezza.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
Photo

Post has attachment
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
BUONA TESTIMONIANZA ANIME AMATISSIME DA GESƙ GIUSEPPE
E MAMMA NOSTRA, PRIMA CREATURA CHE SU SƉ STESSA HA
SPERIMENTATO IL RISULTATO DI TUTTO IL NOSTRO ODIO E
MANCANZA DI AMORE.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
CONTROLLARSI E RIMANERE CALMI IN OGNI ISTANTE ƈ IL PRIMO
PASSO VERSO IL PARADISO CHE NON CONOSCE E AMMETTE
ODIO E MANCANZA DI AMORE RECIPROCO.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
IL PASSO PIƙ DIFFICILE DA SPIEGARE, CAPIRE, FARE, MA
SOPRATTUTTO VIVERE ƈ UNO SOLO, ED ƈ QUELLO CHE
DETTERMINA TUTTO IL RESTO. ƈ LA LEVA O LO STERZO CHE
ORIENTA NOI STESSI IN UNA DIREZIONE O NELL'ALTRA.
IL CONTROLLO DI SƉ STESSI E LA NOSTRA MANCANZA DI AMORE
RECIPROCO. TUTTO QUESTO ƈ LA PRIMA COSA CHE POSSIAMO
TOCCARE CON MANO, ANIMA E CORPO IN OGNI ISTANTE.
CAPITA OGNI ISTANTE INFATTI CHE NOI STIAMO QUƌ A PERDERE
UN MUCCHIO DI TEMPO PREZIOSO PER PIANGERE, GRIDARE,
STRILLARE E POI ANCORA AGITARCI INUTILMENTE PER I DOLORI
E SOFFERENZE CHE IL MONDO CI BUTTA ADDOSSO COME
UNA CASCATA INCONTROLLABILE. ECCO, DOBBIAMO INIZIARE
A FARE CHIAREZZA IN TUTTO QUESTO, PRIMA DI ANDARE DA
MAMMA E DIO PADRE A LAMENTARSI SEMPRE PIƙ DI COSE
CHE, A DETTA NOSTRA, CI HANNO FATTO. METTIAMOCI D'ACCORDO,
METTIAMOCI BENE IN MENTE E NEL CUORE, CHE NESSUN MALE
E DOLORE PROVVIENE DA DIO PADRE E MAMMA NOSTRA.
IN LORO L'AMORE E IL BENE TRASUDA E COLMA OGNI COSA
IN CIELO E TERRA, MA LA FONTE UNICA DEL MALE SIAMO NOI
E IL demonio CHE COL NOSTRO ODIO E SUPERBIA, SERVIAMO
OGNI ISTANTE. ƈ QUESTO QUELLO CHE UN TESTIMONE DEGNO
DI DIO PADRE E MAMMA NOSTRA DEVE CAPIRE E VIVERE
PRIMA ANCORA DI ANDARE IN GIRO PER IL MONDO A
SVENTOLARE LA BANDIERA DI GESƙ E DI DIO.
CHI Fƀ IL MALE NON ƈ DIO, NULLA AL MONDO CHE LUI HA
FATTO PARLA E RACCONTA IL MALE, NIENTE FUORCHƉ NOI.
CHE LA PROVA SIA DIFFICILE SI Sƀ, MA NESSUNA PROVA ƈ
TESA A FARE IL MALE, A PRODURRE IL MALE, AD OTTENERE IL
MALE, MA ƈ TESA A VALUTARE SOLO IL BENE E FARLO
DIVENTARE COME GOCCIA D'OLIO NELL'ACQUA.
TU CHE TI LAMENTI SEMPRE E CHE ACCUSI TUTTO E TUTTI
DEL MALE CHE TI FANNO E CHE HAI, TI SEI MAI FATTO UN BEL
ESAME DI COSCIENZA? HAI VISTO O FAI FINTA DI NON VEDERE
IL TUO ODIO O RANCORE PIƙ O MENO GRANDE VERSO CHI TI
ƈ VICINO? HAI FATTO CHIAREZZA NEL TUO CUORE QUANDO TI
SEI RIVILTO A MAMMA E CON LEI ANCHE GESƙ? LI AMI PER
TUA COMODITƀ O PER QUEL CHE DAVVERO SONO? MA POI,
HAI FATTO ALMENO PER UNA VOLTA UNA COSA CHE TI HAN DETTO
DI FARE!? ECCO, QUESTE E TANTE ALTRE DOMANDE DEL GENERE
DEVONO ESSERE NEL TUO CUORE OGNI ISTANTE IN CUI TU
VAI A PREGARE, PREDICARE, E LAMENTARTI DAVANTI A DIO
LE TUE SVENTURE. GESƙ ƈ STATO MOLTO NETTO E CHIARO,
CHI ƈ SENZA PECCATO SCAGLI LA PRIMA PIETRA.
TU CHE TI LAMENTI SEMPRE DEL TUO PROSSIMO E VEDI SEMPRE
E SOLO DIFETTI E SBAGLI, ATTACCHI E INVASIONI DI QUEL
MONDO CHE NON ƈ SOLO TUO, MA ANCHE SUO, TI SEI MAI
VISTO ALLO SPECCHIO? TI SEI MAI FATTO UN SERIO ESAME
DI COSCENZA OPPURE RITIENI CHE PERCHƉ TU HAI AVUTO
PER POCO L'ILLUMINAZIONE DELLO SPIRITO SANTO, CHE SAI
LE SCRITTURE A MEMORIA, CHE NON TI PERDI UN PEREGRINAGGIO
O UNA MESSA, O CHE FAI IL TUO DOVERE NEL MONDO,
PENSI DI ESSERE GIƀ SANTO E CHE DIO PER Tƈ PUƒ ANCHE
ANDARE IN PENSIONE CHE ORA CI SEI TU CHE RISOLVI TUTTO
PER CONTO SUO?
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
ECCO, IL RISULTATO FINALE CHE TU STESSO STAI SPERIMENTANDO
SULLA TUA PELLE, DEL TUO ORGOGLIO E SUPERBIA, ƈ QUESTO.
TU NON PUOI NULLA SENZA DIO E MAMMA NOSTRA, NON PUOI
NƉ VIVERE E NƉ MORIRE, MA SOPRATTUTTO NON PUOI NULLA
SE TI MANCA L'AMORE, PERCHƉ LO VEDI DA Tƈ, SE HAI OCCHI
E ORECCHIE NEL CUORE, COSA ƈ IL MONDO SENZA AMORE.
ESEMPIO DI QUESTO ƈ QUELLO CHE TU ODI A PRESCINDERE
L'IMMIGRAZIONE CHE TU STESSO HAI PRODOTTO O FATTO
PRODURRE AD ALTRI PER CONTO TUO E DEL TUO POCO
AMORE NELLA COSA PUBBLICA, MA ORA CHE VEDI IL
RISULTATO DEL TUO POCO AMORE TI SPAVENTI E FUGGI
DAVANTI ALLE TUE RESPONSABILITƀ. NON ƈ CONTINUANDO
A NON AMARE E ODIARE DI CONSEGUENZA, CHE RISOLVI LA
SITUAZIONE. E TI DIRƒ DI PIƙ, QUANDO VAI DA GESƙ E
MAMMA NOSTRA, PER LAMENTARTI DI OGNI COSA, SE NON
C'ƈ UN BENCHƉ MINIMO BRICIOLO DI AMORE IN Tƈ, TI PUOI
SCORDARE CHE TI DIANO UNA MANO, NON POSSONO ESSERE
COMPLICI DEL TUO ODIO, GESƙ QUANDO ƈ SALITO IN
CROCE, NON ERA NƉ DA UNA PARTE E NƉ DALL' ALTRA, ERA
DALLA SUA PARTE, L'AMORE PER TUTTI E NON SOLO PER
Mƈ, PER Tƈ O PER QUELLI CHE LO ADORANO, MA ANCHE
PER CHI NON LO SERVE E ADORA. TU CHE VAI A LAMENTARTI
DEL TUO PROSSIMO, SAPPI CHE GESƙ ƈ SALITO IN CROCE
ANCHE PER LUI, PER CHI SECONDO TE SBAGLIA. Lƌ TU FAI
COME ADAMO, TI LAMENTI DI EVA CHE HA PRESO IL FRUTTO
PROIBITO E TE LO HA DATO, DIMENTICANDOTI CHE ANCHE TU
L'HAI MANGIATO. ECCO, CONTINUA A MANGIARE IL MONDO,
E SARAI SEMPRE PIƙ DEL MONDO, MA SE TU INVECE DICI
NO AL MONDO E TI NUTRI DI AMORE, PER TE STESSO E PER
IL TUO PROSSIMO, SARAI DI DIO CHE ƈ AMORE.
ATTENTO A QUELLO CHE FAI, IL CONTROLLO ƈ QUESTO
ESSENZIALMENTE, CONTROLLARE BENE CIƒ CHE MANGI.
SE MANDI GIƙ ODIO SARAI ODIO TU STESSO PER IL TUO
PROSSIMO, SE MANDI GIƙ AMORE INVECE, SARAI AMORE
PER IL TUO PROSSIMO. E CHI TI Dƀ AMORE? IL MONDO?
NEMMENO PER IDEA, MA ƈ DIO CHE TI Dƀ AMORE, E TE LO
Dƀ GRATIS OGNI ISTANTE. MA TU NON CREDI CHE SIA COSƌ,
SE ODI, TU PREFERISCI PAGARE CARO IL TUO ODIO, E NON
CAPISCI CHE L'AMORE ƈ QUELLO CHE MUOVE TUTTO IL
MONDO, TU TI MUOVI PERCHƉ DIO TI AMA.
LA VERA O FALSA TESTIMONIANZA ƈ QUELLA DI CAPIRE DI
COSA NUTRIRE IL CORPO E L'ANIMA, NON SOLO A PAROLE,
MA NEL CONCRETO ISTANTE DOPO ISTANTE.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
#BenSaldiNellaFede
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
Non ĆØ una preghiera, niente AMƈN per gentilezza.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
Photo

Post has attachment
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
BUONA TESTIMONIANZA E BUON INIZIO SETTIMANA ANIME
AMATISSIME DA GESƙ GIUSEPPE E MAMMA NOSTRA, SOLA E
UNICA CREATURA DALLA QUALE E PER MEZZO DELLA QUALE
POSSIAMO TRARRE LA VITA VERA E CERTEZZA DI GESƙ TRA NOI.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
LA VITA VERA HA SEMPRE RAGIONE DI ESSERE SE CON UN
PADRE E UNA MAMMA CHE CE LA DANNO E CE LA INFONDONO
PER PRIMI.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
ƈ DALL'UNIONE DI DIO PADRE ONNIPOTENTE E DELLA SUA
CREATURA PIƙ PERFETTA CHE TUTTO QUESTO CHE VIVIAMO ƈ
STATO CREATO, CUSTODITO, CONSERVATO, PREAPARATO,
PROTETTO E PRESERVATO, VISSUTO E TESTIMONIATO.
CHI ƈ NELLA MADRE ƈ ANCHE NEL PADRE, CHI ƈ NEL PADRE ƈ
ANCHE NELLA MADRE, NON PUƒ ESSERE ALTRIMENTI E
ALTROVE. OGGI, PER PROSEGUIRE CIƒ CHE ABBIAMO VISTO
IERI, VEDIAMO COME SI DEVE E PUƒ TROVARE TUTTA QUELLA
STOFFA ADATTA PER RIVESTIRE SƉ STESSI E IL PROSSIMO
DI VERA VITA E VERO AMORE CHE SON FIGLI, COME TUTTI
NOI, DI DIO PADRE E MAMMA NOSTRA.
PRIMA DI FARE QUALCHE ESEMPIO CONCRETO, E DI METTERCI
Lƌ CON AGO E FILO E FORBICI E QUANT'ALTRO, DICO PER
L'ENNESIMA VOLTA CHE MAMMA ƈ LA PRIMA CREATURA
ALLA QUALE SIAMO AFFIDATI, ƈ SOLO GRAZIE A LEI CHE POSSIAMO
VEDERE ED ESSERE ABBRACCIATI DA DIO, DIO INFATTI,
PER TROVARE TUTTI NOI Vƀ DALLA SUA SPOSA, E VEDE E
CONTA QUANTI LE SONO IN GREMBO, DI LORO SARƀ LA
VITA ETERNA E VERA, GLI ALTRI CHE NON LE SON VICINI,
ƈ ASSAI IMPROBABILE CHE POSSANO FARNE PARTE, E STARE
PER SEMPRE NELL'AMORE DI DIO. SU QUESTO NON CI PIOVE,
CHI VUOLE IL PARADISO STA CON CHI GLI APRE IL PARADISO,
CHI VUOLE VIVERE LA VITA VERA, STA CON COLEI CHE ƈ
MADRE DELLA VITA VERA, NON C'ƈ VIA ALTERNATIVA,
SE LA PERCORRI RISCHI TUTTO, PERCHƉ ANCHE SE TI PIOVE
COME IN UN DILUVIO BUBBLICO TUTTA LA MISERICORDIA
DI DIO, TU SEI Lƌ CON LA TUA VESTE DI PECCATO CHE
NON VUOI CAMBIARE E CHE NON VUOI CHE TUA MAMMA TI
POSSA CAMBIARE.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
DETTO QUESTO, TESTIMONE DI VITA VERA ƈ QUELLO CHE Vƀ
PER IL MONDO COME LA PERSONA PIƙ INNAMORATA DEL MONDO
INTERO, AVETE PRESENTE QUELLA TIPICA FACCIA DA PESCE
LESSO E INNAMORATO CHE SI HA DOPO IL PRIMO BACIO?
O QUEL SORRISO RAGGIANTE DI CHI SE LA VEDI O LO VEDI,
DICI SUBITO, "QUESTA O QUESTO ƈ FIDANZATO FELICEMENTE"?
ECCO IL TESTIMONE ƈ COSƌ, MA NON PERCHƉ SI FINGE DI
ESSERLO, MA ƈ COSƌ DI SUO, NON LITIGA CON SƉ STESSO
TRA DUBBI E INCERTEZZE VARIE, Sƀ COME ƈ VERO IL SUO NOME,
CHE MAMMA ƈ CON LUI O LEI, E IN QUESTO TROVA GIOIA
OVUNQUE, CONFORTO, SOSTEGNO, COMPRENSIONE, TUTTE
COSE CHE FANNO DELLA SUA NUOVA VESTE UN TUTT'UNO
CON LA SUA ANIMA, CIOƈ, UN VESTITO TALMENTE TANTO
ADERENTE CHE ƈ DIFFICILE DA CAPIRE CHE O DOVE INIZIA
L'ANIMA E FINISCE IL VESTITO E VICEVERSA.
POI, CHI ƈ TESTIMONE, NON LO ƈ QUASI MAI VOLONTARIAMENTE,
CIOƈ NON Vƀ AD ISCRIVERSI NEL REGISTRO DEI TESTIMONI,
FACENDO PRATICHE E INIZIAZIONI VARIE, LE COSIDDETTE TRAFILE
PER ESSERE ISCRITTI IN UN ALBO O LISTA, NO, CHI ƈ TESTIMONE
LO ƈ IN SEGUITO ALLA SUA VITA, CIOƈ SE STA CON MAMMA
ƈ TESTIMONE SIN DALL'INIZIO, PRENDE TUTTO IL SUO AMORE
E NE PRENDE COSƌ TANTO CHE LO Dƀ A TUTTI QUELLI CHE
INCONTRA, INCONSAPEVOLMENTE, COME GOCCE D'ACQUA
DOPO UNA DOCCIA. COME UNA SPUGNA INTRISA CHE
NON RIESCE A CONTENERE TUTTA QUELL'ACQUA.
CHI ƈ TESTIMONE Sƀ CHE TUTTO QUESTO TEMPO ƈ UN
SOFFIO DI VITA, Sƀ CHE ALLA FINE DI TUTTO QUESTO
C'ƈ ANCORA VITA, E Sƀ CHE IN QUELLA VITA TUTTO SARƀ
PERFETTO, NON SA COME DOVE E QUANDO, MA Sƀ CHE
QUELLO CHE VEDE DA MAMMA ƈ SOLO UN CAMPIONE DI
QUEL CHE ƈ TUTTO IL RESTO. IL TESTIMONE NON ƈ UN
RAPPRESENTANTE DI COMMERCIO, MA ƈ LUI STESSO CHE
ANTICIPA IL PARADISO IN TERRA, ANNUNCIARE NON ƈ
COME FARE PROPAGANDA CON I VOLANTINI, MA ƈ DARE
MODO AL PROSSIMO DI SBIRCIARE SUL PARADISO,
ƈ APRIRE A CHI CI ƈ VICINO LA STESSA PORTA CHE MAMMA
HA APERTO A NOI, E COSA VEDE DENTRO DI NOI? GESƙ,
GESƙ CHE ƈ COME NELLA GROTTA, PICCOLO E LUMINOSISSIMO
CHE CRESCE CON NOI E IN NOI. MAMMA NON HA DATO
AL MONDO IL CRISTO GIƀ TRENTENNE, MA LO HA VISTO
CRESCERE IN OGNI COSA, DA GABRIELE IN POI, DAL SUO
Sƍ ALL'INFINITO. CAPITA DI VEDERE TESTIMONI CHE LO
HANNO DODICENNE E CHE AHIMƈ SE LO SMARRISCONO,
E CAPITA DI TROVARE CHI LO HA CROCEFISSO, CAPITA
DI TUTTO, MA SE TU CHE SEI TESTIMONE VIVO DELL'AMORE
DI MAMMA, SAI CHE NULLA TI PUƒ FERMARE, PERCHƉ
DOPO LA MORTE IN QUESTO MONDO, CON GESƙ SARAI IN
CIELO COME MAMMA. IN ANIMA E CORPO.
TU PUOI ANCHE ESSERE ULTIMO TRA GLI ULTIMI, MA
SE TU SEI RIMASTO CON MAMMA, NON SOLO SEI SICURO
CHE HAI AMORE, MA DELLE CLASSIFICHE NON TI INTERESSA,
TU HAI GIƀ VINTO, E CHI TI ƈ VICINO, E VEDE LA TUA MISERA
VITA NEL MONDO E NONOSTANTE TUTTO QUESTO TU HAI
LA GIOIA DI CHI HA VINTO, INIZIA A CAPIRE CHE C'ƈ UN'ALTRA
POSSIBILITƀ PER ARRIVARE AL TRIONFO. HAI FATTO CASO
CHE I SANTI HANNO SEGUITO SPECIALMENTE DOPO LA
VITA SULLA TERRA? ECCO, QUESTO ƈ GRAZIE AL FATTO CHE
TU E CHI HA VISTO CIƒ CHE ERANO, HA MESSO IN DISCUSSIONE
TUTTE LE FALSE SPERANZE DEL MONDO CHE HAI AVUTO Tƙ
QUANDO TI SEI CONVERTITO. TU HAI FATTO LA STESSA COSA,
NON ƈ IMPORTANTE LA QUANTITƀ, MA LA QUALITƀ DELLA TUA
CONVERSIONE, PERCHƉ ƈ NELLA QUALITƀ CHE SI TRADUCE
LA VERA TESTIMONIANZA. TU HAI IMPARATO COME SI
SORRIDE, ACCAREZZA O ALTRO, EBBENE Sƌ VERO NEL TRASMETTERE
SOLO QUEL CHE HAI IMPARATO DA MAMMA, NON PASSARE
ALLE COSE CHE NON SAI O NON HAI PROVATO, MA RIMANI
NEL TUO SEMINATO. I SANTI HANNO PRESO TUTTO, E LO HANNO
DATO TUTTO, NON HANNO ESAGERATO O RISPARMIATO,
MA TU CHE HAI PRESO UNO E. HAI DATO UNO, SEI COME LORO
CHE HAM PRESO CENTO E DATO CENTO, GESƙ ƈ CHIARO,
NON RISPARMIARE E NƉ DAR COSE CHE NON HAI.
NƉ VUOI DI PIƙ? CHIEDILE A MAMMA, MA SAPPI CHE CIƒ CHE
MAMMA TI Dƀ, VUOLE CHE LO SPENDA TUTTO, NON COME
FAI ALLA TUA MAMMA TERRENA CHE QUANDO VAI A FARE LA
SPESA TI METTI DA PARTE QUALCOSA PER Tƈ.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
#BenSaldiNellaFede
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
Non ĆØ una preghiera, niente AMƈN per gentilezza.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
Photo

Post has attachment
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
BUONA TESTIMONIANZA E SANTA DOMENICA ANIME AMATISSIME
DA GESƙ GIUSEPPE E MAMMA NOSTRA, CREATURA IMMACOLATA
PRIMIZIA TRA TUTTE LE CREATURE CHE SON LIBERE E CERTE
DELLA VITA ETERNA.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
NON SIAMO FATTI PER MORIRE, MA PER VIVERE.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
DOPO AVER IRRADIATO E, SOPRATUTTO, ESSERCI FATTI IRRADIARE
LUCE, VEDIAMO UNA VOLTA ANCORA IL MOTIVO PER CUI SI
PUƒ E SI DOVREBBE TESTIMONIARE, DICO DOVREBBE PERCHƉ
NON ƈ TANTO UN OBBLIGO, NESSUNO CI OBBLIGA, MA PER IL
FATTO CHE CONVERSIONE E TESTIMONIANZA SONO LE DUE
LEVE CHE CI FANNO ANDARE AVANTI VERSO LA VERA VITA.
ED ƈ PROPRIO DA QUEST'ULTIMA COSA DALLA QUALE
PARTIAMO OGGI. LA VITA. TUTTO ƈ VITA, TUTTO QUEL CHE
CI CIRCONDA ƈ VITA, LA MORTE, COME LA VEDIAMO NOI, ƈ
SOLO UN PASSAGGIO, UNA SORTA DI CASELLO. TU PUOI
DIRE CHE LA STRADA ƈ FINITA SOLO PER AVER ATTRAVERSATO
UN CASELLO IN AUTOSTRADA O IL MARCIAPIEDE DOPO CHE
ATTRAVERSI LA STRADA A PIEDI? NON C'ƈ FINE, LA STRADA
CONTINUA, IN ALTRO MODO, MA PROSEGUE. MUTA E SI
TRASFORMA. QUINDI CIƒ VUOL DIRE CHE NON SI MUORE
MAI, CHE SU DUE COSE NON POSSIAMO AVERE POTERE, NƉ
ORA E NƉ MAI, SULLA NASCITA E SULLA MORTE, PERCHƉ
SONO DI PERTINENZA DI CHI CE LE HA DATE, DIO PADRE.
NOI ABBIAMO POTERE E LIBERO ARBITRIO SOLO PER IL COME
SI VIVE E SU COSA DECIDIAMO DI VIVERE, ƈ QUƌ CHE IL
TESTIMONE AGISCE E OPERA, ƈ QUƌ CHE Dƀ PROVA CON SƉ
STESSO E POI CON LE SUE SCELTE.
VEDETE, LA MORTE ƈ BEN ALTRA COSA RISPETTO A QUELLO
CHE SIAMO ABITUATI A CREDERE, LA MORTE VERA ƈ QUANDO
SMETTIAMO DI FARE DETTERMINATE COSE, ƈ Lƌ CHE
FACCIAMO MORIRE O VIVERE LE COSE, QUASI ALLO STESSO
MODO DI DIO, CHE Dƀ VITA NEL SUO PENSIERO E ALLO STESSO
TEMPO, QUANDO DIMENTICA Fƀ MORIRE CIƒ CHE HA DIMENTICATO.
VIEN DA SƉ CHE IN VIRTƙ DI TUTTO QUESTO, NOI POSSIAMO
FAR VIVERE O MORIRE CERTE COSE NEL NOSTRO OPERARE
E COOPERARE CON DIO. PRIMO FRA TUTTI IL PECCATO.
ƈ QUELLO CHE DETTERMINA TUTTO, ƈ Lƌ CHE CON DIO POSSIAMO
DARE LA VITA O LA MORTE, ED IN QUESTO CHE IL TESTIMONE
AGISCE, STRAPPANDO LETTERALMENTE LE ANIME ALLA
MORTE DOVUTA AL PECCATO, STRAPPANDO DALLE MANI DEL
PECCATO LE ANIME, PERCHƉ CHI ƈ VERO TESTIMONE Sƀ,
CHE L'ANIMA ƈ ETERNA, MENTRE INVECE IL PECCATO NO,
IL PECCATO MUORE E DEVE MORIRE A TUTTI I COSTI,
AFFINCHƉ L'ANIMA SIA LIBERA DI VIVERE LA VERA VITA.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
IL COMPITO DEL TESTIMONE ƈ QUELLO DI SEPARARE L'ANIMA
DAL SUO AGIRE E DAL PECCATO, DEVE TENERE BEN PRESENTE
QUESTO, MAI E POI MAI CONFONDERE LE COSE, MAI ASSOCIARE
L'ANIMA AL SUO PECCATO, PERCHƉ ƈ COSƌ CHE DIO HA FATTO
CON LUI E POI CON TUTTI NOI. ƈ UNA OPERAZIONE DELICATA,
MA IL TESTIMONE VERO, QUELLO CHE RIMANE VIGILE E
ATTENTO AFFINCHƉ IL PECCATO NON GLI STIA ATTACCATO,
MOSTRA CON LA SUA VITA COME FARE E DARE LA PROVA
DELLA VITA VERA. SA BENE ANCHE CHE FAR CAPIRE ALL'ANIMA
PECCATRICE CHE STA SBAGLIANDO, ƈ DIFFICILISSIMO, MA
NON PER QUESTO SI RASSEGNA, MA CERCA AIUTO E
COLLABORAZIONE DA CHI LO HA AIUTATO PRIMA, A DIO.
ECCO, SE Fƀ COME DIO COMANDA, PUƒ FARE TUTTO, SE
NON LO Fƀ RISCHIA DI OTTENERE IL RISULTATO OPPOSTO.
CON CHE COSA LO Fƀ? LO Fƀ CON AMORE, E CON TUTTE
QUELLE SFUMATURE DELL'AMORE CHE ABBIAMO VISTO
IN QUESTI GIORNI. IL FIGLIUOL PRODIGO ƈ TORNATO A
CASA ED ƈ RESUSCITATO AGLI OCCHI DEL PADRE, DALLO
STESSO AMORE IMMUTATO DEL PADRE, CHE HA DATO TUTTO,
SENZA PRETESE, SENZA CONTROPARTITA, AMANDO ANCHE
QUANDO IL FIGLIO LO HA LASCIATO, AMANDO ANCHE QUANDO
TUTTI I SUOI BENI ERANO STATI SPRECATI, PERCHƉ PECCARE
ƈ SPRECARE IL BENE CHE DIO PADRE CI HA DATO. ƈ QUESTO
CIƒ CHE HA MOSSO IL FIGLIUOL PRODIGO A TORNARE,
NON TANTO IL RAGIONAMENTO DI COMODO CHE I MALIGNI
O CIECHI POSSONO DIRE, MA IL FATTO CHE QUEL BENE
DEL PADRE ƈ UNICO E INSOSTITUIBILE, E CHE ƈ SOLO DAL
PADRE CHE LO TROVA SEMPRE. CHI LO HA UCCISO ƈ IL
FRATELLO, CHE QUEL BENE NON L'HA MAI CAPITO, MA
SE LO AVESSE FATTO, LO AVREBBE TESTIMONIATO CON LA
STESSA GIOIA DEL PADRE NEL RIVEDERE IL FRATELLO
RESUSCITATO. ECCO, IL DISCORSO DI OGGI ƈ STATO UN PO
COMPLICATO, MA IL PUNTO ƈ CHE SE DAVVERO VUOI
TESTIMONIARE, AMA, AMA L'ANIMA TUA E QUELLA DEL TUO
PROSSIMO ALLO STESSO MODO, AMA E FATTI AMARE,
PERCHƉ LA MORTE NON ƈ CHE LA MANCANZA DI AMORE,
E SOPRATTUTTO LA MORTE NON ƈ COSA TUA CHE HAI
AMORE E VITA ETERNA. L'AMORE TI APPARTIENE LA MORTE
NO, E CHI RIESCE A FARE CAPIRE QUESTO, STRAPPA DALLA
MORTE CIƒ CHE NON GLI APPARTIENE, COME ƈ GIUSTO CHE SIA.
TU CHE FAI TESTIMONIANZA, NON AGGREDIRE O AMMONIRE
L'ANIMA, MA IL PECCATO, ISOLA IL PECCATO, LO SPRECO
LA MANCANZA DI AMORE, MA ASSICURATI SEMPRE DI POTERLO
RIEMPIRE DI AMORE VERO E CERTO, RICORDATI CHE UN'ANIMA,
COMPRESA LA TUA, NON PUƒ RIMANERE SPOGLIA E NUDA
IN QUESTA TERRA, O SI COPRE DI AMORE O DI PECCATO.
TU CHE VUOI TESTIMONIARE FATTI DARE UN MANTELLO
DI AMORE PRIMA DI SPOGLIARE IL TUO PROSSIMO DAL
PECCATO, DALLA MORTE E DAL MALE, SE NO LO UCCIDI DUE
VOLTE. SCOPRI E AMMONISCI SOLO QUELLO CHE SEI CAPACE
DI RICOPRIRE. FAI COME DIO, CHE NON TI LASCIA PERDERE
E CHE TI PENSA SEMPRE, E CHE AMA ANCHE SE NON ƈ
RICAMBIATO, ƈ LUI IL TELAIO D'AMORE DAL QUALE
TAGLIARE OGNI STOFFA CANDIDA D'AMORE. TU TI SEI VESTITO
DA LUI, NON TI HA LASCIATO SPOGLIO E NUDO CON Tƈ
STESSO, COSƌ Fƀ COL TUO PROSSIMO, MA SEMPRE SE
HAI AMORE, SE NON CE L'HAI ƈ BENE NON FARE NULLA.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
#BenSaldiNellaFede
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
Non ĆØ una preghiera, niente AMƈN per gentilezza.
šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’šŸ’’
Photo

Post has shared content
Wait while more posts are being loaded