Post has attachment
https://hermioneat.blogspot.it/2017/01/una-strana-neve.html


C’è un posto bislacco assai
dove c’è il sole e non nevica mai.
La gente è stufa e stanca
quanto vorrebbe la coltre bianca!

Ma un giorno strano strano
ecco un fatto misterioso e arcano.
Il cielo azzurro più non è
E’ marrone, chissà perché.

Son tutti per strada col naso in su:
sarà un sortilegio di belzebù?
Bisbigliano sussurrano e bisbigliano ancora
preoccupati tengon d’occhio l’ora.

Del pomeriggio sono le tre
ma il cielo è nero come caffè.
Poi d’improvviso dall’alto qualcosa scende
Qualcuno ha paura, qualcun altro la mano tende.

Ed ecco, un grido scuote la piazza
non è neve ma cioccolato, idea pazza.

Subito tutti ad aprire la bocca
chi lo trova fondente e chi all’albicocca
Tizio lo trova al gianduia, Caio alle nocciole
Ma che importa ce n’è fin che si vuole.

C’è chi riempie la sporta, chi la bigoncia
chi ne mangia da farsi venir mal di pancia.
C’è chi riempie padelle e chi il cappotto
e chi fa porta pure il cane bassotto

E fu così che quel giorno beato
non venne la neve ma il cioccolato
e rese tutti felici e contenti,
i grandi e i piccini tutti gaudenti.
Myrtilla

Con questo post partecipo all'iniziativa di gennaio 2017 di
#ispirazioniandco #cioccolato



Post has attachment
E per la Befana....

https://hermioneat.blogspot.it/2017/01/una-vecchietta-un-po-strana.html


C’è una vecchietta un poco strana
che tutti chiamano Befana
E’ vecchia storta e rinsecchita
sembra in carta pecorita.
Tutti però le voglion molto bene
perché di dolci le gerle ha piene.
Si divertono a prenderla in giro
paragonandola a certe brutte sempre in tiro.
Ma lei non si offende
anzi, ride e non se la prende.
Sa che tutti si fan piccini
mentre aspettano i dolcini
e le chiedono scusa con un sorriso
fino a rallegrarle il viso.

Porta doni e carboni
alle birbe e ai bimbi buoni.
Li vuole tutti felici, li vuole tutti contenti
anche quando dalla sua bocca senza denti
uscirà un fischio e con allegria
tutte le feste si porterà via.
Myrtilla


Post has attachment
Buon anno nuovo a tutti
A tutti B uon anno
N U ovo
Che vi p O rti qualcosa di bello
E qualcosa di N uovo.

Che sia un A nno felice
Un a N no fecondo
Che i vostri sog N i non vadano a fondo,
Che restin O a galla
O meglio a N cora
Che raggi U ngano alte vette
E risultat O sicuro.

Vi rinno V o quindi i miei auguri
E ve lo dic O col cuore

Auguri di buon 2017!
Patricia

Post has attachment
Secondo voi, fa male tornare bambini ogni tanto?
https://hermioneat.blogspot.it/2016/10/filastrocca-pazzerella.html

Filastrocca pazzerella
Pazzerella di una filastrocca
quanto è brutto l’amaro in bocca
Meglio il gusto di limone
che col caldo va benone.
Ma anche quello di fragolina
che fa venire l’acquolina.
Se non hai problemi di dieta
ecco la banana e stai quieta.
Se invece vuoi la linea perfetta
ecco il gusto di mela renetta.
L’importante è che l’amaro
nel lavandino tu possa buttare
che infili l’uscio e prenda la strada
e non t’importa dovunque vada.

Filastrocca pazzerella
dai, sorridi, la vita è bella!
Myrtilla


Post has attachment
https://hermioneat.blogspot.it/2016/09/voglio-fare-testamento-semiserio.html

Voglio fare testamento
ma so già che è un tormento.
Non so proprio a chi lasciare
tutte le idee che in testa faccio stare.
Sì, lo so! Son di carta pesta:
quattro lacrime e niente resta.
Ma per me sono importanti
e non m’importa se non son brillanti.
E poi le parole…
sono tante. Chi ne vuole?
Infine i sogni ad occhi aperti.
Sono troppo, statene certi.

Con tutte le cose che ho da regalare
ci perdo il sonno e non so più riposare.
Sono stanca e un po’ delusa
e più del solito confusa.
Non so prendere una decisione
per far felici tante persone
e allora mi sa mi sa
che me le tengo tutte qua
che continuo a coltivare
sogni e speranze di albe chiare
Myrtilla

Post has attachment
http://hermioneat.blogspot.it/2016/05/lilio-myrtilla-e-papaya.html


Lul divano c'è un gattone
si chiama Lilio ed è dormiglione.
 Sulla credenza c'è una gattina
è la Myrtilla birichina.
Papaya invece è nella corte
ma se la trovi sei proprio forte.
Un momento è qui, un momento è là
Mai si stanca e sempre correrà
Myrtilla

Post has attachment
http://hermioneat.blogspot.it/2016/05/papaya-malandrina.html


Malandrina è la Papaya
che sorride tutta gaia.

I semprevivi porta a spasso
perché lo chiedono con gran chiasso.
Loro volevano vedere il mondo
e lei gli ha fatto fare un viaggio in tondo.

Poi, le palline da tennis gialle e belline
son per lei come piccole sorelline
e quando ritiene che sia giunta l'ora
tra le coperte le nasconde e  le ignora.

E quando la mami esce d'improvviso
le corre incontro e le lecca il viso
e poi parte lesta lesta
tanto da far girar la testa.

Alla sera arriva il paparino
e gli fa le feste per benino.
“Dammi una carezza papi d'oro,
sono io il tuo tesoro!”

Arriva anche la sorellona
e lei le chiede una cosa buona.

Papaya ormai l'ha capita
che è la nostra cagnolina preferita.
Papaya ormai lo sa
che è la più cara della città.
Myrtilla

Post has attachment
http://hermioneat.blogspot.it/2016/05/per-fare-un-bagnetto-salsa.html


Per fare un bagnetto davvero gustoso
un po' pepato ma veramente corposo
occorre prezzemolo fresco e profumato
solo le foglie, eh,  ma ben lavato.
Poi una manciata di acciughe sott'olio
e sette  o otto spicchi di aromatico aglio.
Un uovo sodo intero intero
e il peperoncino non scordarlo davvero.
La giardiniera sott'aceto aggiungi ancora,
il sale, l'aceto e trita  per quasi un'ora.
Quando tutto è ben triturato,
innaffiato  con olio e amalgamato,
prepara un bollito di carne vaccina
ma va anche bene una bella gallina.
Metti nel piatto e che sia bollente
e insieme al bagnetto, buon appetito gente!
Myrtilla

Post has attachment

Ci sono periodi neri, più neri dei carboni
in cui qualunque cosa è più complessa che far milioni.
Ci sono periodi in cui niente va dritto
fai da pranzo e ti brucia anche il soffritto.

E voi sapete dirmi la colpa di chi è ?
Di quella che ride se ti chiedi di nuovo a me, perchè?
Di quella che si diverte e ingrassa
quando tu perdi il bandolo della matassa;
quando hai sette cose da fare tutte insieme
e figurarsi poi se vengon bene.
Dicono che di Murphy sia la legge
ma se  lo becco io, sto Murphy, vedi se regge
se regge a lungo le mie legnate
oppur se implora gratia e pietate.
Tra lui e sua sorella Sfiga
vedrai se non li metto in riga.
Cazzuola e cemento, bastone e mattarello
mi faccio costruir da loro un bel castello
con torrioni merli e finestrelle
e in sottofondo la romanza Lucean le stelle.
E ci voglio pure spettri cingolanti
e  truci fantasmi saettanti
che mettano paura a quei due
e li mettano al giogo come un bue.
Myrtilla

http://hermioneat.blogspot.it/2016/03/periodi.html

Post has attachment
http://hermioneat.blogspot.it/2016/03/filastrocca-anti-jella.html

Filastrocca anti jella

Cara e dolce  miss Prudenza
fatemi ritrovar la mia pazienza
perchè ormai io l'ho finita
e la strada è ancora in salita.

Dolce e cara miss Brunella
allontanate da me questa jella;
non posso arrendermi alla sfortuna
neanche quando gira storta la luna

non ho comprato la bandiera bianca
ma incomincio ad esser stufa e stanca.

E' vero che l'anno è bisestile
ma voi fate che torni civile;
E' vero che è anche funesto
ma voi fate in modo che si riprenda presto.
Che ritorni ad esser normale
senza più scherzi di carnevale.

Cosa? Come? Come dite?
Un suggerimento, per Afrodite!
Ben volentieri, dite, leste.
Si ragiona meglio con due teste.

Devo stringere tra le dita
della ferraglia arrugginita?
Ah, ecco, io lo sapevo... un ferro di cavallo.
Sì, va beh... ma almeno che sia di cristallo.
Myrtilla
Wait while more posts are being loaded