Profile cover photo
Profile photo
Federica Spera
6 followers
6 followers
About
Communities and Collections
View all
Posts

Post has attachment
Parlare di libri: BOOKTUBE
Da circa due anni, con non troppo successo, gestisco un canale youtube dedicato ai libri. Non sono una booktuber seria: sono incostante nel caricamento dei video, assolutamente incurante degli aspetti tecnici, per niente incline a rendere il prodotto finale...
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
La grande occasione (mancata): FERITO A MORTE di La Capria
Ferito a morte di La Capria è un romanzo difficile, un testo narrativamente complesso e stratificato che mette in discussione il lettore nella sua capacità di leggere tra le righe, nella sua attitudine a cogliere la forza semantica del Simbolo, rimando e al...
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
LAMB di Bonnie Nadzam
Lamb è un libro strano, sfacciato, spudorato, provocatorio, e in quanto tale modernissimo. E' stato definito - in modo piuttosto fuorviante - come il Lolita del XXI secolo. Accostamento poco felice, a mio avviso, perché la Nadzam - per quanto sia certamente...
Add a comment...

Post has attachment
L'UOMO CHE RIDE di Victor Hugo
Il 2017 è partito magnificamente con una lettura tanto straordinaria e affascinante quanto amara e disperata. L'uomo che ride  è uno dei grandi capolavori di Hugo, uno dei suoi ultimi titoli e anche, ahimè, uno dei meno conosciuti.  Si tratta di un classico...
Add a comment...

Post has attachment
GIUDA di Amos Oz
Giuda  di Amos Oz è stata senza dubbio la più grande sorpresa letteraria dell'anno. Un romanzo raro - non ho mai letto nulla del genere, sia narrativamente sia stilisticamente - per nulla ambizioso, ma nonostante questo grandioso. Grandioso perché in questa...
Add a comment...

Post has attachment
**
Il cardellino di Donna Tartt Per inaugurare il blog con la prima vera e propria recensione, non potevo che scegliere di iniziare da un libro assolutamente grandioso quale The goldfinch di Donna Tartt , premio Pulitzer 2014. E' uno dei miei libri imprescindi...
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded