Profile cover photo
Profile photo
Barbara Polacchi
61 followers -
Guida all'ascolto della musica classica
Guida all'ascolto della musica classica

61 followers
About
Posts

Post has attachment
Le Danze slave di Antonín Dvořák (1841 - 1904) sono divise in due raccolte, di otto danze ciascuna, aventi più o meno la stessa durata, scritte in origine per pianoforte a quattro mani e solo in seguito orchestrate dallo stesso autore.
Add a comment...

Post has attachment
Contemporanea della Quinta Sinfonia, anche se di carattere assolutamente diverso, la Sesta Sinfonia in fa maggiore, op. 68, “Pastorale” di Ludwig van Beethoven, fu eseguita per la prima volta in pubblico, sotto la sua direzione, il 22 dicembre 1808 a Vienna, al Theater an der Wien, insieme alla Quinta e ad altri lavori.
Add a comment...

Post has attachment
La Passacaglia in re op. 1 per orchestra di Anton Webern, è l'ultima opera degli anni di apprendistato di Webern con Schoenberg (1908) ed è anche la prima ufficialmente riconosciuta da Webern, come indica il numero d'opera.
Add a comment...

Post has attachment
È nel marzo 1721, al ritorno da un viaggio ad Amburgo, che Johann Sebastian Bach dedicò ed inviò al margravio melomane Christian Ludwig di Brandeburgo la versione definitiva di "Sei Concerti per diversi strumenti".
Add a comment...

Post has attachment
Che dire della famosa pagina del Siegfried-Idyll di Richard Wagner (1813 - 1883), se non che essa è il più strano ed inconsueto regalo di Natale che si possa immaginare?
Add a comment...

Post has attachment
Le Quattro Stagioni di Vivaldi op. 8, sono quattro concerti, per violino solista concertante e orchestra da camera d'archi, che fanno parte di una raccolta di dodici concerti chiamata "Il cimento dell'armonia e dell'invenzione".
Add a comment...

Post has attachment
Le Variazioni per orchestra op. 31 sono un ciclo di nove variazioni su un tema originale, con un'introduzione e un finale, di Arnold Schoenberg (1874 - 1951) e rappresentano la prima grande opera dodecafonica scritta per orchestra dal compositore.
Add a comment...

Post has attachment
Tra il 1918 e il 1921, Edgard Varèse compose a New York "Amériques", questa prima partitura, la più ampia, che fu il secondo grosso scandalo dopo "Le Sacre du Printemps" di Igor Stravinsky.
Add a comment...

Post has attachment
Il Duetto buffo di due gatti in re minore, è un pezzo popolare per due voci femminili, accompagnate dal pianoforte, che cantano e … miagolano, in quanto interpretano due gatti. Questo brano è erroneamente attribuito a Gioacchino Rossini.
Add a comment...

Post has attachment
Il Concerto per la mano sinistra, per pianoforte e orchestra in re maggiore, fu scritto da Maurice Ravel tra il 1929 e il 1931 per soddisfare una richiesta del pianista austriaco Paul Wittgenstein, che aveva perso il braccio destro durante la prima guerra mondiale sul fronte russo.
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded