Profile cover photo
Profile photo
Marcella Andreini
345 followers
345 followers
About
Marcella Andreini's posts

Post has shared content

Post has shared content
VELA SENZA BARRIERE
Sabato 24 giugno a Castiglione della Pescaia.
E' un'iniziativa gratuita, referente Franco Saletti 339.4300674 del Circolo AICS AMICI DELLA VELA.

Photo

Post has shared content
L'Associazione Culturale Maia AICS vi aspetta alla Fattoria Didattica....dal 13 Giugno!
Photo

Post has attachment

Post has attachment
"Voglio acqua con cui circondarmi,
acqua che allenti la tensione della vita e
mi riporti nel primordiale liquido amniotico,
ritornare nella vita che già c'era ma non sentivo.
Quella vita volutamente obliata
per non doverla poi rimpiangere."
da "Volevo solo essere adorata" e-book


Post has attachment

Post has attachment
"Oh caro Dio io non so se ti sei addormentato o se sei diventato un misantropo. Il torpore del sonno dei nostri sentimenti ti ha ammazzato? Credimi noi siamo morti per primi. Padre nostro che stai nei cieli perché non scendi a guardarci negli occhi, non aver paura di vedere che gli occhi sono davvero lo specchio dell’anima; mi sento così tanto ridicolo a far coraggio a Dio! Scendi e camminaci accanto forse siamo meno peggio di quanto sembriamo, siamo solo tanto spenti. Io non so se ti abbiamo spento noi o se tu hai scelto di spegnerti per non farti vedere.
Io non so se anche tu sei in fondo un padre deluso come me. Forse lo sei anche più di me; non da nostro figlio, ma da tutti gli altri tuoi.
Cosa fai? Piangi, ridi? Ti è rimasto sul volto un sorriso spento o vivo quanto il sorriso sarcastico? E’ rivolto a noi o a te stesso? Uno lo hai ucciso gli altri li guardi con sarcasmo o dovrei dire che uno lo hai perso, sacrificato inutilmente per tutti noi altri indifferenti; e allora scendi e vendicalo, eliminaci tutti.
Ancora oggi so farmi solo domande e non so darmi nessuna risposta comprensibile, un giorno mi risponderai tu, appoggerò la mia testa sulle tue ginocchia, e con il calore della tua mano sulla mia testa mi consolerai di non aver capito da solo. So che non parlerai nemmeno allora, ma capirò. Sarò toccato dalla Luce e smetterò di sprofondare nel buio. Sarà un giorno d’estate quando la luce arriva presto la mattina e la notte non è completamente buia perché è sufficiente guardare nel cielo per vedere le stelle luminose, così morirò con gli occhi aperti verso le stelle, saranno le ultime luci che vedrò prima di vedere quella tua." (monologo di Giuseppe da "Tarli senza Cornici...ed altri disorientamenti")
Su Youcanprint e-book € 1,99

Post has attachment
nel sogno come nella fiaba le risposte “arrivano” dall’inconscio. Nella fiaba questo spirito può essere personificato da un vecchio o da un nano ed arriva spesso con le tenebre o, piuttosto, dalle tenebre?
(Illustrazione di Pedro Osuna Bermudez)

Post has attachment
Tremotino dei fratelli Grimm
Un mugnaio con una bellissima figlia, per darsi delle arie, racconta al re che sua figlia sa trasformare la paglia in oro. Così il re la rinchiude in una stanza piena di paglia, ordinandole di trasformarla in oro entro il giorno seguente, pena la morte. Me...

Post has attachment
Wait while more posts are being loaded