Profile cover photo
Profile photo
Movimento operaio - La pagina di Antonio Moscato
11 followers -
movimento operaio, anticapitalismo, antistalinismo, democrazia operaia, internazionalismo, rivoluzione,Cuba, Che Guevara, America Latina, Sinistra Critica
movimento operaio, anticapitalismo, antistalinismo, democrazia operaia, internazionalismo, rivoluzione,Cuba, Che Guevara, America Latina, Sinistra Critica

11 followers
About
Movimento operaio - La pagina di Antonio Moscato's posts

Post has attachment
Romania | La corruzione? Tutta colpa dei poveri… - di Cristiano Dan La sequenza dei fatti è la seguente: · 3   31 gennaio 2017, mattina: si apre a Bucarest il processo contro Liviu Dragnea, patron del Partito socialdemocratico (PSD) e presidente della Camera dei deputati, accusato di aver intascato mazzette. Il tipo aveva già ricevuto una condanna di due anni, con la condizionale, per frode elettorale, ciò che gli aveva impedito di assumere cariche governative. · 3  31 gennaio 2017, sera: i...

Post has attachment

Post has attachment
Ecuador-Il lungo cammino di Correa verso il neoliberismo - di Alberto Acosta* http://brecha.com.uy/ Oggi si vota in Ecuador. Un voto atteso anche in altri paesi del continente, e che commenteremo appena saranno noti i risultati. Ma è utile sapere che la scelta non è tra due opzioni radicalmente diverse, per il lento ma costante spostamento di Correa dalle posizioni originarie. Abbiamo scelto perciò un testo equilibrato e amaro di Alberto Acosta, che era stato l’ispiratore dei primi atti del...

Post has attachment
Nicaragua | Vogliono buttare per strada Ernesto Cardenal… - [Vogliono buttare per strada Ernesto Cardenal, questo ex ministro del primo (e rivoluzionario) governo sandinista, che vive modestamente guadagnandosi da vivere, a 92 anni d’età, vendendo le piccole sculture che realizza. Gli sequestreranno la sua unica proprietà, la casa, ufficialmente per un contenzioso di natura “civile”, ufficiosamente perché da decenni ha denunciato l’involuzione del regime ormai “danielista”, più che sandinis...

Post has attachment
Il ruolo del “trumpismo” nella storia - di Daniel Tanuro* da A l'encontre Trump ha un progetto: gestire gli Stati Uniti come si gestisce una grande azienda, trasformarla in fortezza del “capitalismo giudaico-cristiano”, ristrutturarla radicalmente, per poi restituirle un’egemonia mondiale incontrastata. Non dare tregua al personale, brutalità verso i concorrenti, ignoranza dell’ambiente esterno circostante sono semplici copia/incolla dal livello dei suoi affari privati a quello della societ...

Post has attachment
Uno sguardo su El Salvador - Dal “Mininotiziario America Latina dal basso” curato da Aldo Zanchetta, da cui già altre volte abbiamo ripreso articoli e documenti interessanti, segnalo questo testo di Maria Teresa Messidoro, “che fa il punto sulla situazione in El Salvador in occasione dei 25 anni dagli Accordi di pace che fecero seguito ad una lunga e sanguinosa guerriglia. Si parlò molto negli anni ’80 e ’90 di questo tormentato paese il “pulgarcito” (pollicino) dell’America Centrale e de...

Post has attachment
Podemos | Luci e ombre di un congresso - di Cristiano Dan Il secondo congresso di Podemos, il cosiddetto Vistalegre II, si è concluso con la vittoria delle tesi di Pablo Iglesias, la netta sconfitta di quelle di Íñigo Errejón e una soddisfacente affermazione - anche se forse inferiore alle aspettative, e comunque al di sotto delle necessità - di quelle di Anticapitalistas. Sul significato di questo congresso e sulle prospettive che ne derivano sarà necessario ritornare con più calma e con m...

Post has attachment
Achcar: BISOGNA IMPARARE A PENSARE - Intervista a Gilbert Achcar Da http://www.rproject.it/ Quattro anni dopo “Il popolo vuole: un’analisi radicale del sollevamento arabo”, Gilbert Achcar ha pubblicato da poco “Sintomi ossessivi: arretramento della sollevazione araba”. Occasione questa per tornare sugli ultimi sviluppi della rivolta iniziata nell’inverno 2010-2011 e sulle prospettive dopo l’elezione di Donald Trump. Perché sei anni dopo l’inizio della rivolta, la regione è sempre in piena d...

Post has attachment
Tiro a segno su Lenin - È triste constatare che tra le varie conseguenze dell’abbandono degli studi storici c’è che si possono sparare sciocchezze anche quando si è deciso di rendere omaggio a un evento di cui si sa ben poco, ma di cui si parla per un film o perché ricorre un centenario. È il caso della rivoluzione russa e soprattutto di Lenin: avevo già segnalato nell’articolo Colpa di Lenin che, anche da parte di uno studioso un tempo stimato, e da cui decenni prima avevo io stesso impara...

Post has attachment
A proposito della “Giornata del ricordo” - In questi giorni ritorna ossessivo il mito delle foibe, presentate quasi sempre come una semplice manifestazione di barbarie e di inspiegabile odio senza ragione nei confronti degli “italiani” visti in blocco come vittime, ignorando quanti di loro invece fossero stati carnefici. Chi avesse la pazienza di esplorare il mio sito, di articoli su questo argomento ne può trovare diversi, specie negli anni in cui le foibe erano diventate un prezioso acces...
Wait while more posts are being loaded