Profile cover photo
Profile photo
Giuseppe Ambrosio
24 followers -
Sola virtus Nobilitat, aggiungo anche le chiacchere stanno a zero!
Sola virtus Nobilitat, aggiungo anche le chiacchere stanno a zero!

24 followers
About
Giuseppe's posts

Post has attachment
Sfrattati dalla terra su cui hanno vissuto si sono spostati in zone aride e meno facili da vivere. Ora vogliono che spariscano anche da lì. Anche tra gli Israeliani si alza la protesta contro questa ingiustizia dello Stato Israeliano contro le popolazioni beduine. La ricerca della sicurezza attraverso la violenza e la prepotenza, un presunto diritto divino di abitare una terra e la necessità di accaparrarsi le zone migliori della Palestina hanno permesso ciò. Io sono con i Palestinesi e gli Israeliani che cercano la convivenza e l'equa divisione delle risorse perchè il diritto di sopravvivere e soprattutto di vivere è superiore a qualsiasi logica nazionalista, economica e religiosa

Post has attachment

Post has attachment

Post has attachment
Pochi mesi fa, con un amico, parlavo di come e quando un possibile annuncio scioccante su Baldur's Gate potesse farmi trasalire.
Puntualmente sono stato accontentato.
Ora se qualcuno di voi avesse voglia di parlare di come e quando vincere una barca di soldi...

XD

Post has attachment
Ebbene è ufficiale!
Per essere uno sfigato ci sono molti modi, ma uno infallibile è laurearsi dopo i 28 anni:

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/politica/2012/01/24/visualizza_new.html_48939262.html

Su segnalazione di Jacopo che pensa forse di sottrarsi al suo destino.... :P

PRESIDIO PER IL PARCO AGRICOLO SUD MILANOLUNEDI 16 GENNAIO 2012 ALLE ORE 9,30 IN VIA VIVAIO 1

Ciao a tutti, ...presso la Provincia (via Vivaio) si terrà l'Assemblea dei Sindaci del Parco Sud per approvare la variante di Rosate (esclusione dall'area Parco di 55mila mq) e per informative su un'analoga variante a Vignate e sulla variante generale di PTC del Parco. Abbiamo deciso di promuovere in concomitanza un presidio davanti alla Provincia, per sensibilizzare i sindaci e avere un confronto di posizioni.

Stiamo inoltre predisponendo dei gesti simbolici (consegna di sementi, ecc.) per dare più visibilità ed effetto alla mobilitazione. 
Non si tratta tanto e solo di porre l'attenzione su una variante (quella di Rosate), il cui impatto è tutto sommato localizzato. Riteniamo soprattutto necessario indurre gli Amministratori locali a porsi con un approccio meno succube rispetto ai progetti rispondenti, più o meno legittimi, posti alla loro attenzione: se non si pone un argine, questa assemblea attiverà una ondata di progetti che andranno a cancellare o snaturare le attività agricole, che sono alla base delle finalità stesse del Parco. Inoltre, unire nell'OdG i punti delle varianti locali con quello ben più importante e potenzialmente devastante della variante generale del PTC del Parco è di per se stesso un messaggio ambiguo.
Occorre far comprendere ai Sindaci e all'Ente Parco che da parte nostra e della cittadinanza attiva c'è la massima attenzione a contrastare in ogni ambito qualsiasi ipotesi di cancellazione di aree del Parco (se non più che compensate) e di allentamento delle norme di tutela.
Wait while more posts are being loaded