Profile cover photo
Profile photo
Alessandra Nicosia
41 followers
41 followers
About
Alessandra's posts

Post has attachment

Post has attachment
U.S.A. PARTE QUINTA - nella terra dei cowboy, dei coyote e dei cactus
L'Arizona era più o meno come l'avevo immaginata: cactus, cactus, cactus giganti, cactus nani, cactus sferici, quadrati, gialli, verdi, arancioni, ovunque, coyotes dalle 12.00 alle 5.00 a.m. e cowboys. Qua se non possiedi un cavallo non sei nessuno. E infat...

Post has attachment
U.S.A. PARTE QUARTA -
Dunque parto nuovamente, questa volta direzione Grand Canyon. Io non credo in molte cose, non credo nelle cose durature per esempio, e infatti era destino che dovessi forare grazie ad una spina di cactus in mezzo al nulla sotto il sole tra il Mojave e il So...

Post has attachment
U.S.A. PARTE TERZA - scappare dal deserto per raggiungere un altro deserto
La storia si ripete, ma questa volta il paesaggio rimane sempre lo stesso, l'unica virgola potrebbe essere l'Area51. Divertente perché viene sponsorizzata come quella particolare striscia di terra dove sono stati e vengono tutt'ora avvistati gli ufo, ma in ...

Post has attachment
U.S.A. PARTE SECONDA - semplicemente partire per la Death Valley
Quando alle 5.45 a.m. mi trovavo sulla Roma - Fiumicino in procinto di perdere il volo, tutto quello che riuscivo a pensare era mio padre e a come sarebbe stato felice di sapere che sarei rimasta a Roma. Ma questo per fortuna non è successo. Il 27 settembre...

Post has attachment
U.S.A. PARTE PRIMA - COME PERDERE UN AEREO
La vita è piena di luoghi comuni.  C'è chi rimane molto sorpreso quando dico che io i biglietti aerei li compro in agenzia.  Eppure è così, per il semplice fatto che io e il mondo della tecnologia informatica continuiamo a cozzare. Ci ho provato ma non ho m...

Post has attachment
BIKEPACKING - come ti organizzo un raid nel deserto
Chi segue questo blog sa già che sono mesi che organizzo il mio prossimo viaggio interamente in posti desertici. In questi cinque mesi di organizzazione tutto quello che sono riuscita a fare è comprare un biglietto aereo e vedere pressapoco quanta non-vita ...

Post has attachment
Far west, questo (s)conosciuto
L'ho fatto di nuovo, ho comprato un biglietto per me e Tea (dopo gli ultimi 4.000km assieme in terra australiana sono riuscita a trovarle un nome), destinazione U.S.A. In realtà è passato fin tropo tempo dall'ultima volta che ho deciso di prendermi un perio...

Post has attachment
Brides on tour - il viaggio prima di tutto è arte
Il nome di Pippa Bacca non è associabile a un volto conosciuto, a meno che qualcuno di voi non abbia avuto una TV nel 2008, quando al tg hanno parlato di una donna trovata morta ad un'ora di macchina da Istambul, che girava in autostop vestita da sposa. Ade...

Post has attachment
I traumi del rientro alla "normalità" - Post viaggio
Tutti pensano che la cosa difficile di un viaggio sia quella di comprare un biglietto per una destinazione a caso, mettere quattro cose in valigia, salutare amici, amanti e parenti e dire addio alla "normalità" della vita quotidiana: un letto caldo, il supe...
Wait while more posts are being loaded