Profile cover photo
Profile photo
Visit Sicily official page
431 followers -
"Quanti non hanno vagheggiato almeno di conoscerla? Pochi o nessuno; tanto è universale la fama della sua bellezza, tanto il ricordo di essa va unito alla storia delle più diffuse civiltà" ... Who has never desired, at least, to know Sicily? Few people or no one; the fame of its beauty is universal, and the memory of it has to be linked to the history of the most widespread civilisations.
"Quanti non hanno vagheggiato almeno di conoscerla? Pochi o nessuno; tanto è universale la fama della sua bellezza, tanto il ricordo di essa va unito alla storia delle più diffuse civiltà" ... Who has never desired, at least, to know Sicily? Few people or no one; the fame of its beauty is universal, and the memory of it has to be linked to the history of the most widespread civilisations.

431 followers
About
Visit Sicily official page's posts

Post is pinned.Post has attachment
VisitSicily.info
VisitSicily.info La community degli amanti della Sicilia
The community for lovers of Sicily
#visitsicilyinfo #sicilia #eventisicilia17 #visitsicily

Post has attachment
APERTO PER CULTURA
sabato 6 maggio 2017 #Siracusa - Isola di Ortigia
Photo

Post has attachment
In viaggio sulla Freccia dei Templi, il treno storico della Fondazione FS Italiane, che domenica 26 marzo, in occasione delle Giornate FAI di Primavera, condurrà i visitatori da Licata e Canicattì verso Agrigento Centrale e Porto Empedocle.

Partendo dalla stazione di Licata alle 9.30, e toccando diversi comuni dell’entroterra, la Freccia dei Templi arriverà fin dentro il Parco Archeologico di Agrigento, recentemente insignito dal MiBaCT del “Premio del paesaggio” del Consiglio d’Europa, per poi terminare la propria corsa a Porto Empedocle.

Il programma prevede fermate a Campobello-Ravanusa, Canicattì, Castrofilippo, Racalmuto, Grotte, Comitini Zolfare, Aragona Caldare e Agrigento Bassa. Alla fermata Tempio Vulcano prevista una sosta di 75 minuti all’interno del Giardino della Kolymbethra, con accesso gratuito. Al termine della visita ritorno al treno per raggiungere la stazione di Porto Empedocle Centrale dove sono in programma visite guidate all’interno dell’area museale a cura dell’associazione Ferrovie Kaos.

In alternativa, sarà possibile raggiungere direttamente la stazione “Succursale”, in pieno centro cittadino, per la pausa pranzo o per visite ai monumenti e alle mostre allestite in città da varie associazioni. Il ritorno da Porto Empedocle Succursale è previsto per le 16.05 (16.11 da Porto Empedocle Centrale), mentre l’orario d’arrivo a Licata è programmato alle 18.20.

I biglietti sono già disponibili su tutti i canali di vendita Trenitalia, app ufficiale e agenzie abilitate. Per altre informazioni: cell. 313.8719696 – ferroviadeitempli@fondazionefs.it

Photo

Post has attachment
BORGHI DI SICILIA Monterosso Almo
Arrivare a Monterosso dalla SS194 ragusana, la vecchia statale che collegava Catania a Ragusa, è quasi come fare una passeggiata in bicicletta, attraversando un circuito di montagna del giro d’Italia, tornanti, rocce, ricca vegetazione, dirupi, latomie che squarciano l’andamento delle colline, sorgenti d’acqua fresca, dove fermarsi attingendo acqua che sgorga dalla roccia soprastante. Monterosso si scorge all’improvviso, abbarbicato ad un monte, certamente abitato già in epoche antichissime, ha anche testimonianze archeologiche importanti come la necropoli di Monte Casasia che risale al VII secolo a. C.
#visitsicilyinfo #borghidisicilia #annodeiborghi2017

Post has attachment
25 e 26 Marzo 2017, tornano le Giornate #FAI di Primavera
Scopri tutti i luoghi aperti dai volontari in #Sicilia
#eventisicilia17 #visitsicilyinfo
Photo

Post has attachment
"Novecento Italiano. Una storia"
opening venerdì 24 marzo 2017 #palermo
Palazzo Reale - Sale Duca di Montalto
Fondazione Federico II Palermo - ARS

Il Novecento italiano raccontato attraverso sessanta quadri e otto sculture di quarantaquattro artisti. Questi sono solo alcuni dei numeri sulla prossima avventura culturale della Fondazione Federico II; una mostra sulla sconfinata, caleidoscopica esperienza che è stata la produzione artistica del secolo scorso in Italia. Il titolo è eloquente: “Novecento italiano Una storia”.

Balla, Boccioni, Severini, Carrà, De Pisis, Casorati, e ancora Burri, Campigli, De Chirico, Guttuso, fino a Morandi. Un anticipo dei protagonisti dell’arte del Novecento italiano in mostra a Palermo dal 25 marzo fino al 31 di agosto 2017.
Photo

Post has attachment
Etna in Primavera
Dal 19 marzo al 18 giugno 2017, a Zafferana Etnea
tutte le domeniche e i giorni festivi
arte artigianato tipicità locali
Photo

Post has attachment
Design a temporary micro youth hostel.
Workshop Tokyo-Milan-Bruxelles-Favara
27 marzo - 2 aprile 2017 #favara AG
FARM CULTURAL PARK #FarmCulturalPark
#eventisicilia17 #visitsicilyinfo +FARM CULTURAL PARK

Una settimana di workshop per progettare uno spazio privato all'interno di uno spazio pubblico.
Photo

Post has attachment
Le Nuove Conversazioni al Museo del Costume
tradizioni, cultura della moda, poesia, arte
dal 16 febbraio al 20 maggio 2017 #Scicli
#eventisicilia17 #visitsicilyinfo
Photo

Post has attachment
Photo
Wait while more posts are being loaded