Profile cover photo
Profile photo
HQ Classical Music
1,486 followers -
High Quality Classical Music.
High Quality Classical Music.

1,486 followers
About
HQ Classical Music's posts

Post has shared content
Invitiamo tutti i nostri ascoltatori alla LIVE di domani sera su "A Tu Per Tube"

+Leonardo Vannucci incontrerà +Matteo Zenatti per parlare della sua intensa attività musicale, prevalentemente dedicata al recupero della tradizione trobadorica.

Durante la diretta Matteo offrirà anche un paio di performance dal vivo.

Dedicato a tutti gli amanti della buona musica.

Vi aspettiamo!
La 10° Puntata LIVE di "A Tu Per Tube" è un evento davvero speciale. Grazie alla presenza come ospite di +Matteo Zenatti parleremo di tradizione trobadorica e della sua dedizione al recupero di musiche e strumenti antichi.

DURANTE LA LIVE SAREMO ANCHE DELIZIATI DA UN PAIO DI PERFORMANCE che Matteo offrirà a me e a tutti voi che parteciperete.

Parleremo ovviamente di musica ma anche di ricostruzione di strumenti d'epoca e di come Matteo abbia cercato di trasportare i valori di una tradizione così lontana nel tempo ai nostri giorni.

Un evento del quale vado davvero molto fiero.

Nelle note del link alla diretta, già comunque attivo, troverete una serie di link di approfondimento che mi piacerebbe guardaste in previsione della LIVE.

Post has shared content
Riceviamo e volentieri giriamo a voi nel caso foste interessati a partecipare.
Stagione autunnale 2015
Sabato 7 novembre h21 Christiana Aloneftis, soprano e Maria Silvana Pavan, pianoforte

Abbonamenti per la Stagione autunnale 2015
Tessera "casa" per un concerto: €10, intestata al proprietario (o ai proprietari) di una delle case dove i concerti hanno luogo, per assistere ai concerti dell'intera stagione; il padrone di casa ha inoltre la possibilità di invitare due persone al concerto che si svolge in casa propria
Concerto "singolo": €20

Abbonamenti per il Concerto straordinario di Natale 2015
Tessera "casa": €10, intestata al proprietario (o ai proprietari) di una delle case dove i concerti hanno luogo, per assistere ai concerti dell'intera stagione; il padrone di casa ha inoltre la possibilità di invitare due persone al concerto che si svolge in casa propria
Concerto "singolo": €20


Scriveteci a milanohausmusik@gmail.com per tutte le informazioni!
Per aderire, inviare un bonifico sul conto di Milano Haus Musik all'Iban IT69B0200801619000103381064

Che cos’è MHM
Milano Haus Musik è un'associazione che, recuperando una prassi in uso nell'Europa centrale dal '700 in poi, si propone di portare la tradizione della musica classica da camera (gruppi strumentali e vocali di pochi esecutori, con o senza pianoforte) dalla dimensione pubblica delle sale da concerto a quella più intima dei salotti e delle abitazioni private.
Gruppi di amici e persone mai incontrate prima si ritrovano immersi nell’ascolto, uniti e accomunati dal piacere, dalla passione e dalla curiosità per la musica. La dimensione raccolta permette anche di entrare in stretto contatto con i musicisti, ascoltando non solo i suoni dei loro strumenti, ma anche le loro voci che introducono al percorso musicale della serata raccontando e spiegando le caratteristiche dei brani presentati.

Come funziona MHM
Per partecipare ai concerti è sufficiente effettuare l'iscrizione che consente, ottenuta la tessera, di entrare in ognuna delle case nelle quali si realizzano i concerti.
Ovviamente si può scegliere di mettere anche a disposizione la propria casa, per aggiungere al piacere dell'ascolto l'emozione unica di far vivere nella propria dimora i suoni e i colori ineffabili della musica. In questo modo si partecipa attivamente alla costruzione di una rete di luoghi della musica, una sorta di palcoscenico itinerante e vibrante in molteplici zone della città.

MHM accetta forme di supporto alle proprie iniziative 
da parte di aziende e di altri soggetti sensibili ad attività di tipo culturale.

Post has attachment
Pyotr Tchaikovsky - Yeletsky’s aria from “The Queen of Spades”

Singer: Ariunbaatar Ganbaatar
Mariinsky Theatre Symphony Orchestra
Conductor: Pavel Smelkov

XV International Tchaikovsky Competition
Voice: Final Round - Candidate #6 - First Prize and Grand Prix Winner (Male Voice Category)

#Tchaikovsky  

Post has attachment
L.V.Beethoven - Sonata No. 8 in C minor Op. 13 "Pathétique"

Piano: Sheng Cai

Follow SHENG CAI on Facebook: https://goo.gl/ilH5Es

Recorded live at Barrie Concert Association, Canada Jan. 17th, 2015

Notes: Ludwig Van Beethoven piano Sonata No. 8 in C minor, Op. 13 "Pathétique"
Grave-Allegro di molto e con brio
Adagio Cantabile
Rondo: Allegro

Ludwig Van Beethoven wrote his Sonata in C minor Op.13 in 1798 , commonly known as the Sonata Pathétique. It is the best known of the early sonatas by Beethoven. The title was given due to the sonata's tragic sonorities.
In the first movement, Beethoven reaches the height of his dramatic powers of his early period with the long introductory theme, marked Grave. the second alla breve theme features an aggressive rocket theme covering two octaves, accompanied by the constant tremolo octaves in the left hand. Beethoven uses various modes of mixtures in this movement which departs him from earlier classical traditions of Haydn and Mozart.

The slow movement is a an exquisite love song; marked adagio cantabile. the main these is stated three times, the left hand accompanied the right hand throughout the entire movement and becomes richer with triplet rhythm on its return, the left hand also sustain an individual voice in contrast to the right hand melody. Like a duet between mezzo-soprano and baritone.

The Rondo finale is filled with anxiety, tremendous emotional contrast . Also a feeling of sadness which is less common from the usual playful and jaunty rondos of the classical sonatas.

LINK YOUTUBE: https://youtu.be/NaQo7zh3dCw

Post has shared content
Un altro interessante appuntamento segnalato da +Ottava Nota che giriamo anche a voi se siete in zona e potete partecipare.
Lucia di Lammermoor
di Gaetano Donizetti

Nell'anno dell'Expo a Milano, la scelta è caduta sull'opera che per prima rappresentò il modello di un genere, quello del melodramma romantico italiano, un titolo conosciuto e amato i tutti i teatri del mondo.

Il capolavoro donizettiano viene proposto in un'ampia sintesi, che evidenzierà i momenti più emozionanti dell'opera.

La vicenda di Lucia, vittima delle ciniche convenzioni dell'epoca, viene seguita nello sviluppo delle più importanti scene di ogni atto dell'opera: il sogno di un amore proibito la condurrà fino alla celebre scena della follia, che si completerà con lo spettrale dialogo conclusivo fra la voce e il flauto.

Gli spettatori saranno accompagnati da un'esaustiva spiegazione dell'opera, del contesto e dei suoi contenuti.

Personaggi e interpreti:

Edgardo, Tenore: Giuseppe Veneziano
Lucia, Soprano: Francesca Paiola
Enrico, Baritono: Corrado Cappitta
Flauto concertante: Anna Bazueva
Pianoforte e concertazione: Alessandro Nardin

Ingresso a offerta libera

Ottava Nota - Auditorium - Scuola di Musica - Sale Prova
via Marco Bruto 24, Milano
0289658114 3388576271
info@ottavanota.org 
www.ottavanota.org
#ottavanota

Post has shared content
Riceviamo da +Milano Haus Musik e giriamo anche a voi questo interessante appuntamento musicale.

Buona giornata a tutti.
Stagione autunnale 2015
Sabato 24 ottobre h21 Corinna Canzian, violino e Giulio Cazzani, violoncello
Sabato 7 novembre h21 Christiana Aloneftis, soprano e Maria Silvana Pavan, pianoforte

Abbonamenti per la Stagione autunnale 2015
Tessera “semplice” per due concerti: €35, per un singolo partecipante
Tessera “correlata” per due concerti: €15, collegata ad una tessera singola (ad es. per il coniuge o per un amico)
Tessera "casa": €20, intestata al proprietario (o ai proprietari) di una delle case dove i concerti hanno luogo, per assistere ai concerti dell'intera stagione; il padrone di casa ha inoltre la possibilità di invitare due persone al concerto che si svolge in casa propria
Concerto "singolo": €20

Abbonamenti per il Concerto straordinario di Natale 2015
Tessera "casa": €10, intestata al proprietario (o ai proprietari) di una delle case dove i concerti hanno luogo, per assistere ai concerti dell'intera stagione; il padrone di casa ha inoltre la possibilità di invitare due persone al concerto che si svolge in casa propria
Concerto "singolo": €20


Scriveteci a milanohausmusik@gmail.com per tutte le informazioni!
Per aderire, inviare un bonifico sul conto di Milano Haus Musik all'Iban IT69B0200801619000103381064

Che cos’è MHM
Milano Haus Musik è un'associazione che, recuperando una prassi in uso nell'Europa centrale dal '700 in poi, si propone di portare la tradizione della musica classica da camera (gruppi strumentali e vocali di pochi esecutori, con o senza pianoforte) dalla dimensione pubblica delle sale da concerto a quella più intima dei salotti e delle abitazioni private.
Gruppi di amici e persone mai incontrate prima si ritrovano immersi nell’ascolto, uniti e accomunati dal piacere, dalla passione e dalla curiosità per la musica. La dimensione raccolta permette anche di entrare in stretto contatto con i musicisti, ascoltando non solo i suoni dei loro strumenti, ma anche le loro voci che introducono al percorso musicale della serata raccontando e spiegando le caratteristiche dei brani presentati.

Come funziona MHM
Per partecipare ai concerti è sufficiente effettuare l'iscrizione che consente, ottenuta la tessera, di entrare in ognuna delle case nelle quali si realizzano i concerti.
Ovviamente si può scegliere di mettere anche a disposizione la propria casa, per aggiungere al piacere dell'ascolto l'emozione unica di far vivere nella propria dimora i suoni e i colori ineffabili della musica. In questo modo si partecipa attivamente alla costruzione di una rete di luoghi della musica, una sorta di palcoscenico itinerante e vibrante in molteplici zone della città.

MHM accetta forme di supporto alle proprie iniziative 
da parte di aziende e di altri soggetti sensibili ad attività di tipo culturale.

Post has attachment
Richard Wagner - Tristan und Isolde - Act I

Sydney Symphony Orchestra
conducted by David Robertson

with

Christine Brewer (soprano) – Isolde
Lance Ryan (tenor) – Tristan
Katarina Karnéus (mezzo-soprano) – Brangäne
Boaz Daniel (baritone) – Kurwenal
Angus Wood (tenor) – Melot
John Tessier (tenor) – Young Sailor, Shepherd 
John Relyea (bass) – Marke, King of Cornwall 
Harrison Collins (baritone) – Steersman
Sydney Philharmonia Choirs

Act One of Wagner opera Tristan and Isolde, performed by the Sydney Symphony Orchestra and conducted by David Robertson at the Sydney Opera House in June 2015. For the first time the orchestra is releasing an entire Opera in Concert performance on its YouTube channel. The first act is available now, with acts two and three to be released on 31 August and 14 September, respectively.

Have a good day!
Leonardo Vannucci

Link YouTube: https://youtu.be/_DizNDwvvWU

Post has attachment
Maurice Ravel - Rapsodia spagnola, IV. Feria
Vienna Philarmonic Orchestra diretta da Wilhelm Furtwängler.

Post has attachment
 *Johannes Brahms - Sinfonia n.1 in do minore, op.68*
1. Un poco sostenuto - Allegro.
Wiener Philharmoniker Orchestra diretta da Herbert von Karajan.

Post has attachment
Franz Benda (Frantisek, 1709-1786_)- _Flute Concerto in E Minor

1. Allegro con brio 0:00
2. Adagio un poco andante 9:16
3. Presto 16:32

Eugenia Zukerman - Flute
Slovak Chamber Orchestra
Bohdan Warchal - COnductor
Registered in 1988

Fu il maggiore dei sei figli di Johann Georg Benda Leineweber e di sua moglie Dorotea Brixi. Nacque in Boemia nel villaggio di Altbenatky

Dal padre imparò a suonare l'oboe e altri strumenti. In gioventù era corista a Praga e quindi nella Cappella Reale di Dresda. In quell'epoca cominciò a studiare violino, e presto entrò in una compagnia di musicisti itineranti che suonavano a feste e fiere. A diciott'anni lasciò tale genere di vitae ritornò a Praga, per spostarsi poi a Vienna, dove continuò gli studi di violino sotto Carl Heinrich Graun, un allievo di Tartini. Dopo due anni fu nominato maestro di cappella a Varsavia; divenne poi membro della banda del Principe Reale di Prussia, e quindi concert master del re.

Fu un virtuoso del violino, abile soprattutto nella rapidità di esecuzione e distinti nella dolcezza dei suoni più acuti. Ebbe molti allievi e scrisse un gran numero di opere, soprattutto esercizi e studi per violino. [Fonte Wikipedia]

Qui in una delle sue rare composizioni dedicate al flauto traverso.

Buon weekend a tutti gli ascoltatori da tutto il team.
LV_

#musicaclassica   #classicalmusic   #flauto   #flute  
Wait while more posts are being loaded