Foto di copertina del profilo
Foto del profilo
Simona Baiocco Psicologa Psicoterapeuta
8 follower
8 follower
Informazioni
Post

Il post contiene un allegato
http://psicologonettunoanzio.it/il-prezzo-di-essere-se-stessi/
IL PREZZO DI ESSERE SE STESSI
Per poter essere se stessi è necessario entrare in contatto con i vari aspetti di sè, dandogli spazio e diritto di esistere, mostrandoli e vivendoli apertamente in tutta la loro autenticità.
Per poter essere se stessi è necessario imparare ad individuarsi, scegliendo di non aderire forzatamente al pensiero altrui e di non omologarsi obbligatoriamente per la paura di non essere ben accetti.
Essere se stessi vuol dire accettare la possibilità di non piacere a tutti e di non avere il timore di entrare in conflitto, imparando a viverli e ad affrontarli come occasioni ed opportunità di crescita ed evoluzione.
Tutto questo sicuramente costa fatica... tanta... Ma il senso di libertà che possiamo conquistare con la possibilità di Essere noi stessi vale molto di più del prezzo che si paga...
#ilbuongiornoterapeutico
Foto

Il post contiene un allegato
COME NASCE UNA RELAZIONE VIOLENTA di Simona Baiocco Psicoterapeuta Nettuno Anzio
Sempre più spesso oggi, purtroppo, gli episodi di cronaca sono intrisi di storie di rapporti malati, culminate in omicidi efferati o atti criminali commessi contro chi ha “osato rompere il legame d’amore”. Non si tratta di Amore, ma per il momento lascio la parola “amore” e non la sostituisco con termini sicuramente più appropriati perché vorrei provare a capire insieme a voi cosa spinge un rapporto così malato, distruttivo ed insano a costruirsi.
Continua a leggere su http://psicologonettunoanzio.it/pensavo-fosse-amore-invece-era-violenza-come-nasce-una-relazione-violenta/ #articolopsicologia

Il post contiene un allegato
CHI SA AMARSI NON E' MAI SOLO: LA SOLITUDINE EVOLUTIVA di Simona Baiocco Psicoterapeuta Nettuno Anzio
Ogni essere umano è unico e solo: la solitudine è insita in ognuno di noi. Ma siamo davvero capaci di stare in solitudine? Dipende da come si percepisce e dal significato che si dà alla solitudine. Secondo un’ottica psicologica c’è una sostanziale differenza tra il “sentirsi soli” e lo “stare da soli” che nasce dal modo che abbiamo di percepire e vivere la nostra intima solitudine e che ci porta, quindi, ad attribuirle un significato negativo o positivo.
Continua a leggere su http://psicologonettunoanzio.it/chi-sa-amarsi-non-e-mai-solo-la-solitudine-evolutiva/ #articolopsicologia

Il post contiene un allegato
MANTIENI VIVO IL BAMBINO CHE E' IN TE
I bambini vogliono essere felici...
I bambini sanno farsi felici...
I bambini sanno emozionarsi... sorridere... piangere... meravigliarsi per ogni piccola grande scoperta.
I bambini sanno fantasticare... immaginare... trasformare ogni cosa con il potere dell'immaginazione.
I bambini sanno sognare... desiderare... provare infinita gioia per ogni piccolo grande obiettivo raggiunto.
Ognuno di noi ha un bambino dentro di sé che reclama il diritto di essere felice...
Ognuno di noi può imparare da quel bambino come farsi felice.
http://psicologonettunoanzio.it/mantieni-vivo-il-bambino-che-e-in-te/ #ilbuongiornoterapeutico
Foto

Il post contiene un allegato

Il post contiene un allegato
#ilbuongiornoterapeutico AVERE UN CUORE DA BAMBINO
http://psicologonettunoanzio.it/avere-un-cuore-da-bambino/
Crescere, diventare adulti presuppone la capacità di essere responsabili assumendosi pieno potere sulla propria vita. Ma diventare responsabili non significa essere necessariamente seri, calibrati, misurati, razionali e mai "fuori dalle righe". Quando ci muoviamo con questa convinzione di base, possiamo credere che il senso del dovere debba avere la priorità, lasciando poco o per nulla spazio al senso del piacere. E allora possiamo sentirci obbligati ad aderire a certe regole e schemi precostituiti, ritrovandoci a dire con rimpianto:"Non posso più giocare e fare ciò che più mi piace e mi diverte, non sono mica più un bambino! Ormai sono grande e devo fare l'adulto". Quando viviamo la nostra vita con un perenne senso del dovere addosso, ci carichiamo di un peso enorme da portare sulle spalle che non ci permette di godere della vita in tutte le sue sfaccettature. Ci neghiamo così la possibilità di provare quello stesso piacere, meraviglia, stupore di quando eravamo bambini. Il bambino che siamo stati continua a vivere dentro di noi anche quando diventiamo adulti: spetta a noi continuare a nutrirlo, dandogli spazio anche nel nostro mondo di adulti. Essere adulti che mantengono vivo il proprio "cuore da bambino" è una preziosa risorsa e opportunità perchè ci permette di vivere con entusiasmo le bellezze della vita e di affrontarne gli ostacoli con leggerezza ed ottimismo.
Foto

Il post contiene un allegato
BLOG PROFESSIONALE di Simona Baiocco - Psicoterapeuta Nettuno Anzio
Vi invito a leggere il mio blog professionale con articoli e riflessioni sulla Psicologie e sulla Psicoterapia
http://psicologonettunoanzio.it/articoli-psicologia-psicoterapia/

Il post contiene un allegato
IL RUGGITO DELLE FRAGILITA'
Quando siamo in situazioni di disagio e di malessere, alla sensazione di sofferenza si può accompagnare una forte e intensa rabbia che, se non riconosciuta ed elaborata, rischia di travolgerci e stravolgerci, finendo per distruggerci.
Ma se accettiamo la possibilità di conoscere questa parte così scura ed oscura di noi, possiamo imparare a gestirla e ad utilizzarla, trasformandola in grinta e in voglia di combattere, andando così avanti nonostante le difficoltà della vita e nel rispetto delle nostre umane fragilità
http://psicologonettunoanzio.it/il-ruggito-delle-fragilita/ #ilbuongiornoterapeutico
Foto

Il post contiene un allegato
L'ACCUDIMENTO INVERTITO
Un video racconta il punto di vista di un bambino che sta vivendo la separazione dei genitori e che si trova a prendersi cura della madre depressa. Il vissuto del bambino e le dinamiche che lo coinvolgono, in realtà, appartengono a a tutte quelle situazioni nelle quali un figlio si ritrova a prendersi cura di uno dei genitori quando il genitore, versando in uno stato di pesante disagio psicologico, non riesce a svolgere adeguatamente le sue funzioni genitoriali. Questa specifica dinamica prende il nome di Accudimento invertito.
Per guardare il video http://psicologonettunoanzio.it/laccudimento-invertito/ #ilbuongiornoterapeutico
Foto

Il post contiene un allegato
IL MODELLO DI PSICOTERAPIA STRATEGICA INTEGRATA di Simona Baiocco - Psicoterapeuta Nettuno Anzio
Come lavora lo Psicoterapeuta ad Indirizzo Strategico Integrato...
http://psicologonettunoanzio.it/la-psicoterapia-strategica-integrata/
Attendi che gli altri messaggi siano caricati