Profile cover photo
Profile photo
Neuroset
155 followers -
Neuroset combines neuroscience and consumer research to discover the neural explanation for consumers behavior. fMRI, high density EEG, heart-beat and transpiration responses, neuropsychological tests
Neuroset combines neuroscience and consumer research to discover the neural explanation for consumers behavior. fMRI, high density EEG, heart-beat and transpiration responses, neuropsychological tests

155 followers
About
Posts

Post has attachment
Le neuroscienze, tra i vari ambiti di applicazione, vengono utilizzate sempre più spesso per studiare in modo sperimentale quello che viene definito “web stress” ovvero il disagio provato dagli utenti durante la navigazione causato dalla scarsa efficacia dei contenuti web: lunghi tempi di caricamento, pulsanti non interattivi, barre di progressione statiche, testi ed immagini mal posizionati, troppo invasivi o non molto chiari, ecc.

Quando questo complesso intreccio tra scienza, UX e tecnologia viene utilizzato per analizzare specifici contenuti web prende il nome di neuro web design.

Traslando il concetto penso potremo parlare in futuro di Neuroistruzioni per l’uso.

(se vuoi leggere tutto l'articolo, continua qui...)
https://alesatoredivirgole.wordpress.com/2017/08/03/dalle-istruzioni-alle-neuroistruzioni-con-leye-tracker/

Post has attachment
Le neuroscienze, tra i vari ambiti di applicazione, vengono utilizzate sempre più spesso per studiare in modo sperimentale quello che viene definito “web stress” ovvero il disagio provato dagli utenti durante la navigazione causato dalla scarsa efficacia dei contenuti web: lunghi tempi di caricamento, pulsanti non interattivi, barre di progressione statiche, testi ed immagini mal posizionati, troppo invasivi o non molto chiari, ecc.

Quando questo complesso intreccio tra scienza, UX e tecnologia viene utilizzato per analizzare specifici contenuti web prende il nome di neuro web design.

Traslando il concetto penso potremo parlare in futuro di Neuroistruzioni per l’uso.

(se vuoi leggere tutto l'articolo, continua qui...)
https://alesatoredivirgole.wordpress.com/2017/08/03/dalle-istruzioni-alle-neuroistruzioni-con-leye-tracker/

Post has shared content
Buongiorno, volevo segnalare questo evento:

Mini Corso online su NEURO-WEB DESIGN
Domenica 30 Luglio ore 19

Grazie
COME OTTIMIZZARE IL DESIGN DI UN SITO WEB CON IL NEUROMARKETING

Grazie alle ultime scoperte nel campo del neuromarketing, è possibile capire come il design, l'organizzazione e la struttura di un sito web influenzano l'attività cerebrale e il comportamento degli utenti.

Combinando EEG e eyetracker, due strumenti biometrici molto affidabili, è possibile conoscere in tempo reale cosa attrae l'attenzione all’interno della pagina – quali fattori specifici motivano l'utente a cliccare, aprire, scrollare.

Mentre i classici A/B tests su siti web sono basati su variabili qualitative (cioè su opinioni degli utenti – che possono essere arbitrarie, legate al contesto, influenzabili), le tecnologie biometriche offrono un approccio più sistematico perché basate su risposte neurali (l'attività cerebrale non è influenzabile dalle opinioni verbali).

Nel corso del Mini-Corso Online (domenica 30 luglio alle 19), racconteremo utili tips & tricks per valutare in maniera efficace:

- L’impatto del design e dell’usabilità del sito sul comportamento dell’utente e sulla sua motivazione alla navigazione

- Le caratteristiche del sito da ottimizzare, quelle che procurano web-stress, quelle che procurano alti livelli di attenzione

- Gli elementi del sito (es. pulsanti call-to-action, frecce, colori, fonts, banners) in grado di stimolare od ostacolare l’interazione

- L’ingaggiamento emotivo procurato da immagini, contenuti, video.

Iscrizioni https://www.eventbrite.it/e/biglietti-mini-corso-online-sul-neuro-web-design-28522152526

Post has shared content
Buongiorno, volevo segnalare questo evento:

Mini Corso online su NEURO-WEB DESIGN
Domenica 30 Luglio ore 19

Grazie
COME OTTIMIZZARE IL DESIGN DI UN SITO WEB CON IL NEUROMARKETING

Grazie alle ultime scoperte nel campo del neuromarketing, è possibile capire come il design, l'organizzazione e la struttura di un sito web influenzano l'attività cerebrale e il comportamento degli utenti.

Combinando EEG e eyetracker, due strumenti biometrici molto affidabili, è possibile conoscere in tempo reale cosa attrae l'attenzione all’interno della pagina – quali fattori specifici motivano l'utente a cliccare, aprire, scrollare.

Mentre i classici A/B tests su siti web sono basati su variabili qualitative (cioè su opinioni degli utenti – che possono essere arbitrarie, legate al contesto, influenzabili), le tecnologie biometriche offrono un approccio più sistematico perché basate su risposte neurali (l'attività cerebrale non è influenzabile dalle opinioni verbali).

Nel corso del Mini-Corso Online (domenica 30 luglio alle 19), racconteremo utili tips & tricks per valutare in maniera efficace:

- L’impatto del design e dell’usabilità del sito sul comportamento dell’utente e sulla sua motivazione alla navigazione

- Le caratteristiche del sito da ottimizzare, quelle che procurano web-stress, quelle che procurano alti livelli di attenzione

- Gli elementi del sito (es. pulsanti call-to-action, frecce, colori, fonts, banners) in grado di stimolare od ostacolare l’interazione

- L’ingaggiamento emotivo procurato da immagini, contenuti, video.

Iscrizioni https://www.eventbrite.it/e/biglietti-mini-corso-online-sul-neuro-web-design-28522152526

Post has shared content
Buongiorno, volevo segnalare questo evento:

Mini Corso online su NEURO-WEB DESIGN
Domenica 30 Luglio ore 19

Grazie
COME OTTIMIZZARE IL DESIGN DI UN SITO WEB CON IL NEUROMARKETING

Grazie alle ultime scoperte nel campo del neuromarketing, è possibile capire come il design, l'organizzazione e la struttura di un sito web influenzano l'attività cerebrale e il comportamento degli utenti.

Combinando EEG e eyetracker, due strumenti biometrici molto affidabili, è possibile conoscere in tempo reale cosa attrae l'attenzione all’interno della pagina – quali fattori specifici motivano l'utente a cliccare, aprire, scrollare.

Mentre i classici A/B tests su siti web sono basati su variabili qualitative (cioè su opinioni degli utenti – che possono essere arbitrarie, legate al contesto, influenzabili), le tecnologie biometriche offrono un approccio più sistematico perché basate su risposte neurali (l'attività cerebrale non è influenzabile dalle opinioni verbali).

Nel corso del Mini-Corso Online (domenica 30 luglio alle 19), racconteremo utili tips & tricks per valutare in maniera efficace:

- L’impatto del design e dell’usabilità del sito sul comportamento dell’utente e sulla sua motivazione alla navigazione

- Le caratteristiche del sito da ottimizzare, quelle che procurano web-stress, quelle che procurano alti livelli di attenzione

- Gli elementi del sito (es. pulsanti call-to-action, frecce, colori, fonts, banners) in grado di stimolare od ostacolare l’interazione

- L’ingaggiamento emotivo procurato da immagini, contenuti, video.

Iscrizioni https://www.eventbrite.it/e/biglietti-mini-corso-online-sul-neuro-web-design-28522152526

Post has shared content
Buongiorno, volevo segnalare questo evento:

Mini Corso online su NEURO-WEB DESIGN
Domenica 30 Luglio ore 19

Grazie
COME OTTIMIZZARE IL DESIGN DI UN SITO WEB CON IL NEUROMARKETING

Grazie alle ultime scoperte nel campo del neuromarketing, è possibile capire come il design, l'organizzazione e la struttura di un sito web influenzano l'attività cerebrale e il comportamento degli utenti.

Combinando EEG e eyetracker, due strumenti biometrici molto affidabili, è possibile conoscere in tempo reale cosa attrae l'attenzione all’interno della pagina – quali fattori specifici motivano l'utente a cliccare, aprire, scrollare.

Mentre i classici A/B tests su siti web sono basati su variabili qualitative (cioè su opinioni degli utenti – che possono essere arbitrarie, legate al contesto, influenzabili), le tecnologie biometriche offrono un approccio più sistematico perché basate su risposte neurali (l'attività cerebrale non è influenzabile dalle opinioni verbali).

Nel corso del Mini-Corso Online (domenica 30 luglio alle 19), racconteremo utili tips & tricks per valutare in maniera efficace:

- L’impatto del design e dell’usabilità del sito sul comportamento dell’utente e sulla sua motivazione alla navigazione

- Le caratteristiche del sito da ottimizzare, quelle che procurano web-stress, quelle che procurano alti livelli di attenzione

- Gli elementi del sito (es. pulsanti call-to-action, frecce, colori, fonts, banners) in grado di stimolare od ostacolare l’interazione

- L’ingaggiamento emotivo procurato da immagini, contenuti, video.

Iscrizioni https://www.eventbrite.it/e/biglietti-mini-corso-online-sul-neuro-web-design-28522152526

Post has shared content
Buongiorno, volevo segnalare questo evento:

Mini Corso online su NEURO-WEB DESIGN
Domenica 30 Luglio ore 19

Grazie
COME OTTIMIZZARE IL DESIGN DI UN SITO WEB CON IL NEUROMARKETING

Grazie alle ultime scoperte nel campo del neuromarketing, è possibile capire come il design, l'organizzazione e la struttura di un sito web influenzano l'attività cerebrale e il comportamento degli utenti.

Combinando EEG e eyetracker, due strumenti biometrici molto affidabili, è possibile conoscere in tempo reale cosa attrae l'attenzione all’interno della pagina – quali fattori specifici motivano l'utente a cliccare, aprire, scrollare.

Mentre i classici A/B tests su siti web sono basati su variabili qualitative (cioè su opinioni degli utenti – che possono essere arbitrarie, legate al contesto, influenzabili), le tecnologie biometriche offrono un approccio più sistematico perché basate su risposte neurali (l'attività cerebrale non è influenzabile dalle opinioni verbali).

Nel corso del Mini-Corso Online (domenica 30 luglio alle 19), racconteremo utili tips & tricks per valutare in maniera efficace:

- L’impatto del design e dell’usabilità del sito sul comportamento dell’utente e sulla sua motivazione alla navigazione

- Le caratteristiche del sito da ottimizzare, quelle che procurano web-stress, quelle che procurano alti livelli di attenzione

- Gli elementi del sito (es. pulsanti call-to-action, frecce, colori, fonts, banners) in grado di stimolare od ostacolare l’interazione

- L’ingaggiamento emotivo procurato da immagini, contenuti, video.

Iscrizioni https://www.eventbrite.it/e/biglietti-mini-corso-online-sul-neuro-web-design-28522152526

Post has shared content
Buongiorno, volevo segnalare questo evento:

Mini Corso online su NEURO-WEB DESIGN
Domenica 30 Luglio ore 19

Grazie
COME OTTIMIZZARE IL DESIGN DI UN SITO WEB CON IL NEUROMARKETING

Grazie alle ultime scoperte nel campo del neuromarketing, è possibile capire come il design, l'organizzazione e la struttura di un sito web influenzano l'attività cerebrale e il comportamento degli utenti.

Combinando EEG e eyetracker, due strumenti biometrici molto affidabili, è possibile conoscere in tempo reale cosa attrae l'attenzione all’interno della pagina – quali fattori specifici motivano l'utente a cliccare, aprire, scrollare.

Mentre i classici A/B tests su siti web sono basati su variabili qualitative (cioè su opinioni degli utenti – che possono essere arbitrarie, legate al contesto, influenzabili), le tecnologie biometriche offrono un approccio più sistematico perché basate su risposte neurali (l'attività cerebrale non è influenzabile dalle opinioni verbali).

Nel corso del Mini-Corso Online (domenica 30 luglio alle 19), racconteremo utili tips & tricks per valutare in maniera efficace:

- L’impatto del design e dell’usabilità del sito sul comportamento dell’utente e sulla sua motivazione alla navigazione

- Le caratteristiche del sito da ottimizzare, quelle che procurano web-stress, quelle che procurano alti livelli di attenzione

- Gli elementi del sito (es. pulsanti call-to-action, frecce, colori, fonts, banners) in grado di stimolare od ostacolare l’interazione

- L’ingaggiamento emotivo procurato da immagini, contenuti, video.

Iscrizioni https://www.eventbrite.it/e/biglietti-mini-corso-online-sul-neuro-web-design-28522152526

Post has shared content
Buongiorno, volevo segnalare questo evento:

Mini Corso online su NEURO-WEB DESIGN
Domenica 30 Luglio ore 19

Grazie
COME OTTIMIZZARE IL DESIGN DI UN SITO WEB CON IL NEUROMARKETING

Grazie alle ultime scoperte nel campo del neuromarketing, è possibile capire come il design, l'organizzazione e la struttura di un sito web influenzano l'attività cerebrale e il comportamento degli utenti.

Combinando EEG e eyetracker, due strumenti biometrici molto affidabili, è possibile conoscere in tempo reale cosa attrae l'attenzione all’interno della pagina – quali fattori specifici motivano l'utente a cliccare, aprire, scrollare.

Mentre i classici A/B tests su siti web sono basati su variabili qualitative (cioè su opinioni degli utenti – che possono essere arbitrarie, legate al contesto, influenzabili), le tecnologie biometriche offrono un approccio più sistematico perché basate su risposte neurali (l'attività cerebrale non è influenzabile dalle opinioni verbali).

Nel corso del Mini-Corso Online (domenica 30 luglio alle 19), racconteremo utili tips & tricks per valutare in maniera efficace:

- L’impatto del design e dell’usabilità del sito sul comportamento dell’utente e sulla sua motivazione alla navigazione

- Le caratteristiche del sito da ottimizzare, quelle che procurano web-stress, quelle che procurano alti livelli di attenzione

- Gli elementi del sito (es. pulsanti call-to-action, frecce, colori, fonts, banners) in grado di stimolare od ostacolare l’interazione

- L’ingaggiamento emotivo procurato da immagini, contenuti, video.

Iscrizioni https://www.eventbrite.it/e/biglietti-mini-corso-online-sul-neuro-web-design-28522152526

Post has shared content
Buongiorno, volevo segnalare questo evento:

Mini Corso online su NEURO-WEB DESIGN
Domenica 30 Luglio ore 19

Grazie
COME OTTIMIZZARE IL DESIGN DI UN SITO WEB CON IL NEUROMARKETING

Grazie alle ultime scoperte nel campo del neuromarketing, è possibile capire come il design, l'organizzazione e la struttura di un sito web influenzano l'attività cerebrale e il comportamento degli utenti.

Combinando EEG e eyetracker, due strumenti biometrici molto affidabili, è possibile conoscere in tempo reale cosa attrae l'attenzione all’interno della pagina – quali fattori specifici motivano l'utente a cliccare, aprire, scrollare.

Mentre i classici A/B tests su siti web sono basati su variabili qualitative (cioè su opinioni degli utenti – che possono essere arbitrarie, legate al contesto, influenzabili), le tecnologie biometriche offrono un approccio più sistematico perché basate su risposte neurali (l'attività cerebrale non è influenzabile dalle opinioni verbali).

Nel corso del Mini-Corso Online (domenica 30 luglio alle 19), racconteremo utili tips & tricks per valutare in maniera efficace:

- L’impatto del design e dell’usabilità del sito sul comportamento dell’utente e sulla sua motivazione alla navigazione

- Le caratteristiche del sito da ottimizzare, quelle che procurano web-stress, quelle che procurano alti livelli di attenzione

- Gli elementi del sito (es. pulsanti call-to-action, frecce, colori, fonts, banners) in grado di stimolare od ostacolare l’interazione

- L’ingaggiamento emotivo procurato da immagini, contenuti, video.

Iscrizioni https://www.eventbrite.it/e/biglietti-mini-corso-online-sul-neuro-web-design-28522152526
Wait while more posts are being loaded