Profile cover photo
Profile photo
Grand Union Italia
10 followers -
L'unione fa la forza
L'unione fa la forza

10 followers
About
Posts

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Speciale video Case: un anno di campagne di comunicazione Fondo Perseo Sirio. Guarda l'ultimo numero di Tips & Taps: http://eepurl.com/8qAD5
Iscriviti per ricevere Tips and Taps via email ogni lunedì: http://eepurl.com/wqP4b
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Come si posta su G+
Secondo le statistiche di GlobalWebIndex (ottobre 2013) Google Plus è il secondo social network dopo Facebook per utenti attivi, tuttavia la fama di “ghost town” continua a gravare su G+, e molte delle sue features, anche le più comuni, per molti utenti non sono ancora entrate nel quotidiano.

Un esempio? I Post.
Come su Facebook o Twitter, anche con Google Plus si possono pubblicare testi, foto, utilizzare hashtag e condividere link e video, creando interazione con il pubblico attraverso i commenti.

A differenza di Twitter e Facebook, che privilegiano la brevità, i post su G+ possono essere utilizzati per pubblicare contenuti più ricchi e articolati, per questo motivo molti utenti utilizzano G+ come se fosse una piattaforma di blogging. Una caratteristica particolare dei post su Google Plus, infatti, è quella di essere accessibili come pagine web indipendenti, dotate di un indirizzo specifico che può essere facilmente condiviso. (il link di questo post è https://plus.google.com/115463633942340864511/posts/MrtWPoxCArJ)

Ecco alcuni consigli per sfruttare al meglio le particolarità di G+:

1. Inizia con un titolo rilevante e enfatizzalo scrivendolo in grassetto (metti il testo che vuoi evidenziare tra due asterischi)

2. Esordisci con una breve introduzione per incuriosire i lettori

3. Utilizza i punti elenco per sintetizzare e mettere in evidenza gli argomenti principali (puoi usare diversi simboli come -, * oppure ●)

4. Aggiungi un’immagine sfruttando tutta la larghezza disponibile, cita sempre la fonte dell’immagine

5. Utilizza la formattazione del testo (per esempio racchiudi il testo tra due segni underscore per visualizzarlo in corsivo)

6. Tagga le persone che potrebbero essere interessate al tuo articolo

7. Aggiungi due o tre hashtag

8. Interagisci con gli utenti più attivi, usa l’eco (ripples) per vedere chi ha condiviso il tuo post
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded