Profile cover photo
Profile photo
Chiariello Paolo
18 followers
18 followers
About
Posts

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
NAPOLI PAGHERÀ I SUOI DEBITI, MA QUELLI DELLA RICOSTRUZIONE DEL 1980 LI PAGHI IL GOVERNO
Il sindaco di Napoli fa bene a dire al Governo nazionale (quale che sia e se davvero é un governo nazionale) che i debiti milionari della Ricostruzione post sisma del 1980 e le emergenze rifiuti degli anni Novanta e di inizio del terzo Millennio li deve pag...
Add a comment...

Post has attachment
ITALIANI BRAVA GENTE....DEI NAPOLETANI NON SAPREI!
Ci sono tre napoletani quasi certamente sequestrati da quattro agenti della «Policia municipal» di Tecalitlan (arrestati) che per soldi li avrebbero poi “venduti” a qualche banda che controlla ogni traffico criminale nello Stato Federale di Jalisco, sud del...
Add a comment...

Post has attachment
LA LISTA DEI MINISTRI APPASSIONA PIÙ DELLA LISTA DELLA SPESA
Se Luigi Di Maio avesse annunciato una lista di possibili ministri in caso di vittoria alle elezioni e non avesse reso noti questi nomi prima del voto gli avrebbero dato del pagliaccio. Invece l’ha detto e l’ha fatto. Se Di Maio avesse fatto i nomi dei poss...
Add a comment...

Prima li ha definiti camorristi. Ora ci ha ripensato, gli ha tolto la patente di camorristi per attribuirgli le qualità di censori, incompetenti e persino soggetti da mandare dallo psichiatra. Questo è quello che pensa, pubblicamente, il presidente della Giunta regionale della Campania, SE Vincenzo De Luca, dei giornalisti della Rai - Tgr Campania. Da respiratore abusivo di ossigeno e pur rappresentando a stento me stesso (a volta anche con qualche difficoltà) vorrei dare la mia solidarietà ai giornalisti della Rai - Tgr e dire loro che sono orgoglioso del loro modo di fare informazione e della bellezza del piacere immenso di poterla anche criticare quando non mi piace. Certo mai con quelle espressioni triviali e intimidatorie che non ti aspetti da chi rappresenta le istituzioni. Peccato che l’Ordine dei Giornalisti e la Fnsi spesso solerti sorveglianti della moralità dei suoi iscritti si segnalino in queste circostanze per i silenzi o per le timidezze.

Add a comment...
Wait while more posts are being loaded