Profile

Cover photo
Michele Piantà (Gargarospo)
Attended Università degli Studi di Torino
40,430 views
AboutPostsPhotosYouTubeReviews

Stream

Michele Piantà (Gargarospo)

Musica Seria/Serious Music  - 
 
Prima mia condivisione su G+, devo ancora comprendere questo social network.
In ogni caso, spero che stiate passando una buona giornata, Serious!
 ·  Translate
 
Questa è una delle prime volte che uso G+ per condividere qualcosa. Sono troppo abituato a Facebook, che pure uso poco.
Tuttavia questo brano mi sta aiutando talmente tanto a sublimare la perdita di un amico musicista che sento l'impulso di condividerlo con il maggior numero di persone possibile.
Se volete, prendetevi 10 minuti di tempo, ascoltatelo con attenzione, senza fare altro, perché è l'unico modo per vivere la musica. Qualsiasi musica.
Non è un brano di facile ascolto e a molti non piacerà, ma in effetti io non ho mai cercato l'approvazione degli altri e sicuramente non lo farò questa volta.
Buon ascolto.
 ·  Translate
View original post
4
- Mattia -'s profile photo
 
Beh ma è un capolavoro questo...bravo :)
 ·  Translate
Add a comment...

Michele Piantà (Gargarospo)

Musica Seria/Serious Music  - 
 
Toccata e fuga: conoscete Uehara Hiromi?
Sì? No?
Beh, eccovi la "ragazzina", insieme ai mostri Anthony Jackson (basso) e Simon Philips (batteria).
Buona serata!
 ·  Translate
3
Add a comment...

Michele Piantà (Gargarospo)

Musica Seria/Serious Music  - 
 
Pat Metheny è un genio indiscusso del Jazz contemporaneo. Dal 1974 ad oggi ha partecipato ad almeno un disco all'anno (in media).

Con il suo "Pat Metheny Group" ha inciso "solo" 11 dischi in studio e 2 dal vivo, ma tutti questi (esclusi i primi due dischi in studio) hanno vinto un Grammy Award per il miglior disco di Jazz Fusion oppure di Jazz contemporaneo (comunque ha vinto altri Grammy Award anche per altre incisioni al di fuori del "Pat Metheny Group").

Questa formazione, che Pat Metheny definisce "l'angolo sperimentale" della sua musica, è molto fluida e per un breve periodo ne ha fatto parte anche Richard Bona, un bassista/cantante/polistrumentista che è lui da solo un altro "mostro". Correva l'anno 2002 ed il risultato fu "Speaking of Now", in cui compare il brano "You" che vi propongo... ma solo perché vi sono affezionato per alcuni motivi. In realtà scegliere oggettivamente un solo brano di questo album non sarebbe cosa facile, secondo me. E quindi non ci provo nemmeno. :-P

Buon ascolto e buona serata.
 ·  Translate
1
Add a comment...

Michele Piantà (Gargarospo)

Musica Seria/Serious Music  - 
 
M'è appena venuta in mente dal nulla, senza preavviso, dopo molti anni che non mi è più passata per le orecchie. Nonostante il tempo, non ha perso il fascino che esercita su di me...
Buona giornata a tutti!
 ·  Translate
7
1
Add a comment...

Michele Piantà (Gargarospo)

Musica Seria/Serious Music  - 
 
Continuando con i telefilm, torno indietro negli anni '70 del secolo scorso con "Sanford and son". Negli USA dal 1972 al 1977, in Italia invece trasmessa negli anni '80 (ed è per quello che me la ricordo).
A parte la sitcom, che trovavo esilarante come ogni altra sitcom di quel periodo, la sigla mi ha sempre entusiasmato. Solo in seguito scoprii che fu composta nientepopodimenoché da Quincy Jones.
 ·  Translate
7
1
Add a comment...
 
Questa è una delle prime volte che uso G+ per condividere qualcosa. Sono troppo abituato a Facebook, che pure uso poco.
Tuttavia questo brano mi sta aiutando talmente tanto a sublimare la perdita di un amico musicista che sento l'impulso di condividerlo con il maggior numero di persone possibile.
Se volete, prendetevi 10 minuti di tempo, ascoltatelo con attenzione, senza fare altro, perché è l'unico modo per vivere la musica. Qualsiasi musica.
Non è un brano di facile ascolto e a molti non piacerà, ma in effetti io non ho mai cercato l'approvazione degli altri e sicuramente non lo farò questa volta.
Buon ascolto.
 ·  Translate
1
1

Michele Piantà (Gargarospo)

Musica Seria/Serious Music  - 
 
Wow... long time no see, my Serious! :-D
Ben lungi dagli 8 post al giorno, torno a condividere qualcosa con voi.

Il mio lato jazz è sempre stato molto ispirato da Miroslav Vitous, Paul Chambers e Scott LaFaro. 
Miroslav Vitous, in particolare, è stato colui che mi ha illuminato sulla via di Damasco. Ho iniziato ad amare il Jazz, e a capire che le frequenze basse erano le mie, dopo che un amico dei miei genitori mi portò quasi di forza ad ascoltare un concerto del trio Chick Corea, Miroslav Vitous e Roy Haynes (al Teatro Regio di Torino, nel 1984... mi pare fosse il 5 settembre).
Questa è una delle registrazioni live fatte nel corso di quel tour europeo.
 ·  Translate
2
Add a comment...

Michele Piantà (Gargarospo)

Musica Seria/Serious Music  - 
 
Questa "No end in sight" è tratta da "Falling in between" (2006), l'ultimo album prodotto in studio dal Toto, di cui avevo già condiviso con voi un brano (mi pare proprio "Falling in between", che dà il nome all'album).

Va un po' così... dove lavoro sembra che non si veda la fine, "no end in sight", in questo periodo... e così non riesco a seguire più il gruppo.

Spero che stiate bene, Serious!
 ·  Translate
4
Michele Piantà (Gargarospo)'s profile photo
 
Ok, adesso che son solo soletto in ufficio però un po' di canzoni Serious non me le leva nessuno. ;-)
 ·  Translate
Add a comment...

Michele Piantà (Gargarospo)

Musica Seria/Serious Music  - 
 
I Genesis sono stati capaci di mutare molto la propria musica dagli esordi (1969, LP "From Genesis to Revelation") all'ultimo album prodotto in studio (1997, "Calling all stations").
Io li conobbi ed iniziai ad ascoltarli in occasione dell'uscita di "Invisible touch" (1986), che all'epoca trovavo decisamente interessante, tanto da spingermi a ritroso nel tempo. Purtroppo per i Genesis, scoprii che le prime loro opere erano di gran lunga più interessanti e di fatto non li seguii più, facendomi l'idea che "Abacab" (1981) fu l'ultima loro produzione degna di nota, sebbene comunque lontana dai fasti di "Selling England by the Pound", che alcuni ritengono essere stata una delle massime espressione della loro invenzione musicale (da Wikipedia).
Il brano che vi propongo è tratto proprio da questo LP e, secondo certe fonti (sempre su Wikipedia), è probabilmente una delle migliori composizioni in assoluto dei Genesis.

Non so se per voi sia così, ma indubbiamente a me piace moltissimo.
 ·  Translate
36
2
angelo balzano's profile photoGrace i. b. m's profile photo
3 comments
 
+angelo balzano hai ragionissimooooo. Ciao biongustaiooo
 ·  Translate
Add a comment...

Michele Piantà (Gargarospo)

Musica Seria/Serious Music  - 
 
Chiudo questa breve carrellata di telefilm con "Boomtown" una delle tante serie TV investigative/poliziesche prodotte a partire dagli anni '90, di cui mi sono molto appassionato nei primi anni del nuovo millennio proprio grazie a questa.

Più sfortunata rispetto alle blasonate "CSI - Scena del crimine" o "NCIS - Unità anticrimine", a me piacque (e mi piace tuttora) davvero tantissimo (anche per il principio veramente singolare che la contraddistinse: presentare la stessa storia dai diversi punti di vista di paramedici, poliziotti, avvocati e via dicendo). Non capirò mai perché ebbe ascolti così bassi da provocarne l'interruzione a metà della seconda stagione.

E la sigla è decisamente un gioiellino, per me. Fu composta specificamente per questa serie TV, senza ricorrere a canzoni già esistenti (come "CSI", ad esempio) e ogni volta che l'ascolto vorrei che durasse molto di più.

Buona serata a tutti.
 ·  Translate
4
Add a comment...

Michele Piantà (Gargarospo)

Musica Seria/Serious Music  - 
 
Oggi vado di sigle di telefilm.
Secondo me chi ha visto e goduto delle serie TV in questione sa di cosa parlo, mentre gli altri potrebbero capire a pieno solo guardando e godendo delle serie TV medesime. 
Ciò non toglie che, sigle o non sigle, sono brani musicali a mio avviso di tutto rispetto (per diversi motivi).

Con "Saranno famosi" siamo nel pieno degli anni '80 del secolo scorso. La serie TV fu prodotta in seguito al grande successo dell'omonimo film del 1980. Negli USA la programmazione televisiva coprì l'intervallo 1982-1987, mentre in Italia le trasmissioni avvennero dal 1983 al 1989.
Fu la prima serie TV che iniziai a vedere sistematicamente e mi persi davvero pochi episodi, quindi ho anche un particolare legame affettivo con questa canzone (che spero non pesi troppo nella mia valutazione musicale del brano...).
 ·  Translate
6
1
Sabry's profile photogabriella russo's profile photo
2 comments
 
Io non solo non perdevo una puntata ma sognavo di frequentare anch'io una scuola d'arte di quel genere!ragazzi che emozioni!!
 ·  Translate
Add a comment...
Collections Michele is following
View all
Education
  • Università degli Studi di Torino
    Scienze M.F.N. - Fisica, 1989 - 1996
  • Liceo scientifico
    1984 - 1989
  • Centro Jazz Torino
    Basso elettrico, 1989 - 1990
  • Centro Jazz Torino
    Contrabbasso, 1990 - 1992
  • Aikikai Torino
    Aikido, 1997 - 2002
Story
Tagline
Fare. O non fare. Non c'è provare.
Basic Information
Gender
Male
Relationship
Married
Other names
Litens Valp, Mufasa, Muffa, Aikineko
Un piccolo grande cinema, gestito da persone appassionate che credono in quello che fanno. Ho avuto l'opportunità di andarci per la prima volta per caso, ma da oggi terrò d'occhio la programmazione e penso proprio che ci tornerò!
Public - a year ago
reviewed a year ago
1 review
Map
Map
Map