Profile cover photo
Profile photo
PRD 100, Personal Radiation Detector
10 followers -
PRD 100, Personal Radiation Detector for Smartphone, Tablet and Android Devices
PRD 100, Personal Radiation Detector for Smartphone, Tablet and Android Devices

10 followers
About
Posts

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
"Storage tanks of contaminated water stand at Tepco's Fukushima No. 1 nuclear power plant. Tepco estimates that at the current rate it will run out of tank space in 2020, and a decision must be made on what to do with the water well before then."

Source: The Japan Times

https://www.japantimes.co.jp/opinion/2018/06/05/commentary/japan-commentary/tritiated-water-will-decide/#.WxZ6SlOFPMW
Add a comment...

Post has attachment

Post has attachment

Post has attachment
Bellezze mortali.

Chaganskoe è un bellissimo lago naturale del Kazakistan
ma viene chiamato "il lago della morte".

Se non fosse per i cartelli nessuno si accorgerebbe del pericolo. L'acqua del lago "Chaganskoe" è infatti altamente contaminata da sostanze radioattive. I valori sono centinaia di volte più alti della soglia massima di sicurezza.

Niente vita. Niente pesci. Niente uccelli. Niente animali selvatici. L'acqua è "avvelenata" e gli animali lo sanno.

Tutto questo è il risultato di diversi esperimenti termonucleari avvenuti intorno agli anni 1960 a circa 100 Km. sud ovest della città di Semipalatinsk.

http://micetimes.asia/it-looks-like-the-most-radioactive-lake-in-the-world-photo/
Add a comment...

Post has attachment
Sapete come è nato il soggetto "trifoglio nero su sfondo giallo" che oggi in tutto il mondo rappresenta il simbolo del rischio di radioattività?
Il suo ideatore è Nels Garden e nel 1946, anno di creazione del simbolo, era responsabile del reparto di Chimica nel Radiation Lab a Berkley (California).

Qui trovate tutta la storia:

https://medium.com/@OniceDesign/il-trifoglio-radioattivo-storia-del-simbolo-della-radioattivit%C3%A0-610b3eeb3be0
Add a comment...

Post has attachment

Post has attachment

"La Spezia: Rimosso da container carico radioattivo. L’ottone è stato depositato in un’area delimitata e poi sarà rispedito in Cina."

Il nemico è spesso silenzioso, non fa rumore, non ha odore, è invisibile, ma fa grossi danni alla salute e all'ambiente. Un nemico in particolare, se non si usano adeguati strumenti di rilevazione, i nostri sensi non sono in grado di rilevarlo. Gli strumenti esistono, ma li usano in pochi. E poi sono guai.

http://www.themeditelegraph.com/it/transport/ports/2018/01/20/spezia-rimosso-container-carico-radioattivo-Si8saKKmTw6a5iEhvq32UK/index.html
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Continuano i test delle custodie impermeabili per il rilevatore PRD100, sensore di radiazioni Beta e Gamma portatile.
Può infatti capitare di eseguire dei controlli o sopralluoghi in condizioni ambientali ostili.
Come proteggere dunque il rilevatore PRD100 dagli agenti esterni?
Ecco un'altra soluzione efficace, pratica e disponibile ad un costo molto contenuto.
- Protezione IPx7
- materiale ecofriendly
- chiusura a tre avvolgimenti per evitare infiltrazioni d’acqua
- custodia trasparente per vedere i led colorati e consentire la trasmissione del segnale radio Bluetooth.
- possibilità di aggiunta di cordoncino per appendere al collo il rilevatore
#Coghlans #Waterproof #Relags
- dimensioni 180 x 120mm.
Ecco le fotografie dei test che abbiamo eseguito.
Il prodotto si trova facilmente on-line.

http://www.gialdini.it/shop/tasca-stagna-12x18-relags/
PhotoPhotoPhotoPhoto
12/12/17
4 Photos - View album
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded