Profile cover photo
Profile photo
erlug
91 followers -
Emilia Romagna Linux Users Group
Emilia Romagna Linux Users Group

91 followers
About
erlug's posts

Post has shared content

Post has attachment
Public
Martedì 31 gennaio 2017 dalle ore 20.00 presso la biblioteca Meridiana, serata RaspiBO dedicata allo sviluppo di circuiti elettronici con +KiCad; maggiori dettagli: http://www.raspibo.org/wiki/index.php?title=Serata_Kicad

Post has attachment
Public
Mercoledì 7 dicembre dalle ore 20.00 a Bologna, presso la biblioteca Meridiana, una serata speciale di RaspiBO dedicata alla chimica per i più piccoli, ma non solo.
Maggiori informazioni su http://www.raspibo.org/wiki/index.php?title=Chimica@RaspiBO

Esperimenti semplici e divertenti per avvicinarsi ad una materia che è utile approfondire.
La serata sarà presentata da Simone, che nella vita fa il ricercatore, e anche alcuni giovanissimi porteranno i loro contributi.

L'evento è totalmente gratuito ed è indicato a tutte le età.
Se volete, potete registrare la vostra presenza tramite http://lela.ismito.it:3000/

La biblioteca Meridiana è sita in via Gandusio 6 (presso il Circolo Guernelli) a Bologna, sotto il ponte di via Stalingrado.
La zona è ben servita dai mezzi pubblici ed è facilmente parcheggiabile. Vedere la mappa: http://osm.org/go/xdUSTx~8Y?m=&node=4512718874

Per pubblicizzare l'iniziativa, potete utilizzare questo manifesto: http://www.raspibo.org/wiki/images/8/82/Chimica_a_raspibo.png


E ricordate: se non siete parte della soluzione, siete parte del precipitato!


Post has attachment
Public
Torna il Linux Day di @ERLUG, giornata dedicata a GNU/Linux ed al software libero.

Quest'anno saremo ospiti dell'istituto Belluzzi Fioravanti di Bologna
Programma ed informazioni dettagliate su: http://erlug.linux.it/linuxday/2016/

Post has attachment
Public
Torna il Linux Day di @ERLUG, giornata dedicata a GNU/Linux ed al software libero.

Quest'anno saremo ospiti dell'istituto Belluzzi Fioravanti di Bologna
Programma ed informazioni dettagliate su: http://erlug.linux.it/linuxday/2016/

Post has attachment
Public
Linux Day 2016: è aperta la call for papers: http://erlug.linux.it/linuxday/2016/

Post has attachment
Public
Torna il +Linux Day di +erlug: sabato 22 ottobre, talk, workshop e molto altro dedicato al software libero, ai formati aperti ed al sistema operativo GNU/Linux.

È aperta la call for papers: se volete partecipare, contattateci quanto prima.

Maggiori informazioni su http://erlug.linux.it/linuxday/2016/

Post has attachment
Public
Un nuovo incontro del ciclo "culture e pratiche open", promosso
da +Biblioteca Salaborsa con la collaborazione di numerose
associazioni bolognesi ed ospiti di rilievo. :-)

Sabato 23 aprile, dalle 15 alle 18.30, l’Auditorium Enzo Biagi ospita
il secondo incontro del ciclo Culture e pratiche open per farsi
un’idea più ricca della internet di oggi e poter discutere con esperti
del settore di temi come la privacy digitale, perché l’anonimato è
importante e quali sono le alternative che si possono utilizzare anche
nella vita di tutti i giorni.

Questo il programma dettagliato:

15.00 Privacy e anonimato in rete: a cura di Renato Gabriele
15.45 Che cos’è il Deep web: a cura di Carola Frediani (giornalista)
16.30 Tor, un sistema per la comunicazione anonima su internet: a cura
di Daniele Pizio
17.15 Le reti wireless comunitarie: a cura di Leonardo Maccari (Ninux Firenze)


Salaborsa è la prima biblioteca italiana a ospitare un Warmup di
Hackmeeting, l’incontro nazionale delle comunità hacker italiane che
quest’anno si terrà a Pisa da venerdì 3 a domenica 5 giugno.

Un Warmup è un incontro preparatorio alla conferenza, in cui si
discute liberamente di temi legati più o meno direttamente al mondo
delle libertà digitali e dell’hacking.

Locandina per pubblicizzare l'evento:
https://drive.google.com/file/d/0Bxt4zn9y7DuQV0dPejlWcFFDN2c/view

Post has attachment
Public
@ERLUG e RaspiBO vi invitano ad un nuovo Talk di Sera: Automotive cyber security workshop.

Mercoledì 13 aprile 2016, con inizio alle ore 21, presso la sala polivalente
Romano Martelli del quartiere Savena in via Faenza 4 (Bologna) si terrà
un dibattito aperto al pubblico sui temi della sicurezza informatica
in ambito automotive.

Walter Nesci e Cosimo Senni introdurranno la storia e le problematiche attuali,
presentando il punto di vista di OEM e Tier 1, dibattendo col pubblico di
scenari futuri, problemi e possibili soluzioni.
La serata sarà moderata da Guido `zen` Bolognesi.


La sala Romano Martelli è facilmente raggiungibile in auto dall'uscita 12 della tangenziale e
dall'uscita San Lazzaro dell'autostrada.  Numerosi i parcheggi nei dintorni:
  http://osm.org/go/xdUSgjOgM?layers=N&m=&way=150820473

Usando i trasporti pubblici, dalla stazione centrale di Bologna le linee
migliori sono la 27, 36 e 101; assicuratevi di controllare le corse per
il ritorno sul sito TPER: http://www.tper.it/


La serata è gratuita, ma per meglio gestire il limitato numero di posti e per
eventuali annunci dell'ultimo minuto siete invitati ad iscrivervi tramite:
  https://www.eventbrite.it/e/biglietti-automotive-cyber-security-workshop-22968419160


Per informazioni e dubbi: info@erlug.linux.it

Se volete pubblicizzare l'evento, potete usare questa locandina: http://erlug.linux.it/talkdisera/media/automotive_security_a4.png

Post has attachment
Un incontro per tutti gratuito e aperto alla discussione su Wikipedia, OpenStreetMap, open source, Linux e open hardware, in collaborazione con il gruppo bolognese di Wikimedia Italia, RaccattaRAEE, ERLUG, RaspiBO e CoderDojo Bologna.

Maggiori informazioni: http://www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/25969

Programma dettagliato:

15.30 - 15.45 - Presentazione del ciclo di incontri

15.45 - 16.30 Wikipedia, a cura di Giuseppe Profiti (Wikimedia Italia)
Cosa è l'enciclopedia libera, come usarla e come contribuirvi (ma
anche: casi eclatanti e curiosità).

16.30 - 17.15 OpenStreetMap, a cura di Marco Montanari
L'importanza di avere mappe libere in un mondo sempre
più basato sulla geolocalizzazione.

17.15 - 18.00 Linux e il software libero, a cura di Renzo Davoli
(Università di Bologna)
Dalla didattica al mondo del lavoro, il software libero gioca
un ruolo fondamentale nella vita di tutti, anche se spesso
non ce ne accorgiamo.

18.00 - 18.45 Open hardware, a cura di Cristina Carnevali (RaccattaRAEE)
Dal recupero dei rifiuti elettronici ai makers: i principi del
software libero si fanno spazio nel mondo materiale; quali
prospettive per il futuro?


Questa nuova serie di incontri si propone l'approfondimento di temi
legati alla tecnologia che troppo spesso gli addetti ai lavori
danno per scontati, cercando di renderli accessibili e favorendo
la discussione sul futuro della tecnologia.
Wait while more posts are being loaded