Profile cover photo
Profile photo
Diario di una Camionista per bene
134 followers -
Capisci di aver letto un buon libro quando giri l'ultima pagina e ti senti come se avessi perso un amico. (Paul Sweeney)
Capisci di aver letto un buon libro quando giri l'ultima pagina e ti senti come se avessi perso un amico. (Paul Sweeney)

134 followers
About
Posts

Post has attachment
Anteprima del libro dell'autore emergente Giuseppe Lastaria: La Tua Misura Esteriore, edito da IpotesiBook.

Post has attachment
"Se la merita! E come! Molti tra i vivi meritano la morte. E parecchi che sono morti avrebbero meritato la vita. Sei forse tu in grado di dargliela? E allora non essere troppo generoso nel distribuire la morte nei tuoi giudizi: sappi che nemmeno i più saggi possono vedere tutte le conseguenze."
"Recensione" del capolavoro fantasy Il Signore degli Anelli - La Compagnia dell'Anello di J. R. R. Tolkien.

Post has attachment
Intervista a Sara Gavioli, autrice emergente di Un Certo Tipo di Tristezza, edito da Inspired Digital Publishing.

Post has attachment
Intervista di Elisa Costa a Rosalia Messina, autrice di Morivamo di Freddo.

Post has attachment
"Non ero una degli adulti, ero una bambina travestita che poteva mostrarsi com'era davvero solo se gli altri non vedevano."

Recensione del romanzo dell'emergente Sara Gavioli: Un certo tipo di Tristezza, edito da Inspired Digital Publishing.

Post has attachment
"Ma questi momenti di ottimismo erano fugaci: in meno di un giorno la nostalgia si tramutava in sofferenza acuta e nel giro di due in un supplizio insopportabile, e a quel punto dovevo tornare a Palazzo della pietà."

Recensione del romanzo del Premio Nobel alla letteratura Orhan Pamuk: Il Museo dell'innocenza edito da Einaudi.

Post has attachment
Anteprima de Un Certo Tipo di Tristezza di Sara Gavioli, edito da Inspired Digital Publishing.

Post has attachment

Post has attachment
"Sì, è davvero crudele. Sì, è da irresponsabili. Ma ti è successo qualcosa e non solo a te. Sei finita in un incubo. Sei rinchiusa in una specie di motel psicologico dove ad aspettarti c'è la morte. Quella dell'anima."

Recensione del nuovo romanzo di Sergio L. Duma: Campo di Concentramento senza Lacrime, edito da Panesi Edizioni.

Post has attachment
"Il mio romanzo ‘Ancora e mai più (nelle mutande)’ rientra nel genere provocatorio e comico. Provocatorio perché mostra, senza peli sulla lingua, cosa passa per la testa di un ragazzo (altro che ‘Dammi tre parole: sole cuore amore’. Dammi un’altra cosa e pure in fretta!)"

Intervista ad Andrea Pistoia, autore di Ancora e mai più (nelle mutande).
Wait while more posts are being loaded