Profile cover photo
Profile photo
elisa di battista
398 followers
398 followers
About
Posts

Post has attachment
I blog sono morti? Beh, non esattamente. Anzi, continuano a condividere storia ma soprattutto valori e visioni di brand e aziende. Ne parla Giampaolo Colletti in questo articolo in cui cita anche #MorningFuture di The Adecco Group in Italia
Add a comment...

Post has attachment
Secondo il Nobel per l'economia, abbiamo la possibilità di scegliere e invertire la rotta di una situazione che pare immutabile #MorningFuture
Add a comment...

Post has attachment
Da archeologa ad artigiana full time. La storia di Giusy, che crea gioielli tubolari con perline di vetro giapponese

Post has attachment

Post has attachment
La passione per i rimedi naturali l'ha presa dal suo papà. Ora, tutta la famiglia la supporta nella sua bottega-laboratorio-negozio di cosmetici naturali. La storia di Alessandra, 33enne lucana laureata in Biotecnologie Mediche http://www.laureatiartigiani.it/2015/08/09/cosmetici-naturali-basilicata-online/

Post has shared content
Mia intervista a Mylène, mompreneur, per +Uncò Mag 
Chiudi gli occhi ed esprimi un desiderio. +elisa di battista intervista Mylène Hentz, titolare dell’agenzia Stella Cadente.
http://bit.ly/uncostellacadente
Add a comment...

Post has attachment
"La mia tesi di laurea è stato il mio primo business plan", così Antonella, 31enne di Roma, parla di come ha avviato la sua sartoria dal "cuore" etico. Oggi il suo laboratorio sartoriale è in Campo de' Fiori

Post has shared content
Segreti di bellezza a bordo di un furgoncino vintage. +elisa di battista  intervista Ilaria Dognini, brand ambassador di ID Lifestyle e ideatrice di Fru Fru Van. http://bit.ly/uncoidlifestyle
Add a comment...

Post has attachment
Come si apre un laboratorio di pasticceria artigianale? La storia di Federica, laureata in Economia, dal turismo internazionale alle "mani in pasta"

Post has attachment
Come si apre un laboratorio di pasticceria artigianale? La storia di Federica, laureata in Economia, dal turismo internazionale alle "mani in pasta"
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded