Profile cover photo
Profile photo
Marco Attard
38 followers
38 followers
About
Marco Attard's interests
View all
Marco Attard's posts

Post has attachment
LA GRANDEDISCOVERY A COMPIMENTO. La macchina di poteri segreti e coperti richiede il SEGRETO.
Una complessa realtà costruita ed evolutasi dinamicamente per venti anni investendo in attività, coinvolgimento di soggetti lavorando su tutti piani socio personali e familiari, ben oliata (ma rozza nella fase esecutiva finale), richiede un grande lavoro non solo da una parte. Anche la parte undirezionalmnte destinataria del tutto deve faticare alquanto.
Occorre ripulire con grande attenzione l'esterno per non scivolare (e la trama è studiata affinchè chiunque vi si opponga sia strumentalmente passibile di accuse maldestre, ma attente a usare il pregiudizio collettivo e il pano psichico).
Va scrostata la vernice esterna con grande cura, onde rendere visibile l'interno.
Vanno individuati tutti gli ingranaggi e ad uno ad uno smontati con cura e resi evidenti, portandoli alla luce del sole.
Va ricostruito il funzionamento della macchina al dettaglio e scoperchiato ogni anfratto.
A questo ci si deve preparare raccogliendo tutte le prove possibili, da usare come cacciaviti, tenaglie e strumenti anche più raffinati, affinchè nessun pezzo di rompa in mano e tutto lo schema del funzionamento degli ingranaggi ne risulti fotografato e ricostruito con esattezza millimetrica, smontando ogni pezzo anche minuto con impagabile precisione ed efficienza.
Non soccorre nè la morale nè l'ideologia nè una cultura astratta. Tutto ciò necessita di un metodo empirico concreto e scientifico e verificabile.Ogni minuscolo pezzetto deve essere suscettibile di interpretazione verificata, e soccorre il metodo popperiano, dovendosi immettere controipotesi senza sosta affinche la ricostruzone sia esatta al massimo possibile.
SE tutto questo disvela gli arcani di attività segrete e coperte e tocca il basamento forte di poteri ci si deve difendere senza sosta ma con fiducia.
La macchina di poteri segreti e coperti richiede il SEGRETO e la noncuranza altrui la superficialità e la incomprensibilità secondo i canoni del comune vivere la fa da grande strumento di manipolazione ed "auto-protezione".
Noi abbiamo dovuto fare tutto questo e stiamo dopo sei anni giungendo alla fine. Tutto è chiaro, scoperto, insuscettibile di altre interpretazioni e POSTO ALLA LUCE e finalmente se ne avvedono interi pezzi delle istituzioni.
Quello che non avevate capito e che tanta tanta parte delle istituzioni è ignara e stenta come le persone comuni a capire.
Non abbiamo mai usato la parola sistema anche perciò. IL SISTEMA siamo anche noi e oggi il cuore del sistema che non è certo solo un cervello occulto ha capito o va capendo. Siate cauti nelle generalizzazioni, rifiutate gli schemi ideologici, state attenti a metodo e fidatevi solo di chi ne fa mostra trasparente. E non stupitevi che pezzi dello Stato e delle istituzioni abbiano dato mostra dei nostri e vostri limiti e di ingenuità. OGGI NON SONO e NON SIAMO PIU? INGENUI grazie anche alla grandediscovery ma siamo in tanti e non solo dalla parte fuori delle istituzioni. Un grazie a tutti coloro che pur stancandosi e non capendo bene ove infine mirassi mi sono e sono stati vicini ed attivi.
Grandediscovery significava messa allo scoperto fi tutto. NON E' NUDO UN RE è a nudo un apparato illegale e criminale e dinamiche coperte. Oggi fanno conto con l'esser tutto visibile , anche a coloro che gli stanno intorno. SOLO LA fiducia nella legge e nelle istituzioni consente di affrontare le istituzioni che devìano: esse non sono "IL SISTEMA" nè tutto. RICORDATELO
Paolo Ferraro
https://vimeo.com/88214307
RICORDATELO.
Paolo Ferraro


Post has attachment
UN UOMO AVV MARCO FERRARO CADUTO IN MANO DI UNO PSICHIATRA (LUIGI CANCRINI), DA OLTRE VENT'ANNI, USANDO IL SUO BAMBINO INFELICE INTERIORE AFFINCHE' EMERGA IL CAINO CHE ERA IN LUI, DA USARE PER LA MISSIONE CONTRO IL MAGISTRATO PAOLO FERRARO. : "Quanto ordito organizzato e gestito ai danni del magistrato Paolo Ferraro mediante una attività di mobbing orizzontale e verticale, gestito con modalità sotterranee e criminali, merita per quanto riguarda i familiari di origine, da tempo infiltrati, soggiogati, irretiti e manipolati usando i loro mali interiori, e poi controllati e gestiti sino a vivere nella perdita di ogni loro autonomia mentale e personale o nella paura da sensi di colpa o da responsabilità, solo pietà e perdono cristiano. "
https://www.facebook.com/PAOLOMAG/videos/1367807579979890/?fref=mentions&pnref=story

Post has attachment
Lo Stato che viola se stesso e una magistratura che nega il suo medesimo fondamento evoca la propria morte da suicidio morale e storico e solo pietà infinita.
Quanto ordito organizzato e gestito ai danni del magistrato Paolo Ferraro mediante una attività di mobbing orizzontale e verticale gestito con modalità sotterranee e criminali merita per quanto riguarda i familiari di origine, da tempo infiltrati, soggiogati, irretiti e manipolati usando i loro mali interiori, e poi controllati e gestiti sino a vivere nella perdita di ogni loro autonomia mentale e personale o nella paura da sensi di colpa o da responsabilità, merita solo pietà e perdono cristiano.
Una vicenda siffatta ed IL CASO PAOLO FERRARO non possono rimanere senza una autocritica o risposta istituzionale.
La vicenda e la grandediscovery senza attivazione delle sacche di legalità dello Stato apre le porte all'evento impensabile: il popolo italiano non resta per sempre e sempre inerte.
I NODI sono tutti al pettine e tutto è fornito di PROVE dirette. .
Paolo Ferraro
https://paoloferrarocdd.blogspot.it/2017/07/il-vaso-di-pandora-le-minacce.html

Post has attachment
Lo Stato che viola se stesso e una magistratura che nega il suo medesimo fondamento evoca la propria morte da suicidio morale e storico e solo pietà infinita.
Quanto ordito organizzato e gestito ai danni del magistrato Paolo Ferraro mediante una attività di mobbing orizzontale e verticale gestito con modalità sotterranee e criminali merita per quanto riguarda i familiari di origine, da tempo infiltrati, soggiogati, irretiti e manipolati usando i loro mali interiori, e poi controllati e gestiti sino a vivere nella perdita di ogni loro autonomia mentale e personale o nella paura da sensi di colpa o da responsabilità, merita solo pietà e perdono cristiano.
Una vicenda siffatta ed IL CASO PAOLO FERRARO non possono rimanere senza una autocritica o risposta istituzionale.
La vicenda e la grandediscovery senza attivazione delle sacche di legalità dello Stato apre le porte all'evento impensabile: il popolo italiano non resta per sempre e sempre inerte.
I NODI sono tutti al pettine e tutto è fornito di PROVE dirette. .
Paolo Ferraro
https://paoloferrarocdd.blogspot.it/2017/07/il-vaso-di-pandora-le-minacce.html

Post has attachment
LE MINACCE DELL'ALLORA PROCURATORE DI ROMA GIOVANNI FERRARA. IL CASO PAOLO FERRARO HA SCOPERCHIATO VERAMENTE UN VASO DI PANDORA. IL RUOLO DI LUIGI CANCRINI.
TRA LA FINE DEL 2010 e I PRIMI MESI DEL 2011 SONO SUCCESSE ALCUNE COSE E FATTI DA NON DIMENTICARE. Di
essi abbiamo dato conto pubblicamente in questi anni anche grazie a
un coraggioso giornalista radio, punito o comunque allontanato dalla
trasmissione ouve... http://paoloferrarocddgrandediscoverydue.blogspot.it/2017/07/le-minacce-dellallora-procuratore-di.html#!/

Post has attachment
LE MINACCE DELL'ALLORA PROCURATORE DI ROMA GIOVANNI FERRARA. IL CASO PAOLO FERRARO HA SCOPERCHIATO VERAMENTE UN VASO DI PANDORA. IL RUOLO DI LUIGI CANCRINI.
TRA LA FINE DEL 2010 e I PRIMI MESI DEL 2011 SONO SUCCESSE ALCUNE COSE E FATTI DA NON DIMENTICARE. Di
essi abbiamo dato conto pubblicamente in questi anni anche grazie a
un coraggioso giornalista radio, punito o comunque allontanato dalla
trasmissione ouve...http://paoloferrarocddgrandediscoverydue.blogspot.it/2017/07/le-minacce-dellallora-procuratore-di.html#!/

Post has attachment
DIFFUSIONE CDD INVIO COMPATIBILE AUDIO VIDEO DISCOVERY CECCHIGNOLA VICENDA A MONTE VERSIONE COMPATIBILE INVIO MAIL.

Post has attachment
* VERSIONE DIFFONDIBILE E COPIABILE SU MAIL. DIFFUSIONE CDD *
Perseverando diabolicamente si persero"diabolice amissa erant autem perseverantes" La ricostruzione dell'accerchiamento socio familiare e psichiatrico e lavorativo del magistrato Paolo Ferraro attraverso gli atti e documentazioni digitali.
http://diffusionecdd.blogspot.it/2017/06/perseverando-diabolicamente-si-vennero.html

Post has attachment
LA RICOSTRUZIONE SISTEMATICA CON DOCUMENTAZIONE DIGITALE E PROVE DELL'ACCERCHIAMENTO SOCIO FAMILIARE PSICHIATRICO E LAVORATIVO DEL MAGISTRATO PAOLO Paolo Ferraro:
Perseverando diabolicamente si vennero perdendo."diabolice amissa erant autem perseverantes”. Cinquantadue segmenti e ragioni per le quali ormai è tutto emerso oltre ogni possibile dubbio. ----> CSM contra CSM. <-------- Quando le pentole senza coperchio colano anche da una infinità di fori che si moltiplicano senza sosta.
http://paoloferrarocdd.blogspot.it/2017/05/perseverando-diabolicamente-si-vennero-perdendo.html
La fedele ricostruzione del complesso delle vicende che concernono l'ex magistrato Paolo Ferraro, in attesa di discussione nel merito il ricorso al Consiglio di Stato, viene argomentata a partire dai profili personali ma con riferimento ed attenzione a tutte le iniziative a 360 gradi adottate per tentare di distruggerlo su tutti i piani ed al basamento reale e di prove circa quanto ha scoperto. E' la coordinata gestione dei piani e protocolli che opera in casi siffatti e ha operato nel CASO PAOLO FERRARO.
Paolo Ferraro ha osato far valere la verità e scoperchiato il vaso di Pandora, ricostruendo poi fatti e dinamiche, sulla sua pelle e per il bene comune: ora viene dimostrato per l'ennesima ultima volta l'arcano di pseudo apparati segreti meschini e del tutto concreti che vedono operare un ristretto manipolo di personaggi che usano poi il frammento del potere istituzionale/criminale di cui godono (altro che alchimie balzane!).
Il tutto viene esposto passo dopo passo, con logica e prove dirette (audio registrazioni e video audio di conversazioni tra presenti, conversazioni telefoniche e intercettazioni ambientali e documentazioni).
Come al solito la banca dati degli allegati documenti digitali vari integra la lettura, e non sono resi consultabili solo i documenti che possono ledere privacy quando anche di colore vivido (foto immagini e video in realtà sottratti da tempo alla consultazione pubblica, il resto tutto già messo a disposizione pubblica da sei anni fa ad oggi).
Buon vaglio lettura, ascolto, analisi e approfondimento guidato.
La grandediscovery si arresterà solo con la soluzione del CASO, che è ormai a portata di mano delle istituzioni sane.
Ringraziamo i tanti che approfondiscono vagliano e scrivono e li richiamiamo ad una dettagliata e completa riflessione. Qualsiasi frammentazione e parzializzazione della informazione in rete, verrà redarguita. Non è più ammissibile.
Questo articolo può essere riprodotto testualmente e diffuso da chiunque.
Paolo Ferraro
Wait while more posts are being loaded