Profile cover photo
Profile photo
Cesare Paoleschi
Dr. Cesare Paoleschi, odontoiatra, specializzato in Odontoiatria e Protesi Dentaria
Dr. Cesare Paoleschi, odontoiatra, specializzato in Odontoiatria e Protesi Dentaria
About
Cesare's posts

Post has attachment
I progressi della scienza odontoiatrica sono tali da garantire il ripristino di una solida dentatura anche nei pazienti che presentano gravi forme di atrofia al mascellare e ridotte quantità di osso.

Nel link che vi allego si parla di impianti zigomatici e all on 4, due tecniche che utilizzo per donare un nuovo sorriso proprio a quei pazienti edentuli e con gravi atrofie.

Post has attachment

Post has attachment
La storia di Natalia è simile a quella di tante persone che davanti alla perdita dei denti in giovane età, e a fronte di cure sbagliate, reagiscono rinunciando alla vita che facevano.

Natalia perde tutti i denti a 45 anni a causa della malattia parodontale. Dopo due tentativi di impianti tradizionali che non vanno a buon fine a causa della grave atrofia ossea, dopo mesi di dolori, impossibilitata a indossare la protesi mobile, finalmente scopre l'esistenza degli impianti zigomatici e contatta i centri IRIS.

#impiantizigomatici   #implantolgoia  

Post has attachment
I progressi della scienza odontoiatrica sono tali da garantire il ripristino di una solida dentatura anche nei pazienti che presentano gravi forme di atrofia al mascellare e ridotte quantità di osso. Tutti coloro che non possono indossare protesi fisse o mobili proprio per la scarsa quantità di osso, possono ricorrere a due soluzioni straordinarie: gli impianti zigomatici e la tecnica implantologica All on 4.

#implantologia   #impiantizigomatici  

Post has attachment
Lavarsi i denti non è una storia di poco conto…

Correva l'anno 3.000 a.C. quando lo spazzolino era un semplice bastoncino da masticare ("modello" ancora reperibile sul mercato sotto forma di radice dell'albero Araak, che cresce in tutto il Medio Oriente). Nell'Inghilterra del XVII e del XVIII secolo, lo spazzolino coincideva con un panno di lino, una radice di malva o una spugna. Nel 1857, l'americano H.N. Wadsworth ottenne il primo brevetto per uno spazzolino da denti, la cui produzione di massa ebbe inizio nel 1885.

Post has attachment
Mettete una sala d'attesa, uno scaffale pieno di libri, la possibilità di leggerli e portarli a casa a proprio piacimento.

Si chiama LIBROxLIBRO la nuova iniziativa lanciata dai Centri Odontoiatrici IRIS per coinvolgere i pazienti nella condivisione dei titoli che più hanno amato.

Ispirato alla filosofia del bookcrossing, che fino a qualche anno fa "liberava" libri negli spazi pubblici delle principali città con l'obiettivo di condividere storie ed emozioni con gli altri, LIBROxLIBRO è un bel modo di ingannare l'attesa prima di sdraiarsi sulla poltrona del dentista.

Il meccanismo è semplicissimo, basta pescare un libro dallo scaffale e, se ci appassiona, possiamo portarlo a casa e finire di leggerlo. Unica condizione, al prossimo appuntamento bisognerà ricordarsi di rifornire lo scaffale di IRIS con un volume scelto dalla propria libreria personale.

Post has attachment
Mettete una sala d'attesa, uno scaffale pieno di libri, la possibilità di leggerli e portarli a casa a proprio piacimento.

Si chiama LIBROxLIBRO la nuova iniziativa lanciata dai Centri Odontoiatrici IRIS per coinvolgere i pazienti nella condivisione dei titoli che più hanno amato.

Ispirato alla filosofia del bookcrossing, che fino a qualche anno fa "liberava" libri negli spazi pubblici delle principali città con l'obiettivo di condividere storie ed emozioni con gli altri, LIBROxLIBRO è un bel modo di ingannare l'attesa prima di sdraiarsi sulla poltrona del dentista.

Post has attachment
I dentisti abusivi sono un pericolo per la salute. Prima di sdraiarti sulla poltrona di un odontoiatra, fai una rapida verifica per accertare le sue competenze professionali e per assicurati che sia iscritto all'Ordine.

Vai sul sito della Federazione Nazionale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, inserisci il suo nome e cognome... e togliti ogni dubbio.

Post has attachment
Secondo il rapporto Istat del 2014, 8 milioni di italiani rinunciano a curarsi denti e bocca. Un dato preoccupante sullo stato di salute complessivo della popolazione, poiché la salute orale è una condizione che influenza fortemente lo stato di benessere delle persone. Esistono infatti importanti correlazioni, ad esempio, tra malocclusione dentale e alterazioni della postura corporea, ma anche tra parodontopatie e patologie dell'apparato cardiovascolare e diabete.

Post has attachment
Il dentista non è più una figura lontana, da cui correre solo in preda al mal di denti, ma una figura vicina, che sa ascoltare e consigliare anche prima che il problema si manifesti, e che aiuta a prevenire conseguenze peggiori con ogni mezzo messo a disposizione dalla tecnologia.
Wait while more posts are being loaded