Profile cover photo
Profile photo
Jonathan Pochini
691 followers -
Find a job you love and you'll never work a day in your life
Find a job you love and you'll never work a day in your life

691 followers
About
Jonathan's posts

Post has attachment
Basta parlare di IT, SEO e professioni del Web!

Oggi parliamo di:
🥕 unire la passione per la cucina a quella per i viaggi e farsi ispirare dai propri viaggi per dare passione ai propri piatti;
🍏 viaggiare per trovare la propria strada;
🥑 come trovare clienti con Blablacar! :O
🍆 di condivisione! "Ci si arricchisce a vicenda, non amo tenere segreti per me";
🌶 e del fatto che in futuro ci saranno sempre più freelance!

L'intervista di oggi è a una bravissima chef romagnola che ha saputo conquistare anche i gusti più difficili del mondo: quelli dei siciliani!

Intervista realizzata con il contributo di +Simona Camporesi, la mia editor freelance preferita.

Post has attachment
[5a INTERVISTA AD UNA MAMMA FREELANCE]
Fare il freelance è difficile, fare la mamma lo è senz’altro ancora di più.. Fare la mamma freelance... solo le donne ce la possono fare! (cit.)
La 5a intervista ad una mamma freelance è ad una brava designer nonché docente di cucina naturale!
+Eugenia Brini è anche una mamma freelance attiva in progetti per promuovere le altre mamme freelance (categoria a cui in Italia non sono riconosciuti gli stessi diritti delle mamme con contratto di lavoro dipendente).
Intervista realizzata in collaborazione con la brava Nina Virtuoso! :)

Post has attachment
In questa intervista abbiamo parlato di così tante cose che forse ne dovevamo fare almeno 3 di interviste:
- mamme freelance
- italiani all'estero
- creatività e razionalità
- cultura televisiva e multimediale
- diventare mamme dopo i 40 anni
- ...
Estratti:
"Oggi in Italia alle mamme freelance non sono riconosciuti gli stessi diritti di altre mamme con un contratto di lavoro dipendente."
"La creatività è come l’acqua: deve sapersi adattare al contenitore, al cliente, al budget, al pubblico, alle logiche aziendali."
"Molti sono arrabbiati con l’Italia e le ragioni sono comprensibili. […]
Il tratto comune che trovo in tutti è la voglia di realizzarsi.
È un’energia che l’Italia perde.
Quando conosco queste persone e mi rendo conto che il loro talento avrebbe arricchito l’Italia mi viene voglia di accendere un megafono."
"Ogni volta che sei all’apice, devi sapere che puoi cadere.
Il segreto è non sentirsi mai all’apice ma continuare sempre a lavorare per migliorarti."

Post has attachment
❶ Cos'è e cosa fa un'assistente virtuale e come ti può essere utile.
❷ Può essere una professione che ci permette un maggior equilibrio vita-lavoro (work-life balance)?
❸ Cos'è il diario della gratitudine e perché è utile anche a chi è fortemente orientato agli obiettivi?
❹ Perché prendere un cliente che non ha le idee chiare è un grosso errore.
❺ Un bell'esempio di una sponsorizzazione di successo tramite il podcast +Italian Indie di +Samuele Onelia

Una bella intervista ad una brava +Krisztina Fekecs

Post has attachment
«Stanno scomparendo i mediocri: l’abbattimento delle distanze fa sì che io possa scegliere il professionista migliore anche se questo abita dall’altra parte del mondo.»

«Stiamo costruendo una società che premierà i migliori.»

«E la cosa bella è che siamo tutti i migliori, in un campo e nell’altro, solo che forse non lo sappiamo ancora.»

Post has attachment
Fare il Web Designer è facile.
Fare il Web Designer "on steroids" è tutta un'altra cosa.

L'intervista al grande +Andrea Saccà si conclude con le parole di Tiziano Terzani:

“Quando sei a un bivio e trovi una strada che va in su e una che va in giù, piglia quella che va in su. È più facile andare in discesa, ma alla fine ti trovi in un buco. A salire c’è speranza. È difficile, è un altro modo di vedere le cose, è una sfida, ti tiene all’erta.”

Post has attachment
Dalle esperienze degli altri c'è sempre qualcosa da imparare.

Se poi questi "altri" sono persone eccezionali...
allora non ce lo possiamo proprio perdere questo "qualcosa" che c'è da imparare.

Quando poi questo "qualcosa" di 12 di questi "altri" è tutto concentrato in un unico articolo...

Occhio a non fare INDIGESTIONE di tutto questo "qualcosa" che c'è da imparare! ;)

Post has attachment
«Il posto fisso è quella zona di comfort dentro la quale ognuno si costruisce le proprie certezze.»

Come si diventa Assistente Virtuale, Copywriter e Social Media Manager? Come crearsi una professione che permette di organizzarsi autonomamente e di lavorare, grazie a internet, da qualsiasi parte del mondo. Ne parliamo con Irene Di Summa.

Cos’è e come si diventa Consulente SEO/SEA?
Sicuramente una delle professioni più richieste nel web.
E cosa vuol dire progettare un piano di 5 anni per realizzare il proprio sogno, studiando e lavorando anche la sera e la notte. Ne parliamo con Simone Paciarelli.

Post has attachment
Questa è una storia incredibile, una di quelle che ti fanno capire che con la volontà veramente TUTTO È POSSIBILE! Anche lavorare nel web con una grave disabilità come quella di non poter vedere come vediamo tutti noi.

HIGHLIGHTS:

« Tutto è possibile se lo desideriamo. […] Io stessa sono un esempio di forza per i molti che a volte vedono le tante difficoltà nel mondo odierno. Come dar loro torto? Le paure sono sempre mille e il mio supporto spesso consente di ridare fiducia […] »

« In Italia non esistono particolari agevolazioni per le persone con disabilità che vogliono diventare freelance. Se fossi un dipendente di un’azienda invece, questa godrebbe delle agevolazioni previste per l’assunzione di persone nelle categorie protette. »

Wait while more posts are being loaded