Profile cover photo
Profile photo
Luca Zacchi
178 followers -
On the ancient path of God, the Holy Bible. Work in #InformationTechnology and #Communication since 1984. Project #digitalstrategy. #PlaySubbuteo since 1973
On the ancient path of God, the Holy Bible. Work in #InformationTechnology and #Communication since 1984. Project #digitalstrategy. #PlaySubbuteo since 1973

178 followers
About
Posts

Post has attachment
Domenica 26 è l'ultima dell'anno liturgico cristiano, poi inizia il Tempo di Avvento. Avete l'occorrente per la vostra Corona?

Post has attachment
Rendete sicura la vostra vocazione fratelli. Affidatevi completamente alla Parola di Dio e non inciamperete mai nella fede! Amen.

Post has attachment
Al giudizio di Dio nessuno potrà in alcun modo sfuggire, né potrà facilmente eludere il sommo Giudice, come si illude di poter fare. Quel giorno molti avranno brutte sorprese. Meglio prendere sul serio la Parola di Dio e premunirsi, meglio prenderla sul serio: è molto più intelligente farlo. La parabola provoca così una domanda: Siamo noi “pecore” oppure “capre”? Saremo alla destra o alla sinistra di Dio?

https://sites.google.com/site/predicazioneriformata/predicazioni/matteo-2531-46

Post has attachment
Gli atei non esistono. Esistono solo uomini che fanno di loro stessi un dio.

Post has attachment
La Consulta decide di non decidere. Come spesso accade in Italia. Si prende tempo, come se questo fosse di nostra proprietà, o infinito...

Post has attachment
Noi siamo Tempio del Signore, il nostro corpo è Tempio di Dio. Quindi ogni nostro atto, gesto, pensiero deve manifestare tutto questo.

Post has attachment
Giovedì? Bags Free dice: Gnocchi! Nella nostra Roma esiste un proverbio che dice "Giovedì gnocchi, venerdì pesci, sabato trippa"

Post has attachment

Post has attachment
Gesù piange su Gerusalemme (Luca 19:41-44). Piange su ciascuno e ciascuna di noi che non lo riconosce, che non lo segue. Cosa significa per noi?

Post has attachment
Il giorno del Ringraziamento è una festa celebrata negli Stati Uniti ogni quarto giovedì di novembre e in Canada ogni secondo lunedì di ottobre. Viene comunemente fatta risalire al 1621, quando nella città di Plymouth, nel Massachusetts, i padri pellegrini si riunirono per ringraziare il Signore per il buon raccolto. Nel 1863, durante la guerra di secessione, Abramo Lincoln proclamò la celebrazione del giorno del Ringraziamento, che divenne una ricorrenza annuale e perse gradualmente il suo contenuto cristiano e resta una delle feste più importanti per i nordamericani. Dalle nostre parti la celebrazione è conosciuta grazie ai film e telefilm in cui viene rappresentata come l’occasione di riunirsi attorno al famoso tacchino per ringraziare Dio per ciò che si ha. Ritengo opportuno di tanto in tanto fermarsi, smettere di lamentarsi, e guardarsi attorno per considerare il bene ricevuto. Soprattutto quando ci rechiamo alla Sua presenza e invochiamo il Suo nome. Personalmente, oggi, come ieri e come farò domani, ringrazio Dio per tutto ciò che ho e per quello che non ho. Fai lo stesso insieme a me.
Photo
Wait while more posts are being loaded