Profile cover photo
Profile photo
Luca Urpi
60 followers
60 followers
About
Luca's posts

Post has attachment

Post has attachment
too big to fail

Post has shared content

Post has attachment

Dopo 17 anni di Berlusconi forse abbiamo dimenticato che la Politica non è una partita di calcio, dove il singolo può decidere con un guizzo l’esito di una partita. Politica è mediazione tra diversi poteri, dove il gruppo più forte o il più scaltro sale al potere e guida questa mediazione verso i suoi scopi, ricorrendo ai mezzi che gli aggradano, con il supporto di chi condivide la sua idea.
Monti, politicamente, chi è?
-Il potere che lo sostiene: il pensiero economico attualmente main-stream (non penso che G&S, S&P o altri enti finanziari formino la Spektra dei film di James Bond, ma sfido a dimostrare che il loro enorme potere economico non influenzi anche il nostro concetto di economia e di come pensiamo debba essere organizzato lo Stato/la sua politica monetaria).
-Lo scopo: la permanenza dell’italia nell’€ (già di questo potremmo discuterne, visti i “vantaggi” apportati al nostro sistema produttivo dall’euro e la definizione di grande successo della situazione attuale in Grecia).
-I mezzi: “sconosciuti”, ma nulla ci fa pensare che saranno diversi da quanto applicato in portogallo e grecia.
Se vedendo la triade sostegno-scopo-mezzi dei 17 anni di Berlusconi sembra di vedere un horror con regia dei Vanzina, guardando la triade relativa a Monti è uno scontato film giallo, vittima i diritti, soprattutto quelli del lavoro e i complici, ovvero l’ultimo governo, arrestati. Mancano colpevole e eventualmente mandante, ma questo si risolverà promuovendo i berlusconiani da semplici complici a unici colpevoli.
Buona visione

Post has attachment
Wait while more posts are being loaded