Profile cover photo
Profile photo
Franco Giordano
206 followers -
alterno,altalenando,altisonanti altitudini ad altezzosi ed alticci alterchi!
alterno,altalenando,altisonanti altitudini ad altezzosi ed alticci alterchi!

206 followers
About
Franco's posts

Post has attachment
Però una lancia a favore di Macron la voglio spezzare: fatevi i fatti vostri!, se ama una donna di 25 anni più matura non è certo da biasimare, anzi è da ammirare: in fondo è anche giusto che con la crisi che c’è un giovanotto che non sa se prenderà la pensione punti a una reversibilità sicura.

Post has attachment
li scienziati hanno sviluppato modelli che dimostrano come non sia possibile raggiungere l’obiettivo di 1.5 °C se non sviluppando tecniche di rimozione di biossido di carbonio dall’atmosfera, tecniche che non sono ancora disponibili su larga scala. In altri termini, non basta smettere di bruciare combustibili fossili ed di emettere gas ad effetto serra. Se si vuole limitare l’aumento di temperatura a 1.5 °C si deve anche rimuovere parte di essi dall’atmosfera.
Alcuni scienziati hanno definito i cambiamenti climatici la più grande sfida che l’umanità abbia mai affrontato. Si dice che non abbiamo ereditato il mondo dai nostri antenati, ma lo abbiamo preso in prestito dai nostri discendenti. Quindi, abbiamo il compito di spingere perché la classe politica prenda decisioni che limitino gli effetti dei cambiamenti climatici. E’ questo il senso di questa giornata e della marcia per la scienza.

Post has attachment
Chissà quanto dovremo aspettare per avere un mondo di porte scorrevoli, e chissà quanto ancora per un mondo senza porte e muri. Intanto qualcuno aggiusti questa stramaledetta fotocellula che non solo non mi fa entrare ma inizia a convincermi che non esisto … e io ho già i miei problemi.

Post has attachment
Andrea Orlando meriterebbe una trattazione a parte, già solo per informare il mondo della sua esistenza. Non riesco a capire perché il ragazzo non sfonda … ha un viso così sveglio, una verve che farebbe invidia a un bradipo tormentato dalla narcolessia. Un team di scienziati dopo averlo datato al carbonio 14 è giunto alla conclusione che Andrea Orlando non è altro che un Cuperlo ancora più decomposto. Quindi possiamo concludere che quando un Cuperlo inizia a perdere alcune già compromesse facoltà, come ad esempio quelle di intendere e di volere, decade in un Orlando. Il Cuperlo già nasce stanco ma quando diventa un Orlando è la fine! 

Post has attachment
E poi perché chiamarla madre di tutte le bombe? Anche se spiegherebbe tutto: se tutte le bombe hanno madri del genere allora capisco perché sono tutte stronze. 

Post has attachment
Caliamo poi un velo pietoso sulla chimera dell’ onestà intellettuale. Solo pochi esempi: come fa un intellettuale ad essere ospite dalla Gruber e non dirle che i suoi zigomi sono ormai come l’attico di Bertone? E cioè che a est confinano con le Marche e a Ovest con Ostia Lido?

Post has attachment
Lo spazio comune non è più condiviso ma diviene un altrove inaccessibile. Ogni protezione e sicurezza si concentravano in singoli luoghi lasciando fuori ed esposto tutto il resto. Gli spazi transennati e armati fino ai denti diventano i veri simboli della distanza, dell’estraneità tra il vivere comune e le istituzioni. Tutto questo non è affatto normale, soprattutto se “dall’altra parte” ci sono proprio quelle persone che si riempiono la bocca con frasi del tipo: “vogliono attaccare il nostro modo di vivere.” Ebbene, il mio modo di vivere e quello di chiunque altro come me non è affatto quello di chi mi rappresenta blindato da tutto il resto del mondo.

Post has attachment
Ma quel gesto, quel sollevare il figlio verso il cielo, cosa vorrà mai dire? Non è un gioco, è qualcosa di più: è spinta verso il futuro anche se incerto; è fiducia nella vita nonostante incomba la morte; è fuga dalla sterile rassegnazione che incatena al suolo e non fa volare. In questo slancio si compie in pochi istanti il dialogo silenzioso ma sommamente esplicito tra un padre e un figlio.
“e figlia, figlia, […]
lontano mi porta il sogno:
ho un fiore qui dentro il pugno”.

Post has attachment
Mi si dirà: tu non vedi la visione d’insieme! Sei limitato! Non ti accorgi che è tutto connesso? Se non trovano un accordo sulla legge elettorale succede che non si può andare al voto, non si può fare un governo con una stabile maggioranza, non possono stabilire le priorità di cui necessitiamo, né creare una solida alleanza con i nostri partner europei, quindi: crollerà la nostra già pessima credibilità, le banche falliranno, il padre della Boschi ritornerà a farsi 5 chilometri a piedi andata e ritorno ma con il padre di Renzi a cavacecio, Marchionne metterà di nuovo sul mercato la Duna, Razzi scriverà il nuovo dizionario “sragionato” dei sinonimi e contrari, Donna Agnese farà le corna a Matteo con Di Maio, la Lorenzin avrà un altro figlio, ma con Alfano, quel bambino sarà ovviamente l’Anticristo il quale conquisterà il mondo e poi, con Scilipoti confermato alla Nato, arriverà inevitabilmente l’Apocalisse. A confronto la profezia dei Maya era una botta di vita! Vignetta di Pietro Vanessi
Wait while more posts are being loaded