Profile cover photo
Profile photo
Camilla Ripani
Non ti curar delle suole quando ti crescono le ali
Non ti curar delle suole quando ti crescono le ali
About
Camilla's posts

Post has attachment

Post has attachment
Forse pensi che la strada della felicità sia con tutte le porte aperte, dove tutto fila liscio, ma le strade senza barriere sono quelle che non ti portano da nessuna parte (se scegli di buttare via la tua vita, non troverai nessuno a fermarti).

Fai attenzione, la strada della felicità non è quella senza ostacoli, ma è quella dove segui i tuoi desideri. Pertanto hai due scelte: affrontare gli ostacoli e i rischi che ti troverai davanti, oppure rinunciare e percorrere viuzze più facili, che ti condurranno altrove.

Post has attachment
Devi stare attenta a non dare al pensiero più potere di quanto non ne abbia già - mi sono detta. Il pensiero ti serve a organizzare la rotta e a focalizzare le energie, e in questo è davvero prezioso, perché se non ti dai una direzione non puoi arrivare da nessuna parte.

Ciò che ti rende felice, tuttavia, non è il raggiungimento di una "idea" o di quello che "credi" ti serva per stare bene, bensì è il frutto di una scoperta, la scoperta di te... che non può mai essere fatta a parole o con i ragionamenti e neanche fantasticando, ma solo entrando in contatto con le esperienze.

Post has attachment
Ho letto questo libro. Molto bello e intenso. 

Post has attachment
Avere ragione ti trattiene in quello che sai già, chiude la tua visione...

Post has attachment
La cosa più difficile non è iniziare una nuova abitudine, un nuovo progetto, una nuova strada. È rimettersi in pista dopo che sei caduto, dopo che hai interrotto il percorso...

Post has attachment
Quando scegli di proposito di fare quello che non ami fare, è perché stai puntando a diventare più grande di quello che sei oggi: allora ti alzi presto al mattino, ti metti a dieta, studi nel tempo libero, rinunci alla gratificazione immediata, costruisci il tuo prossimo passo anche se non sei sicuro del risultato, e così via... In altre parole, fai tutto quello che normalmente la gente non fa: vai incontro alla sofferenza e ci vai spontaneamente!


Post has attachment
Una volta si faceva una preghiera e si ringraziava per il cibo in tavola. Oggi questo accade sempre di meno... Non sarebbe bello recuperare questa sapiente abitudine?


Post has attachment
Quante volte hai fatto scelte che veramente non sentivi tue? Quanto volte hai detto sì ma volevi dire no? Quante volte hai rinunciato a un tuo desiderio per assecondare l'approvazione degli altri?

Tutte le volte che l'hai fatto, ti sei allontanato dalla strada che avresti percorso se invece avessi scelto te stesso. Ogni volta hai creato una deviazione che ti ha portato sempre più lontano, dentro un destino che non era veramente tuo.



Post has shared content
LE ORIGINI ALIENE DEL CONFLITTO CHE SCRIVE LA STORIA OCCULTA DEL MONDO

Da Sirio e da Aldebaran provengono le entità non terrestri maggiormente coinvolte nelle dinamiche vitali del nostro pianeta.

Sirio è la dimora celeste degli Elohim di Jahweh, Aldebaran è la stella di provenienza dei Baalim (i “tori”), gli Anunnaki dei Sumeri; il loro leader è noto come Enki, Baal, Helel ben Shahar, Lucifero o Samael.

I primi sono i Creatori della vita sulla Terra; i secondi sono gli Intrusi, gli Angeli caduti che operano per boicottare il destino evolutivo della razza umana.

Tra le due fazioni è in atto una guerra millenaria che oggi sta giungendo al culmine; l’accanimento odierno nei confronti del dio biblico e l’insistenza sulla superiorità degli altri déi hanno il preciso scopo di sminuire il ruolo che la stella Sirio e i suoi abitanti hanno a beneficio della vita terrestre; quello che nessuno ammetterà mai è che Jahweh, il tanto odiato dio dell’Antico Testamento, ha condotto le sue guerre non per le frivole ragioni sinora addotte ma per liberare la Terra dalla minacciosa presenza dei Baalim di Aldebaran, i Vigilanti Traditori descritti nei Libri di Enoch, la cui condotta amorale, corrotta e violenta, senza il contrasto degli Elohim di Sirio, avrebbe già cancellato ogni forma di vita dalla Terra.

Perché si pone l’accento solo sulla indole guerresca del dio biblico, senza mai spiegare contro chi e per quale ragione? Perché ammettere l’esistenza dei Baalim al seguito di Helel ben Shahar e delle forze negative che provengono da Aldebaran porrebbe tutti di fronte ad alcune scomode domande: i governi ombra che gestiscono i poteri (politico, economico, religioso) sulla Terra da quale stella dipendono? Con chi interagiscono? Sirio o Aldebaran? E chi si accanisce con tanta irriverenza contro il dio biblico sta rendendo i suoi servigi agli Elohim di Sirio o agli Angeli Traditori di Aldebaran, l’occhio del Toro, la stella di Lucifero?

Sirio e Aldebaran ,
Jahweh e Lucifero ,
Rivali tra le Stelle, Nemici sulla Terra
Photo
Wait while more posts are being loaded