Profile cover photo
Profile photo
Pistasta.it
10 followers -
Pistasta.it - Pistacchio di Bronte dal produttore al consumatore
Pistasta.it - Pistacchio di Bronte dal produttore al consumatore

10 followers
About
Posts

Post has attachment
ERA ORA! Il PIstacchio di Bronte a prezzi esclusivi per tutto Maggio!
http://www.pistasta.it/
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Non sapevi che le Mandorle di Avola..
La mitologia greca narra di una principessa della Tracia, di nome Fillide, che incontrò Demofonte, figlio di Teseo, sbarcato nel suo regno per una sosta durante la navigazione verso Troia. I due giovani si innamorarono perdutamente, ma Demofonte fu costretto a proseguire il suo viaggio con gli Achei, per combattere nella guerra di Troia. La giovane principessa, dopo 10 anni di guerra, non vedendolo tornare con le navi vittoriose, si lasciò morire per la disperazione. La dea Atena, commossa da questa struggente storia d'amore, trasformo la ragazza in un mandorlo. Demofonte in realtà non era morto e quando seppe che la ragazza era stata trasformata in un albero, abbracciò la piante, che, per ringraziare delle carezze, fece prorompere dai suoi nudi rami candidi fiori.
Il Mandorlo, originario dell'Asia centrale deve ai Greci la sua diffusione nel bacino del Mediterraneo, tra il V e il IV secolo a.C.
E' tra la poche specie a fiorire in inverno ricoprendo pianure colline di candidi petali.
Antinfiammatorio naturale, antiossidante, prezioso integratore delle diete, ricca di principi nutritivi, la Mandorla di Avola è immancabile nella pasticceria di qualità, nelle superbe granite, nel raffinato latte di mandorla e, dulcis in fundo, nei confetti più pregiati... Tutti dolci che rimandano a mondo arabo e alle origini asiatiche della mandorla. Il mandorlo ha trovato nella Val di Noto, tra le province di Siracusa e Ragusa, il suo habitat ideale, producendo varietà di tale pregio da diventare un marchio conosciuto in tutto il mondo. La mandorla di Avola ha un guscio duro e liscio, dai pori piccoli. Il suo seme ha la forma piatta, con la pelle colore rosso scuro. La “mandorla pizzuta di Avola” è la più elegante tra tutte le mandorle, impareggiabile per forma e gusto, grazie anche grazie al clima temperato dal mare e alla catena dei monti Iblei che fermano i venti gelidi di tramontana e di maestrale. Ma la vera qualità della mandorla di Avola sta nelle sue indubbie proprietà organolettiche: ricca di principi nutritivi, tra cui vitamina E, B2, potassio, magnesio, ferro, fosforo, calcio e fibre, oltre che di oli appartenenti alla famiglia degli Omega3 e Omega6, particolarmente benefici per prevenire le malattie del sistema cardiocircolatorio. Da ciò ne consegue che un consumo costante di madorle nell’ambito di una sana e corretta alimentazione apporta innegabili benefici all’organismo.

http://www.pistasta.it/categories/mandorle-siciliane
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Dove vive il Pistacchio.
Fin da epoche remote la ricchezza del suolo vulcanico ha permesso alle popolazioni etnee di vivere di agricoltura e allevamento, creando per l'uomo un ambiente in armonia con la natura. Paesaggi agricoli sorprendenti rispendono fra boschi e colate laviche, formando così un mosaico ambientale di rara bellezza. La presenza millenaria dell'uomo sul vulcano ha lasciato un'impronta profonda, ma oggi particolare attenzione è rivolta all'agricoltura biologica, capace di offrire prodotti sani nel rispetto dell'ambiente e della salute di agricoltori e consumatori. Oggi vigneti, pistacchieti, noccioleti e frutteti circondano il vulcano, testimoniando una vocazione agricola del territorio ampiamente diffusa e caratterizzata dalla presenza di varietà locali particolarmente interessanti.
La pietra lavica, al principio poco fertile, diventa con il passare del tempo, grazie alla corrosione degli agenti naturali un terreno fertilissimo e ricco di sostanze nutritive, donando al Pistacchio di Bronte le proprietà organolettiche che lo contraddistinguono nel mondo.
La ricchezza varietale delle specie coltivate sull'Etna è un patrimonio di biodiversità da tutelare e diffondere per mantenere un'eredità importante che può diventare la nota distintiva dell'agricoltura etnea.
Ecco cosa rende il Pistacchio di Bronte un prodotto esclusivo!

http://www.pistasta.it/categories/pistacchio/pistacchio-di-bronte-dop
Photo
Add a comment...

Post has attachment
 
L'instancabile crema pasticcera in una gustosa variante al Pistacchio.
Ingredienti per un Kg di crema:
6 tuorli
Amido di mais o di riso 45 gr.
Zucchero 140 gr.
Latte fresco 400 ml
1 bacca di vaniglia
Panna fresca liquida 100 ml
Pasta Pura di Pistacchio di Bronte D.O.P. 90 gr.

Ponete sul fuoco una casseruola capiente con il latte e la panna; quindi prendete la bacca di vaniglia, incidetela con un coltellino ed estraetene i semi raschiandola. Aggiungete i semi ed il baccello di vaniglia al latte e panna (potete aromatizzare in alternativa anche con scorza di arancia o di limone). Accendete il fuoco dolce e quando il composto avrà sfiorato il bollore, spegnete il fuoco e lasciate la vaniglia in infusione per almeno 5 minuti.
Sbattete i tuorli e lo zucchero con uno sbattitore elettrico oppure una frusta a mano per ottenere una crema omogenea. Quando saranno bianchi e spumosi, unite l'amido di mais setacciato o di riso e amalgamatelo al resto del composto.
Togliete la bacca di vaniglia dal latte e panna scaldati e unite il composto con le uova. Accendete nuovamente il fuoco dolce e mescolate con una frusta continuamente per addensare il composto, aggiungere la Pasta Pura di Pistacchio di Bronte D.O.P.
Quando la crema sarà ben densa, spegnete il fuoco e versatela in una terrina bassa e ampia; copritela immediatamente con pellicola trasparente a contatto in modo che non si crei la fastidiosa crosticina; quindi fatela raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero. La vostra crema pasticcera è pronta.
Farcisci i tuoi dolci preferiti o gustala come dessert, versandola in bicchierini a rendere graziosi e sfiziosi con una spolverata di croccante granella di Pistacchio.
http://www.pistasta.it/categories/semilavorato-puro-gelaterie-pasticcerie/pasta-pura-di-pistacchio-di-bronte-dop
Photo
Add a comment...

Post has attachment

Ai nostri fidati clienti,
per dirvi grazie, tanti prodotti a prezzi ridotti!

Clicca e approfittane!
http://www.pistasta.it/offerte
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Curiosità sul Pistacchio.
Ecco 5 cose che forse non sapete:
1. I principali paesi produttori di pistacchi sono Iran, California e Turchia; in Italia viene coltivato con successo in Sicilia dove troviamo i rinomati pistacchi di Bronte, dove hanno acquisito il marchio D.O.P. grazie alle caratteristiche organolettiche che contraddistinguono il pistacchio di Bronte rendendolo unico al mondo.
2. Sono un afrodisiaco naturale. Si dice che nell’antica Persia coloro che si amavano avessero l’abitudine d’incontrarsi sotto gli alberi di pistacchio e di ascoltare il crepitio dei frutti che si schiudevano alla luce della luna. Leggende a parte, i pistacchi fanno bene all’amore perché aiutano a contrastare alcuni disturbi sessuali.
3. C’è stato un tempo in cui i pistacchi erano rossi e lasciavano sulle mani e sul viso macchie simili a quelle lasciate dalle ciliegie. In realtà non esistono in nutura, ma si tratta solo di una speciale colorazione che veniva data ai pistacchi importati dal medio oriente per nascondere le macchie. Non sono più in commercio dagli anni ’80.
4. I pistacchi tostati senza sale, aiutano a ridurre la pressione arteriosa e a tenere sotto controllo il colesterolo. 20 pistacchi al giorno sono la dose ideale per i benefici sulla pressione alta.
5. I pistacchi sono uno dei migliori snack al mondo. Erroneamente si pensa che i pistacchi facciano ingrassare, in realtà, pur avendo un sacco di grassi sani, aiutano a bruciare il grasso dello stomaco.
Ricorda: Solo una porzione da 30 grammi di pistacchi fornisce più di 30 vitamine, minerali e altri super nutrienti.

http://www.pistasta.it/categories/pistacchio/pistacchio_di_bronte_in_guscio
Add a comment...

Post has attachment
Sorprendi i tuoi ospiti con una deliziosa mousse di pistacchio!
Ingredienti per 4 dessert cremosi al pistacchio:
Panna fresca liquida gr.250
Colla di pesce gr.2
Pasta pura di pistacchio verde di Bronte D.O.P. gr.55
Sale q.b.
Latte condensato gr.80
1. Iniziate mettendo il foglio di colla di pesce a mollo in acqua fredda per 5-10 minuti. Mentre la colla di pesce si ammorbidisce, versate la panna fresca in un pentolino e lasciate che sfiori il bollore, quindi spegnete il fuoco, scolate la colla di pesce, strizzatela e aggiungetela alla panna calda.
2. Mescolate con una frusta in modo da sciogliere meglio la colla di pesce e aggiungete il latte condensato . Mescolate nuovamente e infine aggiungete anche la pasta pura di pistacchio e un pizzico di sale.
3. Frullate il composto con un frullatore ad immersione per qualche secondo, dopodichè suddividete la crema ottenuta nei bicchierini e mettete il cremoso a rassodare in frigorifero per almeno 3 ore.
Potete decorarlo con granella di pistacchio e di mandorle per donargli croccantezza.
Resiste in frigo fino a tre giorni.
Grazie alla sua cremosità, potete utilizzarlo come crema per farcire altri dolci.
Fresco, gustoso e ricco delle proprietà che rendono unico il pistacchio di Bronte!

http://www.pistasta.it/categories/semilavorato-puro-gelaterie-pasticcerie
Photo
Add a comment...

Post has attachment
L'olio extravergine d'oliva, crudo o riscaldato, è il grasso più indicato per l'alimentazione, sia per l'aroma che per il sapore, ma anche per l'insieme delle sue proprietà, tra le quali la composizione acidica, il contenuto di vitamina E, di protovitamina A e di antiossidanti, di effetto protettivo sulla salute.
Ecco 10 buoni motivi per assumere prodotti a base di olivo:
1. Sono i più potenti antiossidanti esistenti in natura
2. Aiutano la circolazione e fanno bene al cuore
3. Regolarizzano la pressione arteriosa
4. Metabolizzano lipidi e carboidrati
5. Riducono zuccheri e grassi nel sangue
6. Abbassano il colesterolo ed eliminano i radicali liberi
7. Eliminano la sonnolenza e riducono il bisogno di dormire - perché grazie all'azione vasodilatatoria e fluidificante del sangue, favoriscono l'apporto di ossigeno
8. Rinforzano il sistema immunitario
9. Hanno un potere antibatterico, antivirale e antimicotico
10. Sono diuretici e depurano l'organismo.
Questi effetti benefici sono documentati da studi medici e scientifici, quindi non si corre alcun rischio. Utili soprattutto a chi fa sport e attività fisica in genere, ma anche a tutti coloro che soffrono di sonnolenza o disturbi del sonno.
http://www.pistasta.it/categories/olio-dop-delletna/olio-novello-5l
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Da oggi puoi realizzare a casa un ottimo gelato al pistacchio, mandorla o nocciola, con i formati da 190gr che trovi su http://pistasta.it
Anche prepararne uno che possa soddisfare il vegano più agguerrito, sostituendo il latte vaccino con latte di soia o di riso.
Photo
Photo
15/06/15
2 Photos - View album
Add a comment...

Post has attachment
Pistasta.it presenta il concorso "1000 like x 3 chili di pistacchio", semplicemento facendo click su "Mi Piace" su www.pistasta.it parteciparei al sorteggio di 3 kg di pistacchio di bronte!
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded