Profile cover photo
Profile photo
Isabella Pojavis
14 followers -
Un giardino di microracconti. Piantate un racconto insieme a me inviandomi #2parole.
Un giardino di microracconti. Piantate un racconto insieme a me inviandomi #2parole.

14 followers
About
Posts

Post has attachment
Bianco e nero (Marcovaldo ed Ettore)
Si ritrovarono di nuovo l’uno di fronte all’altro: Marcovaldo sicuro sulla sua torre, ed Ettore comodamente a cavallo.  Era una giornata di pioggia e faceva freddo.  I due si osservarono a lungo in quella breve distanza che li divideva, ma fu Ettore a cerca...
Add a comment...

Post has attachment
Retrocedere (solitudine e retrocedere)
I primi due anni furono perfetti, o almeno buoni… normali insomma. Quando iniziò a camminare però tutto si confuse velocemente e crollò su di lui in un modo imprevedibile.  Nessuno capì!  Certo mentre gattonava qualche dubbio era arrivato, ma la sicurezza g...
Add a comment...

Post has attachment
Angelo (torpore e rigagnolo)
Mi risvegliai al canto silenzioso di un tenero rigagnolo .  Quando cercai di alzarmi però, un lieve torpore  colse la mia ala destra, lo stesso dolore che mi aveva costretto a fermarmi lungo questo rio la notte precedente. Non riuscivo ancora a volare, non ...
Add a comment...

Post has attachment
Fuoritempo (vipere, briciola)
Rinchiusa in un angolo nascosto del mondo sbircio le tortore, i gatti, le vipere e i fantasmi passare. Aspetto il momento opportuno per espormi, tra i silenzi dell'alba e la stanchezza dei tramonti. Spero di non essere vista e di poter raggiungere la spiagg...
Add a comment...

Post has attachment
In mezzo all'oceano (blu e nulla)
Sola nel mezzo dell’oceano.  Come ci fosse arrivata? Quando? Perché?  Non lo sapeva! Sola nel mezzo dell’oceano freddo e scuro: scurissimo!  Chi l'avesse abbandonata? Chi l'avesse dimenticata? Chi?  Non lo ricordava! Vedeva solo una distesa immensa, blu, in...
Add a comment...

Post has attachment
La libellula (occhi e camera)
Titolo: la libellula Era sul punto di addormentarsi, di chiudere gli occhi e lasciarsi cullare dall'oscurità, quando la piccola luce rossa del telecomando dell’aria condizionata iniziò a muoversi. Si mosse dapprima lentamente, tanto che la costrinse a strop...
Add a comment...

Post has attachment
Black Friday (passero e poesia)
Titolo: Black Friday  Il luccichio delle luci non cambia l'odore del pino: lo coccola, lo avvolge, lo accoglie, ma non lo cambia. La poesia degli aghi resta ferma tra i pensieri, li sorregge, cosí come sorregge il vento che gli passa attraverso...  Il nido ...
Add a comment...

Post has attachment
Per una volta una storia per ridere un pò (gatto e viaggio)
Titolo: per una volta una storia per ridere un pò. Nessuno ci credeva!  Nessuno credeva che ne sarebbe stato capace!  Nessuno pensava che un gatto abituato a vivere nel tepore di una coperta, fosse in grado di mettersi in viaggio da solo… e partire. Partire...
Add a comment...

Post has attachment
Barca a vela (mare, lealtà)
Titolo: barca a vela Non tornavo a casa da giorni perché non riuscivo a scendere: preferivo restare in coperta! Mi sentivo perso tra le onde, ma avevo paura di sentirmi ancora più perso in loro assenza.  Stagnavo in quel piccolo porto, in un limbo tra il fu...
Add a comment...

Post has attachment
Amiche d'infanzia (gioia e amicizia)
Titolo: amiche d'infanzia “Oggi la maestra mi ha permesso di sedermi vicino a Sofia…” Disse alla madre con gioia uscendo dall’asilo. … “È che Sofia vuole giocare sempre ai giochi che sceglie lei: non mi lascia mai decidere! Per questo abbiamo litigato!” Rip...
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded