Profile cover photo
Profile photo
Pier Ferdinando Casini
42,213 followers
42,213 followers
About
Pier Ferdinando's posts

Post has attachment
Se non facciamo rinascere il Sud, non riusciremo mai a rilanciare l’Italia. Colleghiamo il nostro Mezzogiorno alle possibilità offerte dai fondi comunitari. Ogni risorsa deve essere investita bene: sburocratizziamo le procedure, formiamo una PA che parli la lingua dell’UE. Progettiamo nuovi distretti industriali in raccordo con le università. Ogni anno le energie migliori del nostro sud vanno a farsi onore al nord e all’estero, aitutiamo questi ragazzi a rimanere e crescere nella propria terra come lavoratori, imprenditori e professionisti. Valorizziamo il nostro patrimonio archeologico e turistico per far ripartire l’economia meridionale: musei e siti archeologici aperti 7 giorni su 7! 

Cosa ha dichiarato oggi Berlusconi? Che l'ho tradito? Nel 2008 ci siamo presentati da soli... ragazzi, ne spara tante che non gli si sta dietro!

Post has attachment
Berlusconi ha davvero salvato l'Italia?
Photo

Post has attachment
Per l'unità nazionale, NO al falso federalismo della Lega.
Photo

Post has attachment
Assurdo che qualcuno abbia il coraggio di strumentalizzare l'autonomismo siciliano: la situazione è catastrofica, la Sicilia con Lombardo è diventata un nominificio! Il presidente dei nostri senatori, Gianpiero D'Alia, è stato il primo a chiedere l'attenzione del governo centrale e a prospettare il commissariamento; Monti ha fatto bene a intervienire. Bisogna verificare la realtà dei conti, poi si prenderanno le opportune decisioni per evitare la catastrofe.
Photo

Il momento è drammatico. E' l'ora dell'unità di questo Paese. Ammainiamo le bandiere di parte e preghiamo per i ragazzi di Brindisi.

Post has attachment
Se si indugia ancora nella mitologia del berlusconismo è difficile costruire l'unità dei moderati. Il nuovo partito, aggiunge Casini, è aperto a professionisti, sindacalisti, imprenditori, ai ministri tecnici. Se fossi in Alfano mi arrabbie...rei molto per le esternazioni nervose di esponenti del Pdl nei nostri confronti. Rivelano una certa sfiducia nel Popolo della Liberta, oltre che una comprensibile apprensione per ciò che si muove fuori dal loro recinto.
No alle elezioni ad ottobre: Chi pensa che siamo fuori dall'emergenza o è un matto o è un irresponsabile. Il governo andrà avanti un anno, fino al termine della legislatura. L'intervista che mi ha fatto Carmelo Lopapa, pubblicata su Repubblica.

Dobbiamo incoraggiare la ricerca e invertire la rotta che costringe tanti giovani a trasferirsi all'estero per formarsi e avviare la propria carriera professionale. Ha ragione Paola Binetti, occorre evitare la tassazione delle borse di studio e degli assegni di ricerca per i giovani medici in formazione specialistica, dottorandi e borsisti di medicina generale. Questi ragazzi sono il futuro dell'Italia e già oggi contribuiscono in maniera determinante al buon funzionamento del Sistema Sanitario Nazionale; alla Camera cercheremo di migliorare il decreto Semplificazioni tributarie.

A chi sostiene il governo, dico: non si può essere partiti di lotta e di governo. Il Paese oggi chiede serietà, non i giochini della vecchia politica che ci hanno portato in queste condizioni!

Post has attachment
A chi sostiene il governo, dico: non si può essere partiti di lotta e di governo. Il Paese oggi chiede serietà, non i giochini della vecchia politica che ci hanno portato in queste condizioni!
Wait while more posts are being loaded