Profile cover photo
Profile photo
Biostoria
6 followers -
Solo uscendo dai rigidi schemi di un sapere confezionato si potrà dare alla mente una possibilità di spiccare il volo verso nuove geometrie e viaggiare alla velocità della luce.
Solo uscendo dai rigidi schemi di un sapere confezionato si potrà dare alla mente una possibilità di spiccare il volo verso nuove geometrie e viaggiare alla velocità della luce.

6 followers
About
Biostoria's posts

Post has shared content
Buon Anno a tutti voi.
Il mio lavoro per il 2017! ;)
l'Universo acquista valore solo nella Coscienza dell'Uomo, poiché egli nell'azione del vivere è tenuto a conoscere ed apprendere per poi immaginare proiezioni di processi fattuali, ed essere così preparato a saper rispondere. Il nucleo centrale della permanenza nella Vita è la relazione soggetto-habitat, quale processo comunicativo a multi-verso individuo-contorno... Una piccola anticipazione da A. Colamonico La 5a dimensione di lettura nella struttura a frattale del Pensiero.
Photo

Post has shared content
Antonia Colamonico. La scoperta della plasticità: Il salto epocale del 3° millennio, che sta aprendo le porte alla Società della Conoscenza, può essere sintetizzato in una parola: plasticità.
È come se tutto assumesse dinamismo, non solo nel senso classico della fisica, quale movimento di un corpo nello spazio-tempo, si pensi alla rotazione dei pianeti o alla caduta di una foglia in autunno, che costruiscono una traiettoria tracciabile, (occhio lineare-univoco che analizza scindendo l'osservato dall'osservatore), ma essenzialmente come una dialogica osservato-osservatore che modifica costantemente la forma-posizione dell'uno e dell'altro, che continuamente si ridefiniscono in un accoppiamento strutturale che è il vivere, vicendevolmente intrecciati come due corpi in un amplesso amoroso, da cui può nascere un individuo nuovo. 
Il "cuore" del punto di vista di Biostoria scienza&metodo per una logica moltiplicativa.

Piglio eco-biostorico assume il doppio significato di sguardo e  di presa; uno sguardo che prende la vita, l’avvolge e la legge come il senso profondo della storia che si compie in tutti i tempi 0 di presente; in tale capacità di lettura si concretizza la topologia multi-proiettiva della mente che in simultanea modella il dentro/fuori di realtà, come l'abbraccio dialogico individuo/campo, soggetto/oggetto, io/habitat...

Post has shared content
Occorre uno sguardo che sappia snodarsi in tre ambienti osservativi:
- topico, atopico, utopico che danno le letture multiple di un unica realtà, a tempo presente.
Lo sviluppo di tale competenza osservativa richiede un'educazione all'osservazione, una Palestra della Mente, in cui imparare ad esercitare lo Sguardo Eco-biostorico (Antonia Colamonico, 1993) che è in grado di scalfire la superficie della Complessità e renderla decifrabile.

A. Toffler, al sorgere della Società delle Informazioni, sottolineò la portata rivoluzionaria delle tecnologie legate al microprocessore che avrebbero prodotto, a breve, un nuovo salto epocale, dopo quello agricolo e industriale, nella dinamica del processo storico. Le sue analisi, a distanza di qualche decennio, si sono rivelate profetiche, in quanto il salto tecnologico ha significato il superamento di tutto quanto il paradigma della Società Industriale. (Antonia Colamonico, biostorica)

Post has attachment
PhotoPhotoPhotoPhoto
25/09/16
4 Photos - View album

Post has attachment
Il cervello coglie sfumature di visioni che non sono registrate dalla Mente, in tale foto si può osservare il riflesso di una tenda nella lente, ma tale immagine rientra nell'area di indifferenza della visione, infatti la coscienza non l'ha visualizzata.
Molta parte del campo visivo resta fuori dalla coscienza, come zona d'ombra.
"Tale zona d’ombra è l’area dell’incognita, del non letto che ha un ruolo storico... " http://occhiobiostorico.blogspot.it/2008/04/topologia-dellocchio-biostorico-tra.html
Photo

Post has attachment
Ho semplicemente cercato di elaborare un universo che porga l'altro livello dello sguardo, per un Sistema storico a due occhi.
(Antonia Colamonico, epistemologa, ideatrice di Biostoria, scienza e metodo dello sguardo multi-proiettivo.) https://sites.google.com/site/biostoria/home
Photo

Post has attachment

Post has attachment
Antonia Colamonico
Biostoria
Verso la formulazione di una scienza nuova. Campi, metodi, prospettive.
Il Filo. Bari, 1998

Post has attachment
la realtà come un unico universo in sotto-universi tutti eco-interdipendenti, a più livelli e strati organizzativi. Tale mega-struttura è fortemente dinamica, poiché una perturbazione in un punto x di un sotto-sistema y, determina un effetto di ricaduta, nel tempo, in tutti quanti i sistemi del sistema allargato: effetto farfalla. Si può comprendere come l’andamento storico, inteso come il processo vitale a livello cosmico, si evolva non secondo una singola dinamica che mette in atto una singola linea evolutiva, ma una molteplicità di dinamiche che rendono pluridimensionale l’intero sistema universo, come una Rete in reti di entropie/sintropie a livello di tutti i sotto sistemi. La realtà si presenta come un corpo unico, quale grande cuore che pulsa, in tale pulsare consiste la Vita storica.

Post has attachment
"Caminante
no hay camino,
camino
se hace al andar..." Antonio Machado
Wait while more posts are being loaded