Profile cover photo
Profile photo
Mutua Privata
2 followers -
mutua privata, sanità, mutua sanitaria, card sanitaria, società di mutuo soccorso
mutua privata, sanità, mutua sanitaria, card sanitaria, società di mutuo soccorso

2 followers
About
Posts

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Servizio di Dicembre 2014 su Reteconomy
Add a comment...

Post has attachment
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Mutuo Soccorso Sanitario

Bilancio primo anno – prestazioni a basso costo, niente liste d’attesa

Articolo de La Voce del popolo del 7 Dic 2014

Forte di 1.400 iscrizioni raccolte nel primo anno di attività e 2.300 prestazioni sanitarie erogate a prezzo spesso concorrenziale con il ticket del servizio pubblico, la giovane Società Sanitaria di Mutuo Soccorso SSMS – iniziativa tutta torinese di mutuo aiuto fra pazienti del settore privato – ha tracciato venerdì 28 novembre presso le Terme di Torino un primo bilancio della propria innovativa attività. È un’associazione senza fini di lucro, accessibile a basso costo (70 euro di iscrizione l’anno): una rete di medici e pazienti che uniscono le forze per ottenere convenzioni vantaggiose, visite specialistiche ed esami diagnostici a tariffe più che dimezzate negli istituti di medicina privata Raffaello, Istituto Medico di Torino, Cidimu, Riba e altri centri piemontesi. Una parte degli sconti accordati ai soci è coperta dalle casse dell’associazione, il resto è a carico dei centri diagnostici, che da Ssms traggono il vantaggio di allargare il proprio bacino di utenza. Concorrenziale in molti casi, è il confronto fra le tariffe applicate in convenzione e i corrispondenti ticket del servizio sanitario pubblico: mammografia a 30 euro anziché 43, ecocardiogramma a 40 anziché 55, panoramica dentaria a 15 euro anziché 26… Quando la tariffa è superiore (risonanza magnetica al ginocchio 75 euro anziché 66) risultano concorrenziali i tempi di attesa, inesistenti. Ce n’è quanto basta per spiegare il successo di iscrizioni, che stanno progressivamente crescendo.

«La modesta compartecipazione economica dei soci – spiega il vicepresidente Ugo Riba – è sufficiente a offrire prestazioni che né il Servizio Sanitario Nazionale né le Assicurazioni possono garantire. In questo momento storico di grandi difficoltà economiche per i cittadini e per le organizzazioni sanitarie pubbliche, le Società di Mutuo Soccorso rappresentano la via più efficace e meno costosa per assicurarsi l’accesso a prestazioni sanitarie di qualità in tempi brevi e con costi estremamente ridotti».

Apprezzamento durante l’incontro di presentazione di Ssms (www.mutuaprivata. com, numero verde 800.188599) è stato espresso da Ernesto Grasso dell’Istituto Unilabs e da don Marco Brunetti, direttore della Pastorale della Salute, secondo cui «sono utili tutte le iniziative di cittadinanza attiva, che pongono l’accento sulla corresponsabilità per raggiungere benefici collettivi. Il mutuo soccorso nel settore privato può aiutare molti, va incoraggiato, anche se non dobbiamo nasconderci l’esistenza di fasce di popolazione escluse da questa iniziativa, troppo povere, tutelabili solo con l’intervento pubblico».
Photo
Add a comment...

Post has attachment

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Servizio al TGR Piemonte sulla Mutua Privata
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded