Profile cover photo
Profile photo
etnacountries
1 follower
1 follower
About
Posts

Post has attachment
Plan du site

Acireale
blog
Cefalù
Confiseries
Contes folkloriques sur l'Etna
Contes folkloriques sur la Sicile
Coutumes et traditions des Sicilien
Dédale
Etna
Add a comment...

Post has attachment
http://www.etnacountries.cloud/index.php/it/component/k2/item/77-olio-extravergine-di-oliva

E' prodotto da olive sane delle varietà: Nocellara Etnea , Moresca , Tonda Iblea , Ogliarola Messinese , Biancolilla , Brandofino e Olivo di Castiglione . Raccolte prima della fine di gennaio di ogni anno, la sua produzione non può superare i 10 000 kg / ha, con una resa massima in olio del 20 % .
OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA
OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA
etnacountries.cloud
Add a comment...

Post has attachment
http://www.etnacountries.cloud/index.php/it/component/k2/item/5-la-ciliegia

Le antocianine (contenute in elevate quantità nelle ciliegie) inibiscono la ciclo ossigenasi, gli enzimi che rispondono a processi infiammatori segnalando la sensazione di dolore; il risultato è simile a quello dell'aspirina e dell'ibuprofene senza però effetti collaterali. Le antocianine hanno inoltre un'azione antiossidante e sono efficaci nell'inibire il cancro al colon.
La ciliegia
La ciliegia
etnacountries.cloud
Add a comment...

Post has attachment
http://www.etnacountries.cloud/index.php/it/component/k2/item/95-pasta-alla-norma
La pasta alla Norma è una ricetta originaria della città di Catania, nel cui dialetto è detta "pasta ca' Norma", ed è caratterizzata da sapori tipicamente mediterranei. L'origine del nome si può ricondurre al nome di una giovane professoressa talmente avvenente da essere paragonata al famoso piatto siciliano per bellezza e gusto, secondo un'altra fonte sembrerebbe che a dare il nome alla ricetta sia stato il commediografo siciliano Nino Martoglio il quale davanti ad un piatto di pasta così condito avrebbe esclamato "È una Norma!",
Pasta alla Norma
Pasta alla Norma
etnacountries.cloud
Add a comment...

Post has attachment
http://www.etnacountries.cloud/index.php/it/component/k2/item/76-le-zeppole-di-san-giuseppe-o-zeppole-o-crispelle-di-riso

Sembra che a realizzare questo dolce siano state per prime le suore benedettine del convento di Catania nel XVI secolo, come risulta da antichi testi di cronisti catanesi.
Add a comment...

Post has attachment
http://www.etnacountries.cloud/index.php/it/component/k2/item/10-nespola-di-calatabiano

Il Nespolo, pianta dal frutto tipico del nostro territorio è unico, si produce prevalentemente nel comune di Calatabiano, in cui trova l'habitat ideale ed esclusivo per crescere rigoglioso, forte e produttivo. La nespola di Calatabiano è caratterizzata dal fatto di essere un prodotto di nicchia molto specifico e particolare.
Nespola di Calatabiano
Nespola di Calatabiano
etnacountries.cloud
Add a comment...

Post has attachment
http://www.etnacountries.cloud/index.php/it/component/k2/item/87-manna

La manna è riconosciuta come Presidio Slow Food ed è per questo motivo che assieme ai frassinicoltori è stato redatto un disciplinare di produzione che ne garantisce la qualità e la provenienza. La manna è la linfa estratta dalla corteccia opportunamente incisa.
Manna
Manna
etnacountries.cloud
Add a comment...

Post has attachment
http://www.etnacountries.cloud/index.php/it/component/k2/item/82-carni-siciliane
In sicilia esso è attestato a circa 6000 anni prima di Cristo. Il clima si pensa che era più o meno simile all'attuale. Come il territorio, con la differenza che era ricco di foreste di querce ed una ricca fauna selvatica. L'introduzione dell'allevamento di ovini e caprini con il successivo addomesticamento dei bovini e del maiale muta il sistema economico e sopratutto il rapporto con l'ambiente. Ieri come oggi la zona più votata all'allevamento è sopratutto la zona iblea. Ne sono testimonianza i vasti reperti archeologici di un popolo dedito alla pastorizia.
Carni Siciliane
Carni Siciliane
etnacountries.cloud
Add a comment...

Post has attachment
http://www.etnacountries.cloud/index.php/it/component/k2/item/85-i-funghi-dell-etna
Il paesaggio vegetale dell’Etna, soprattutto in epoche recenti, è stato caratterizzato da una lunga quanto massiccia azione antropica che ne ha quasi completamente modificato le caratteristiche originarie e la composizione e che ha contribuito a degradare o distruggere alcune zone un tempo ricche di flora fungina.
I funghi dell'Etna
I funghi dell'Etna
etnacountries.cloud
Add a comment...

Post has attachment
http://www.etnacountries.cloud/index.php/it/component/k2/item/104-provola-siciliana

Provola dei Nebrodi - Prima della filatura la pasta è manipolata a lungo dal casaro con una tecnica simile a quella usata dai panettieri per impastare il pane. Grazie a questa lunga manipolazione il formaggio durante il consumo tende a sfogliarsi in bocca. La salatura avviene in salamoia satura. Richiede una stagionatura di almeno dieci giorni e fino a un mese per il fresco, tre o quattro mesi per il semi-stagionato, oltre per lo stagionato. La produzione della provola dei Nebrodi nacque originariamente nella zona di Floresta per poi diffondersi in tutto il territorio dei monti Nebrodi in provincia di Messina. La zona di produzione include i comuni di Alcara Li Fusi, Basicò, Bronte, Capizzi, Castel di Lucio, Castell'Umberto, Cesarò, Floresta, Maniace, Montalbano Elicona, Mistretta, Patti, Randazzo, San Fratello, San Teodoro, Tortorici, Ucria e in misura minore altri paesi della zona
Provola Siciliana
Provola Siciliana
etnacountries.cloud
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded