Profile

Cover photo
stefano donno
Works at Empire Group Italy
Attends University of Moscow Sancti Nicolai
Lives in Lecce, LE, Italia
3,056 followers|969,294 views
AboutPostsPhotosVideos

Stream

 
Qualche mese fa il noto avvocato leccese Francesca G. Conte aveva aperto un suo blog su piattaforma Blogger oggi consultato a livello nazionale e internazionale, al fine di offrire una bussola sempre più efficiente agli operatori del Diritto, per meglio  orientarsi  nell’intricato sottobosco di news, segnalazioni dottrinali, editoriali, norme e cronache che hanno a che fare con il Diritto in maniera completa ed esaustiva. Oggi l’Avvocato Francesca Conte si dota di un ulteriore strumento on line aprendo una sua pagina su Facebook  il più importante social network del mondo all’indirizzo
https://www.facebook.com/pages/Avvocato-Francesca-Grazia-Conte-Studio-Legale/341900842625007
Se è vero che il tentativo di racchiudere in unico concetto il significato della parola “diritto” diventa oggigiorno sempre più complesso, è anche pur vero che i nuovi sistemi di comunicazione e condivisione dei saperi, anche nell’ambito degli studi giuridici costituiscono strumenti indispensabili nel superare limiti, categorie, ermeneutiche fuorvianti attinenti al Diritto e alla sfide che quotidianamente gli operatori di questo settore devono affrontare. La nuova pagina on line dell’Avvocato Francesca Conte sarà anche uno spazio dedicato alle segnalazioni editoriali riguardanti il Diritto e alla narrativa noir, thriller, e gialla proprio nell’ottica di una comunicazione friendly come Facebook richiede
 
Info
Avv. Francesca G. Conte
Sito -  http://www.avvocatofrancescaconte.it/
Blog -  http://francescacontestudioblog.blogspot.it/
Facebook -
https://www.facebook.com/pages/Avvocato-Francesca-Grazia-Conte-Studio-Legale/341900842625007
 ·  Translate
1
Add a comment...

stefano donno

Shared publicly  - 
 
Angelo Colelli e il suo Angels Ristorante di Lecce sarà premiato con il riconoscimento del marchio “Ospitalità Italiana “  avendo partecipato al progetto “Ospitalità Italiana”, proposto dalla Camera di Commercio di Lecce in collaborazione con l'Azienda Speciale S.R.I.  La cerimonia di premiazione sarà il giorno 2 luglio alle ore 16.30 presso la Sala Conferenze della Camera di commercio di Lecce, sita in viale Gallipoli n.39, nell’ambito di una prestigiosa giornata di premiazione per le strutture che hanno ottenuto il riconoscimento del marchio “ Ospitalità Italiana” ISNART (Istituto Nazionale Ricerche Turistiche). Il riconoscimento dato ad Angelo Colelli con il suo Angels Ristorante sarà l’attestato del marchio Ospitalità Italiana anno 2014, le vetrofanie con il logo della Q di quality, la targa in ottone e l’inserimento nella  nuova Guida di Lecce e provincia del progetto Ospitalità Italiana. La giornata di premiazione è una giornata di festa non solo per le strutture che hanno partecipato al Progetto, ma anche per gli operatori tutti del progetto “Ospitalità Italiana” che assistono, di anno in anno, al crescente numero di strutture che scelgono la via della "Qualità" come fattore critico di successo della propria attività imprenditoriale.
Angels Ristorante di Lecce - Angels Restaurant, nasce dall’ambizione di Angelo Colelli, ristoratore d’esperienza che un pò per gioco e un pò per scommessa nel 2009 decide di ridare nuova vita al ristorante dell’Hotel Zenit puntando su qualità e cordialità. Il ristorante mette a disposizione dei suoi ospiti 400 posti a sedere in 2 sale di cui una dedicata prevalentemente alle cerimonie e alla ristorazione alla carta, l’altra più indicata per party di ogni genere che, al momento opportuno, può trasformarsi in sala meeting e congressi.
Info Angelo Colelli
http://www.angelsristorante.it/home.html
http://angelsrestaurantlecce.blogspot.it/
 
Via Adriatica - Angolo Via Ferrando, 73100 Lecce
Tel:     (+39) 0832 344099 Cel:        (+39) 392 9255525
E-mail:           info@angelsristorante.it
Per info del progetto Ospitalità Italiana:
Dott.ssa Antonia Sonia Martellotti - S.R.I. - Viale Gallipoli, n.39 73100 Lecce 7 tel.0832 684285 fax.0832 684417 / mail: martellotti.assri@le.camcom.it
 ·  Translate
1
Add a comment...

stefano donno

Shared publicly  - 
 
Venerdì 27 giugno 2014 alle ore 18,30 presso la Libreria Icaro Bookstore di Lecce in via Felice Cavallotti 7/a in occasione del Puglia Pride 2014 sarà presentato da Laura Perrotta Stranizza di Valerio La Martire edito da Bakemono Lab. 
Stranizza racconta di un amore che non si può dire, ambientato in un paesino che un po’ è inventato e un po’ è proprio lì, sulla costa della Sicilia. Appena appena più in là dell’Etna. Stranizza sembra che dica che sia strano il loro amarsi, in verità dice che è strano il loro avvicendarsi. Racconta che è strano temere un cuore che invece non ha paura. Nemmeno dell’odio di tutti. Poi il libro finisce e la storia rimane tra i rami di un albero. Ma dopotutto, non è così che finiscono tutte le storie? Un libro sull’odio che parla d’amore, un libro sulla paura che parla di coraggio, un libro su due ragazzi che parlano come adulti, un libro per chi ha il coraggio di amare.
 
Info
http://icarobookstorelecce.blogspot.it/
Icaro Book Store è a Lecce (Puglia, Italy) in via Felice Cavallotti 7/a
Per info e richieste
pantealecce@libero.it
Cell. +39 - 3939447216
 
 ·  Translate
1
Add a comment...

stefano donno

Shared publicly  - 
 
 
Calvino, Montale, Hannah Arendt...
100 citazioni scelte dai lettori: 12 autori da traccia d’esame
Da non perdere :)
..
 ·  Translate
1
Add a comment...

stefano donno

Shared publicly  - 
 
Immigrazione:  Presentata querela a pm Roma per 700 minori ospiti di 20 coop

 (ANSA) - LECCE, 19 GIU - Per conto di venti cooperative di Puglia, Sicilia e Campania che ospitano circa 700 minorenni nordafricani giunti clandestinamente in Italia, l'avvocato salentino Francesca Conte ha depositato oggi alla procura di Roma una denuncia-querela nei confronti dei ministeri dell'Interno, dell'Economia, del Lavoro e delle Politiche Sociali e dei sindaci dei Comuni italiani interessati. I reati ipotizzati sono abbandono di minori, violazione dei mezzi di sussistenza e insolvenza fraudolenta. Le cooperative denuncianti - spiega il legale - si occupano da tempo, e con regolare autorizzazione, dell'accoglienza, della cura e dell'educazione di minori stranieri giunti in Italia non accompagnati. "Alcune di esse - aggiunge - sono tre anni che non ricevono un euro di ristoro né dallo Stato, né dai comuni e ora minacciano di dimettere gli oltre 700 minori che ospitano nelle loro strutture e di portarli sotto Palazzo Chigi e sotto le Prefetture di riferimento, perché impossibilitate ad accoglierli ancora. Finora per farlo si sono dovute persino indebitare''.
''Una situazione - conclude Conte - che rischia di trasformarsi in una bomba sociale. Sotto accusa lo Stato italiano che, a detta del legale, ha varato una normativa che di fatto ha "costretto le Cooperative sociali ad accogliere i minori come se fossero stati dati in affidamento o in adozione e poi, una volta finita l'emergenza Nord Africa, si è rifiutato di fare la propria parte". (ANSA).
Nella foto l’Avv. Francesca Conte
 ·  Translate
1
Add a comment...

stefano donno

Shared publicly  - 
 
"Dopo "50 sfumature di fritto. Piccolo manuale untologico" e "Una frisella sul mare. Canzoni, ricordi e ricette da spiaggia" la crew di Fornelli Indecisi - coordinata dal giornalista e scrittore Pierpaolo Lala - torna in libreria con "Cucinare con i piedi. Storie di cene mondiali" (Lupo Editore).  L’autore dunque con il suo "Cucinare con i piedi. Storie di cene mondiali" (Lupo Editore) sarà alla Icaro Bookstore di Lecce in via Felice Cavallotti 7/a il 23 giugno 2014 ore 19,00
Campi di calcio e tavole imbandite, ricordi e rimorsi, rancori e lacrime. La storia dei mondiali di calcio è intrecciata indissolubilmente alle nostre vite. Amori, amici, scuola, università, lavoro, famiglia, salute, viaggi, matrimoni, compleanni. Per ogni ricordo una partita. Per ogni partita un ricordo. Se pensiamo ai mondiali, agli europei, alle finali di champions abbiamo una certezza: ogni fischio d'inizio si fa occasione ghiotta per teglie, barbecue, spaghettate volanti, panini, patatine fritte, vino o birre ghiacciate. Le partite di calcio sono una scusa, un pretesto per incontrarsi e gozzovigliare. “Cucinare con i piedi” è un’ode al calcio "mangiato". Perché se da sempre gli italiani sono commissari tecnici, da alcuni anni sono diventati anche chef: 4-4-2 e frittura, fuorigioco e coppapasta, contropiede e impiattamento, dribbling e croccantezza, calcio d’angolo e teglie. Il libro è una storia sentimentale e gastronomica della Coppa del Mondo: da Germania 1974 a Brasile 2014 i mondiali sono raccontati attraverso i ricordi e le narrazioni di Marcello Aprile, Dario Quarta, Mauro Favale, Peppe Ruggiero, Danilo Siciliano, Osvaldo Piliego, Fausto Romano, Simona Toma, Dario Goffredo, Gianluca Morozzi. Il calcio di rigore (ancora più lungo di quello raccontato dal compianto Osvaldo Soriano in "Pensare con i piedi") è affidato ad Antonio Iovane mentre un terzo tempo speciale e molto unto è nel racconto di Alessio Viola. Il blogger Andrea Ferraretto e il gustosofo Pino De Luca ci orientano nel fantastico mondo delle ricette da gioco selezionate da Gabriella Morelli e Antonietta Rosato e scritte da appassionati e appassionate da tutta Italia con consigli per trasformare alcuni piatti tipici delle altre 31 nazioni che, con l'Italia si sfidano in Brasile. Nel ricettario anche undici piatti "mancini" a cura del progetto Cucina Mancina per i diversamente onnivori, che mangiano differente per necessità o per scelta. Completano il libro le regole del “giuoco” del calcio davvero speciali e aneddoti che coinvolgono le squadre, i calciatori, gli spettatori e l'Italia. Il mondiale non è mai stato così gustoso. Fornelli Indecisi è un concorso di cucina dozzinale, nato dall’esperienza dell’omonimo gruppo su Facebook. Casalinghe disperate, single buongustai, nonne con la frittura nel sangue, mamme con la polpetta facile, zii con il vizio della crostata, nonni avvezzi alla pasta con le cozze, quelli che dicono “non so chi sia Antonella Clerici”, quelle che pensano che “la Parodi era meglio cotta e mangiata” sono i concorrenti ideali di questo concorso dedicato a tutti. La quarta edizione, anticipata dalle Culinarie. Le primarie del centrotavola, si è conclusa nel maggio 2014. La quinta è già annunciata per il 2015. Convocati / Marcello Aprile, Dario Quarta, Mauro Favale, Peppe Ruggiero, Danilo Siciliano, Osvaldo Piliego, Fausto Romano, Simona Toma, Dario Goffredo, Gianluca Morozzi, Antonio Iovane, Andrea Ferraretto, Pino De Luca, Alessio Viola, Luigi Rizzo, Letizia Basile, Daniela Sabato, Renata Leone, Annarita Leone, Rosaria Leone, Titina Siniscalchi, Onelia Greco, Elisabetta Cucurachi, Caterina Moramarco, Viola Margiotta, Mariano Longo, Simone Rollo, Antonella Poce, Lorenza Dadduzzio, Flavia Giordano, Francesca Daleno, Antonella Michelotti, Dario de Blasiis, Manuela Barone, Stefania e Paolo Fontanarosa, Francesca Solarino, Michel Balsadella, Agnese Cimino, Claudia Renzi, Hossein Arbabi, Antonietta Rosato, Debora De Fazio. Il prezzo è di 12 euro."
 
Pierpaolo Lala classe 1977, giornalista, è socio fondatore della CoolClub di Lecce, cooperativa che si occupa di ideazione, organizzazione e promozione di eventi culturali. Telecronista sportivo mancato aspetta le grandi competizioni sportive per poter assaggiare nuovi piatti. Ha ideato il concorso di cucina dozzinale ‘Fornelli Indecisi’ e ha curato "50 sfumature di fritto. Piccolo manuale antologico" e "Una frisella sul mare. Canzoni, ricordi e ricette da spiaggia". Perché dentro ogni grande uomo c’è una grande ricetta.
Info
www.cucinareconipiedi.org
http://icarobookstorelecce.blogspot.it/
Per info e richieste
pantealecce@libero.it
Cell. +39 - 3939447216
 ·  Translate
1
Add a comment...

stefano donno

Shared publicly  - 
 
Alessandra Peluso con il suo Ritorno Sorgente (LietoColle) a San Pancrazio Salentino
 
Il comune di San Pancrazio Salentino, dopo l'entusiasmante incontro presso l'Istituto tecnico settore tecnologico “Enrico Fermi”, ha voluto far conoscere il libro poetico “Ritorno Sorgente” (LietoColle) di Alessandra Peluso all'intero paese con la presenza del sindaco il dott. Salvatore Ripa e l'assessore alla cultura il dr. Pasquale Fina.
Giovedì 10 luglio 2014, ore 20.00 presso V.co Umberto I, San Pancrazio Salentino (Brindisi).
 
“Ritorno sorgente” non ha nel suo dna scritturale nulla che possa anche lontanamente appartenere all’etimo tedesco “Sehnsucht” con il quale si indica un’atmosfera intrisa di “struggimento”, nello specifico quasi uno stato dell’essere paragonabile ad una malattia che spinge dolorosamente al desiderare, un desiderare che emerge dall’intimità in maniera dirompente e che è rivolto ad una persona o ad un oggetto che si ama o si desidera fortemente.
(dall'introduzione di Stefano Donno). 
 
 
Alessandra Peluso - nata a Leverano (Lecce) si ispira alla filosofia e alla poesia. Nella sorgente della vita collabora con l'Università del Salento (Bioetica), editoria Lupo Editore (editor) e scorre come sorgente fresca e zampillante nella comunicazione con Affari Italiani, Repubblica/Bari.    Amante della ricerca e del dubbio, del piacere epicureo e della bellezza dell'essenza e mai della superficie, scrive versi. Oltre a pubblicazioni scientifiche su Simmel e Camus, la prima pubblicazione poetica “Canto d'Anima Amante”, di Luca Pensa Editore 2010.
 ·  Translate
1
Add a comment...

stefano donno

Shared publicly  - 
 
L'organizzazione “Event Of Mystery” (www.eventofmystery.it) in collaborazione con l’Ordo Equestris Templi Arcadia (Arcadia Lecce), organizzerà a Lecce il “L.E.D - Lecce Esoterica Day” una giornata all'insegna del Mistero e dell'Esoterismo il 29 giugno 2014. Si partirà alle ore 10,30 da Chiesetta Balsamo in via Pozzuolo a Lecce, ove si terrà un convegno sul paranormale e presenze spiritiche, ectoplasmi  e medianità, presieduto dallo scrittore Mario Contino, studioso di Esorerismo ed autore per Uno editrice di diversi libri ed articoli sul tema, nonché presidente dell'associazione Italiana Ricercatori del Mistero. Seguirà una passeggiata nelle vie del centro storico, qui il gruppo templare Ordo Equestris Templi Arcadia presieduto dal  Gran Maestro Valentino Zanzarella, illustrerà l'affascinante simbolismo celato nel Barocco Leccese. Dopo il pranzo presso il Ristorante “Arte dei Sapori”, una seconda breve passeggiata accompagnerà i partecipanti presso il Museo Archeologico Faggiano, luogo stupendo che conserva un evidente simbolismo templare, oltre ad affascinanti leggende riguardanti varie apparizioni. Saranno trasmessi alcuni video riguardanti indagini molto interessanti effettuate in vari manieri pugliesi. La giornata si concluderà nei sotterranei del castello Carlo V di Lecce, li l'associazione Italiana Ricercatori del Mistero, tramite il suo gruppo operativo GHP Ghost Hunters Puglia, effettuerà un' esclusiva dimostrazione, su come viene effettuata una dimostrazione di indagine di Ghost Hunting.
L’Ordo Equestris Templi Arcadia - L’Ordo Equestri Templi Arcadia nasce nel febbraio del 2008, non con lo scopo di ricostituire l’antico ordine dei Poveri Commilitoni di Cristo e del Tempio di Salomone, sospeso amministrativamente nel 1312 con la bolla "Vox in Eccelso", ma con quello di costituire un gruppo di Per-sone che unite dallo Spirito Templare fossero in grado identifcarsi e distinguersi. Arcadia ricostituisce, al suo interno, l’antica Gerarchia dell’Ordine, e ne segue, adeguatamente con i tempi, l’antica Regola. Opera in tutti ciò che può portare un contributo agli altri, dalle attività Religiose alle attività di Solidarietà, dalla diffusione della Cultura alla diffusione delle Tradizioni, dalla tutela del Patrimonio alla tutela dell’Ambiente. Ma soprattutto si ispira ai profondi valori della Militia di Cristo per compiere ogni azione. La scelta di Ispirazione allo Spirito Templare non è data dall’infinità di leggende che circondano l’Ordine del Tempio che, per quanto affascinanti, poco hanno a che fare con le splendide gesta storicamente certificate di questi Nobili e Santi Cavalieri, ne tanto meno dall’importanza che può far assumere l’indossare quel Mantello Bianco con quella Croce Rossa. La scelta di proseguire nello Spirito Templare è dato dagli "accessori" di un Cavaliere Templare: una Spada, ma con la punta tonda, per difendersi, e non attaccare mai, una Croce davanti alla quale inginocchiarsi per pregare il Cristo in ogni quando e in ogni dove; una Croce Rossa sul braccio sinistro all’altezza del cuore per ricordare il Maestro, ispirazione e motivazione delle proprie gesta; e un Mantello Bianco, ad indicarne la Purezza Spirituale, ma anche la Santità; ed è data anche dai profondi Valori Morali di Tolleranza verso altre Culture e Religioni, e dal fondamentale e imprescindibile Valore di Fratellan-za, che univa sino alla morte un Cavaliere al suo Fratello. E’ su questi valori e su queste caratteristiche che l’Ordo Equestris Templi Arcadia oggi fonda il Suo Spirito e la sua Moralità, accogliendo tra le sue fila Persone che li pos-seggano e siano in grado di trasmetterli, al fine di forma-re un'unica Coscienza Spirituale e Morale in grado di rin-novare, nel proprio piccolo, il mondo.
 
A.I.R.M. - Nel Novembre del 2012, Contino Mario fonda l'attuale "G.H.P." Ghost Hunters Puglia, in una fantastica regione del Sud Italia ricca di storia, di tradizione e di mistero. Nel mese di Settembre 2013 questa realtà si allarga e nasce ''Associazione Italiana Ricercatori del Mistero (A.I.R.M.). A.I.R.M. è un organizzazione NO-Profit il cui scopo è ricercare e studiare tutti i fenomeni rientranti nel paranormale, approfondendo anche misteri e leggende appartenenti alla tradizione popolare. Puntiamo a sensibilizzare l'opinione pubblica tramite convegni ed eventi in cui spiegare le tipologie dei fenomeni da noi studiati ed insegnare a distinguere i ricercatori seri dai truffatori. Cercheremo di far conoscere una realtà che a molti sfugge. Nei nostri obiettivi non manca quello di valorizzare beni storico-archeologici preservando le leggende che conservano e facendole conoscere ad un più ampio target. Ufologia, Spiritismo, Esoterismo, Simbolismo e molto altro... Questi argomenti devono e possono essere approfonditi e studiati in modo serio. Noi cerchiamo di far questo, studiare, imparare, ricercare. Il team GHP Ghost Hunters Puglia è un organo della stessa associazione e non un gruppo separato, è il team predisposto alla ricerca sul campo. (Contino Mario - Presidente AIRM)
 
Info
Ordo Equestris Templi Arcadia (Arcadia Lecce)
www.ordoequestristempliarcadia.it
cancelleria@ordoequestristempliarcadia.it
info@ordoequestristempliarcadia.it
Gran Dignitario - Tel. 329-7040907
gran.dignitario@ordoequestristempliarcadia.it
 
Mario Contino Mario
Presidente: Associazione Italiana Ricercatori del Mistero (A.I.R.M.)
Fondatore GHP Ghost Hunters Puglia
Fondatore Forum e Blog "Universo del Mistero"
Tel 3291948173
Mail as.italianaricercatoridelmistero@yahoo.it
http://www.ghosthunterspuglia.it
http://universodelmistero.blogspot.it/
 ·  Translate
1
Add a comment...

stefano donno

Shared publicly  - 
 
Piccola finestra sul Salento su facebook. Se vi piace cliccate su Mi Piace. Thank
https://www.facebook.com/salentonewsinfomagazine
 ·  Translate
1
Add a comment...

stefano donno

Shared publicly  - 
 
La cerimonia di consacrazione a cavaliere dell'Ordo Equestris Templi Arcadia il 22 giugno 2014 a Monteroni (Lecce)
 
Il 22 giugno 2014 presso il Palazzo Baronale Lopez Y Royo di Monteroni (Lecce) ci sarà la cerimonia di consacrazione a cavaliere organizzata dall’Ordo Equestris Templi Arcadia di Lecce. Con il Patrocinio della Provincia di Lecce, del Comune di Monteroni, e con l’Alto Patrocinio della Casa Reale di S.A.R.I Principe Antonio Tiberio Dobrynia. Saranno presenti in alta uniforme alla cerimonia le rappresentanza di Ordini Cavallereschi nazionali e internazionali:
l’ordine del Vaticano Priorato San Ignazio di Loyola guidato dal nobile Gran Priore Cav. Gr. Croce Pultrone Massimo ( i cui componenti fanno parte anche di due ulteriori rinomati ordini vaticani come quelli di San Gregorio Magno e San Silvestro Papa);
la Sovrana Imperiale Real Casa di Macedonia rappresentata da Sua Altezza Reale il Principe Don Cosimo Cannone;
l’Osmtj Eu. Union Ovest guidato dal Gran Priore Generale d’Italia Gennaro Luigi Nappo;
la Commanderia Flegrei dell’Osmtj Eu. Union Ovest guidato dal Commandeur Vincenzo Amato;
l’Order of The Temple Great Prior of Scotland rappresentato da Angelo Piperno;
l’Ordine Confederazione Internazionale dei Cavalieri Crociati-Guardiani di Pace Assisi-Malta guidati dal fratello Cosimo Scarlino. 
 
I nuovi cavalieri nominati sono Morena Atzena e Mario Alemanno. Ci saranno degli avanzamenti di grado per i cavalieri Franco Danese e Pierangelo Vincenti
 
Il Programma della manifestazione
 
18,30 Accoglienza e Registrazione
19,00 Messaggio di Benvenuto a cura delle Autorità e del Gran Maestro
19,15 “Cerimonia d’ Investitura”
21,00 Agape Fraterno presso il Ristorante Angel’s Restaurant di Lecce
(http://www.angelsristorante.it/ / http://angelsrestaurantlecce.blogspot.it/)
 
 
L’Ordo Equestris Templi Arcadia - L’Ordo Equestri Templi Arcadia nasce nel febbraio del 2008, non con lo scopo di ricostituire l’antico ordine dei Poveri Commilitoni di Cristo e del Tempio di Salomone, sospeso amministrativamente nel 1312 con la bolla "Vox in Eccelso", ma con quello di costituire un gruppo di Per-sone che unite dallo Spirito Templare fossero in grado identifcarsi e distinguersi. Arcadia ricostituisce, al suo interno, l’antica Gerarchia dell’Ordine, e ne segue, adeguatamente con i tempi, l’antica Regola. Opera in tutti ciò che può portare un contributo agli altri, dalle attività Religiose alle attività di Solidarietà, dalla diffusione della Cultura alla diffusione delle Tradizioni, dalla tutela del Patrimonio alla tutela dell’Ambiente. Ma soprattutto si ispira ai profondi valori della Militia di Cristo per compiere ogni azione. La scelta di Ispirazione allo Spirito Templare non è data dall’infinità di leggende che circondano l’Ordine del Tempio che, per quanto affascinanti, poco hanno a che fare con le splendide gesta storicamente certificate di questi Nobili e Santi Cavalieri, ne tanto meno dall’importanza che può far assumere l’indossare quel Mantello Bianco con quella Croce Rossa. La scelta di proseguire nello Spirito Templare è dato dagli "accessori" di un Cavaliere Templare: una Spada, ma con la punta tonda, per difendersi, e non attaccare mai, una Croce davanti alla quale inginocchiarsi per pregare il Cristo in ogni quando e in ogni dove; una Croce Rossa sul braccio sinistro all’altezza del cuore per ricordare il Maestro, ispirazione e motivazione delle proprie gesta; e un Mantello Bianco, ad indicarne la Purezza Spirituale, ma anche la Santità; ed è data anche dai profondi Valori Morali di Tolleranza verso altre Culture e Religioni, e dal fondamentale e imprescindibile Valore di Fratellan-za, che univa sino alla morte un Cavaliere al suo Fratello. E’ su questi valori e su queste caratteristiche che l’Ordo Equestris Templi Arcadia oggi fonda il Suo Spirito e la sua Moralità, accogliendo tra le sue fila Persone che li pos-seggano e siano in grado di trasmetterli, al fine di forma-re un'unica Coscienza Spirituale e Morale in grado di rin-novare, nel proprio piccolo, il mondo.
 
Palazzo Baronale Lopez Y Royo - II Palazzo Baronale di Monteroni e uno dei piu grandi della provincia di Lecce; fu costruito nel suo nucleo principale, dalla famiglia Monteroni, quale "castrum", cioe come piccola fortezza per la sicurezza dei signori del casale, verso la fine del 1500.
Nel piano superiore dell’edificio si trovava una cappella dedicata all'Annunciazione, e al centro del salone d'onore, e sistemata un’ epigrafe scoperta nel 1795 tra Lecce e Monteroni, molto interessante per le sue origini risalenti al periodo dell'Imperatore Adriano (117-138 a.C.). Nel XVI secolo fu acquistato dai Baroni Lopez y Royo, famiglia nobile, oriunda spagnola, che iniziò la ristrutturazione trasformando l’antica fortezza in palazzo nobiliare. Nel 1665 furono costruiti i due complessi laterali e fu arricchito il portale con quattro colonne con capitelli corinzi sormontati da un fregio e dallo stemma dei Gattinari, ai cui lati due medaglioni raffigurano rispettivamente un personaggio con la corona imperiale e una sirena bicaudata. Il Palazzo è collocato a Monteroni di Lecce, paese del Salento Orientale, situato nella Valle della Cupa.
 
 
Per contatti e informazioni :
www.ordoequestristempliarcadia.it
 
Cancelleria
cancelleria@ordoequestristempliarcadia.it
 
info@ordoequestristempliarcadia.it
 
Gran Dignitario
Tel. 329-7040907
gran.dignitario@ordoequestristempliarcadia.it
 
Gran Siniscalco

gran.siniscalco@ordoequestristempliarcadia.it
ufficiostampa@ordoequestristempliarcadia.it
 
 ·  Translate
1
Add a comment...

stefano donno

Shared publicly  - 
 
 
Un appuntamento imperdibile di grande attualità alla Icaro Bookstore di Lecce in via Felice Cavallotti 7/a lunedì 16 giugno 2014 ore 18,00! Sarà presentato infatti Riscatto Mediterraneo di  Gianluca Solera (Ed. Ediciclo Nuova Dimensione). Presenta l’autore il Dott. Alfredo Pagliaro (Presidente del Consiglio Comunale di Lecce e coordinatore nazionale gruppo rapporti con il Meditarreno del Parlamento Europeo). La Primavera araba e i movimenti degli Indignados hanno riportato il Mediterraneo al centro dei grandi cambiamenti della storia. Chi sono i protagonisti di queste ribellioni? Come si muovono, come si organizzano e in cosa sperano i giovani di questa generazione in rivolta? Che cosa hanno in comune questi movimenti che, in questi tempi di crisi, hanno tracciato il cammino di rinascita e progresso della regione "culla delle civiltà"? "Riscatto mediterraneo" è un reportage letterario che, dalla Tunisia alla Libia, dall'Egitto alla Siria, passando per Tel Aviv, Atene, Madrid o la Val di Susa, dà voce a coloro che, a costo di sfidare la morte, hanno preso in mano il proprio futuro ribellandosi all'ingiustizia. Prefazione di Leoluca Orlando.
Dalla scheda introduttiva del libro: “Un viaggio nel Mediterraneo che ritorna al centro della Storia, perché tutto è cambiato dopo la Primavera araba, per noi e per loro. Una narrazione letteraria che racconta di coloro che hanno preso in mano il futuro, sfidando morte e ingiustizia. Con le rivoluzioni arabe e i movimenti contro crisi e austerità che le ha accompagnate, questa parte del mondo è diventato il fulcro del cambiamento, dove si sperimenta un nuovo progetto di civilizzazione. Chi sono i protagonisti? Come si muovono, si organizzano e in cosa sperano i giovani di questa generazione in subbuglio? Perché il Mediterraneo è diventato la culla della resistenza civile? E come fare in modo che ciò che è iniziato produca frutto? Il libro cerca di rispondere a queste domande, parlando di Tunisia, Libia, Egitto o Siria, ma anche di Tel Aviv, Salonicco, Zagabria o Roma, e nelle storie di quei giovani in movimento, nelle loro battaglie, vittorie o sconfitte esplora le radici comuni. Un libro che invita a sperare che il futuro immaginato nelle piazze delle città del Mediterraneo sia l’inizio di un percorso sociale, culturale e politico comune. Più giusto, più onesto, più democratico, più creativo. Più mediterraneo.”
Info Icaro Bookstore - Lecce
Icaro Book Store è a Lecce (Puglia, Italy) in via Felice Cavallotti 7/a
Per info e richieste
pantealecce@libero.it
Cell. +39 - 3939447216
 ·  Translate
2
Add a comment...
People
Have him in circles
3,056 people
Alexander Kuptsikevich's profile photo
A Amala Sam's profile photo
Gian Luca Sgaggero's profile photo
Marina Nelson's profile photo
CUBLAZIO PUBBLICOIMPIEGOSANITÀITALIANA's profile photo
Elio rigoletto's profile photo
Work
Occupation
Responsabile Comunicazione Empire Group Italy
Skills
blogging, ufficio stampa, social marketing
Employment
  • Empire Group Italy
    marketing e comunicazione, present
Places
Map of the places this user has livedMap of the places this user has livedMap of the places this user has lived
Currently
Lecce, LE, Italia
Contact Information
Home
Email
Story
Tagline
recensioni, gossip, cinema, comics, spot
Introduction
L'Infomondo è ... il mio mondo!
Bragging rights
Sopravvivo a tutto ... o quasi!
Education
  • University of Moscow Sancti Nicolai
    Scienze Giuridiche, 2012 - present
    Laurea HC in Scienze Giuridiche
  • Università del Salento
    Filosofia, 2002 - present
Basic Information
Gender
Male