Profile

Cover photo
Mike Criss
Works at F.NWO
Attended F. NWO
Lived in Bologna
1,850 followers|806,224 views
AboutPostsPhotos+1's

Stream

Mike Criss

Shared publicly  - 
 
LIBRO CONSIGLIATO: Marco Pizzuti - Esperimenti Scientifici Non Autorizzati - Edizioni Il Punto D'Incontro - ISBN 978-88-6820-007-7

http://mikecrissblog.blogspot.it
 ·  Translate
1
Add a comment...

Mike Criss

Shared publicly  - 
 
MIKECRISS BLOG – SIRENE IL MISTERO SVELATO

E’ visibile su:
http://mikecrissblog.blogspot.it

Questo documentario ripercorre eventi reali e strani fenomeni attraverso la storia di due scienziati convinti di aver trovato i resti di una creatura marina, mai identificata, che avrebbe delle caratteristiche umane. Basando le loro argomentazioni sull’ipotesi evoluzionistica della “Teoria della scimmia acquatica”, secondo i due scienziati le sirene potrebbero essersi evolute sin dalle prime origini dell’uomo e continuano ad esistere ancora oggi. Attraverso le immagini realizzate grazie alla computer grafica, le testimonianze, i filmati e le fotografie che dimostrano come potrebbe essere l’aspetto di queste creature, questo documentario indaga sulla possibilità che le sirene esistano realmente e che ancora oggi si nascondano fra le onde dell’oceano.
 ·  Translate
1
Add a comment...

Mike Criss

Shared publicly  - 
 
LIBRO CONSIGLIATO: Corrado Malanga - Evideon - Edizioni Spazio Interiore - ISBN 978-88-97864-52-3

http://mikecrissblog.blogspot.it/2014/12/libro-consigliato-corrado-malanga.html

Nato a La Spezia nel 1951, Corrado Malanga è Ricercatore presso la cattedra di Chimica organica della Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell'Università di Pisa e autore di diverse pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali. La sua grande fama nasce dalle ricerche intorno al fenomeno degli UFO che porta avanti da oltre trent'anni e grazie a cui è riuscito a formulare delle tesi straordinariamente originali, in particolare in merito al fenomeno delle abduction aliene.
 ·  Translate
1
Add a comment...

Mike Criss

commented on a post on Blogger.
Shared publicly  - 
 
Ecco gli sviluppi del lavoro di Rossi, dalla fonte http://alfredodecclesia.blogspot.it
Sito ufficiale ecat: http://ecat.com

Se tutto va bene, dovreste presto essere in grado di aggiungere al vostro riscaldamento centralizzato esistente un dispositivo rivoluzionario da 400 a 500 dollari / euro con cui potrete riscaldare la vostra casa con una sola cartuccia riciclabile a base di polvere di nichel, per meno di 20 dollari / euro all’anno.
Fino a poco tempo fa, il prezzo del dispositivo è stato stimato a $ 4,000. Grazie alla volontà del suo progettista, l’ingegnere Andrea Rossi (1950), alla partnership industriale con National Instruments negli Stati Uniti, e alla produzione altamente automatizzata, il prezzo è stato diviso per dieci, al fine di tagliar le gambe al mercato di copie per il reverse engineering che sicuramente appariranno una volta che il sistema sarà avviato in larga scala. Obiettivo: 1 milione di unità domestiche all’anno dai primi mesi del 2014. () Delle dimensioni di un computer portatile (il processore è della misura di un pacchetto di sigarette), e di una sicurezza proclamata come totale, questo sistema rivoluzionario, detto di reazione nucleare a bassa energia,  non emette, secondo Rossi (ed il Professor Focardi – Università degli Studi di Bologna) alcuna radiazione o emissione di alcun tipo. Il nichel è abbondante sulla Terra e non è costoso, ma è tossico, soprattutto in polvere, e il trattamento deve essere fatto da professionisti. La quantità di nickel consumato nel processo è estremamente ridotta. Per farsene una idea, secondo Andrea Rossi, un solo grammo può produrre 23.000 megawatt/ora di energia (sì, ventitremila megawatt/ora !). L’ E-cat è un sistema rivoluzionario che utilizza il calore di polvere di nichel, un’infima quantità di idrogeno, uno o più catalizzatori specifici, come pure delle frequenze radio per mettere in moto le forze repulsive (Coulomb) tra le particelle subatomiche in modo vantaggioso, un po’ come ciò che accade nelle arti marziali orientali. Al momento del lancio, il processo di preriscaldamento del sistema consuma 3000 watt per un’ora. Poi, una volta avviato, il consumo di potenza diventa insignificante, come un computer, producendo una quantità straordinaria di energia termica per riscaldare l’acqua in modo stabile e controllato a 120°C. Il sistema può essere completamente fermato nel giro di 30 a 60 minuti. L’ E-cat è in corso di certificazione negli Stati Uniti da UL (Underwriters Laboratories). Una fabbrica completamente robotizzata sarebbe in costruzione, a quanto sembra in Massachusetts, con National Instruments come partner industriale. Nel giro di 12 a 24 mesi, il sistema sarà anche in grado di generare elettricità, una volta superate le difficoltà di mantenere la temperatura a 400°C (anziché gli attuali 120°C). La distribuzione e la vendita saranno effettuate attraverso partner autorizzati, nonché via Internet. Pre-ordini, senza impegno finanziario, possono essere effettuati già da ora tramite il sito Ecat.com. Visti i rischi inerenti a questo tipo di avanguardistico progetto industriale, Andrea Rossi non vuole in questa fase aprire il capitale a degli investitori privati, accettando il solo sostegno  delle imprese e organizzazioni che intendono investire piccole somme di denaro. In conclusione, questi pensieri di Brian Josephson, Premio Nobel per la Fisica 1973: “Ad oggi, non vi è alcuna base per dubitare delle affermazioni di Rossi” e “reattori del tipo Rossi sono già in produzione e secondo M. Dennis Bushnell Chief Scientist alla NASA, potrebbero “cambiare completamente la geo-economia, geopolitica e risolvere i problemi del clima e dell’energia“. (link) Se confermato, sembra che siamo davvero in presenza di un cambiamento di paradigma nel settore dell’energia. Probabilmente paragonabile alla scoperta della ruota o del fuoco. A titolo di paragone, il progetto di fusione internazionale (molto) calda ITER a Cadarache (Francia), dal quale, si spera, a botte di decine di miliardi di euro di denaro pubblico, poter estrarre i primi kilowatt tra cinquanta anni o più e di cui oggi si conosce meglio il carattere altamente aleatorio ed irragionevole (vedi l’articolo pubblicato il 13/01/12 su Mediapart: “ITER, il naufragio”),… può andarsi a rivestire e, soprattutto, cercare di riorientarsi verso un progetto più utile per la società. () Andrea Rossi lavora da 14 a 16 ore al giorno su questo progetto e l’intervista da cui è scaturito questo articolo è stata realizzata il 15 Gennaio 2012 dopo una giornata cosi, tra le 11 di sera e l’1 del mattino. Complimenti all’artista! E tutti i nostri migliori auguri. Fonti per questo articolo: Intervista a Andrea Rossi il 15 Gennaio dal giornalista scientifico Allan Sterling (Notizie Pure Energy Systems). Riassunto in inglese qui. Trascrizione dell’intervista in inglese qui . Catalyst énegie Focardi e Rossi (Wikipedia, francese)Per ulteriori informazioni: E-Cat è stato descritto sulla AgoraVox 22/12/11  e 29/10/11 , dopo la decisiva semi-pubblica manifestazione a Bologna, di un generatore di E-cat industriale da 1 megawatt.
 ·  Translate
1
Add a comment...

Mike Criss

Shared publicly  - 
 
MIKECRISS BLOG – IL MISTERO DEL PASSO DI DJATLOV 2-2

E’ visibile su:
http://mikecrissblog.blogspot.it

Subito dopo il ritrovamento dei corpi degli escursionisti, quella che poteva sembrare inizialmente una semplice tragedia come quelle che purtroppo avvengono in alta montagna assunse velocemente i connotati del mistero. L’autopsia rese evidente da subito che non si trattava di un “normale” incidente, i traumi riportati da alcuni escursionisti erano dovuti ad un impatto con un oggetto molto pesante nonostante non ci fosse nulla sul posto a cui si potesse ricondurre il fatto, uno degli sfortunati ragazzi era completamente privo della lingua e gli abiti avevano subito un’irradiazione di intensità pari a quella di chi entra in contatto con materiale radioattivo. Ad infittire il mistero ci pensò un membro della Società Geografica della ex Unione Sovietica che testimoniò di aver visto chiaramente, nei giorni della tragedia, alcune strane luci nel cielo. Questa è la seconda parte del documentario dedicato al passo di Djatlov.
 ·  Translate
1
Add a comment...

Mike Criss

Shared publicly  - 
 
MIKECRISS BLOG – IL MISTERO DEL PASSO DI DJATLOV 1-2

E’ visibile su:
http://mikecrissblog.blogspot.it

Nel febbraio del 1959 alcuni studenti universitari russi dell’Istituto Politecnico degli Urali intrapresero un’escursione sugli sci di fondo per raggiungere il monte Otorten. Erano tutti escursionisti esperti e quel percorso, nonostante non fosse facile, era del tutto alla loro portata. Dal diario ritrovato in seguito si scoprì che la loro avventura fu condotta fino quasi al traguardo senza problemi dalla loro guida Igor Djatlov che diede, in seguito, il nome al luogo. Il diario di viaggio si interrompe però proprio alla data in cui tutto cambiò. L’associazione sportiva di cui facevano parte, non avendo più loro notizie, attivò le ricerche che ben presto rivelarono quello che è considerato il più grande mistero degli Urali: tutti gli escursionisti furono ritrovati morti in circostanze molto strane, alcuni assiderati, altri feriti a morte o mutilati, tutti all’esterno della loro tenda nonostante facesse molto freddo, con pochi vestiti addosso come se fossero stati colti di sorpresa da qualcosa di terribile e avessero cercato di fuggire in condizioni estreme. Si fecero molte ipotesi sulla causa della tragedia ed il tutto fu reso ancora più complicato dalla radioattività riscontrata sul luogo, da quella che fu definita una “irresistibile forza sconosciuta” che portò alla morte alcuni degli escursionisti e dalle ultime strane foto scattate che portarono ad associare l’accaduto a strane luci nel cielo avvistate da tanti testimoni in quel periodo. Questo è probabilmente il più esaustivo documentario sui fatti di quei giorni.
 ·  Translate
1
Add a comment...
Have him in circles
1,850 people
Agostino Pisano's profile photo
Luca Di traglia's profile photo
Maurizio Nesti's profile photo
Valeria Balocco's profile photo
Aira Keyne's profile photo
Matteo Campi's profile photo
Anna Maria Matrone's profile photo
Miriam Abutori's profile photo
paolo ciampi's profile photo

Mike Criss

Shared publicly  - 
 
MIKECRISS BLOG – IL VANGELO DI GIUDA

E’ visibile su:
http://mikecrissblog.blogspot.it

Il vangelo di Giuda è un manoscritto ritrovato in Egitto, dentro una grotta nel deserto. Molto somigliante ai codici di Nag Hammadi questo è solo uno dei circa 30 vangeli utilizzati dai primi seguaci di Gesù per diffondere la sua voce e che sono poi stati esclusi dalla dottrina cattolica da Ireneo di Lione, teologo romano ed uno dei padri della Chiesa. Fu Ireneo, infatti, colui che scelse arbitrariamente tra i vangeli quelli che più potevano servire a diffondere la dottrina cattolica, quelli di Matteo, Luca, Marco e Giovanni.
Ovviamente questo vangelo non poteva che essere escluso da Ireneo visto che, se veritiero, avrebbe cambiato completamente il paradigma su cui si basa il credo odierno. Giuda infatti, in questa versione, diventa la vittima e non il carnefice perché in quanto prediletto di Gesù, come unico tra i discepoli in grado di capire in profondità gli insegnamenti di Cristo, sceglie di seguire la richiesta dello stesso Gesù: quella di tradirlo perché si possa compiere l’estremo sacrificio consegnandolo però ai posteri come il peggiore dei traditori, l’infido, l’avido. In questo modo, alla pari del suo maestro, si sacrifica diventando l’unico, tra i 12 seguaci di Cristo, a raggiungere la conoscenza superiore.
In fin dei conti, se Giuda fosse davvero colui che tradisce Gesù, dopo la sua affermazione durante l’ultima cena che qualcuno lo avrebbe tradito come si potrebbe considerare il pilastro fondamentale della Chiesa, quello del libero arbitrio? Che scelta avrebbe avuto Giuda se tutto fosse stato già scritto?
 ·  Translate
1
Add a comment...

Mike Criss

Shared publicly  - 
 
MIKECRISS BLOG – COME FARE SOLDI VENDENDO DROGA

E’ visibile su:
http://mikecrissblog.blogspot.it

Dal titolo sembrerebbe un manuale per intraprendere un business illegale ma è proprio ciò che Michael Cooke vuole: portarci a riflettere sul modo in cui il mondo sta combattendo il traffico di stupefacenti. Si perché le leggi proibizioniste sono spinte da interessi che probabilmente non collimano completamente con il debellare la tossicodipendenza, anzi.
Così, in questa specie di videogioco che ci porterà dal livello più basso del piccolo spacciatore a quello più alto del grande narcotrafficante, si succederanno personaggi noti come 50 Cent, Eminem e Susan Sarandon con cui scopriremo come viene sperperato il denaro pubblico per condurre questa finta guerra all’infinito, alimentando le tasche di chi non ha alcun interesse a vincerla.
 ·  Translate
1
Add a comment...

Mike Criss

Shared publicly  - 
 
MIKECRISS BLOG – THE INTERNET’S OWN BOY – LA STORIA DI AARON SWARTZ

E’ visibile su:
http://mikecrissblog.blogspot.it

Aaron Swartz rappresenta una personalità per chi si intende ed ha molto a che fare con il mondo di internet e non solo, ma per i più è un ragazzo probabilmente (e purtroppo) sconosciuto.
Nato a Chicago nel 1986 già da giovanissimo è uno dei co-autori della specifica RSS e delle licenze Creative Commons utilizzate tutt’ora anche dal mio blog e si dedica poi al sito Reddit (tutt’ora vivo e vegeto).
Inizia poi a dedicarsi sempre più alla libertà di espressione su internet e ne fa la sua nuova ragione di vita diventando un personaggio sempre più scomodo per il Congresso degli Stati Uniti. Lotta contro la SOPA, legge contro la violazione del copyright, proponendo invece l’idea che qualunque forma di ingabbiamento della cultura sia un sopruso contro l’umanità stessa.
Nel 2011 viene accusato di avere diffuso documenti digitali di proprietà di una biblioteca digitale online ed inizia una persecuzione nei suoi confronti che finirà con il ritrovamento del suo corpo senza vita nel suo appartamento di New York.
Assieme a lui è morto un pezzo di quella libertà che appartiene a tutti noi: il diritto di potere accedere liberamente, senza discriminazioni ti alcun tipo e senza vincoli economici, alla cultura.
 ·  Translate
1
3
Mario Circello's profile photodavide cavaliere's profile photo
Add a comment...

Mike Criss

Shared publicly  - 
 
MIKECRISS BLOG – COSPIRAZIONI – LA MASSONERIA

E’ visibile nella sezione Extra su:
http://mikecrissblog.blogspot.it

Washington accentra in sè un grande potere con due facce: una pubblica, quella della grande capitale USA ed una segreta, quella di importante città massonica e non solo. Un breve viaggio in questa controversa città tra le cose che nessuna guida turistica vi mostrerà.
 ·  Translate
1
Add a comment...

Mike Criss

commented on a post on Blogger.
Shared publicly  - 
 
Nuovi sviluppi dalla fonte
http://www.tomshw.it/cont/news/fusione-nucleare-fredda-nuovi-test-per-l-ecat-di-rossi/60041/1.html


Sono comparsi nuovi test che confermerebbero la validità del progetto eCat, vale a dire il reattore a fusione nucleare fredda sviluppato da Andrea Rossi. Il nuovo documento è firmato dagli stessi scienziati che avevano già valutato l'eCat nel maggio del 2013.
I nuovi risultati, raccolti nel marzo 2014, sostanzialmente confermano quelli precedenti: l'eCat produce energia con un COP (coefficiente di prestazione) tra 3,2 e 3,6 secondo le condizioni, e nei 32 giorni che è durato il test ha prodotto 1,5 MWh. Una quantità di energia "ben superiore a quella che si può ottenere da fonti chimiche note nelle piccole dimensioni del reattore", come si legge nell'abstract del report. Si deduce quindi che si tratti di fusione.

L'energia viene emessa misurando radiazione e convezione – sostanzialmente si è filmato l'eCat con delle termocamere abbinate ad altri strumenti per controllare le potenze elettriche in gioco. Scorrendo il documento sembra che tutto sia stato fatto nel migliore dei modi. Il problema è che questi test si espongono alle stesse critiche già espresse nel 2013.
Gli scettici vedono nell'eCat una probabile truffa o nella migliore delle ipotesi un colossale errore, e questi nuovi "test" difficilmente serviranno per sciogliere i nodi sollevati in passato. Tanto per cominciare il documento che sta circolando non è ancora stato sottoposto a revisione (peer rewiev) e infatti non è stato pubblicato nei canali ufficiali, come si legge anche sul sito di eCat.
C'è poi il fatto che il dispositivo è rimasto collegato all'alimentazione per tutto il tempo: scollegarlo sarebbe stato utile a escludere in modo assoluto fonti di energia esterne (le misurazioni si possono ingannare), ma Rossi non ha permesso questa verifica empirica. Ethan Siegel, che firma uno dei blog scientifici più apprezzati al mondo, esprime poi dubbi anche sulle radiazioni emesse e sui prodotti della reazione stessa – sottolineando che mancano alcuni dati fondamentali per sostenere il buon funzionamento dell'eCat.

"O si sta verificando una reazione del tutto nuovo e inattesa, una che non produce radiazioni alfa, beta o gamma", scrive Siegel, "oppure qualcuno sta manipolando i reagenti per produrre qualcosa che simula la fusione (già accaduto in passato con l'eCat)".
Più di tutti però c'è una passaggio nel documento che obbliga alla cautela, se non all'aperto scetticismo: Andrea Rossi in persona, inventore dell'eCat e fondatore della società, non solo ha partecipato ai test ma ha attivamente manipolato i vari elementi, dall'inserimento dei reagenti all'avvio del reattore, fino al suo spegnimento. Rossi, per assicurare l'indipendenza dei test, avrebbe invece dovuto tenersi ben lontano dalla zona dell'esperimento.
Più che test sembra invece una forma di dimostrazione, e ci sono dubbi riguardo anche alle persone che vi hanno partecipato – selezionate dallo stesso Rossi. L'italiano, infine, tiene alcune informazioni sotto il più stretto riserbo per proteggerle dallo spionaggio industriale: ne ha tutto il diritto ovviamente, ma così alimenta gli inevitabili e doverosi dubbi.
Eppure tutti vorremmo che l'idea di Rossi fosse quella giusta, che fosse davvero una fonte di energia a basso costo, pulita e rinnovabile. Potrebbe salvare il mondo, e qualcuno che ci crede dopotutto c'è se Rossi ha trovato finanziatori. Speriamo solo che questa faccenda non si trascini troppo a lungo, e che presto si chiarisca una volta per tutte se l'eCat funziona oppure no. Secondo voi?
 ·  Translate
1
Add a comment...

Mike Criss

Shared publicly  - 
 
MIKECRISS BLOG – L’UOMO FALENA

E’ visibile su:
http://mikecrissblog.blogspot.it

La città di Point Pleasant situata negli Stati Uniti e precisamente nel West Virginia fu il teatro dell’avvistamento di uno strano essere alto più di due metri e dalla conformazione simile a quella umana ma dotato di ipnotici occhi rossi e grandi ali con un’apertura di tre metri. L’essere fu visto da parecchi testimoni attendibili, tutti abitanti della piccola cittadina americana e venne soprannominato Mothman, Uomo Falena, come il personaggio del fumetto Watchmen di Alan Moore. Gli viene attribuita la fama di trovarsi spesso nei pressi di un imminente disastro perché poco dopo la sua comparsa nel West Virginia avvenne il crollo di un ponte proprio nella città di Point Pleasant che fece perdere la vita a 46 persone. Da quei giorni, questo essere sembra sia stato visto ancora anche in altre zone compresa quella dell’attentato alle Torri Gemelle.
 ·  Translate
1
NimdA PaLu's profile photoMike Criss's profile photo
3 comments
 
+NimdA PaLu Nessun problema
 ·  Translate
Add a comment...
People
Have him in circles
1,850 people
Agostino Pisano's profile photo
Luca Di traglia's profile photo
Maurizio Nesti's profile photo
Valeria Balocco's profile photo
Aira Keyne's profile photo
Matteo Campi's profile photo
Anna Maria Matrone's profile photo
Miriam Abutori's profile photo
paolo ciampi's profile photo
Work
Occupation
Agente Del Cambiamento
Skills
Neuroni attivi
Employment
  • F.NWO
    Agente, present
Places
Map of the places this user has livedMap of the places this user has livedMap of the places this user has lived
Previously
Bologna
Contact Information
Work
Address
Bologna, Italia
Story
Tagline
Questa è la pagina Google+ di MikeCriss Blog: http://mikecrissblog.blogspot.it
Introduction
Ho studiato, conosciuto, viaggiato, meditato ed indagato ed ho aperto gli occhi.
Bragging rights
Resisto alla stupidità ed ai soprusi del mondo.
Education
  • F. NWO
Basic Information
Gender
Male
Looking for
Networking
Relationship
Engaged
Other names
aScHaMaRaNa
Mike Criss's +1's are the things they like, agree with, or want to recommend.
Grillo, la fine del Parlamento #lautunnoèvicino
www.beppegrillo.it

L'autunno è vicino. Ripeto: l'autunno è vicino.

MikeCriss Blog
www.wat.tv

You'll find a lot more on: http://mikecrissblog.blogspot.it MikeCriss Blog is the blog of free thought on science, history, religion, cultur

YouTube - MikeCriss Blog - Ufo Dossier X 21-35 L' Incidente Di Roswell 1...
www.youtube.com

Create AccountSign In. Home. BrowseMoviesUpload. Hey there, this is not a commercial interruption. You're using an outdated browser, whi

FilesTube - Search & Download Files
www.filestube.com

FilesTube lets you search for shared files from various file hosting sites like: FileServe, FileSonic, Megaupload, 4shared, Rapidshare, Hot

Skype
market.android.com

Make free Skype-to-Skype video calls, and call phones at Skype rates on the move Skype 2.5 for Android lets you make free voice and video Sk

Spread Your Website / Spread my Website / Spread my Site
www.spreadyourwebsite.com

spread your website,spread my website,spread my site,spread website,spread web,spread site,You spread your website or blog in three differen

Google Maps
market.android.com

Download the latest release of Google Maps, and never carry a paper map again. Get Google Maps with Navigation (Beta), Places, and Latitude

Linee ad alta tensione sulla politica
ilsimplicissimus2.wordpress.com

Gli elicotteri ronzano su tutta Roma, via Nazionale chiusa, piazza Santi Apostoli sotto assedio, blindati davanti al Palazzo delle Esposizio

MikeCriss Blog - Ufo Dossier X 24-35 Messaggeri Dall'Infinito - The Dai...
www.book-of-thoth.com

Click To See Where Our Members Live. Resources. Article Synopsis; Article Archive; Mind of Dolphin; The Library; Leaves of Wisdom; The T Fil

Twitter / Mike Criss: LIBRO CONSIGLIATO: Zechari ...
twitter.com

LIBRO CONSIGLIATO: Zecharia Sitchin - La Bibbia Degli Dei - Piemme Bestseller - ISBN 978-88… http://goo.gl/fb/NhxdI

MikeCriss Blog - NetworkedBlogs.com
ipad.networkedblogs.com

Blog Name: MikeCriss Blog. Url: http://mikecrissblog.blogspot.com. Language: Italian. Topics: scienza, politica, economia. Description: Il b

Empire Avenue | The Social Stock Market
empireavenue.com

The Social Stock Market: Grow your online social capital

"I Misteri della Luna" di Giuliana Conforto
coscienzaliena.blogspot.com

Il blog di Federico Bellini, studi e ricerche nel campo dei Rapimenti Alieni, le Civiltà Extraterrestri, l'Ufologia, la Cosmologia, la Spiri

MikeCrissBlog: Costruzione Sulla Luna Vicino Al Cratere Zeeman
mikecrissblog.blogspot.com

Il blog del libero pensiero su scienza, storia, religione, cultura e politica. Il posto per le menti aperte e libere dalle idee preconcette.

MikeCrissBlog: Alex Jones - L'Inganno Di Obama
mikecrissblog.blogspot.com

Il blog del libero pensiero su scienza, storia, religione, cultura e politica. Il posto per le menti aperte e libere dalle idee preconcette.

MikeCrissBlog: LIBRO CONSIGLIATO: Marco Pizzuti - Scoperte Archeologiche...
mikecrissblog.blogspot.com

L' origine e lo sviluppo della civiltà umana non possono più essere considerati misteri completamente risolti. Le recenti scoperte scientifi

MikeCrissBlog: David Icke - Beyond The Cutting Edge Part 2
mikecrissblog.blogspot.com

Avete visto Matrix? Pensate sia solo un film ma non David Icke. Politica, religione, società, consumismo, costume, tutto è stato preconfezio

MikeCrissBlog: Pine Gap
mikecrissblog.blogspot.com

Il blog del libero pensiero su scienza, storia, religione, cultura e politica. Il posto per le menti aperte e libere dalle idee preconcette.

MikeCrissBlog: David icke - Beyond The Cutting Edge Part 1
mikecrissblog.blogspot.com

Avete visto Matrix? Pensate sia solo un film ma non David Icke. Politica, religione, società, consumismo, costume, tutto è stato preconfezio

MikeCrissBlog: Le Cose Strane Su Google Earth
mikecrissblog.blogspot.com

Il blog del libero pensiero su scienza, storia, religione, cultura e politica. Il posto per le menti aperte e libere dalle idee preconcette.