Profile cover photo
Profile photo
Società Umanitaria
17 followers
17 followers
About
Communities and Collections
View all
Posts

Post has attachment
/ #Formazione /

Master Fashion & Design

Tecnico per la comunicazione, commercializzazione e il marketing della filiera produttiva della moda e del design.

L'obiettivo è quello di formare una figura che abbia solide competenze trasversali, in grado di sostenere l'azione sugli aspetti commerciali e della distribuzione. Il master si rivolge a 25 giovani con età comprese tra i 18 e 29 anni, residenti o domiciliati in lombardia.

Termine iscrizioni 1 ottobre.

Scrivici a master@umanitaria.it o chiama lo 02.5796831 per informazioni!
Add a comment...

Post has attachment
Sta per iniziare la trentaquattresima Stagione de "I Concerti dell'Umanitaria". Prenota il tuo abbonamento > https://goo.gl/DacSzR !
Photo
Add a comment...

Post has attachment
#ComunicatoStampa

Da settembre a maggio, Società Umanitaria accompagnerà il pubblico in un viaggio dentro il mondo dei libri con una fitta programmazione di incontri, convegni, letture, momenti d’approfondimento, visite guidate alla scoperta dei tesori custoditi nelle biblioteche milanesi e con la partecipazione alle più importanti manifestazioni culturali metropolitane che hanno come riferimento il mondo del libro e della lettura.

Si parte con Libri & Caffè, il circolo di lettura che, da ormai otto anni, rappresenta un punto fisso della programmazione dell’Ente. Fedeli all’idea di sviluppare gli incontri non tanto come presentazioni convenzionali di libri, quanto come occasioni speciali di stimolo e reciproco confronto, quest’anno l’esperto libraio Mauro Cerana ci condurrà alla scoperta dell’invisibile. L’obiettivo sarà infatti quello di provare a individuare il significato di una storia, di un romanzo o di un racconto cercando di andare al di là di ciò che appare, penetrando nell’architettura narrativa per cogliere e analizzare tutte le dinamiche che concorrono a determinarne la facciata principale. Ad accompagnare questo processo conoscitivo concorreranno anche i volontari di Patto di Milano per la lettura, che generosamente si son messi a disposizione per delle letture ad alta voce, che daranno forma e profondità al testo. Primo banco di prova per questo stimolante esperimento sarà il libro Il figlio prediletto di Angela Nanetti (Neri Pozza, 2018) che sarà al centro del dibattito martedì 18 settembre e si proseguirà con un appuntamento a cadenza mensile fino a giugno. Durante il suo percorso, la rassegna si porrà in dialogo con altre importanti iniziative cittadine: martedì 23 ottobre, dopo la presentazione del romanzo Quattro lettere d’amore di Nail Williams, tutti i partecipanti saranno invitati, in collaborazione con la terza edizione di Archivi Aperti, a visitare la fototeca della Società Umanitaria, per scoprire, guidati dallo staff dell’Archivio Storico, un ricco repertorio di fotografie unico nel suo genere (scattate tra gli altri dai fotografi Gianfranco Mazzochi, Paolo Monti, Otello Bellamio e dagli allievi della Scuola di Fotografia), che documenta lo sviluppo delle iniziative culturali, sociali e formative intraprese dallo storico Ente milanese. Venerdì 16 novembre sarà la volta di un doppio incontro sviluppato in sinergia con Book City: alle 15:30 verrà presentato il libro di Bahaa Trabelsi La sedia del custode, pubblicato dalla giovane casa editrice Le Assassine, specializzata in gialli, seguirà alle 17:30 il libro Gli ultimi passi del sindacone di Andrea Vitali.

A partire da aprile, andrà inoltre in scena una iniziativa inedita, organizzata da Società Umanitaria insieme al Comune di Rho: Rhonoir - en rose. Tre incontri affidati alla regia del critico Daniela Pizzagalli, dedicati agli amanti del Giallo, rigorosamente declinati al femminile. Protagoniste degli incontri saranno infatti le autrici Lisa de Nikolitis, Emilio Martini (alias delle sorelle Martinoni) e Rosa Teruzzi che ci parleranno delle loro rispettive ultime opere. Splendida e più che appropriata la cornice delle tre presentazioni: Villa Burba, oggi vivace polo culturale del Comune di Rho, conosciuta anche col nome di “Villa in rosa” proprio perché nel suo passato fu più volte abitata e posseduta da nobildonne.

Il programma di Libri & Dintorni si arricchirà di altre iniziative collaterali, in primo luogo con un focus dedicato alle biblioteche metropolitane. Il 2 febbraio (dalle ore 9:00 nel Salone degli Affreschi) Società Umanitaria ospiterà il convegno per la Giornata Biblioteche Lombarde organizzate dall’Associazione Italiana Biblioteche – A.I.B., con la quale sussiste una stretta sinergia che affonda le sue radici fin dagli inizi del ‘900, quando l’Umanitaria si fece promotrice della creazione del Consorzio delle Biblioteche Popolari. Per concludere, nell’anno delle celebrazioni dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, andremo alla scoperta di due tra i più preziosi codici che hanno tramandato l’opera del genio vinciano: ad aprile, il punto di ritrovo sarà la Biblioteca Ambrosiana, che custodisce il Codice Atlantico, la più vasta raccolta al mondo di disegni e scritti del maestro; mentre in maggio si farà tappa alla Biblioteca Trivulziana, per poter ammirare il Codice 2162, libretto di appunti manoscritto risalente al primo soggiorno milanese del genio artistico.

Info https://goo.gl/huphkB | 025796831
Photo
Add a comment...

Post has attachment
/ #UmanitariaFormazione /
Corso gratuito per 25 giovani tra i 18 e 29 anni residenti in Lombardia.
Master fashion & design
Tecnico per la comunicazione commercializzazione e il marketing della filiera produttiva moda e del design

FIGURA PROFESSIONALE

Il profilo professionale oggetto dell’intervento proposto, risponde ad una precisa priorità delle aziende del settore moda e design, rappresentata dalla necessità di rivolgere lo sguardo complessivo dell’azienda, in tutti i suoi processi, all’internazionalizzazione dei mercati. L’obiettivo del progetto è quello di formare una figura che abbia solide competenze amministrativo-contabili, ma che sia in grado di sostenere l’azienda sugli aspetti di carattere commerciale, della distribuzione e della comunicazione verso i differenti stakeholders internazionali e nazionali.

RISULTATI ATTESI

I partecipanti, alla fine del percorso saranno in grado di:
organizzare le attività inerenti alla distribuzione dei prodotti/servizi aziendali, con particolare attenzione ai mercati internazionali.
coordinare ed integrare le competenze e le risorse presenti in azienda negli ambiti commerciale, marketing, comunicazione e distribuzione.
operare e collaborare nel campo della comunicazione aziendale, in alcuni casi organizzando in prima persona eventi e manifestazioni volte a dare visibilità all’immagine dei prodotti e dei servizi aziendali, e predisponendo materiale pubblicitario (cataloghi e campionari) a supporto delle attività aziendali.
operare e collaborare nel campo del marketing e del commercio, nell’implementazione del sistema informativo di marketing, svolgendo ricerche mirate, e/o nella gestione dei processi di custode satisfaction e di mercato, intrattenendo rapporti con la clientela, rilevando le loro esigenze, collaborando per individuare i prodotti e i servizi più adeguati.

RICONOSCIMENTO CREDITI E TITOLI

Cerificazione rilasciata: Specializzazione Tecnica Superiore (a seguito del superamento della prova finale). I crediti verranno riconosciuti dall’Università San Raffaele Roma, partner di progetto. E’ inoltre prevista la possibilità di preparare alla Certificazione BEC (Business English Certicate) Preliminary (B1) o Vantage(B2), in rapporto al livello di entrata dei partecipanti.

CHI

Il corso IFTS si rivolge a 25 giovani con età compresa tra i 18 e i 29 anni alla data di avvio del percorso, residenti o domiciliati in Lombardia, che posseggano un diploma di istruzione secondaria di qualsiasi indirizzo. Importante dimostrare motivazione e preferibilmente esperienza pregressa nel settore. Il corpo accademico è composto da docenti ed esperti di chiara fama nazionale e internazionale.

DURATA

540 ore di lezioni, laboratori, esercitazioni, visite in aziende, fiere, musei e mostre - 460 ore di stage in prestigiose aziende del settore Moda/Design. Inizio corso entro il 30 ottobre 2018 - termine iscrizioni 01 ottobre 2018.

DOVE

Il corso si terrà alla Società Umanitaria in Via Daverio, 7 - 20122 Milano

COSTO

Gratuito. Cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo, dal Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, dal Ministero dell’Istruzione e dalla Regione Lombardia.


PARTNERSHIP

L’importante partenariato è composto da importanti riferimenti del settore che si sono aggregati in virtù delle reciproche competenze, non disgiunte da stima, esperienze e conoscenze condivise nel corso del tempo.

Società Umanitaria un ente con 125 anni di storia, che costituisce da sempre un fulcro della formazione professionale.

Università San Raffaele Roma eroga il primo corso di Laurea Triennale in Moda e Design (Classe L4, legalmente riconosciuto in Italia e Unione Europea) con un piano studi fruibile interamente su piattaforma e-learning, per rispondere alle nuove competenze professionali richieste dal mercato.

Istituto Tecnico Economico Enrico Tosi di Busto Arsizio, un istituto che, oltre ai tradizionali ma aggiornati percorsi di amministrazione, finanza e marketing, offre ai giovani del territorio ricche offerte formative nel campo delle relazioni internazionali e dei sistemi informativi aziendali.

CNA Federmoda raggruppa i settori tessile, abbigliamento, calzature, pellicceria, sartoria e attività connesse tutelando e rappresentando le imprese artigiane e PMI del comparto moda italiano sia produttrici in conto proprio che subfornitrici/produttrici conto terzi.

Info https://goo.gl/FUXt3Y o 02.57968348
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Corso di formazione per Giornalisti

5 luglio | 9.30 - 15.00 +Società Umanitaria

Comunicare l'ambiente al tempo dell'economia circolare: nozioni, fonti e norme

L’economia circolare si fonda sul concetto di riciclo, settore spesso citato dai media, ma poco conosciuto, o conosciuto solo superficialmente. Il corso si prefigge di fornire ai giornalisti le nozioni fondamentali per comprendere e poter comunicare i meccanismi alla base dei sistemi di raccolta e riciclo di prodotti tecnologici in Italia. Si illustrerà una panoramica della normativa che regolamenta il settore, delle responsabilità dei produttori di beni e dei diritti dei cittadini. Si introdurranno i concetti di rifiuti a costo e rifiuti a valore, con esempi pratici che permetteranno di capire gli effetti economici del riciclo. Sarà dedicato un focus al futuro del riciclo, con un approfondimento sulle ricerche scientifiche volte al recupero di nuovi prodotti tecnologici. Come e dove reperire le notizie del settore, dalla rassegna stampa alla web tv.

> Iscrizione gratuita su piattaforma Sigef. 5 crediti formativi.
Add a comment...

Post has attachment
1893 - 2018: 125 anni di +Società Umanitaria
cultura, educazione e formazione nel segno della solidarietà
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Dialoghi di una tela
APTA Accademia Professionale Trucco Artistico +Società Umanitaria

Scopri i corsi su www.umanitaria.it/formazione/apta
Add a comment...

Post has attachment
In bocca al lupo agli oltre 500.000 ragazzi che oggi iniziano gli esami di maturità :-)
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Formazione continua per Giornalisti

Valori da comunicare per l'industria e green journalism: dalla riduzione dello spreco alla sostenibilità

20 giugno | 9.30 - 15.00 Società Umanitaria
5 crediti formativi | iscrizione piattaforma SIGEF

Stare al passo con i tempi, restare aggiornati sulle norme, accedere velocemente a informazioni scientificamente corrette, a banche dati, e a esperti del settore è la sfida del giornalismo al tempo dell’informazione digitale. Questo corso viene proposto per far conoscere ai giornalisti più approfonditamente il ruolo e le regole di un elemento dell’industria la cui presenza (data per scontata) è indispensabile per rendere disponibili i prodotti nelle modalità desiderate dal consumatore. Inoltre, deve svolgere questo compito incrementando sempre più la sua compatibilità ambientale.
Add a comment...

Post has attachment
La lezione di Stefano Rodotà a un anno dalla scomparsa
12 giugno alle 17.30 +Società Umanitaria

Pochi intellettuali hanno interpretato "la missione del dotto" con la passione ragionata e intransigente di Stefano Rodotà. La sua infaticabile testimonianza in favore delle ragioni della dignità umana e della solidarietà sociale si è articolata con assoluta coerenza sia nei diversi ruoli civili ricoperti - di docente, di pubblicista, di parlamentare, di Garante della privacy - sia nelle diverse aree tematiche investite della sua riflessione: dalla funzione, e limiti, del diritto di proprietà, alla teoria dei beni comuni, alla incidenza delle nuove tecnologie sui rapporti sociali e la condizione del cittadino. Il tutto all’insegna di una ispirazione culturale laica, illuministica e solidaristica radicata in una fedeltà alla Carta costituzionale tanto rigorosa quanto adeguata in senso evolutivo ai mutamenti della realtà economico-sociale e tecnologica. I temi di tutta la sua esistenza sono i diritti, quelli individuali e sociali, perché "è da quelli che si misura la qualità di una società".

A un anno di distanza dalla scomparsa (avvenuta il 23 giugno 2017), la figura e l'opera di Stefano Rodotà verranno ricordate da tre autorevoli testimoni del suo magistero.

Intervengono

Filippo Del Corno, Assessore alla Cultura del Comune di Milano
Valerio Onida, Costituzionalista
Salvatore Veca, Filosofo

Presiede

Alberto Iannuzzelli, Presidente Società Umanitaria

Introduce

Gustavo Ghidini, Responsabile Commissione Cultura Società Umanitaria

Info www.umanitaria.it/calendario/572 o 02.5796831
Photo
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded