Profile cover photo
Profile photo
Gallica Parma
27 followers -
Gallica Parma: antropologia ed archeologia dall'Evo Antico
Gallica Parma: antropologia ed archeologia dall'Evo Antico

27 followers
About
Posts

Post has attachment


This splendid reconstruction brings to life an Iron Age chariot discovered at Newbridge, near Edinburgh Airport. Chariot burials were very exclusive, and this is the oldest in Britain.
Add a comment...

Post has attachment
"The ancient vessel, made from alder, was discovered beneath the Cairns Broch – a round tower – on South Ronaldsay by a team from the University of the Highlands and Islands (UHI)."
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
#Mostre: "Una finestra sul passato: la necropoli alto-arcaica di San Pietro Avellana"
Presso il Museo Civico di San Pietro Avellana (IS) fino al 4 novembre 2018.

Maggiori informazioni sulla mostra sulla pagina http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Eventi/visualizza_asset.html_1544836191.html
e su Soprintendenza Archeologia,Belle Arti e Paesaggio del Molise

-
Il calendario delle mostre su Gallica Parma:
http://www.gallicaparma.it/mostre/
Photo
Add a comment...

Post has attachment

Post has attachment

Post has attachment

Post has attachment
#Incontri: "I lingotti con il "ramo secco" (Aes Signatum)"
Sabato 21 aprile dalle ore 15 presso la sala “Gabriella Degli Esposti” della Biblioteca Comunale “Lea Garofalo”, si terranno una serie di conferenze, denominate: i lingotti con il “ramo secco” (Aes Signatum).

Programma della giornata:
Ore 15.00
Saluti delle autorità

Ore 15.15
“Aes Signatum: nota introduttiva”, a cura della dott.ssa Erica Filippini

Ore 15.45
“L’Aes Signatum nel quadro del popolamento dell’Etruria Padana”, a cura della dott.ssa Sara Campagnari

Ore 16.15
“Il ripostiglio di Podere Cappella”, a cura della dott.ssa Diana Neri (Direttrice del Museo Civico Archeologico di Castelfranco Emilia).

Ore 16.45
“I rinvenimenti del Reggiano”, a cura del dott. Roberto Macellari

Ore 17.15
“Found at Campaggine, near Reggio”. A cura della dott.ssa Elisa Vecchi

Ore 17.45
Osservazione conclusive della Prof.ssa Anna Lina Morelli

Ingresso libero e gratuito.

Per informazioni:
Tel.: 059 959367
Mail: museoarcheologico@comune.castelfranco-emilia.mo.it

[Aes signatum (in latino bronzo o rame contrassegnato) è il termine con cui i numismatici moderni indicano i lingotti di bronzo fuso usati nell'Italia centrale prima dell'immissione dell'aes grave. I lingotti di produzione romana, chiamati anche "quadrilateri", erano di forma rettangolare e recavano sulle due facce varie raffigurazioni. Si distinguevano dai pezzi a "ramo secco" sia per la variabilità iconografica delle decorazioni che per l'omogeneità formale, stilistica e ponderale.]
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Wait while more posts are being loaded