Profile cover photo
Profile photo
COOPI - ONG, Onlus
96 followers -
Miglioriamo il mondo, insieme.
Miglioriamo il mondo, insieme.

96 followers
About
COOPI - ONG, Onlus's posts

Post has attachment
Negli ultimi giorni la situazione in Perú provocata da El Nino Costero si é aggravata drasticamente. Secondo gli ultimi dati forniti dalla protezione civile peruviana si contano 62 morti, 18.000 abitazioni distrutte e inabitabili, 119.000 abitazioni danneggiate, 7.000 ettari di coltivazioni perduti, 928 istituzioni educative deteriorate e 639.000 persone colpite in totale, direttamente e indirettamente.

In questi giorni di profonda crisi COOPI, grazie alla presenza sul campo e all’expertise dell’equipe locale, si è attivata e coordinata con la Municipalitá del Rimac, nella capitale Lima, per svolgere le seguenti attivitá: monitoraggio del fiume Rimac a rischio straripamento, acquisto e collocamento di sacchi di sabbia volti a deviare o a contenere il corso del fiume in caso di fuoriuscita, e previsione di evacuazione dei residenti.

Leggi la nostra ultima news:
http://ow.ly/bNpY30a9sJ6

Post has attachment
In #DRC the severe acute malnutrition caseload remains significant in many provinces, linked to chronic crisis and longstanding structural causes.

COOPI has implemented a Rapid Response to Nutritional Crisis Project to rapidly respond to surges in the Severe Acute Malnutrition caseload. It involved six-month interventions in response to confirmed alerts, integrated within existing health centres at district level.
Read more: www.coopi.org/en/alert-and-rapid-response-to-nutritional-crisis-in-drc/
+UNICEF +EU Civil Protection & Humanitarian Aid Operations


Post has attachment
#OrlandoBloom ha visitato i nostri progetti per la protezione di bambini fuggiti dalle violenze di Boko Haram in #Niger +UNICEF Niger
Photo

Post has attachment
In questi giorni in Italia le scuole stanno distribuendo le pagelle, momento vissuto con grande intensità sia dai ragazzi che dai genitori. In questi stessi giorni si conclude in Ciad il progetto educativo di COOPI realizzato con il finanziamento della +European Union Humanitarian Aid and Civil Protection. Come vivono la scuola i ragazzi sfollati e rifugiati in Ciad la cui vita è stata scossa dagli attentati di Boko Haram? Leggi le loro storie: http://www.coopi.org/ciad-scuola/

Post has attachment
Da dicembre in Siria, COOPI sta per avviare il progetto “Sostegno alimentare in risposta alla crisi siriana nell’area metropolitana di Damasco”, in collaborazione con la Mezzaluna Rossa Arabo-Siriana (SARC) e con il finanziamento dell’Agenzia italiana per la Cooperazione allo Sviluppo. Dopo aver affrontato per 3 anni l’emergenza profughi siriani dal Libano, COOPI si appresta oggi a diventare parte attiva della risposta umanitaria nella stessa Siria.
http://ow.ly/kqIl3089Pqz

Post has attachment
Dona 2 euro al 45528. Insieme possiamo salvare 7.000 bambini dalla malnutrizione acuta in #Mali.
#lasuasperanza sei tu!
Photo

Post has attachment
Lungo il fiume Oubangui, nella Repubblica Centrafricana, il piccolo villaggio di pescatori chiamato Limassa riacquista la speranza in un futuro migliore dopo aver attraversato un terribile periodo di crisi. Sylvain Gninguèrè, pescatore come suo padre e suo nonno prima di lui, ci racconta come il progetto di COOPI finanziato da +Food and Agriculture Organization of the United Nations e Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo ha aiutato il suo e tanti altri villaggi della periferia di Bangui a uscire dalla crisi economica.
Leggi la storia: www.coopi.org/amo-speranza-pescatori-rca/

Post has attachment
#Auguri da COOPI: riscopri le oltre 100 notizie da parte di chi sta costruendo un mondo migliore, insieme a voi http://bit.ly/2iNtrr7

Post has attachment
#Ciad: trasformazione agroalimentare raddoppia-reddito
la storia di Zenaba, mamma di 9 bambini, che attraverso il progetto COOPI in Ciad finanziato da +European Union Humanitarian Aid and Civil Protection ha migliorato le sue conoscenze in campo di trasformazione agroalimentare e il commercio dei prodotti del suo consorzio, arrivando a raddoppiare il guadagno annuo. “Grazie alla rendita della mia attività, oggi ho accesso ai beni di prima necessità: ad esempio, posso permettermi di comprare i vestiti ai miei bambini, di diversificare la nostra alimentazione, di sostenere le spese sanitarie per tutta la famiglia e tante altre cose”. Cosa c'è di più bello per una mamma?
Scopri la storia di Zenaba: coopi.org/ciad-trasformazione-agroalimentare-raddoppia-reddito

Post has attachment
#Natale Da Genova a Como, da Pisa a Napoli, da Udine a Reggio Emilia. I nostri volontari fino al 24 dicembre impacchettano i vostri regali in 170 punti vendita raccogliendo i fondi per combattere la malnutrizione in Mali. Trovali, ancora più facilmente, con la nostra mappa: http://bit.ly/CartaNastriSolidarietaCOOPI
Wait while more posts are being loaded